La città perduta di Machu Picchu

Duemila quattrocento e trenta metri sopra il livello del mare, gli Inca costuirono questa meravigliosa città fatta interamente di grosse pietre, tagliate così perfettamente che neppure un capello umano poteva passare attraverso esse. Ma perchè? Perché tutto questo sforzo? Solo per mostrare al mondo ciò di cui erano capaci?

Per arrivare al Machu Picchu (che in lingua Quechua sta per “Picco Antico”) avrete bisogno di prendere un treno da Ollantaytambo fino ad Aguas Calientes e poi un autobus da Aguas Calientes fino alla cima della montagna per raggiungere il santuario. Potete sempre risparmiare salendo sulla montagna a piedi e vi porterà circa un’ora ma io davvero non ve lo consiglio.

Io sono arrivato al Machu Picchu prima delle 8 del mattino e ho deciso di non pagare una guida perchè volevo scoprire le rovine da solo così ho cominciato a camminare, con gli occhi ben aperti per osservare e provare a comprendere cosa li aveva fatti costruire un luogo così meraviglioso. C’erano queste rocce ENORMI una vicina/sopra all’altro perfettamente unite con nulla se non con la roccia stessa e che ti facevano davvero pensare come fosse possibilere farlo senza nessun tipo di tecnologia moderna.

Ci sono altri posti che potete visitare mentre siete là, potete andare alla “Casa del Guardiano” e da là raggiungere il Ponte degli Inca che si trova a 20 minuti a piedi o/e andare alla “Puerta del Sol” che sarebbe tipo “La Porta del Sole” che è un pochino più difficile da raggiungere, poichè ci vuole un’ora circa per arrivarci, ma ne vale la pena. Un’altro posto dove potete andare è il Wayna Picchu, che è la montagna che vedete in tutte le cartoline e penso che sia circa a 2 ore a piedi su per la montagna.

Vi raccomando caldamente di portarvi dell’acqua, molta acqua, e una borsa leggera per portarvi le cose (fotocamere/pellicole). Tutti dovrebbero andare almeno una volta al Machu Picchu, è qualcosa di davvero magico, l’aria, la vista, le rovine, tutto.

Scritto da qrro il 2012-02-21 in #mondo #locations #escape-from-the-city #peru-cusco-machu-picchu-city-inca-culture-travel-history-trip-magic
tradotto da lulomo

Altri Articoli Interessanti

  • La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-29 in #persone #lifestyle
    La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Questa giovane fotografa francese combina magistralmente poesia e fotografia. Ne risulta una serie di fotografie dallo stile unico e personale.

  • Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    Scritto da simonesavo il 2015-07-29 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    In questo nuovo capito della rubrica Fotocamere da Amare ho voluto recensire una della "Lomo" più belle e valide.. Ovviante secondo me! Questa volta è toccata alla Belair X 6-12. La Lomography Belair X 6-12 é molto più di una semplice fotocamera medio formato. É leggera, compatta e in grado di scattare in 3 formati differenti: 6x12, 6x9 e 6x6. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. E in più è in grado di scattare su 3 supporti differenti: pellicole 120mm, 135mm e per ultimo su pellicole instantanee grazie ai rispettivi back. Continuate a leggere per scoprire tutto su questa fantastica fotocamera.

  • LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Scritto da minawoo il 2015-07-28 in #persone #lomoamigos
    LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Il LomoAmigo Heson Ng ha scattato, ancora una volta, una serie di foto assolutamente indimenticabile. A questo giro ha creato foto in bianco e nero minimaliste ma piene di atmosfera, ovviamente con la Lente New Russar+.

  • Shop News

    Pellicole in sconto con la Lubitel

    Pellicole in sconto con la Lubitel

    Prendi ora il nostro Lubitel & Flash Bundle e potrai avere uno sconto del 15% su tutte le pellicole Lomography!

  • I vincitori della Competion Lomography x Ypsigrock

    Scritto da giulialaura il 2015-07-27 in #mondo #competizioni
    I vincitori della Competion Lomography x Ypsigrock

    Si vede che tornare teenager durante l´estate viene facile a tutti: ce lo hanno testimoniato le tante bellissime foto che abbiamo ricevuto.

    1
  • Dettagli architettonici degni di nota

    Scritto da kenaz il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Dettagli architettonici degni di nota

    Un edificio é la storia di un impegno collettivo. Le persone che lo hanno materialmente costruito e tiratoa lucido sono ai piú sconosciute, ma il loro lavoro é un concentrato di identitá. Per alcuni l´architettura é qualcosa da vedere e comprare in formato souvenir. Ma per altri, per i viaggiatori con fotocamera sempre al seguito, quello che conta di piú, é la forte componente visiva che sprigiona.

  • Lomografo Petzval della settimana: mc_jakie

    Scritto da anamartaml il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Lomografo Petzval della settimana: mc_jakie

    Ritratti da sogno, natura che esplode: la maestria che mette Jake Cunningham nell´usare la sua Lente Petzval é assolutamente tangibile.

  • Shop News

    Il regalo che vogliono

    Il regalo che vogliono

    Un voucher Lomography è il regalo perfetto: lascia che il tuo fortunato prescelto decida da sè il suo regalo, cosí potrá anche divertirsi a passeggiare nel nostro negozio online. Disponibili a partire da 10 EUR sono validi per tutti i nostri prodotti e durano per un anno intero! Il voucher puó anche essere combinato con i piggies...cogli la tua chance!

  • Pellicole Da Amare: Lomography Lady Grey 400

    Scritto da simonesavo il 2015-07-21 in #gear #reviews
    Pellicole Da Amare:  Lomography Lady Grey 400

    La Lomography Lady Grey 400 una pellicola pancromatica bianco e nero negativa con indice di esposizione di ISO 400. Adatta per fotografare situazioni con scarsa illuminazione o scene che richiedono brevi tempi di esposizione.

  • Le Mani in Pasta ed altre Storie Creative

    Scritto da sirio174 il 2015-07-21 in #persone #lifestyle
    Le Mani in Pasta ed altre Storie Creative

    Questo è il mio secondo articolo dedicato alla Giornata dell'Arte e della Creatività organizzata dagli studenti delle scuole superiori di Como a inizio Giugno 2015. Mentre nel precedente articolo vi ho mostrato delle divertenti esibizioni ginniche delle ragazze di un Liceo comasco, in quest'articolo potete vedere quello che hanno combinato i miei studenti di un Istituto Tecnico cittadino. Il tema era l'EXPO, e quindi...

  • Lomopedia: Adox Color Implosion

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-17 in #gear #reviews
    Lomopedia: Adox Color Implosion

    Pellicola dai risultati imprevedibili e dai colori che rimandano alle immagini di decadi passate, Adox Color Implosion é perfetta per chiunque voglia sperimentare sulle proprie fotografie.

  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? Farle con una Lomo´Instant Sanremo. Il suo splendido design retró e le sue dimensioni la rendono la fotocamera perfetta da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • Petzval LomoAmigo: Jonathan Daniel Pryce

    Scritto da hannah_brown il 2015-07-17 in #persone #lomoamigos
    Petzval LomoAmigo: Jonathan Daniel Pryce

    Jonathan Daniel Pryce è un giovane e talentuoso fotografo di Londra specializzato in moda maschile e fotografia di strada. Il suo lavoro è stato pubblicato su Grazia, Glamour, GQ e Vogue. Nel 2012 ha iniziato il progetto 100 Barbe in 100 Giorni, una missione di 100 giorni con il fine di documentare gli uomini con la barba a Londra. Recentemente, ha avuto la possibilità di scattare con la Lomography Petzval 85 Art Lens.

  • Pellicole Da Amare: ORWOPAN 100

    Scritto da simonesavo il 2015-07-17 in #gear #reviews
    Pellicole Da Amare: ORWOPAN 100

    Pellicola pancromatica in bianco e nero negativa con indice di esposizione di ISO 100. Adatta per la maggior parte delle situazioni fotografiche.. Continuate a leggere per scoprire di più.

  • Insieme è bello! (Una storia di creatività giovanile)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-15 in #persone #lifestyle
    Insieme è bello! (Una storia di creatività giovanile)

    Anche quest'anno, verso la fine dell'anno scolastico, la mia città Como ha ospitato una lodevole manifestazione, nota col nome di Giornata dell'Arte e della Creatività in cui gli studenti delle scuole superiori si sono recati nelle piazze cittadine per mostrare al pubblico i loro progetti, presentare i loro lavori artistici o esibirsi in attività ginniche e sportive, In questa pubblicazione vi mostro le graziose esibizioni di un simpatico gruppo di ragazze; seguirà un secondo articolo dedicato ai lavori dei maschietti. State a vedere!