Intervista a Jesper Visser per Artistic Leporellos

Artista e Art director free lance, Jesper Visser, è un mago dell’inchiostro. Ha creato fumetti che hanno ispirato molte persone. La sua tecnica preferità è anche la più adatta a rendere al massimo le sue emozioni. Parla della sua vita quotidiana attraverso il suo lavoro, “Little Man”, un viaggio che ti appassionerà, non riuscirai più a staccare il dito dalla linea che unisce ogni storia!

Jesper Visser. Photo via Jesper Visser

Sappiamo, attraverso il tuo sito, che “Little Man è iniziato come uno schizzo per uno storyboard”. Raccontaci come è cresciuto ed è evoluto in questo lunghissimo diario che tu e lui ormai tenete dal 2004.

Hai già accennato al fatto che little man è nato come storyboard. Schizzare i personaggi mi permette di disegnare velocemente delle storie brevi. Soprattutto parlano di eventi, nightlife e pensieri. Li disegno come se fossero fumetti. Su tela l’ho usato come se fosse un pattern. Mi piace la ripetizione e l’effetto tridimensionale finale. Questo piccolo uomo mi ha portato da Amsterdam a Vienna, in Austria. Nella fattoria dove vivo ora ho iniziato a sperimentare su di lui. L’ho intagliato nel legno, poi nel ferro e li ho piazzati nei campi. Ho incominciato poi ha creare collage e finalmente ho trovato il modo per esprimere le mie emozioni nella maniera più diretta possibile.

Ci piacciono gli scarabbocchi, ma non sappiamo spiegarci perchè… perchè ami scarabocchiare e , credi ci sia un modo giusto e uno sbagliato nel farlo?

Molte volte quando disegno sopratutto fondali di caffetterie,solitamente le persone sono ispirate dagli scarabocchi che ci sono intorno ai disegni veri e propri. Penso che gli scarabocchi siano delle vere espressioni di emozioni. Quì non si parla di stile o tecnica. Credo sia davvero un modo di trasmettere le vere emozioni.

Qual’è stata la tua fonte di ispirazione per “Artistic Leporellos”?

Il mondo dei fumetti, gli amici e le mie esperienze di vita.

Qual è il tuo strumento preferito per disegnare?

Amo disegnare con le penne della Rotring e con l’inchiostro indiano.

Come si fa a fare quello che fai tu ora? Ci dai qualche consiglio a chi stà pensando di diventare artista free lance?

La creatività non è tutto. Per vivere di creatività dovrete trovare qualcuno che creda nelle vostre idee e che voglia pubblicarle. Createvi delle piattaforme creative.

Tu attualmente vivi fuori dall’Austria… Dove hai vissuto e quali posti contano di più nella tua carriera da artista free lance?

Ho vissuto ad Amsterdam, Utrecht, San Francisco , Vienna e attualmente fuori dai confini dell’Austria. Credo che se tu riesca a trovare un posto dove riuscire a lavorare liberamente, quello sia il luogo giusto. Le grandi città sono belle e possono ispirare, ma posso anche farti sentire perduto. Comunque io ho bisogno di grandi spazi, soprattutto per le mie istallazioni.

Quanto tempo hai impiegato per terminare il tuo lavoro sul photo accordions?

Credo due settimane. Ci ho lavorato una volta, poi l’ ho ripreso e ci ho rilavorato ancora.

Se dovessi decidere da che parte stare, tra perfezionismo e imprecisione, quale dei sue sceglieresti, e quanto di ostacola o aiuta questa nel tuo lavoro?

Credo di essere un perfezionista. Potrei innamorarmi di un bellissimo tratto di linea. Quando disegno di più le cose mi vengono meglio e questo mi porta ad un livello superiore. Invece quando devo schizzare delle cose la mia precisione è la mia prima nemica.

A quale nuovo progetto stai lavorando?

Al momento sto creando grossi animali da pezzi di legno trovato. Da questa idea ho tratto un sistema di gioco che per adesso è un prototipo..

Chi è/sono i tuoi artisti preferiti/fonte d’ispirazione per il tuo lavoro? Credo che Keith Haring potrebbe essere uno degli artisti a te più vicino guardando alcuni tuoi lavori!

Keith Haring era un grande artista e con il little man sono arrivato alla stessa conclusione. Per me l’Artista Robert Crumb è diventato fonte di grande ispirazione. Tingueli, Chris Ware, Gilbert Shelton, Jeff Coons, Art Spiegelmann, Da Vinci, Nicky de Saint Phalle. Pop art.

Per tenere sott’occhio il lavoro di Jesper, visitate il suo sito. Jesper’s Artistic Leporellos è stato creato su Lomography’s Photo Accordions.

Se ti è piaciuto leggere questo articolo ti suggeriamo anche:
Intervista a Jürgen Fetz per Artistic Leporellos Fetz

Scritto da soundfoodaround il 2012-04-17 in #lifestyle #cartoon #photo-accordion #indian-ink #artistic-leporellos #doodle

Altri Articoli Interessanti

  • Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Scritto da giulialaura il 2015-03-25 in #gear #news
    Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Hai fatto un sacco di foto stupende: perché non trasformarle in stampe analogiche da mostrare con orgoglio a casa e in ufficio? Se non sei sicuro di come stamparle, prova Analogue Prints: il nostro impeccabile servizio stampa per fotografia analogica. Tutti i lomografi d´Italia (e Spagna, Austria, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio e Olanda) possono usufruire di questo servizio giá da ora!

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Le Avventure di John e Wolf

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-20 in #persone #lifestyle
    Le Avventure di John e Wolf

    Per molte persone andare in viaggio in posti meravigliosi sarebbe noioso ed incompleto senza un compagno di viaggio affidabile e divertente. Per John Stortz, un illustratore di Los Angeles in California, è il suo amato cane Wolfgang.

  • Shop News

    Pellicole in sconto con la Lubitel

    Pellicole in sconto con la Lubitel

    Prendi ora il nostro Lubitel & Flash Bundle e potrai avere uno sconto del 15% su tutte le pellicole Lomography!

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-03-19 in #persone #lomoamigos
    Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    La fotografa Irina Mattioli ha realizzato per noi alcuni scatti con la lente Petzval: il risultato è una vorticosa danza nel mondo del ritratto. Godiamoci insieme questa intervista!

  • Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-19 in #persone #lifestyle
    Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Qualche anno fa Olivier Barjolle si è stortato la caviglia mentre andava in skateboard. Per ingannare il tempo e l´attesa obbligata della convalescenza, Barjolle ha iniziato a fotografare un po´per caso, avendo trovato una vecchia Polaroid in un mercatino delle pulci. Da allora non si è piú fermato.

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-17 in #mondo #competizioni
    Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Manca solo un mese al Film Photography Day 2015! Per questo abbiamo preparato una serie di sfide giornaliere che vi terranno occupati in attesa del grande evento!

  • Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-17 in #mondo #lifestyle #locations
    Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Nell'ultima edizione della sua storia d'amore russa, Herr Willie ci parla di alcune delle sue più memorabili esperienze dai suoi viaggi nella Russia post-Sovietica. Incluso il viaggio lungo la ferrovia Trans-Siberiana, le sue foto con la Sardina richieste e desiderate da Lomography, e la nostalgia per le persone che ha incontrato.

    2
  • Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Scritto da giulialaura il 2015-03-16 in #gear #news
    Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Hai mai sognato di poter creare immagini scenografiche solo grazie al movimento della tua mano? Ora puoi aprire gli occhi perché il sogno é diventato realtá! Dotato di 200 high fidelity LED colorati e lungo 1.80 m, Pixelstick é il tuo biglietto per il futuro. È da ora disponibile nel nostro Shop Online, per la prima volta in assoluto: crea anche tu sensazionali lightpainting!

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-03-13 in #persone #lifestyle
    Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Il fotografo Iraniano ci spiega la sua visione, le sue opinioni personali le problematiche sociali del suo paese che si riflettono sul suo lavoro.

  • Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Scritto da sirio174 il 2015-03-13 in #mondo #locations
    Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Quest'articolo è un omaggio a una città straordinaria, dai mille colori, Napoli, ed anche un tributo ad un grande cantautore italiano recentemente scomparso, Pino Daniele. Godetevi questa serie di foto scattate nel centro storico di Napoli, tra Piazza Plebiscito e la Cattedrale!

    1
  • Come inviare le vostre proposte al Magazine di Lomography

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-03-12 in #mondo
    Come inviare le vostre proposte al Magazine di Lomography

    Avete letto bene amici miei! Il Magazine di Lomography é pronto per ricevere i vostri contributi! Prima, peró, di mettere su carta i vostri pensieri, leggete le nuove regole aggiornate su come inviarci le vostre proposte.

    3