Bombay Times

Sono stato talmente fortunato ad avere la possibilità di vivere in una città culturalmente così sbalorditiva che non era proprio il caso di sprecare i miei giorni là. Un paio di amici ed io abbiamo esplorato la città più che potevamo e questo è, in poche parole, quanto siamo riusciti a scoprire di Bombay (o Mumbai).

Nota per essere la città più ricca dell’India, veniva chiamata Bombay ma il nome è stato cambiato ufficialmente in Mumbai nel 1995, a causa dell’insistenza di un partito nazionalista per eliminare il lascito indesiderato del dominio coloniale. Oggi la città è molto popolare per il commercio e il divertimento.

Credits: stuckintraffic

Questi sono i miei posti preferiti:

1) Colaba

Credits: stuckintraffic

La parte di città che preferisco. Il centro di Colaba è ricco di edifici storici di architettura gotica che mi hanno ricordato New York; è bello passeggiare e godersi l’età delle costruzioni, una mescolanza di sedicesimo/diciassettesimo e ventunesimo secolo.
Ci sono un sacco di boutiques di design e di negozi a Colaba che rendono lo shopping un vero divertimento. Colaba ospita anche Attic, un negozio che vende articoli Lomo; il negozio è incantevole, con tutti quei libricini carini, un vasto assortimento di macchine Lomografiche e spessi libri d’arte di Warhol.

2) Hotel Taj Mahal

Credits: stuckintraffic

Uno degli hotel a cinque stelle più famosi in città, quest’albergo non è per nulla deludente. L’esterno è bello, e non guasta rifugiarsi nella sua hall accogliente dopo una lunga giornata passata ad esplorare Colaba.
.
3) Porta dell’India

Credits: stuckintraffic

Questo è un monumento di Mumbai abbastanza famoso. La sua storia inizia ai primi del Novecento, durante la colonizzazione britannica. E’ stato costruito per commemorare lo sbarco del re Giorgio V e della regina Maria durante la loro visita nel 1911. Era usata in quel periodo come area d’approdo per le figure importante (viceré, governatori e simili).

4) Il ponte Bandra-Worli

Credits: stuckintraffic

Il ponte sospeso sul mare che collega i sobborghi di Bandra e Worli è il mio preferito. La struttura è semplicemente fantastica ed è piuttosto piacevole attraversarlo alla guida. Se si vuole solo farsi un giro per la città, questo ponte è da non perdere; rende più facile l’attraversamento della città da un punto all’altro ed è anche un buon modo per sfuggire al traffico terribile.

5) I centri commerciali

Credits: stuckintraffic

Per lo shopping moderno ci si deve recare al Millennium Atria Mall ed al Palladium ad High Street Phoenix. High Street Phoenix è un agglomerato di tre centri commerciali con ristoranti, negozi e bar. Lo consiglio senza dubbio come uno dei migliori centri commerciali in città. Invece, se si desidera fare shopping da strada, il posto giusto è Bandra.

6) Haji Ali

Credits: stuckintraffic

Una moschea lungo le rive di Worli.

7) Il museo del principe del Galles

Credits: stuckintraffic

Si tratta di una struttura molto bella nel cuore di Colaba; il museo non solo ospita delle bellezze, ma è bello di per sè. Costruito per commemorare la visita del principe del Galles, il museo è pieno di artefatti e reliquie della storia antica indiana.

La nostra esperienza di sei settimane a Mumbai è finita troppo presto ma la ricorderò sempre, mi ha davvero arricchito. Una delle cose che mi mancherà di più sarà il tramonto. C’è qualcosa di speciale nel tramonto di Bombay, è sempre denso e ricco di colore, come se la giornata si concludesse con la speranza di un domani più luminoso.

Credits: stuckintraffic

Scritto da stuckintraffic il 2012-06-06 in #mondo #locations #travel-destination #india #select-type-of-location #urban-adventures #landmarks #city #mumbai

Altri Articoli Interessanti

  • La Magia che Verrà: Parte 1

    Scritto da Lomography il 2014-09-02 in #news
    La  Magia che Verrà: Parte 1

    Gente, ho una storia un po' strana e molto misteriosa che voglio condividere con voi. Giusto l´altro giorno, era in un bar con un paio di amici. Sembrava una sera come un´altra; sorseggiando i nostri cocktail ci raccontavamo le nostre avventure quotidiane scoppiando in fragorose risate per poi finire a meditare un po' brilli sul senso della vita, dell´universo e di tutto quanto ( per altro, uno scienziato una volta mi disse che la risposta a tutto questo era 42, nel caso ve lo domandaste). Ma quella sera non era una sera normale e qualcosa di veramente strano stava per accadere. Scoprite il resto e commentate qui sotto!

    2
  • Colorsplashing Per Dummies

    Scritto da shhquiet il 2014-05-14 in #gear #tipster
    Colorsplashing Per Dummies

    Il Colorsplash può rendere meravigliose le vostre foto. Può alterare il mood delle vostre immagini, esaltarne i colori o introdurre del tutto un nuovo modo di vederle! Avanzate abilità fotografiche non sono richieste in questo caso; tutto ciò che serve è una fotocamera Colorsplash (o il flash) e la vostra immaginazione. "Dipingete" il vostro cane di verde, disegnate sul viso dei vostri amici con una luce rosa... Le possibilità sono infinite! Qui c'è una lista di tecniche da provare con la Colorsplash sia di giorno che di notte.

  • Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Scritto da giulialaura il 2015-03-25 in #gear #news
    Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Hai fatto un sacco di foto stupende: perché non trasformarle in stampe analogiche da mostrare con orgoglio a casa e in ufficio? Se non sei sicuro di come stamparle, prova Analogue Prints: il nostro impeccabile servizio stampa per fotografia analogica. Tutti i lomografi d´Italia (e Spagna, Austria, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio e Olanda) possono usufruire di questo servizio giá da ora!

  • Shop News

    Proteggi la tua fotocamera

    Proteggi la tua fotocamera

    Se non hai ancora una borsa che protegga la tua fotocamera, approfittane di questo sconto! Vai a farti un giro nel nostro shop online e scopri tutte le fantastiche offerte a tua disposizione!

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Le Avventure di John e Wolf

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-20 in #persone #lifestyle
    Le Avventure di John e Wolf

    Per molte persone andare in viaggio in posti meravigliosi sarebbe noioso ed incompleto senza un compagno di viaggio affidabile e divertente. Per John Stortz, un illustratore di Los Angeles in California, è il suo amato cane Wolfgang.

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • Shop News

    Vivacizza i tuoi scatti con tutti i filtri che vuoi!

    Vivacizza i tuoi scatti con tutti i filtri che vuoi!

    Abbiamo preparato una incredibile selezione di filtri per esaltare e moltiplicare la tua creativitá con la Petzval o qualsiasi altra lente di 58mm di diametro. Ti aspettano nel nostro negozio, singolarmente o in set: falle tue!

  • Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-03-19 in #persone #lomoamigos
    Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    La fotografa Irina Mattioli ha realizzato per noi alcuni scatti con la lente Petzval: il risultato è una vorticosa danza nel mondo del ritratto. Godiamoci insieme questa intervista!

  • Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-19 in #persone #lifestyle
    Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Qualche anno fa Olivier Barjolle si è stortato la caviglia mentre andava in skateboard. Per ingannare il tempo e l´attesa obbligata della convalescenza, Barjolle ha iniziato a fotografare un po´per caso, avendo trovato una vecchia Polaroid in un mercatino delle pulci. Da allora non si è piú fermato.

  • Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-17 in #mondo #competizioni
    Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Manca solo un mese al Film Photography Day 2015! Per questo abbiamo preparato una serie di sfide giornaliere che vi terranno occupati in attesa del grande evento!

  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-17 in #mondo #lifestyle #locations
    Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Nell'ultima edizione della sua storia d'amore russa, Herr Willie ci parla di alcune delle sue più memorabili esperienze dai suoi viaggi nella Russia post-Sovietica. Incluso il viaggio lungo la ferrovia Trans-Siberiana, le sue foto con la Sardina richieste e desiderate da Lomography, e la nostalgia per le persone che ha incontrato.

    2
  • Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Scritto da giulialaura il 2015-03-16 in #gear #news
    Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Hai mai sognato di poter creare immagini scenografiche solo grazie al movimento della tua mano? Ora puoi aprire gli occhi perché il sogno é diventato realtá! Dotato di 200 high fidelity LED colorati e lungo 1.80 m, Pixelstick é il tuo biglietto per il futuro. È da ora disponibile nel nostro Shop Online, per la prima volta in assoluto: crea anche tu sensazionali lightpainting!

  • Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-03-13 in #persone #lifestyle
    Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Il fotografo Iraniano ci spiega la sua visione, le sue opinioni personali le problematiche sociali del suo paese che si riflettono sul suo lavoro.