Il Ponte delle Catene di Budapest

2012-01-25

Il Ponte delle Catene (Lánc Híd) attraversa il Danube ed è il più antico ed il più bello tra quelli che collegano Buda e Pest. E’ un ponte sospeso inaugurato nel 1849.

Di notte, insieme al Castello di Buda ed al bastione del pescatore, il Ponte delle Catene offre una visita incantevole mentre è illuminato se tu ti trovi sul lato di Pest (Budapest è costituita dall’unione di due città, Buda e Pest, sulle sponte opposte del fiume – N.d.T.). D’altra parte, se sei sul lato di Buda, tu puoi vedere il ponte insieme al Palazzo del Parlamento ungherese. La loro luccicante illuminazione notturna, insieme alle altre luci della città si riflettono magnificamente nelle acque scure e luccidanti del Danubio in uno scenario da favola!

Credits: lihooi

Il ponte sospeso è stato costruito sulla teoria fondamentale dell’ingegneria strutturale, ove le forze di trazione dei cavi, e le forze di compressione sui pilastri si bilanciano a vicenda. I cavi sospesi tramite le torri sostengono la superficie stradale, e il peso è trasferito dai cavi alle torri, le quali lo trasmettono al terreno.

Credits: lihooi

Le catene di ferro sono tenute da due piloni fluviali di 28 metri, posti su entrambi i lati e in stile classico. Da loro deriva il nome “Ponte delle Catene”. Gli anelli delle catene sono fatte da piastre di ferro lunghe parecchi metri, e le parti sono connesse mediante rivettatura per formare delle catene reali. L’intero ponte è lungo 380 metri.

Credits: lihooi

Nei giorni sereni, camminare lungo il bellissimo Ponte delle Catene di Budapest può essere un’esperienza indimenticabile.

Credits: lihooi

I leoni di pietra situtati su entrambe le spalle sono stati scolpiti dallo scultore János Marschalkó.

Credits: lihooi

NOTA DEL TRADUTTORE (mia aggiunta, autore sirio174): Mentre ero a Budapest, la guida ci raccontava un aneddoto sul ponte: l’ingegnere, progettista durante l’inaugurazione disse: se trovate qualche imperfezione, mi tuffo dal ponte. Convinto che tutto fosse perfetto, si stupì quando qualcuno gli fece notare: “Guarda, i leoni non hanno la lingua”… ed allora dovette tuffarsi!

Scritto da lihooi il 2012-01-25 in #luoghi #mx #location #europa #budapest #buda #lca #rescale #primavera #matrimonio #doppia #ungheria #danubio #pest #arte-e-cultura #ponte-delle-catene #aventure-urbane #lanc-hid
tradotto da sirio174

Altri Articoli Interessanti

  • Le foto più popolari del 2016 della community italiana

    Scritto da lomosmarti il 2017-01-04 in #news #persone
    Le foto più popolari del 2016 della community italiana

    E anche il 2016 si è concluso ed è tempo di tirare le somme..Vediamo le foto più polari caricate dalla community italiana nel 2016!

    2017-01-04 2
  • Marco Dabbicco con la Lomo'Instant Wide - Il frullatore delle identitá

    Scritto da bartolomo il 2016-01-22 in #persone
    Marco Dabbicco con la Lomo'Instant Wide - Il frullatore delle identitá

    Il nostro Lomo Amigo Marco Dabbicco ha dato vita ad una composizione divertente ed unica nel suo genere, dal nome "il frullatore delle identitá". Leggete la sua intervista e scoprite come è riuscito a comporre ritratti che mettono allegria.

    2016-01-22
  • Mai più (In ricordo delle vittime della Shoah)

    Scritto da sirio174 il 2016-01-27 in #news
    Mai più (In ricordo delle vittime della Shoah)

    Il 27 gennaio è il Giorno della Memoria, riconosciuto per legge dallo Stato Italiano. E' il giorno della liberazione di Auschwitz. Voglio ricordarlo con delle immagini del campo di sterminio di Dachau, scattate durante un mio tour in Germania nel 1995. Le immagini sono toccanti, delicate, non sono "belle foto", ma un ulteriore pezzo di documentazione. Affinchè, dopo averle viste, possiate dire con me: MAI PIU'.

    2016-01-27 2
  • Shop News

    Power Practical Luminoodle

    Power Practical Luminoodle

    Dipingi il mondo in strisce di luce con questo flessibile ed adattabile Power Practical Luminoodle.

  • Quick Tipster: Come sostituire la lente frontale di una Canon FD 50/1,8

    Scritto da sirio174 il 2016-08-01 in #gear #tutorials
    Quick Tipster: Come sostituire la lente frontale di una Canon FD 50/1,8

    Quest'articolo è una semplice guida illustrata per una rapida riparazione di uno degli obiettivi più popolari delle reflex Canon non autofocus, il mitico 50/1,8 capace di risultati sorprendenti, ma che spesso presenta degli inconvenienti nel corpo lenti anteriore.

    2016-08-01
  • Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-08 in #persone
    Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Nel lavoro di Binh Danh, l'arte è uno spazio dove l'innominato diventa visibile. Quando la guerra è il tema, ogni dettaglio conta. Come può una persona affrontare questa complessa situazione, dove la morte e il valore della vita si intersecano? Il lavoro di un uomo diventa un lavoro su altri uomini. E quindi in questa serie "Immortalità: Quello che rimane della guerra del Vietnam e dell'America", Binh Danh ha realizzato delle stampe alla clorofilla per esprimere il segno indelebile della guerra in terre diverse. Soldati i cui volti sono stati dimenticati e documenti archiviati, hanno un'altra possibilità per essere ricordati.

    2016-02-08
  • Lomography X Shortology: contest creativo per vincere la Sardina DIY

    Scritto da lomosmarti il 2016-07-19 in
    Lomography X Shortology: contest creativo per vincere la Sardina DIY

    La passione per la visual art ha fatto scattare il colpo di fulmine tra Lomography e Shortology, portandoci a realizzare un'interessantissima collaborazione! E quale modo più coinvolgente per stimolare un creativo se non dargli carta bianca?

    2016-07-19
  • Shop News

    La Lomo'Instant Automat è finalmente arrivata!

    La Lomo'Instant Automat è finalmente arrivata!

    Parti all'avventura con la Lomo'Instant Automat, la fotocamera istantanea automatica più evoluta, che imposta automaticamente la velocità dell'otturatore, l'apertura e il flash per foto perfettamente esposte in ogni condizione di illuminazione!

  • Riflessioni analogiche con Cristiano Delise

    Scritto da lomosmarti il 2016-08-18 in #cultura #news #persone
    Riflessioni analogiche con Cristiano Delise

    Cristiano Delise è un fotografo analogico che ci ha conquistati per il suo stile unico e per la straordinaria composizione delle immagini. Abbiamo avuto il piacere di intervistarlo e ha condiviso con noi alcuni pensieri sulla fotografia analogica.

  • Foschia viola: Scatti Mistici con la Lomochrome Purple

    Scritto da Lomography il 2016-03-02 in #gear
    Foschia viola: Scatti Mistici con la Lomochrome Purple

    Combinare la calma del blu e l'energia del rosso. Il viola è il colore che di rado appare in natura. La sua raritá evoca un sorta di mistero ed i colori rappresentano il frutto della creativitá. Quindi perché non farsi dare un piccolo aiuto dalla nostra Lomochrome Purple?

    2016-03-02
  • Le foto più popolari caricate nel 2016

    Scritto da Lomography il 2017-01-01 in #news
    Le foto più popolari caricate nel 2016

    Ogni giorno vengono caricate sulla nostra community centinaia di foto in pieno stile lomografico. Alcune si fanno notare più delle altre, e vogliamo congratularci con quei lomografi che si sono contraddistintiti per il loro stile. Diamo un'occhiata alle foto più popolari del 2016.

    2017-01-01 1
  • Shop News

    La nuova Lomo'Instant Murano!

    La nuova Lomo'Instant Murano!

    Ispirata alla capitale mondiale del vetro e agli affascinanti canali della laguna di Venezia, la nuova Lomo’Instant Murano farà battere i vostri cuori durante le prossime avventure fotografiche.

  • Il Nostro LomoAmigo Hamish Gill ha provato la Jupiter 3+ Lens

    Scritto da lomographysoholondon il 2016-06-02 in
    Il Nostro LomoAmigo Hamish Gill ha provato la Jupiter 3+ Lens

    Hamish Gill è un fotografo del Regno Unito che scrive sul suo blog recensioni di compatte 35mm a telemetro e obiettivi. Gli abbiamo inviato la Jupiter 3+ lens e in cambio ha preparato una delle recensioni più accurate che abbiamo mai letto!

    2016-06-02
  • L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Scritto da sirio174 il 2016-02-12 in #gear
    L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Dopo il mio precedente articolo dedicato allo splendido e luminosissimo Jupiter 3, vi presento ora un obbiettivo che uso spesso, il mio Industar 10. Si tratta della più piccola e compatta copia sovietica del celebre Elmar 50/3,5. Nitido e plastico, è perfetto, montato sulla mia Fed 2, per la fotografia di strada nelle belle giornate di sole. State a vedere!

    2016-02-12 1
  • C'è sempre una prima volta

    Scritto da Lomography il 2016-04-04 in #news
    C'è sempre una prima volta

    Non crederete a ciò che abbiamo in serbo per voi con il lancio del nostro prodotto misterioso. Che idea folle, hanno pensato. Non può essere creato, hanno detto. Ma alla Lomography, sappiamo che c'è una prima volta per tutto. Così abbiamo deciso di viaggiare indietro nel tempo e dare un rapido sguardo agli inizii della storia della fotografia. Potrebbero queste pietre miliari avere a che fare con il nostro prodotto misterioso?

    2016-04-04