LomoCelebrità: Ritratti in bianco e nero di Angelina Jolie scattati da Brad Pitt

2

Date una sbirciata nella vita privata di una delle coppie più potenti di Hollywood in queste fotografie in bianco e nero scattate dallo stesso Brad Pitt! L'attore ha ritratto la straordinaria Angelina Jolie catturando alcuni momenti intimi della sua famiglia per la rivista W, utilizzando una rara pellicola Tech Pan. Se pensi che Brad se la cavi davanti all'obiettivo, aspetta di vederlo lavorare dietro di esso.

Oltre a recitare in innumerevoli film di successo ed essere dannatamente bello, Brad è anche appassionato di video e fotografia. Il pezzo grosso di Hollywood è stato avvistato con diverse macchine fotografiche, inclusa una Fisheye No. 2 e una Spinner 360, ma nessuna delle sue foto era mai stata resa pubblica fino all’uscita del numero di novembre del 2008 della rivista W.

Brad con una Leica (Intervista, marzo 2007) e il numero di W che presenta Angelina Jolie vista attraverso l’obiettivo di Brad (W, novembre 2008).

Dennis Freedman, direttore creativo di W, voleva presentare Angelina Jolie da una prospettiva differente rivelando un punto di vista ancora sconosciuto di una delle donne più fotografate del mondo. La risposta non avrebbe potuto essere più ovvia e ambiziosa. “Mi ha sorpreso che Brad abbia accettato la sfida,” ha detto Freedman quando Brad Pitt ha mostrato interesse ed entusiasmo all’idea di scattare lui stesso le foto.

“Una settimana,” il portfolio di Brad, mostra i momenti privati di casa Jolie-Pitt, che ai tempi era un palazzo in Provenza, Francia. Ecco un aneddoto interessante sul tipo di pellicola utilizzato e di come è riuscito ad averlo.

Queste labbra voluttuose sono inconfondibilmente di Angelina. Foto di Brad Pitt

“Per essere un hobbista, Pitt sapeva esattamente cosa voleva. Era determinato a scattare con una pellicola *Kodak* Tech Pan, che era fuori produzione da quattro anni. La Photo Editor Nadia Vellam ne comprò 40 rullini su eBay e li spedì a Pitt in Francia, dove la coppia si nascondeva da giugno. Una settimana dopo Pitt chiamò per dire che aveva bisogno di altri rullini. La prima risorsa della Vellam era esaurita ma rintracciò un ragazzo che aveva fatto un’offerta per 30 rullini, in Israele. Ebbe poi poche ore di tempo per trovare qualcuno a Tel Aviv che potesse prendere un aereo per la Francia e consegnare le pellicole il giorno stesso.”

Fare cose ordinarie come mangiare, dormire, e riposarsi. Foto di Brad Pitt

“Pitt voleva usare anche una pellicola speciale utilizzata nei film del periodo della Seconda Guerra Mondiale, ma questo era assolutamente irrealizzabile. Una delle fonti della Vellam consigliò invece la pellicola *Ilford* per ottenere la stessa grana romantica. Will Higdon-Sudow, Assistant Bookings Editor, prese un volo e gliele consegnò nell’atrio di un albergo. I risultati parlano da soli.”

Forse sono di parte perché ho una cotta per Brad da quando avevo 10 anni (Fight Club?) ma penso che le sue fotografie siano grandiose. Non tanto perché sono tecnicamente ben eseguite, ma perché Freedman ha ottenuto ciò che voleva: dare ai lettori uno sguardo più da vicino nella vita privata della coppia che cerca costantemente di tenersi lontana da occhi indiscreti.

La moglie e la madre. Foto di Brad Pitt

C’è un senso di consapevole narrazione nelle immagini, eppure in qualche modo, con la scelta elegante di una pellicola in bianco e nero e il modo in cui la luce trova i soggetti di Brad (o viceversa), c’è anche un grande senso di noia e mistero che mi spinge a voler vedere di più. Solo per questo l’esperimento è stato un successo.

Freedman afferma che precedentemente aveva già notato l’attenzione di Brad per i dettagli. “L’ultima volta che abbiamo collaborato, rimasi colpito dalla sua sensibilità per i sottotitoli delle foto. Sapevo che aveva un occhio molto critico e che sarebbe stato molto esigente con sé stesso, ma non ero preparato alla bellezza e all’intimità delle immagini che ha realizzato di Angelina e i bambini.”

Le fonti per questo articolo includono Lomography, W Magazine, e Everyday I Show.

ps: Conoscete altre celebrità appassionate di Lomography o di fotografia analogica? Mandate un’email a denise.sanjose@lomography.com per alcuni suggerimenti o scrivete un articolo per la sezione *LomoCelebs* e guadagnerete tanti Piggy points!

Scritto da denisesanjose il 2012-07-11 in #lifestyle #lomocelebs #analogue-photography #spotted #ilford #kodak #celebrity #tech-pan #black-and-white #lomocelebs-series #art #analogue-cameras #angelina-jolie #w-magazine #portraits #brad-pitt
tradotto da emimei

2 Commenti

  1. tagliatele_la_testa
    tagliatele_la_testa ·

    uno dei più bei articoli che abbia mai letto...

  2. drinkwater
    drinkwater ·

    Semplicemente stupendo! Fotografie eccezionali!

Altri Articoli Interessanti

  • Piccola Lezione Lomografica: Profondità di Campo

    Scritto da jennifer_pos il 2015-05-22 in #gear #lifestyle #tipster
    Piccola Lezione Lomografica: Profondità di Campo

    Ti sei mai chiesto cosa significano quei termini complicati che i costruttori di fotocamere si sono inventati? Fidati di me, lo so fin troppo bene. Fisica è stata la prima materia a cui ho rinunciato quando ho dovuto scegliere tra lo studio e trascorrere un'altra notte a perseguire avventure giovanili. Ma non preoccuparti - il rimedio per tutte le lacune nella nostra conoscenza è proprio qui: Piccola Lezione di Fotografia Lomography. Segui questa serie e in poco tempo soddisferai tutte le tue curiosità!

  • La Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1 alla quinta edizione della sfida Barba e Baffi

    Scritto da antoniocastello il 2015-05-21 in #gear #lifestyle #eventi
    La Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1 alla quinta edizione della sfida Barba e Baffi

    Quando stavo per mettere a riposo la mia nuova Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1, mi sono imbattuto nella quinta edizione della gara di uomini baffuti e barbuti di New York!

  • Una perfetta combinazione Lomografica: Lomo Elektra 112 e pellicola Konica SXG100

    Scritto da sirio174 il 2015-05-21 in #gear #reviews
    Una perfetta combinazione Lomografica: Lomo Elektra 112 e pellicola Konica SXG100

    Quest'articolo è dedicato alla più completa macchina Lomo mai prodotta, la splendida e rara Elektra 112, che ho caricato con un rullino a colori scaduto da più di 10 anni. La grande nitidezza dell'obbiettivo, unito ad una pellicola che regge bene gli anni (non subisce eccessive alterazioni cromatiche) ha portato ad una combinazione perfetta per una passeggiata di inizio primavera per la mia Como. State a vedere!

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • LomoMission: Film Noir

    Scritto da Eunice Abique il 2015-05-20 in #mondo #news #competizioni
    LomoMission: Film Noir

    Fai uscire il regista che é in te e buttati in questa LomoMission per tentare la fortuna e vincere una Fisheye No. 2 ed una Fisheye Submarine!

  • L´effetto Bokeh di James Petrozzello

    Scritto da givesmehell il 2015-05-19 in #persone #lomoamigos
    L´effetto Bokeh di James Petrozzello

    James Petrozzello é un fotografo New Yorkese di stanza a Brooklyn. È un fotogafo a tempo pieno e tra i suoi ritratti possiamo trovare Mick Jagger, Bill Clinton, Wane Gretzky, Shaquille O´Neal e tanti altri. Ha voluto usare la Lente Petzval con un nuovo approccio e qua ci parlerá di questa sua unica ed interessantissima serie di fotografie.

  • Pellicole Da Amare: Adox CMS 20 ISO

    Scritto da simonesavo il 2015-05-19 in #persone #reviews
    Pellicole Da Amare: Adox CMS 20 ISO

    Adox CMS è una pellicola ortopancromatica bianco e nero con indice di esposizione di 20 ISO. Pellicola per uso generale che può essere utilizzata in quasi tutte le applicazioni come ritratto, paesaggio, architettura. Continuate a leggere per scoprire di più.

    2
  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • Il mare che bagna Galway

    Scritto da sirio174 il 2015-05-18 in #mondo #locations
    Il mare che bagna Galway

    Durante le mie vacanze primaverili in Irlanda, ho dedicato una intera giornata alla visita di questa caratteristica cittadina situata sulla costa occidentale dell'isola. Ovviamente, in compagnia della mia fidata Olympus XA2, che sto utilizzando sempre di più durante i miei viaggi, grazie alla sua compattezza, leggerezza ed affidabilità, ed al suo straordinario obbiettivo, nitidissimo e praticamente privo di distorsioni.

  • Urban Sardina ed una chiacchierata con il grafico Matteo Riva

    Scritto da giulialaura il 2015-05-13 in #persone #news #lomoamigos
    Urban Sardina ed una chiacchierata con il grafico Matteo Riva

    Matteo Riva, in ambiente artistico meglio conosciuto come Crockhaus ha personalizzato per Lomography una La Sardina DIY, corredandola del suo inconfondiblile stile e ribattezzandola Urban Sardina. In questa intervista ci parlerá un po´di sé e dei suoi progetti, mostrandoci anche una serie di foto scattate per noi.

  • A colpi di musica: Lomography e MI AMI Festival

    Scritto da giulialaura il 2015-05-12 in #persone #locations #eventi #competizioni
    A colpi di musica: Lomography e MI AMI Festival

    Una nuova competizione e succulenti premi, quello di cui questo Maggio aveva bisogno! Lomography ed il festival musicale MI AMI si sono uniti per ritmare e scoprire nuovi mondi!

    2
  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • La fotografa Elisa Imperi ci accompagna nel mondo incantato della Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-05-11 in #persone #lomoamigos
    La fotografa Elisa Imperi ci accompagna nel mondo incantato della Petzval

    Il viaggio tra le giovani promesse della fotografia italiana continua a suon di Petzval e ci porta dalla fotografa Elisa Imperi. Le suo foto sono come un portale aperto su di un mondo incantato e senza tempo, dove umanitá e natura sembrano fondersi per dare vita ad un´armoniosa unione promordiale.

    1
  • Effetti Collaterali: Un rullino all'amatriciana!

    Scritto da simonesavo il 2015-05-08 in #gear #tipster
    Effetti Collaterali: Un rullino all'amatriciana!

    Anche questo mese vi racconto un effetto collaterale da provare subito. Continuate a leggere questo breve tips per scoprire cosa ho fatto.

    2
  • Il Primo Giorno del Circo (Un Omaggio ad Angelo Branduardi e Giorgio Faletti)

    Scritto da sirio174 il 2015-05-08 in #mondo #lifestyle
    Il Primo Giorno del Circo (Un Omaggio ad Angelo Branduardi e Giorgio Faletti)

    Quest'articolo è un omaggio ad una straordinaria coppia di artisti, il grande cantautore italiano Angelo Branduardi ed il compianto comico Giorgio Faletti, che nel 1988 realizzarono insieme uno splendido album contenente anche alcuni brani dedicati al mondo del circo, di cui per l'occasione ho documentato i giorni dell'allestimento con una serie di foto in bianco e nero. State a vedere!