Ritratti agli Estranei: Posso Scattarle Una Foto?

In molti pensano che scattare delle foto ad estranei per strada sia una cosa molto difficile, e lo è! Ma è anche molto divertente, perciò decisi di prendere la mia Horizon Perfekt e di passeggiare per la piazza principale di Lima chiedendo alla gente di scattargli una foto. Questo è ciò che ho ottenuto.

Lavoro nel centro storico di Lima, la capitale del Perù. Il mio ufficio si trova a due isolati Piazza Principale della città. Nei giorni lavorativi, potete vedere un sacco di turisti da tutto il mondo in quei grandi bus a due piani scattare fotografie e divertirsi. Ci sono anche turisti locali, persone che provengono da altre città del Perù in gita.

Ho trascorso una mezz’ora al centro di Lima e non avevo mai camminato così tanto. Avevo l’abitudine di andare in questo posto alcune volte all’anno per visitare la Cattedrale e mangiare qualche gelato con gli amici. Ora, praticamente, ci vivo! Credo che questo non sia solo un posto in cui nel passato sono successe tante cose importanti, ma anche un posto dove si può vivere, respirare e sentire la città. Perciò, quando vedo tutta questa gente, non riesco a fare a meno di pensare Cosa pensi di questo posto? So che non è una domanda facile alla quale rispondere, se viene da un estraneo con una fotocamera bizzarra che gli ciondola attorno al collo. Ma se lo chiedete educatamente, mostrate un sorriso e siate voi stessi; potreste ricevere più di ciò che vi aspettavate!

Questo è ciò che ho fatto io! Stavo semplicemente passeggiando attorno alla piazza chiedendo ad estranei se potevo scattar loro una foto. Devo dire che avere la mia Horizon Perfekt con me ha aiutato molto ad ottenere la foto, questa fotocamera è straordinaria! :)

Queste sono state scattate con un Lomography CN400

Mi è stato chiesto se sono un giornalista (un poliziotto era abbastanza preoccupato di trovare una sua foto sul giornale il giorno dopo). Ho trovato due ragazze dalla Spagna e dal Messico, una coppia dal Regno Unito a cui è piaciuta molto la fotocamera e che mi hanno chiesto di inviargli la loro fotografia via email. Volevo anche scattare una foto a questo ragazzo che lavora nella piazza scattando foto alla gente con una piccola stampante nel suo zaino. Era molto contento che io volessi avere una sua foto e mi ha aiutato a impostare l’apertura del diaframma sulla mia fotocamera. Gli ho promesso che gli avrei mostrato i risultati.

e queste con una Fuji CN200

Loro stavano lavorando, visitando la città, scattando foto o soltanto trascorrendo gli ultimi giorni d’estate qui. Non è importante veramente cosa stessero facendo, ho realizzato che non abbiamo l’abitudine di parlare con altre persone perché siamo sempre di fretta, o perché non ci fidiamo degli estranei. Ma è fantastico come un sorriso ed una bellissima fotocamera possano rompere quel muro invisibile che abbiamo di fronte a noi e che ci impedisce di trovare persone veramente piacevoli.

Scritto da joseman il 2012-05-10 in #lifestyle #ask #horizon-perfekt #lifestyle #chiedere #peru #lima #strada #ritratto #street #portraits-of-strangers #estranei #stile-di-vita #peru

Altri Articoli Interessanti

  • Chuck Close scatta ritratti più grandi del reale delle migliori personalità di Hollywood.

    Scritto da jillytanrad il 2014-04-07 in #lifestyle
    Chuck Close scatta ritratti più grandi del reale delle migliori personalità di Hollywood.

    Il fotorealista e fotografo americano Chuck Close soffre di Prosopagnosia, un disturbo che non permette di riconoscere i volti. Ironicamente, Close è diventato famoso per i suoi grandi ritratti, che ha dipinto con l'aiuto di fotografi. Nel 1988, una crisi epilettica risultante dal collasso dell'arteria spinale lo ha paralizzato dal collo in giù, ma ciò non gli ha impedito di creare dei capolavori.

  • Jupiter 9, un obbiettivo da favola

    Scritto da sirio174 il 2014-03-31 in #reviews
    Jupiter 9, un obbiettivo da favola

    Molti anni fa, un mio collega insegnante mi ha regalato uno splendido medio tele russo, uno Jupiter 85/2 con attacco a vite per le mie Zenit e le mie Praktica, che tuttavia ho usato poco perchè per le foto di strada preferisco focali più corte. Quest'anno ho deciso di riutilizzarlo, in un modo inconsueto, ed i risultati non si sono fatti attendere! State a vedere!

  • Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Scritto da giulialaura il 2015-03-25 in #gear #news
    Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Hai fatto un sacco di foto stupende: perché non trasformarle in stampe analogiche da mostrare con orgoglio a casa e in ufficio? Se non sei sicuro di come stamparle, prova Analogue Prints: il nostro impeccabile servizio stampa per fotografia analogica. Tutti i lomografi d´Italia (e Spagna, Austria, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio e Olanda) possono usufruire di questo servizio giá da ora!

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Le Avventure di John e Wolf

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-20 in #persone #lifestyle
    Le Avventure di John e Wolf

    Per molte persone andare in viaggio in posti meravigliosi sarebbe noioso ed incompleto senza un compagno di viaggio affidabile e divertente. Per John Stortz, un illustratore di Los Angeles in California, è il suo amato cane Wolfgang.

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-03-19 in #persone #lomoamigos
    Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    La fotografa Irina Mattioli ha realizzato per noi alcuni scatti con la lente Petzval: il risultato è una vorticosa danza nel mondo del ritratto. Godiamoci insieme questa intervista!

  • Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-19 in #persone #lifestyle
    Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Qualche anno fa Olivier Barjolle si è stortato la caviglia mentre andava in skateboard. Per ingannare il tempo e l´attesa obbligata della convalescenza, Barjolle ha iniziato a fotografare un po´per caso, avendo trovato una vecchia Polaroid in un mercatino delle pulci. Da allora non si è piú fermato.

  • Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-17 in #mondo #competizioni
    Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Manca solo un mese al Film Photography Day 2015! Per questo abbiamo preparato una serie di sfide giornaliere che vi terranno occupati in attesa del grande evento!

  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-17 in #mondo #lifestyle #locations
    Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Nell'ultima edizione della sua storia d'amore russa, Herr Willie ci parla di alcune delle sue più memorabili esperienze dai suoi viaggi nella Russia post-Sovietica. Incluso il viaggio lungo la ferrovia Trans-Siberiana, le sue foto con la Sardina richieste e desiderate da Lomography, e la nostalgia per le persone che ha incontrato.

    2
  • Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Scritto da giulialaura il 2015-03-16 in #gear #news
    Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Hai mai sognato di poter creare immagini scenografiche solo grazie al movimento della tua mano? Ora puoi aprire gli occhi perché il sogno é diventato realtá! Dotato di 200 high fidelity LED colorati e lungo 1.80 m, Pixelstick é il tuo biglietto per il futuro. È da ora disponibile nel nostro Shop Online, per la prima volta in assoluto: crea anche tu sensazionali lightpainting!

  • Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-03-13 in #persone #lifestyle
    Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Il fotografo Iraniano ci spiega la sua visione, le sue opinioni personali le problematiche sociali del suo paese che si riflettono sul suo lavoro.