I Viaggi di mio Padre - Roma 1971

2

In una vecchia scatola, ho trovato parecchi negativi, con un po' di muffa e maltrattati..ma con i più bei ricordi di uno dei tanti viaggi di mio padre.

Un giorno rimescolando vecchie scatole a casa mia, ho trovato vecchi negativi in bianco e nero, alcuni avevano un pochino di muffa, li ho lavati e ho cominciato la scansione.

Ho trovato una bella sorpresa, il primo negativo che ho digitalizzato, era di un viaggio di quando mio padre era un marinaio, nel 1971, esattamente nel mese di Giugno, durante il suo viaggio aveva percorso gran parte dell’Europa, e questi negativi erano di Roma.

Sono rimasto sorpreso dalle composizioni bellissime che aveva fatto e dall’esposizione che ha ottenuto. Ho guardato bene il negativo, era un Agfapan, non ho molte altre informazioni sull’iso, e da quello che i miei genitori mi hanno detto, sono state scattate con una macchina fotografica Konica, che poi hanno perso e della quale non ricordano il modello.

Mi sono sentita così orgogliosa di quelle foto e di sapere da dove è venuto il mio desiderio di provare a fare belle foto.

Questi negativi sono un tesoro per me, una delle eredità che ho chiesto (come anche gli antichi vinili che ci sono a casa). Restano altri svariati negativi da scoprire, e anche istantanee dell’anno ’82.

Quello che più mi piace, è che se anche io non pensavo di nascere allora, o meglio loro non pensavano che avrebbero avuto me, sono io quella che si gode di più la possibilità di vedere come era l’Europa circa 30 anni fa.

Scritto da iaki il 2011-09-28 in #lifestyle

2 Commenti

  1. bruconte
    bruconte ·

    Questo è il motivo che mi spinge a fotografare con le mie lomo. Mi piacerebbe regalare le stesse emozioni a mio figlio (che ha un anno) quando avrà l'età giusta. Non fredde repliche digitali della realtà, ma espressioni dei miei sentimenti. Le foto non devono esprimere le sensazioni provate da un pezzo di plastica, ma le mie. Che mio figlio prima o poi respirerà e giudicherà. Un certo Bresson (mi alzo in piedi), diceva che occhi mente e cuore dovrebbero stare sulla stesa line di mira. Se ce ne ricordassimo di più, sarebbe un mondo migliore.

  2. giorgia_necci
    giorgia_necci ·

    meravigliose!

Altri Articoli Interessanti

  • Skateboard e fotografia: James Brooke ci parla della sua Petzval

    Scritto da antoniocastello il 2015-02-18 in #persone #lomoamigos
    Skateboard e fotografia: James Brooke ci parla della sua Petzval

    Non solo collabora con Trasher, Juxtapoz e Rolling Stones, ma anche con marchi come Kodak e PND: Joe Brooke é uno dei fotografi piú famosi del panorama skate della West Coast. Forte di una precedente esperienza con una vecchia Petzval montata su una macchina 4x5, si è cimentato per noi con quella nuova! In questa esclusiva intervista Brooke ci parla di se stesso, del suo lavoro e della sua esperienza con la nuova Petzval.

  • Cernobbio ospita lo Yoga Africa Project

    Scritto da sirio174 il 2014-08-22 in #lifestyle
    Cernobbio ospita lo Yoga Africa Project

    Anche quest'anno, il Breathe Como ha organizzato uno splendido evento benefico per i ragazzi dell'Africa, con una intensa dimostrazione di Yoga Dinamico nella vicina cittadina di Cernobbio. In una caldissima domenica di GIugno, la piazzetta di questa località lacustre si è arricchita di tanto sudore, fatica, ma anche di tanti bei sorrisi! State a vedere!

  • Persone e Posti visti attraverso la Nuova Lente Russar+

    Scritto da jillytanrad il 2014-04-16 in #lifestyle
    Persone e Posti visti attraverso la Nuova Lente Russar+

    Le persone che incontriamo e i posti che visitiamo sono gli ingredienti essenziali dei nostri ricordi più preziosi. Per preservare questi ricordi, abbiamo bisogno di un poco di aiuto da parte delle nostre fidate fotocamere. Se desideri ricordi fotografici nitidi, vibranti e pieni di carattere unico, attacca alla tua fotocamera l’ultima innovazione di Lomography, la Nuova Lente Russar+.

  • Shop News

    Per i tuoi ritratti speciali

    Per i tuoi ritratti speciali

    Le foto realizzate con la lente New Petzval le riconosci subito: la superficie a fuoco è nitida mentre lo sfondo è perfettamente evanescente. Ogni lente è modellata in ottone, (proprio come l´originale lente Petzval) ed è corredata di lente in vetro ottico. Queste lenti sono state create da un team di ottici della compagnia russa Zenit che ha lavorato fianco a fianco con Lomography per costruire una Petzval che possa essere usata con le odierne fotocamere SLR.

  • Eppure chiedilo agli uccelli del cielo...

    Scritto da sirio174 il 2014-04-10 in #mondo #locations
    Eppure chiedilo agli uccelli del cielo...

    ... essi ti daranno risposta! Esattamente quarant'anni fa, nel 1974, il grande menestrello Angelo Branduardi pubblicava il suo primo album, contenente parecchi brani sperimentali, tra cui quello che dà il titolo al presente articolo. Come omaggio al mio cantautore preferito, e in occasione dell'anniversario della pubblicazione del suo primo 33 giri, ho raccolto una serie di foto sulla vita dei volatili... state a vedere!

  • La nuova Petzval Lens: Una lente perfetta per matrimoni perfetti

    Scritto da jillytanrad il 2014-07-09 in #lifestyle
    La nuova Petzval Lens: Una lente perfetta per matrimoni perfetti

    Un matrimonio è uno dei momenti più belli della vita di coppia. Ogni coppia vuole una foto perfetta per il proprio matrimonio, e per conservare con sé quel momento speciale con una foto fantastica.

  • Artista Petzval : le foto di Maxime Desessard di una matrimonio unico

    Scritto da shibuya il 2014-06-23 in #persone #lomoamigos
    Artista Petzval : le foto di Maxime Desessard di una matrimonio unico

    La stagione dei matrimoni è arrivata e la nuova lente Petzval si sta preparando a celebrare tanti istanti felici. Il fotografo francese Maxime Desessard non ha perso l'opportunità di testarla durante un matrimonio per il quale stava fotografando. Ma la vera unione è stata tra Maxime e il bokeh della Petzval. Continuate a leggere per scoprire di più sulle foto e sull'esperienza e i consigli del fotografo francese.

  • Shop News

    Il regalo che vogliono

    Il regalo che vogliono

    Un voucher Lomography è il regalo perfetto: lascia che il tuo fortunato prescelto decida da sè il suo regalo, cosí potrá anche divertirsi a passeggiare nel nostro negozio online. Disponibili a partire da 10 EUR sono validi per tutti i nostri prodotti e durano per un anno intero! Il voucher puó anche essere combinato con i piggies...cogli la tua chance!

  • Lomo’Instant in una Giornata Soleggiata

    Scritto da jacobs il 2014-11-13 in #gear #tipster
    Lomo’Instant in una Giornata Soleggiata

    Di recente ho avuto l'opportunità di andare a spasso con la fotocamera istantanea più creativa che ci sia -- la Lomo'Instant -- in una giornata insolitamente calda e soleggiata di Novembre. Il mio obiettivo era quello di fare pratica con le caratteristiche favolose e senza fine e con le infinite possibilità che questa fotocamera possiede, e di creare al contempo delle bellissime fotografie. Continuate a leggere per vedere i risultati!

  • My Day in Analogue: un giorno a Venezia

    Scritto da jess_spd il 2014-05-14 in #mondo #locations
    My Day in Analogue: un giorno a Venezia

    In un piovoso e umido week end di Aprile sono andata a fare visita alla mia città preferita: Venezia! Dato il mio amore sconsiderato verso questa piccola città, ho deciso di condividere con voi la tanta umidità presa camminando, le scarpe bagnate con l'acqua del canale e tanti scatti con la mia Diana mini!

    5
  • LomoAmigo: Dario Della Rossa, musicista Brunori SaS!

    Scritto da camilla_illa il 2014-06-10 in #persone #lomoamigos
    LomoAmigo: Dario Della Rossa, musicista  Brunori SaS!

    Oggi incontriamo Dario, che suona con Brunori SaS, ma é anche un accanito Lomografo. Quando parte per un tour, non dimentica mai le sue Diana e LC-A! Brunori SaS é recentemente andato a Parigi per una data, e Dario non ha mancato di documentare il viaggio in analogico! Scoprite di più su di lui e date uno sguardo ai suoi scatti!

    1
  • Shop News

    Ad ogni fotocamera la sua borsa!

    Ad ogni fotocamera la sua borsa!

    A prescindere da taglia e taglio, le borse Zkin sono fatte apposta per proteggere la tua fotocamera, accessori relativi, ed effetti personali. Trova quella piú adatta a te nel nostro shop, e non dovrai mai piú ripescare i tuoi preziosi accessori, da quel buco nero che sono diventate le borse!

  • Luoghi abbandonati, di Alex Luyckx

    Scritto da jillytanrad il 2014-03-24 in #lifestyle
    Luoghi abbandonati, di Alex Luyckx

    Di fotografi in erba ce ne sono tanti, ma non tutti sanno distinguersi nell'utilizzo artistico dei media sia analogici che digitali. Dando solo uno sguardo all'insieme delle opere di Alex Luyckx tuttavia, ci si rende conto che esistono persone meravigliosamente qualificate e dotate, in grado di scattare foto sbalorditive a prescindere dal tipo di fotocamera o mezzo utilizzato. E se tutto ciò non fosse sufficientemente sorprendente, questo talentuoso gentiluomo, con un evidente attaccamento alla pellicola, non solo sviluppa ma stampa anche le proprie immagini.

  • La Magia che Verrà: Parte 1

    Scritto da Lomography il 2014-09-02 in #news
    La  Magia che Verrà: Parte 1

    Gente, ho una storia un po' strana e molto misteriosa che voglio condividere con voi. Giusto l´altro giorno, era in un bar con un paio di amici. Sembrava una sera come un´altra; sorseggiando i nostri cocktail ci raccontavamo le nostre avventure quotidiane scoppiando in fragorose risate per poi finire a meditare un po' brilli sul senso della vita, dell´universo e di tutto quanto ( per altro, uno scienziato una volta mi disse che la risposta a tutto questo era 42, nel caso ve lo domandaste). Ma quella sera non era una sera normale e qualcosa di veramente strano stava per accadere. Scoprite il resto e commentate qui sotto!

    2
  • Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Scritto da pan_dre il 2015-02-26 in #mondo #news
    Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Pochi viaggiatori, anche tra i più intrepidi, salpano alla volta dell’Artide e dell’Antartide. Uno dei lomografi della nostra community, meglio conosciuto come stouf, è riuscito a mettere piede su entrambe le regioni polari. Mentre visitava queste terre grazie ad una opportunitá lavorativa, non si è dimenticato di portare con sé le sue fedeli fotocamere e i rullini preferiti per catturare alcune scene delle sue spedizioni.