Scattare Bokehs con la tua Lomo LC-A+

2012-01-02 1

Il Natale è una buona occasione per fare qualche bokeh, poiché c’è molta luce per scattare foto. Ecco un semplice modo per creare meravigliosi bokeh usando la tua Lomo LC-A+.

Credits: renenob

é quel periodo dell’anno in cui le nostre case e le strade sono decorate con colorate luci di natale per aggiungere gioia alla stagione! Una delle cose che tu probabilmente vorrai provare, o fare di nuovo, è catturare bellissimi scetti con bokeh delle luci decorative. Tuttavia, se tu stai usando la tua Lomo LC-A+ è probabile che ti vengano scatti fuori fuoco come quello sopra?

Non è abbastanza bella, giusto? Quindi, come possiamo raggiungere bokehs come quelli che escono dalla reflex con un obiettivo 1.8, quando quello che abbiamo solo è il nostro fidato LC-A+, o un’altra camera compatta?

Tutto quello che devi fare è quello di acquistare o trovare una buona lente di ingrandimento. Impostare la messa a fuoco a 0,8 metri, porre la lente di ingrandimento davanti la LC-A +, puntare verso le luci, a circa 0,5 a 2 metri, e scattare. Se tutto va bene, si dovrebbe essere in grado di ottenere splendidi bokeh di luce! Vai avanti e prova!

The Lomo LC-A+ è conosciuta in tutto il mondo per le sue incredibili caratteristiche: esposizione automatica, gamma ISO estesa, e le capacità di esposizione multipla e lungo termine. Prendi la tua Lomo LC-A + ora!

Scritto da renenob il 2012-01-02 in #gear #tutorials #camera #bokeh #tipster #notte #natale #tipster-veloce #lucet
tradotto da -dakota-

Ti piace quello che vedi? Clicca qui per leggere più articoli sulla nostra pagina Happy Holidays. Qui puoi inoltre partecipare alla competizione per vincere un Cofanetto Lomography, divertirti con il nostro quiz e trovare tutte le promozioni quotidiane!

Un Commento

  1. sirio174
    sirio174 ·

    Sulla LC-A (non sulla nuova LC-A+) puoi anche impostare manualmente il diaframma con la levetta posta dalla parte del pulsante di scatto. Bisogna però ricordarsi che in questo caso la macchina scatta a circa 1/60 di secondo, quindi la scelta del diagramma (da 2.8 a 16) dipende anche dalla luce presente negli ambienti! Ma con una pellicola a bassa sensibilità (penso alla Ilford PanF esposta ai 50 ISO nominali, oppure esposta a 25 ISO) anche all'aperto si riesce a scattare con un diagramma abbastanza aperto per avere un buon bokeh e una ridotta profondità di campo!

Altri Articoli Interessanti