Lomography X-Pro Chrome 100: Don't Expose it Right!

7

The Lomography X-Pro Chrome is my favorite film. Not only do I get a pretty cheap film for stunning Xpros, not only do I get the nicest blues and beautiful contrasts. No, I do also get the opportunity to process it at my local photolab to support the analogue love in my town instead of sending it away to cross my film. But besides that, that superb film has a lot more for you to discover yet!

Credits: maxwellmaxen

Anyone who browses through my LomoHome will realize, the Lomography X-Pro Chrome is my favorite film.

After returning from the United States where I shot a lot of film and a lot of them X-Pro Chrome, I realized, that my LC-A+ often overexposes the film, almost burning it, only leaving some white-greenish pictures instead of the intended blueish pictures, just like this one:

Credits: maxwellmaxen

It does not keep me from shooting. The memories still get preserved but I like other good shots better, and I guess you will understand, when I say, I prefer the following picture:

Credits: maxwellmaxen

Now after some time back home, we wanted to get out again and booked a short trip to Berlin just before our start at University, some fun after a lot of fun in the States. I, of course, was accompanied, besides my lovely girlfriend @katse, by my beloved LC-A+. Still having the bitterness of a lot of overexposed frames in mind I felt like trying something new. Because we visited Berlin before it would not be too tragic if my rolls failed, because we already had some memories on film. Either way, I wanted to try to push my film and so set my LC-A+ to 200. So I would mainly underexpose my roll.

To make a long story short: My lab cannot push process; thus, I let them develop my shot-on-iso200-roll as a standard ISO 100 roll and got amazed of the results!

Credits: maxwellmaxen

You can see, how the pictures still have such a lot of contrast, color and I love the way they look! Thus they are not that aggressively xpro-ed, you get some green into it and some nice old school feel. However, sometimes, you still have those color explosions, which make that adventure unpredictable and even more fascinating.

Now, back in Switzerland, still on the same roll, I had some frames left and suddenly:

Credits: maxwellmaxen

The entire thing seems to explode. First, the pictures ressemble the Lomography X-Pro 200 with the green tint but then, some 10 frames are so heavy overexposed, I just can not explain or understand that.

Yet still, I love the way of setting ISO to 200 works on that emulsion and shows how dynamic that film actually is and this roll proves, why Lomography X-Pro Chrome 100 is one of my all-time favorite film to shoot with.

The Lomography X-Pro Chrome 100 35mm is a showstopper of a slide. When cross processed, this film intensifies hues and makes everything more vibrant and vivid. See our selection of Lomography films here.

Scritto da maxwellmaxen il 2011-11-17 in #reviews #lc-a #set-200 #underexpose #great-colors #chrome-100 #experiment #user-review #lomography #xpro

7 Commenti

  1. vicuna
    vicuna ·

    I noticed that this film works also very well with a light yellow filter, popping out the blues and greens :)

  2. adi_totp
    adi_totp ·

    nice review! I will try it :D

  3. maxwellmaxen
    maxwellmaxen ·

    @vicuna i need to try the yellow filter asap! thanks for the tip!
    @adi_totp thank you! i was so pleased with the results, i highly reccommend trying it!

    att all! do you have any idea why the last few shots overexposed so hevaily? it wasn't even a very nice day...

  4. lighthouseblues
    lighthouseblues ·

    Very interesting! Just had the same experience, heavily blownout highlights! I will definitely try this! It is a lovely film! But if you are in to doubles, do you set the ISO to 400? I even read somewhere that if reloaded, you should set the ISO to 100 on the first layer and to 200 on the second. Do you have any experience of that?

  5. maxwellmaxen
    maxwellmaxen ·

    @lighthouseblues uhm, this is a thing. if you actually shoot doubles with a metered camera like the lc-a you should set it on 200 (if you want to expose it right). because the do really just let in light to the absolute limit. this means all your shots would get overexposed if you shot on 100 and then 200. because you already max out the emulsion with 100 and then shoot about half the light onto it again.
    i recommend to shoot both layers on 200, so you'll get a 100 exposure, or if you want to have the end-result of 200 (like in this tipster) you should do two times 400. (do i sound too weird? just tell me)
    i had great results with lc-a -s on 100 film, when we both set it on 200. i aso had great results with unmetered doubles and unmetered-metered :)

  6. b0m
    b0m ·

    Very nice article, i've also had the experience with blown out pics. Gonna try iso 200.

  7. gauthierdumonde
    gauthierdumonde ·

    Very nice article ! Today i came to the same conclusion. I always shootxpro on a 1989 Lc-a. It gives me good results, but i am afraid the oldie does not meter very well. Because last week I shot a roll on my Horizon 202 with a lightmeter in my hand. And al of my shots were overexposed. Today I shot a roll with my old Lc-a and my new LC-Wide. Guess what, the Lc-a's are exposed right and the LC-wide is overexposed. So I guessed that you should not expose the film correct. Thanks for the tip !

Altri Articoli Interessanti

  • Prime impressioni della Nuova Lente Petzval 58 Bokeh Control : Matthieu Soudet

    Scritto da lomographyfrance il 2015-09-02 in #persone #lomoamigos
    Prime impressioni della Nuova Lente Petzval 58 Bokeh Control : Matthieu Soudet

    Questa è la storia di un viaggio in normandia che si sviluppa tra scene irreali e sogni ad occhi aperti. Il nostro brillante Lomoamigo Matthieu Soudetci porta con lui in un mondo parallelo e fantastico attraverso la Petzval 58 Bokeh Control !

  • Cinema o Teatro Fotografato?

    Scritto da sirio174 il 2015-09-01 in #mondo #lifestyle
    Cinema o Teatro Fotografato?

    Proprio in questi giorni sto rileggendo il libro di Bela Balasz "Il Film", un importante trattato teorico sull'evoluzione del cinema dagli albori sino al film sonoro. Questo articolo è anche un tributo al fantastico Lomokino, un apparecchio di ripresa che rimanda agli albori della cinematografia. Pertanto eccovi alcune note teoriche tratte dal libro che vi potranno essere utili per capire meglio l'essenza del cinema e per sfruttare al meglio la vostra creatività! Lomokino On!

    1
  • Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Scritto da sirio174 il 2015-08-19 in #persone #lifestyle
    Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Pochi giorni fa, in Piazza Duomo a Como, in occasione della Festa Medioevale organizzata dalla Pro Loco cittadina, si è svolto un simpaticissimo flash mob di pochi minuti, che ho ripreso con la mia Olympus a telemetro. Come vedrete, c'è sempre un valido motivo per tenere sempre con noi una macchina fotografica, ovunque andiamo. Ma bando alle chiacchiere e gustatevi questa storiella, omaggio al grande Fabrizio de Andrè ed alla sua Geordie.

  • Shop News

    Un attacco grandangolare

    Un attacco grandangolare

    Monta questa lente grandangolare sulla tua LC-A+ e trasforma i tuoi scatti in un secondo! Scorila ora nel nostro shop online: é ancora in sconto!

  • Il Cerchio Magico ed Altri Racconti di Fuoco

    Scritto da sirio174 il 2015-08-14 in #persone #lifestyle
    Il Cerchio Magico ed Altri Racconti di Fuoco

    Quest'articolo è dedicato ad un simpatico artista di strada che tutti gli anni torna nella mia Como col suo spettacolo di mangiafuoco, sempre arricchito di nuove sorprese. Con la mia Zorki 6, caricata con un rullino in bianco e nero, ho ripreso il suo recente show in Piazza Duomo. State a vedere!

  • Son tornate a potare le rose...

    Scritto da sirio174 il 2015-08-10 in #persone #lifestyle
    Son tornate a potare le rose...

    Questa'articolo è dedicato ad un gruppo di volontari comaschi che da tempo si occupa di rendere l'arredo urbano della città più bello e più pulito. Dopo molti interventi di cancellazione dei graffiti, documentata in un mio precedente articolo, questa volta si è provveduto alla risistemazione di una parte del verde pubblico cittadino. State a vedere!

  • Album Pazzeschi: Il Collodio Umido di seanyeo

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-08-05 in #mondo #lifestyle
    Album Pazzeschi: Il Collodio Umido di seanyeo

    Seanyeo é un appassionato lomografo che si é servito di una tecnica antica per produrre questa serie di immagini sensazionali.

  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? Farle con una Lomo´Instant Sanremo. Il suo splendido design retró e le sue dimensioni la rendono la fotocamera perfetta da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • 10 Passi per foto perfette con la tua Horizon

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-08-03 in #gear #tipster
    10 Passi per foto perfette con la tua Horizon

    Non fermarti ai soliti panorami con le fotocamere Horizon Kompakt e Perfekt. Ecco pronte per te alcune idee su come fare foto da sogno con queste macchine fotografiche!

  • Kyoto in un battito d´ali

    Scritto da kenaz il 2015-07-31 in #gear #lifestyle
    Kyoto in un battito d´ali

    Come un chiostro di ciliegi in fiore, cosí i tepmli di Kyoto incantano e rapiscono il cuore dei loro visitatori, che assumono la posture di statue con le fotocamere che pendono dalle mani! Durante la prima visita in particolare si potrebbe soffrire della costante urgnza di fotografare ogni angolo di questa cittá.Il tempio di Kinkaku-ji Temple aed il Fushimi Inari-Taisha sono una costante meta di pellegrinaggio; si potrebbe credere che i turisti vadano sempre di fretta. Ma in realtá sono occupati a gustarsi Kyoto in tutto il suo splendore.

  • Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-31 in #persone #lifestyle
    Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Argus Paul Estabrook è un talentuoso artista che si ispira a a molte cose diverse e crea la sua arte coniugando il suo interesse per la poesia con altri media. In questa intervista, esploriamo la sua mente per scoprire cosa lo interessa e ispira quando crea la sua arte.

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-30 in #persone
    Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Lo scorso mese di Giugno la piccola cittadina turistica di Cernobbio, situata sul lago di Como, ha ospitato un lodevole evento destinato alla raccolta fondi ed alla divulgazione di una interessante iniziativa: formare istruttori di yoga in Africa. In una bella domenica mattina, ho assistito ad una simpatica manifestazione di yoga dinamico, che ho documentato con la mia Olympus 35 RC. State a vedere!

  • È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Scritto da shhquiet il 2015-07-30 in #gear #news
    È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Ispirata a questa bellissima estate, la nuova Lomo’Instant Kyoto Edition va ad aggiungersi alla nostra gamma di fotografia istantanea creativa! Il suo intrigante motivo floreale e le sue rifinture color pesca portano la mente ai bellissimi tramonti di Kyoto, cittá da sempre adorata per i suoi santuari, i suoi templi e le sue ambientazioni naturali.

  • La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-29 in #persone #lifestyle
    La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Questa giovane fotografa francese combina magistralmente poesia e fotografia. Ne risulta una serie di fotografie dallo stile unico e personale.