Johnny Deep e la Sua Kiev 4A

3

Jonny Deep, uno dei miei attori preferiti, nel film 'The rum diary', ambientato negli anni Sessanta, è un giornalista free lance in cerca di scoop da immortalare con la sua analogica Kiev 4A.

The Rum Diary racconta la storia del giornalista free lance Paul Kemp. Stanco della confusione e della follia di New York e delle pesanti convenzioni sociali dell’America negli ultimi anni 50, Kemp si trasferisce a Puerto Rico per scrivere su un quotidiano locale, The San Juan Star. Paul si adegua volentieri ai ritmi rilassati dell’isola e all’abitudine di bere continuamente rum. Incontra Chenault, una bellissima americana del Connecticut della quale si invaghisce, fidanzata con Sanderson, ricco uomo d’affari implicato in loschi investimenti immobiliari. Sanderson è deciso a trasformare l’incontaminata Puerto Rico in un paradiso capitalistico a disposizione dei ricchi ed assume Kemp allo scopo di fargli scrivere in favore del suo progetto. A quel punto Kemp ha di fronte a sé una scelta: deve decidere se usare le sue parole per sostenere il corrotto uomo d’affari o per attaccarlo.

Nel film (e nel trailer al secondo ’43) si vede il protagonista scattare con una splendida fotocamera, a mio parere si tratta di una Kiev 4A.

La Kiev 4 venne prodotta usando quelle stesse catene di montaggio che producevano le Contax; catene di montaggio smontate e trasportate da Dresda a Kiev dalle truppe sovietiche alla fine dellla Seconda Guerra Mondiale come risarcimento per i danni di guerra. Anche i pezzi delle prime macchine erano stati requisiti agli stabilimenti Zeiss e poi assemblati in Unione Sovietica. Una volta rimosso il dorso e inserita la pellicolasi la KIEV 4 si fa subito apprezzare per l’estrema dolcezza e silenziosità della meccanica, per il mirino luminoso e per la presenza del telemetro che, dotato di una base larga ben 9cm, rende questa macchina proverbiale per l’accuratezza della messa a fuoco.
La “A” nella 4A Kiev significa che non c’è esposimetro nella fotocamera. Si tratta di una macchina fotografica abbastanza veloce, almeno per gli standard del suo tempo. Anche l’obiettivo Jupiter 8 è una perfetta copia del mitico Zeiss Sonnar e garantisce colori sempre saturi e una grande nitidezza, perfino alla massima apertura del diaframma (f/2). La dotazione tecnica e la qualità dell’ottica di questo modello resta eccellente ancora oggi, dopo quasi 50 anni:
- Obiettivo russo denominato “JUPITER 8M”, con focale di 50mm (copia perfetta dell’omologo Zeiss Sonnar)
- Diaframma a iride fra i gruppi ottici dell’obiettivo, con aperture da f/2 a f/22
- Otturatore a tendina verticale posto sul piano focale, con tempi da 1/2sec. a 1/1.250sec. e posa B
- Inquadratura con mirino galileiano
- Messsa a fuoco mediante telemetro
- Esposimetro con cellula al selenio
- Autoscatto per autoritratti e per evitare il mosso sui tempi di posa lunghi
- Baionetta di tipo Contax, compatibile con una vasta gamma di ottiche sovietiche e delle originali Zeiss Contax.

Fotografia Riflessiva

Alcune foto scattate con una Kiev 4A

foto di rewd e rense

A me è sembrato un film ben fatto con un pizzico di amore e comicità, vi consiglio di vederlo…
Trailer

Un ringraziamento a Weidong

Le informazioni di questo articolo sono state prese da:
- Fotografia Riflessiva
- Coming Soon

Scritto da tagliatele_la_testa il 2012-06-12 in #news #cinema #jonny-deep #film #avvistamenti #the-rum-diary #news #kiev-4a

3 Commenti

  1. weidong
    weidong ·

    Era una Kiev 4a allora! Ahahah che culo l'ho beccata!!

  2. tagliatele_la_testa
    tagliatele_la_testa ·

    @weidong si, ce ne sono che non hanno la scritta sopra l'obiettivo, proprio come quella del film!

  3. sirio174
    sirio174 ·

    E' una bella macchinetta... l'ho avuta per qualche mese, ma poi per me la rotellina di messa a fuoco è scomoda e l'ho scambiata con una Zorki 6!

Altri Articoli Interessanti

  • Il fotografo Gilbert Blecken cattura su pellicola le icone musicali

    Scritto da hannah_brown il 2015-03-09 in #persone #lifestyle
    Il fotografo Gilbert Blecken cattura su pellicola le icone musicali

    Negli anni ‘90, Gilbert Blecken era un grande appassionato di musica e scriveva per la sua piccola fanzine. Tutto ció che voleva era intervistare band durante i sound check e fotografarle. Non era un fotografo professionista e non lavorava per una compagnia: lo faceva semplicemente per la sua piccola rivista. Vent’anni dopo, le fotografie di Gilbert sono diventate un’incredibile documentazione di alcune delle più grandi icone musicali di quegli anni. Scopriamo con Gilbert le sue foto e le storie che vi si celano dietro.

  • Artista Petzval: Il Fotografo di Matrimoni Johnny Cheng

    Scritto da e_ercolini il 2014-09-25 in #persone #lomoamigos
    Artista Petzval: Il Fotografo di Matrimoni Johnny Cheng

    L'estate è in pieno svolgimento e la stagione dei matrimoni si sta smuovendo. E mentre rincorre la stagione, il fotografo di matrimoni Johnny Cheng ha invitato la sua fidanzata per uno shoot improvvisato. Con la Petzval, ha creato un'unione perfetta tra i prati verdi e l'effetto bokeh della lente, con il risultato di immagini in soft-focus di cui innamorarsi. Continuate a leggere per scoprire cosa ha da dire questo fotografo di matrimoni della Georgia sulla sua esperienza con il nuovo obiettivo Petzval.

  • Skateboard e fotografia: James Brooke ci parla della sua Petzval

    Scritto da antoniocastello il 2015-02-18 in #persone #lomoamigos
    Skateboard e fotografia: James Brooke ci parla della sua Petzval

    Non solo collabora con Trasher, Juxtapoz e Rolling Stones, ma anche con marchi come Kodak e PND: Joe Brooke é uno dei fotografi piú famosi del panorama skate della West Coast. Forte di una precedente esperienza con una vecchia Petzval montata su una macchina 4x5, si è cimentato per noi con quella nuova! In questa esclusiva intervista Brooke ci parla di se stesso, del suo lavoro e della sua esperienza con la nuova Petzval.

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • 12 Mesi, 12 Progetti: Agosto - Cianotipo

    Scritto da Maaike van Stratum il 2015-09-04 in #gear #tipster
    12 Mesi, 12 Progetti: Agosto - Cianotipo

    La mia risoluzione per il 2015 è portare a compimento 12 progetti fotografici, uno ogni mese. Ad agosto ho deciso di sperimentare con la cianotipia. Il cianotipo è una stampa vecchia stile, realizzata a contatto sotto il sole.

  • Pinholes misteriose dalla Community di Lomography

    Scritto da kenaz il 2015-09-03 in #mondo #lifestyle
    Pinholes misteriose dalla Community di Lomography

    Che siano fatte a mano, Holga, oppure Ondu, le fotocamere a foro stenopeico immortalano su stampa un time-lapse. Il risultato é spesso misterioso ed illusionistico.

  • Prime impressioni della Nuova Lente Petzval 58 Bokeh Control : Matthieu Soudet

    Scritto da lomographyfrance il 2015-09-02 in #persone #lomoamigos
    Prime impressioni della Nuova Lente Petzval 58 Bokeh Control : Matthieu Soudet

    Questa è la storia di un viaggio in normandia che si sviluppa tra scene irreali e sogni ad occhi aperti. Il nostro brillante Lomoamigo Matthieu Soudetci porta con lui in un mondo parallelo e fantastico attraverso la Petzval 58 Bokeh Control !

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Cinema o Teatro Fotografato?

    Scritto da sirio174 il 2015-09-01 in #mondo #lifestyle
    Cinema o Teatro Fotografato?

    Proprio in questi giorni sto rileggendo il libro di Bela Balasz "Il Film", un importante trattato teorico sull'evoluzione del cinema dagli albori sino al film sonoro. Questo articolo è anche un tributo al fantastico Lomokino, un apparecchio di ripresa che rimanda agli albori della cinematografia. Pertanto eccovi alcune note teoriche tratte dal libro che vi potranno essere utili per capire meglio l'essenza del cinema e per sfruttare al meglio la vostra creatività! Lomokino On!

    1
  • Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Scritto da sirio174 il 2015-08-19 in #persone #lifestyle
    Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Pochi giorni fa, in Piazza Duomo a Como, in occasione della Festa Medioevale organizzata dalla Pro Loco cittadina, si è svolto un simpaticissimo flash mob di pochi minuti, che ho ripreso con la mia Olympus a telemetro. Come vedrete, c'è sempre un valido motivo per tenere sempre con noi una macchina fotografica, ovunque andiamo. Ma bando alle chiacchiere e gustatevi questa storiella, omaggio al grande Fabrizio de Andrè ed alla sua Geordie.

  • Il Cerchio Magico ed Altri Racconti di Fuoco

    Scritto da sirio174 il 2015-08-14 in #persone #lifestyle
    Il Cerchio Magico ed Altri Racconti di Fuoco

    Quest'articolo è dedicato ad un simpatico artista di strada che tutti gli anni torna nella mia Como col suo spettacolo di mangiafuoco, sempre arricchito di nuove sorprese. Con la mia Zorki 6, caricata con un rullino in bianco e nero, ho ripreso il suo recente show in Piazza Duomo. State a vedere!

  • Shop News

    Il regalo che vogliono

    Il regalo che vogliono

    Un voucher Lomography è il regalo perfetto: lascia che il tuo fortunato prescelto decida da sè il suo regalo, cosí potrá anche divertirsi a passeggiare nel nostro negozio online. Disponibili a partire da 10 EUR sono validi per tutti i nostri prodotti e durano per un anno intero! Il voucher puó anche essere combinato con i piggies...cogli la tua chance!

  • Son tornate a potare le rose...

    Scritto da sirio174 il 2015-08-10 in #persone #lifestyle
    Son tornate a potare le rose...

    Questa'articolo è dedicato ad un gruppo di volontari comaschi che da tempo si occupa di rendere l'arredo urbano della città più bello e più pulito. Dopo molti interventi di cancellazione dei graffiti, documentata in un mio precedente articolo, questa volta si è provveduto alla risistemazione di una parte del verde pubblico cittadino. State a vedere!

  • Album Pazzeschi: Il Collodio Umido di seanyeo

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-08-05 in #mondo #lifestyle
    Album Pazzeschi: Il Collodio Umido di seanyeo

    Seanyeo é un appassionato lomografo che si é servito di una tecnica antica per produrre questa serie di immagini sensazionali.

  • 10 Passi per foto perfette con la tua Horizon

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-08-03 in #gear #tipster
    10 Passi per foto perfette con la tua Horizon

    Non fermarti ai soliti panorami con le fotocamere Horizon Kompakt e Perfekt. Ecco pronte per te alcune idee su come fare foto da sogno con queste macchine fotografiche!