Il Ponte delle Catene di Budapest

Il Ponte delle Catene (Lánc Híd) attraversa il Danube ed è il più antico ed il più bello tra quelli che collegano Buda e Pest. E' un ponte sospeso inaugurato nel 1849.

Di notte, insieme al Castello di Buda ed al bastione del pescatore, il Ponte delle Catene offre una visita incantevole mentre è illuminato se tu ti trovi sul lato di Pest (Budapest è costituita dall’unione di due città, Buda e Pest, sulle sponte opposte del fiume – N.d.T.). D’altra parte, se sei sul lato di Buda, tu puoi vedere il ponte insieme al Palazzo del Parlamento ungherese. La loro luccicante illuminazione notturna, insieme alle altre luci della città si riflettono magnificamente nelle acque scure e luccidanti del Danubio in uno scenario da favola!

Credits: lihooi

Il ponte sospeso è stato costruito sulla teoria fondamentale dell’ingegneria strutturale, ove le forze di trazione dei cavi, e le forze di compressione sui pilastri si bilanciano a vicenda. I cavi sospesi tramite le torri sostengono la superficie stradale, e il peso è trasferito dai cavi alle torri, le quali lo trasmettono al terreno.

Credits: lihooi

Le catene di ferro sono tenute da due piloni fluviali di 28 metri, posti su entrambi i lati e in stile classico. Da loro deriva il nome “Ponte delle Catene”. Gli anelli delle catene sono fatte da piastre di ferro lunghe parecchi metri, e le parti sono connesse mediante rivettatura per formare delle catene reali. L’intero ponte è lungo 380 metri.

Credits: lihooi

Nei giorni sereni, camminare lungo il bellissimo Ponte delle Catene di Budapest può essere un’esperienza indimenticabile.

Credits: lihooi

I leoni di pietra situtati su entrambe le spalle sono stati scolpiti dallo scultore János Marschalkó.

Credits: lihooi

NOTA DEL TRADUTTORE (mia aggiunta, autore sirio174): Mentre ero a Budapest, la guida ci raccontava un aneddoto sul ponte: l’ingegnere, progettista durante l’inaugurazione disse: se trovate qualche imperfezione, mi tuffo dal ponte. Convinto che tutto fosse perfetto, si stupì quando qualcuno gli fece notare: “Guarda, i leoni non hanno la lingua”… ed allora dovette tuffarsi!

Scritto da lihooi il 2012-01-25 in #mondo #locations #lanc-hid #rescale #doppia #matrimonio #danubio #ponte-delle-catene #arte-e-cultura #primavera #pest #budapest #europa #buda #lca #mx #ungheria #aventure-urbane

Altri Articoli Interessanti

  • 5 Dicembre Offerta del Calendario dell´Avvento: Stai cercando una Fantastica Fotocamera da regalare? (Codice Online: BRIGHTDELIGHT15)

    Scritto da jacobs il 2014-12-05 in #news
    5 Dicembre Offerta del Calendario dell´Avvento: Stai cercando una Fantastica Fotocamera da regalare?  (Codice Online: BRIGHTDELIGHT15)

    È il momento più bello della giornata: L´offerta del Calendario dell´Avvento di Lomography é qui! Oggi potrai sfruttare un 15% di sconto sulle fotocamere La Sardina! Ne hai già una? Bé, puoi comprarne un altra o acquistare una delle altre fotocamere di plastica Lomography!

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Un pomeriggio a Mondragone

    Scritto da sirio174 il 2014-08-13 in #mondo #locations
    Un pomeriggio a Mondragone

    Durante il mese di Luglio ho trascorso una decina di giorni di vacanza sul litorale Domiziano, pochi chilometri più a sud di Gaeta. In una estate piovosa e freddina, ne ho approfittato per visitare i paesi circostanti, tra cui Mondragone. E' un vero peccato che questa località sia così degradata. State a vedere!

  • Shop News

    Un´agenda fenomenale

    Un´agenda fenomenale

    L´anno é iniziato da un pezzo, é vero...ma la parte migliore deve ancora arrivare! Non rinunciare ad organizzarti e prendi ora la tua London Lomo Notebook, la trovi in super offerta nel nostro shop online...quando la sfoglierai a fine anno, vedrai che soddisfazione!

  • La vita nei parchi ripresa con la mia Lomo LC-Wide

    Scritto da sirio174 il 2014-08-26 in #reviews
    La vita nei parchi ripresa con la mia Lomo LC-Wide

    Una passeggiata nel Parco Sempione di Milano è stata l'occasione per testare la mia Lomo LC-Wide nel mio genere di foto preferito: documentare il tempo libero delle persone ed i sani momenti di aggregazione collettiva. L'ampio angolo di ripresa di questa splendida macchinetta mi ha consentito di ottenere risultati interessanti. State a vedere!

  • Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Scritto da sirio174 il 2015-03-13 in #mondo #locations
    Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Quest'articolo è un omaggio a una città straordinaria, dai mille colori, Napoli, ed anche un tributo ad un grande cantautore italiano recentemente scomparso, Pino Daniele. Godetevi questa serie di foto scattate nel centro storico di Napoli, tra Piazza Plebiscito e la Cattedrale!

    1
  • Un giorno con La Lomo'Instant: Diana

    Scritto da hembot il 2014-06-16 in #news
    Un giorno con La Lomo'Instant: Diana

    Diana ha incontrato cinghiali, indossato una maschera da papera e bevuto un caffé nel giorno che ha passato con la Lomo'Instant! Leggi per scoprire di più ...

  • Shop News

    Proteggi la tua fotocamera

    Proteggi la tua fotocamera

    Se non hai ancora una borsa che protegga la tua fotocamera, approfittane di questo sconto! Vai a farti un giro nel nostro shop online e scopri tutte le fantastiche offerte a tua disposizione!

  • Alla ricerca delle pellicole perdute

    Scritto da hannah_brown il 2015-02-18 in #mondo #lifestyle
    Alla ricerca delle pellicole perdute

    Il Progetto per il Recupero delle Pellicole Perdute colleziona, sviluppa ed archivia pellicole non sviluppate o non volute in tutto il mondo. Di recente, il gruppo ha acquisito 31 rullini in un’asta in Ohio, che, come si è scoperto, sono della prima guerra mondiale e contenevano sorpendente materiale fotografico risalente a quell’epoca. Il fondatore, ed esperto di pellicole Levi Bettwieser ci parla di questo progetto.

  • Eppure chiedilo agli uccelli del cielo...

    Scritto da sirio174 il 2014-04-10 in #mondo #locations
    Eppure chiedilo agli uccelli del cielo...

    ... essi ti daranno risposta! Esattamente quarant'anni fa, nel 1974, il grande menestrello Angelo Branduardi pubblicava il suo primo album, contenente parecchi brani sperimentali, tra cui quello che dà il titolo al presente articolo. Come omaggio al mio cantautore preferito, e in occasione dell'anniversario della pubblicazione del suo primo 33 giri, ho raccolto una serie di foto sulla vita dei volatili... state a vedere!

  • Artista Petzval: James Nader

    Scritto da hannah_brown il 2014-08-04 in #persone #lomoamigos

    James Nader è un fotografo di moda e di redazione con base nel Regno Unito. La sua carriera di fotografo è iniziata con la fotografia analogica, stampando e sviluppando il suo lavoro a mano. Ora realizza servizi di alta moda e ha fotografato personalità come Dita Von Teese and Richard Branson. James ha ancora la passione per la fotografia analogica, che usa regolarmente. Li abbiamo prestato una lente Petzval con cui scattare e ci ha gentilmente regalato una rassegna completa delle sue bellissime foto realizzate con questa lente. Conosciamo James Nader.

  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • La Magia che Verrà: Parte 1

    Scritto da Lomography il 2014-09-02 in #news
    La  Magia che Verrà: Parte 1

    Gente, ho una storia un po' strana e molto misteriosa che voglio condividere con voi. Giusto l´altro giorno, era in un bar con un paio di amici. Sembrava una sera come un´altra; sorseggiando i nostri cocktail ci raccontavamo le nostre avventure quotidiane scoppiando in fragorose risate per poi finire a meditare un po' brilli sul senso della vita, dell´universo e di tutto quanto ( per altro, uno scienziato una volta mi disse che la risposta a tutto questo era 42, nel caso ve lo domandaste). Ma quella sera non era una sera normale e qualcosa di veramente strano stava per accadere. Scoprite il resto e commentate qui sotto!

    2
  • La Venezia che non ti aspetti: San Lazzaro degli Armeni

    Scritto da sirio174 il 2014-12-16 in #mondo #locations
    La Venezia che non ti aspetti: San Lazzaro degli Armeni

    Se cercate un itinerario veneziano lontano dalle classiche rotte del turismodromo, vi consiglio di passare un pomeriggio in un'oasi di pace e tranquillità, su un'isoletta posta a metà strada tra Piazza San Marco ed il Lido: San Lazzaro degli Armeni. Qui dei simpatici monaci vi aspetteranno per una dettagliata visita guidata. State a vedere!

  • Artista Petzval : le foto di Maxime Desessard di una matrimonio unico

    Scritto da shibuya il 2014-06-23 in #persone #lomoamigos
    Artista Petzval : le foto di Maxime Desessard di una matrimonio unico

    La stagione dei matrimoni è arrivata e la nuova lente Petzval si sta preparando a celebrare tanti istanti felici. Il fotografo francese Maxime Desessard non ha perso l'opportunità di testarla durante un matrimonio per il quale stava fotografando. Ma la vera unione è stata tra Maxime e il bokeh della Petzval. Continuate a leggere per scoprire di più sulle foto e sull'esperienza e i consigli del fotografo francese.