Le cascate del Niagara

Le Cascate del Niagara sono suddivise tra Canada e America, provengono da quattro dei Grandi Laghi, attraversando il Lago Erie fino al Lago Ontario. Queste foto sono state scattate nell’Ottobre del 2011.

Le Cascate del Niagara sono maestose meraviglie naturali che mi hanno ispirato e mi hanno stupito ogni volta che le ho visitate.

Credits: neanderthalis

La prima volta che mi ricordo era di esserci stato quando avevo sette anni. È stato il primo viaggio e l’ultimo ricordo che mi porto dietro di mia madre e mio padre insieme come una famiglia, ma è stato magico. Mi ricordo di aver giocato su Goat Island con il mio fratellino e di aver camminato sul Ponte dell’Arcobaleno. Un sacco di ricordi forti sono stati creati quel fine settimana. Volevo portare qualcuno di speciale con me questa volta. Erano passati molti anni da quando sono stato alle Cascate del Niagara, ma i ricordi sono tornati e quelli nuovi sono stati creati con una persona speciale.

Credits: neanderthalis

Le cascate hanno due lati principali chiamati American Falls e quello più grande Horseshoe Falls, la maggior parte delle persone sono convinte che Goat Island è la presenza fisica che divide le due cascate. Ci sono centri turistici e parchi che costeggiano la cascata. È inoltre possibile acquistare i biglietti per le visite guidate che portano a caverne e altri per mezzi per avvicinarsi di più alle cascate. È possibile arrivare fin troppo vicino alle cascate e di recente, quest’anno, alcune persone sono cadute e sono scomparse.

Credits: neanderthalis

Questa volta abbiamo acquistato il biglietto per il passaggio sul Maid of the Mist, che trasporta per diversi mesi all’anno sia dal lato americano e che dal canadese portando i passeggeri fino ad una distanza di sicurezza dalla cascata in una barca pesantemente motorizzata. Vengono inoltre fornitei impermeabili per la pioggia. Quando ci siamo stati pioveva quindi eravamo già bagnati. La guida racconta parte della storia e dell’utilizzo delle cascate come fonte di energia.

Credits: neanderthalis

Sono stato contento di aver avuto la mia fidata Diana F +, con le lenti standard e da 38mm, e una scatola piena di pellicole da 400 ISO.

Credits: neanderthalis

Di notte le cascate sono illuminate da luci giganti sul lato canadese con un’alternanza di luci colorate. Siamo tornati, ma in quel momento mi era rimasto solo un rullo in bianco e nero da 400. Ho impostato la mia sempre più creativa Diana F + su un piano per una lunga esposizione delle cascate.

Credits: neanderthalis

Credo davvero che dovreste visitare le Cascate. Che tu ci vada quando hai sette anni o settanta, è una bellezza sempre da ammirare.

La Diana F+ iè una nuova interpretazione della fotocamera cult anni ’60. Famosa per le sue immagini sognanti e soft-focus, la Diana F+ è ora dotato di caratteristiche extra come la possibilità di creare panorami e foto pinhole. Disponibile sul nostro Shop Online.

Scritto da neanderthalis il 2011-11-18 in #places #america #canada #location #escape-from-the-city #boat #select-type-of-location #waterfall #vacation #maid-of-the-mist
tradotto da lulomo

Altri Articoli Interessanti

  • La Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control alla Lunar New Year Parade

    Scritto da antoniocastello il 2015-06-16 in #gear
    La Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control alla Lunar New Year Parade

    Da quando Lomography ha lanciato la Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control come progetto su Kickstarter, abbiamo visto una serie di foto pazzesche, da scimmie di montagna in Giappone, a foto di backstage della Fashion Week di NYC. Molte di queste foto sono state scattate con fotocamera digitale, per questo ora vogliamo vedere come se la cava la New Petzval 58 sulla analogicissima fotocamera Canon Rebel, caricata con pellicola in bianco e nero ed x-pro. Unisciti a noi in questo viaggio nel cuore della China Town di New York durante la Lunar New Year Parade.

  • Janne Parviainen: Il Mago di Luci

    Scritto da mpflawer il 2015-12-22 in #videos #people
    Janne Parviainen: Il Mago di Luci

    Janne Parviainen è un artista di 35 anni di Helsinki. È sia un pittore che fotografo, ma a volte usa il suo talento da pittore per fare del light painting una vera e propria arte. I posti abbandonati sono i suoi favoriti, perché secondo lui "sono posti vissuti e pieni di storie da raccontare, sono diari perduti e le foto riemergono le vite passate in quei posti".

  • Le ragazze cantavano il Gospel

    Scritto da sirio174 il 2015-07-06 in #people
    Le ragazze cantavano il Gospel

    Con questo articolo desidero proseguire la mia serie dedicata ai grandi cantautori italiani. Questa volta tocca ad un indimenticabile artista che da pochi anni si è ritirato dai concerti: Ivano Fossati, ed alla sua canzone "La Signora Cantava il Blues" contenuta nel suo album del 1981 intitolato "Panama e Dintorni". A differenza di questa canzone, in questa serie di foto non vedrete una signora cantare il blues a bordo di un treno, ma un simpatico un gruppo di ragazze, che ci ha regalato una bella serata di Gospel in una caldissima giornata di fine Giugno. State a vedere!

  • Shop News

    Mini Diana Mini Prezzo

    Mini Diana Mini Prezzo

    Crea immagini sognanti in un attimo con questa fotocamera. Il pacchetto include inoltre una lente close-up per ritratti perfetti. Se ti affretti é ancora in sconto nel nostro shop online: viene a visitarci!

  • La Favola del Telefono (Una storia a lieto fine)

    Scritto da sirio174 il 2016-02-20 in #people #places
    La Favola del Telefono (Una storia a lieto fine)

    Nel classico libro "Favole al Telefono" di Gianni Rodari, un padre di famiglia, sempre in giro per l'Italia per motivi di lavoro, trova un metodo per tenersi in contatto con il suo bambino: tutte le sera lo chiama al telefono e gli racconta una breve fiaba. Necessariamente breve, perchè le telefonate costano ed a volte è a corto di gettoni per chiamare da una cabina pubblica... Sono passati tanti anni dall'uscita di questo libro, e le cose sono un po' cambiate... state a vedere!

    1
  • Divertimento in Camera Oscura: Fotogrammi

    Scritto da tomas_bates il 2016-05-27 in #tutorials
    Divertimento in Camera Oscura: Fotogrammi

    I fotogrammi sono immagini fotografiche prodotte appoggiando degli oggetti direttamente sulle emulsione fotografica. Oggi voglio condividere con voi qualche esempio dei miei tentativi e i trucchetti che ho imparato fino ad ora!

  • Lomography X lo Sherwood Festival

    Scritto da lomosmarti il 2016-05-27 in
    Lomography X lo Sherwood Festival

    Sei assetato di buona musica e affamato di divertimento? Sei stufo dei soliti festival commerciali? Lomography è lieta di collaborare con lo Sherwood Festival per offrirti la migliore alternativa!

  • Shop News

    Proteggi la tua fotocamera

    Proteggi la tua fotocamera

    Se non hai ancora una borsa che protegga la tua fotocamera, approfittane di questo sconto! Vai a farti un giro nel nostro shop online e scopri tutte le fantastiche offerte a tua disposizione!

  • Esposizioni Diafane e Spumose con la Efke IR820

    Scritto da lomographymagazine il 2016-05-25 in #gear #culture
     Esposizioni Diafane e Spumose con la Efke IR820

    Guarda come i nostri community member utilizzano la pellicola Efke IR820 per creare effetti eterei e sensazionali per la fotografia in bianco e nero.

  • Accostamenti Lomografici

    Scritto da sirio174 il 2016-05-25 in #culture
    Accostamenti Lomografici

    In questo articolo vi presento delle splendide foto che, come forma, contenuto e composizione, ricordano i lavori dei grandi maestri della fotografia di strada mondiale, pionieri nel loro genere sia in bianco e nero che a colori. State a vedere!

  • Lomo In-Depth: Consumismo Estetico in Fotografia – un Problema o Moda?

    Scritto da Ciel Hernandez il 2016-05-24 in
    Lomo In-Depth: Consumismo Estetico in Fotografia – un Problema o Moda?

    Il digitale ha ampliato la pratica della fotografia come mezzo per migliorare, abbellire e affermare la realtà.

  • Shop News

    Foto in sequenza? Super Sampler Black

    Foto in sequenza? Super Sampler Black

    Tira la corda, premi il bottone ed ecco le 4 foto in sequenza!

  • Lucas Simões: Geometria e Fascino

    Scritto da michellymatias il 2016-05-20 in #people
    Lucas Simões: Geometria e Fascino

    L'opera di Luca Simões ci mostra oggetti comuni trasformati in modo da essere quasi irriconoscibili, insegnandoci a vedere le cose in modo differente dal solito.

  • Street art con la Lomo'Instant Wide

    Scritto da lomosmarti il 2016-05-20 in #people
    Street art con la Lomo'Instant Wide

    Il nostro community member MetLevi ha portato la Lomo'Istant Wide alla scoperta del *Crem Caramell*, rassegna culturale cremasca che, dopo vent'anni, è tornata per documentare la scena underground della città.

  • Siamo fieri di presentare la nuova Lomo'Instant San Sebastián Edition

    Scritto da Lomography il 2016-05-20 in #news
    Siamo fieri di presentare la nuova Lomo'Instant San Sebastián Edition

    Catapultati nelle calde atmosfere estive con la nuova arrivata nella famiglia di istantanee Lomography! Con le sue meravigliose spiagge e un'atmosfera cosmopolita, la città basca di San Sebastián ci ha dato l'ispirazione per il nostro nuovo gioiellino istantaneo - la Lomo'Instant San Sebastián.