I Viaggi di mio Padre - Roma 1971

2

In una vecchia scatola, ho trovato parecchi negativi, con un po' di muffa e maltrattati..ma con i più bei ricordi di uno dei tanti viaggi di mio padre.

Un giorno rimescolando vecchie scatole a casa mia, ho trovato vecchi negativi in bianco e nero, alcuni avevano un pochino di muffa, li ho lavati e ho cominciato la scansione.

Ho trovato una bella sorpresa, il primo negativo che ho digitalizzato, era di un viaggio di quando mio padre era un marinaio, nel 1971, esattamente nel mese di Giugno, durante il suo viaggio aveva percorso gran parte dell’Europa, e questi negativi erano di Roma.

Sono rimasto sorpreso dalle composizioni bellissime che aveva fatto e dall’esposizione che ha ottenuto. Ho guardato bene il negativo, era un Agfapan, non ho molte altre informazioni sull’iso, e da quello che i miei genitori mi hanno detto, sono state scattate con una macchina fotografica Konica, che poi hanno perso e della quale non ricordano il modello.

Mi sono sentita così orgogliosa di quelle foto e di sapere da dove è venuto il mio desiderio di provare a fare belle foto.

Questi negativi sono un tesoro per me, una delle eredità che ho chiesto (come anche gli antichi vinili che ci sono a casa). Restano altri svariati negativi da scoprire, e anche istantanee dell’anno ’82.

Quello che più mi piace, è che se anche io non pensavo di nascere allora, o meglio loro non pensavano che avrebbero avuto me, sono io quella che si gode di più la possibilità di vedere come era l’Europa circa 30 anni fa.

Scritto da iaki il 2011-09-28 in #lifestyle #negativos #b-n #viaje #1971 #roma
tradotto da lulomo

2 Commenti

  1. bruconte
    bruconte ·

    Questo è il motivo che mi spinge a fotografare con le mie lomo. Mi piacerebbe regalare le stesse emozioni a mio figlio (che ha un anno) quando avrà l'età giusta. Non fredde repliche digitali della realtà, ma espressioni dei miei sentimenti. Le foto non devono esprimere le sensazioni provate da un pezzo di plastica, ma le mie. Che mio figlio prima o poi respirerà e giudicherà. Un certo Bresson (mi alzo in piedi), diceva che occhi mente e cuore dovrebbero stare sulla stesa line di mira. Se ce ne ricordassimo di più, sarebbe un mondo migliore.

  2. giorgia_necci
    giorgia_necci ·

    meravigliose!

Altri Articoli Interessanti

  • Skateboard e fotografia: James Brooke ci parla della sua Petzval

    Scritto da antoniocastello il 2015-02-18 in #persone #lomoamigos
    Skateboard e fotografia: James Brooke ci parla della sua Petzval

    Non solo collabora con Trasher, Juxtapoz e Rolling Stones, ma anche con marchi come Kodak e PND: Joe Brooke é uno dei fotografi piú famosi del panorama skate della West Coast. Forte di una precedente esperienza con una vecchia Petzval montata su una macchina 4x5, si è cimentato per noi con quella nuova! In questa esclusiva intervista Brooke ci parla di se stesso, del suo lavoro e della sua esperienza con la nuova Petzval.

  • Lomo’Instant in una Giornata Soleggiata

    Scritto da jacobs il 2014-11-13 in #gear #tipster
    Lomo’Instant in una Giornata Soleggiata

    Di recente ho avuto l'opportunità di andare a spasso con la fotocamera istantanea più creativa che ci sia -- la Lomo'Instant -- in una giornata insolitamente calda e soleggiata di Novembre. Il mio obiettivo era quello di fare pratica con le caratteristiche favolose e senza fine e con le infinite possibilità che questa fotocamera possiede, e di creare al contempo delle bellissime fotografie. Continuate a leggere per vedere i risultati!

  • Il mare che bagna Galway

    Scritto da sirio174 il 2015-05-18 in #mondo #locations
    Il mare che bagna Galway

    Durante le mie vacanze primaverili in Irlanda, ho dedicato una intera giornata alla visita di questa caratteristica cittadina situata sulla costa occidentale dell'isola. Ovviamente, in compagnia della mia fidata Olympus XA2, che sto utilizzando sempre di più durante i miei viaggi, grazie alla sua compattezza, leggerezza ed affidabilità, ed al suo straordinario obbiettivo, nitidissimo e praticamente privo di distorsioni.

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Son tornate a potare le rose...

    Scritto da sirio174 il 2015-08-10 in #persone #lifestyle
    Son tornate a potare le rose...

    Questa'articolo è dedicato ad un gruppo di volontari comaschi che da tempo si occupa di rendere l'arredo urbano della città più bello e più pulito. Dopo molti interventi di cancellazione dei graffiti, documentata in un mio precedente articolo, questa volta si è provveduto alla risistemazione di una parte del verde pubblico cittadino. State a vedere!

  • Dettagli architettonici degni di nota

    Scritto da kenaz il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Dettagli architettonici degni di nota

    Un edificio é la storia di un impegno collettivo. Le persone che lo hanno materialmente costruito e tiratoa lucido sono ai piú sconosciute, ma il loro lavoro é un concentrato di identitá. Per alcuni l´architettura é qualcosa da vedere e comprare in formato souvenir. Ma per altri, per i viaggiatori con fotocamera sempre al seguito, quello che conta di piú, é la forte componente visiva che sprigiona.

  • Storie di Viaggio: Una Birra da... Primato!

    Scritto da sirio174 il 2015-05-29 in #persone #locations
    Storie di Viaggio: Una Birra da... Primato!

    All'inizio del mese di aprile 2015 sono stato in Irlanda per una vacanza di qualche giorno. Dopo il mio articolo dedicato alla pittoresca città di Galway, vi presento ora l'attrazione turistica più popolare di Dublino: la fabbrica di una famosa birra scura irlandese. L'ex magazzino, adibito da oltre un decennio a museo è stato ripreso con la mia fedele Lomo LC-A+RL caricata con un rullino in bianco e nero Ilford HP5+ esposto a 800 ISO. State a vedere!

  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Scritto da pan_dre il 2015-02-26 in #mondo #news
    Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Pochi viaggiatori, anche tra i più intrepidi, salpano alla volta dell’Artide e dell’Antartide. Uno dei lomografi della nostra community, meglio conosciuto come stouf, è riuscito a mettere piede su entrambe le regioni polari. Mentre visitava queste terre grazie ad una opportunitá lavorativa, non si è dimenticato di portare con sé le sue fedeli fotocamere e i rullini preferiti per catturare alcune scene delle sue spedizioni.

  • Foto di moda nelle strade di New York: Scott Brasher e la lente Petzval

    Scritto da antoniocastello il 2015-03-11 in #persone #lomoamigos
    Foto di moda nelle strade di New York: Scott Brasher e la lente Petzval

    Scott Brasher é un fotografo di moda che fa base a New York. I suoi lavori coprono la gamma completa dei mezzi di comunicazione e compaiono su numerose riviste. Allo stesso tempo il fotografo lavora con marchi del calibro di Cover Girl, Mtv, Reebok, Target e tanti altri. Prima di tutto ció, peró, Scott fotografava per le strade di Williamsburg, a Brooklyn, immortalando momenti di moda urbana. Il mese scorso ha portato la sua lente Petzval a spasso per le vie di New York pronto per catturare quei i momenti unici che sono propri della celebre fashion week di New York.

  • Tutti i colori dell'anima

    Scritto da sirio174 il 2014-11-30 in #lifestyle
    Tutti i colori dell'anima

    La scorsa settimana, il Palazzo del Broletto di Como, adiacente al Duomo, ha ospitato la mostra retrospettiva del pittore Mario Castellani, considerato tra i più importanti Maestri dell'Accademia di Brera. Con una macchina a telemetro e con una Lomo LC-A caricate con due pellicole in bianco e nero ho documentato l'inaugurazione della stessa. State a vedere!

  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • Kyoto in un battito d´ali

    Scritto da kenaz il 2015-07-31 in #gear #lifestyle
    Kyoto in un battito d´ali

    Come un chiostro di ciliegi in fiore, cosí i tepmli di Kyoto incantano e rapiscono il cuore dei loro visitatori, che assumono la posture di statue con le fotocamere che pendono dalle mani! Durante la prima visita in particolare si potrebbe soffrire della costante urgnza di fotografare ogni angolo di questa cittá.Il tempio di Kinkaku-ji Temple aed il Fushimi Inari-Taisha sono una costante meta di pellegrinaggio; si potrebbe credere che i turisti vadano sempre di fretta. Ma in realtá sono occupati a gustarsi Kyoto in tutto il suo splendore.

  • Una Lodevole Iniziativa: Como Pulita

    Scritto da sirio174 il 2014-10-02 in #lifestyle
    Una Lodevole Iniziativa: Como Pulita

    Questo mese vi voglio segnalare una lodevole iniziativa da parte di un gruppo di cittadini comaschi, che come volontari, si impegnano nella cancellazione dei graffiti dalle mura delle case del centro storico, contribuendo altresì all'imbiancatura di ringhiere e parapetti delle aree pubbliche della mia città. Con la mia piccola Zorki 1 ho documentato il tutto. State a vedere!

  • Conservare ricordi con la Lomo´Instant

    Scritto da bgaluppo il 2015-05-05 in #gear #lifestyle
    Conservare ricordi con la Lomo´Instant

    Si tende ad associare la fotografia istantanea con una sensazione di nostalgia. Sebbene io usi spesso la Lomo´Instant con tutti i suoi accessori, dallo Splitzer ai filtri colorati, non posso totalmente discordare da questa opinione. Ogni volta che vedo le mie istantanee sento il bisogno di andare indietro nel tempo, rivivere quegli attimi, provare di nuovo quelle sensazioni catturate. In nome della fotografia analogica e di tutti i bei ricordi, abbiamo voluto passare in rassegna tutti i posti piú classici di Vienna. Goditi le foto!