Fare ritratti: Alcuni Tips e consigli

2012-07-15

Questo articolo è per aiutare coloro che vogliono conoscere alcuni consigli e suggerimenti su come fare ritratti e renderli più interessanti.

Credits: anird

Fare ritratti c’è sempre stato, per molto più tempo di quanto possiamo immaginare. Voglio dire, molto prima che la fotografia è stata inventata. Rembrandt era il re degli autoritratti e così pure molti degli artisti rinascimentali del tempo. Come si può dimenticare il più grande ritratto di tutti i tempi: “The Mona Lisa”.

Ora, che relazione ha tutto questo con ciò che questo tipster ha da offrire? Un bel po’ di cose, in effetti. Linee guida sono esistite da sempre, e ciò che state per leggere ora è un’ interpretazione analogica per i ritratti.

1. Non scattate ad altezza d’occhio: Mentre è la norma di fare ritratti ad altezza d’occhio del soggetto, cambia completamente l’angolo di inquadratura per dare all’immagine quel qualcosa in più.

Puoi fare un ritratto dall’alto oppure avvicinarti a terra e scattare in su.

2. Gioca con lo sguardo: Si dice che gli occhi siano lo specchio dell’anima e che la direzione degli occhi del soggetto possa influenzare l’immagine in modo sostanziale. A parte il classico guardare nell’obiettivo, possiamo anche far guardare il soggetto fuori campo a qualcosa di invisibile che crea un’atmosfera intrigante.

In alternativa, il soggetto può guardare verso qualcosa o qualcuno all’interno dell’inquadratura, creando quindo un secondo punto di interesse e un rapporto tra quest’ultimo e il soggetto principale, aiutando quindi a creare una ‘storia’ nell’immagine.

Credits: anird

3. Gioca con la luce: A seconda di come viene utilizzata la luce, può creare atmosfera, retroilluminazione e silhouette del vostro soggetto per nascondere le loro caratteristiche, che possano creare un’immagine d’impatto.

Credits: yami

4. Ricordati della sesta regola: A volte, le foto in posa possono apparire un po ’….beh, forzate. Alcune persone non sono belle in posa, allora scegli il tipo di approccio che può andar bene.

5. Sostienilo: Aggiungendo un qualsiasi sostegno nei tuoi scatti creerà un altro punto di interesse che valorizzerà la tua foto.

Credits: anird

6. Focalizza una parte del corpo:Avvicinati nel modo che preferisci a una parte del corpo del soggetto. Ciò che spesso rimane fuori dall’immagine, ci comunica molto più dell’immagine stessa.

Credits: pregrino_george

7. Inquadra il soggetto: Inquadrare il soggetto attirerà lo sguardo nel punto di maggior interesse dell’immagine.

Credits: aalper

8. Sfondi: Le persone sono la parte più importante dei tuoi ritratti ma collocandole in sfondi e contesti differenti, a volte, potresti alterare drasticamente l’umore in uno scatto. Talvolta dovresti optare per uno sfondo il più minimalista possibile.

9. Espressioni: Giocare con diverse espressioni del soggetto renderà sicuramente la foto più interessante.

Credits: anird

Per le foto si ringrazia:
mikahsupageek, aalper, whynotwinnipeg, yami, pregrino_george, mugeyildiz, e anird.

Scritto da anird il 2012-07-15 in #gear #tutorials #art #challenge #color #india #tipster #lomography #portraits #ideas #cityslicker
tradotto da elelostdog

Siamo entusiasti di presentare il nostro nuovo progetto Kickstarter: la Lomo’Instant Square. Si tratta della prima fotocamera analogica ad utilizzare il formato Instax Square. Presenta un obiettivo di vetro 95mm per scatti super definiti, una modalità automatica avanzata che si prende cura dell'esposizione ed è arricchita con tutte le funzionalità creative tipiche di Lomography, con un compatto design a soffietto. La Lomo’Instant Square è stata lanciata su Kickstarter Unisciti alla festa per risparmiare fino al 35% sul prezzo finale di vendita e su tantissimi accessori extra, ma ti conviene fare veloce prima che siano esauriti! Be there and be square!

Altri Articoli Interessanti