Per una Filosofia della Fotografia

2012-07-31 5

“Dance , dance ore we are lost!” Esordisco citando Pina Bausch coreografa e ballerina tedesca, famosa nel contemporaneo per la sua dote creativa e la sua innata capacità di dar vita a quello che è chiamato il teatro-danza.
Danziamo, danziamo altrimenti siamo perduti, e non sarebbe sbagliato dire “fotografiamo, fotografiamo altrimenti il mondo e noi stessi siamo perduti”.
Alla fotografia bisogna rilasciare un posto speciale. L’idea è quella di condividere qui con voi il mio concetto personale di Fotografia, l’idea che ho di Fotografia! Un semplice articolo per dire la mia su questa forma d’Arte. Ognuno ha una sua visione di che cosa vuol dire Fotografia! Ecco la mia!

Quello che mi ha sempre realizzato e colpito è il concetto di Fotografia come di un “cogliere l’attimo che fugge” ed è proprio in questo senso che mi piace vedere questa forma d’Arte. La vita e il mondo vivono e ci passano affianco, davanti, e il compito primo della Fotografia è di cogliere questo mondo e questa esistenza e tutte le esistenze, cogliere quegli attimi immediati, che contengono eternità, eternità che può essere fermata per sempre in una pellicola. Pensate che bello! L’esistenza racchiusa in una pellicola. Io credo proprio questo! Si può catturare la vita e imprimerla nella pellicola, questa è Fotografia, un’Arte che va a caccia di esistenze, di attimi di vita vera, e ha fame di essi!

Un altro concetto che ho di Fotografia è che ha la capacità unica di mettere in risalto ciò che di solito non viene percepito o visto. La capacità di cogliere il non visibile, la capacità di cogliere il metafisico.
Quindi non solo cogliere attimi indimenticabili che sono manifestazioni di vita vera ma anche riuscire a captare, catturare in questi attimi l’essenza! Riuscire ad andare oltre l’oggetto, il gesto, il luogo, la realtà e fotografare il metafisico, ciò che è oltre la natura, oltre la realtà, oltre un volto.

Un volto esprime semplicità, serenità, tranquillità o anche rabbia, desiderio, solitudine, il metafisico è tutto ciò, e la Fotografia può averlo, può coglierlo se è Arte. L’infinita bellezza di due occhi o di un volto nella sua magnifica totalità sono esprimibili con una poesia, con un quadro, ma anche con una fotografia.
Solo se la Fotografia diviene Arte allora coglie l’attimo in cui la vita vive e il metafisico che è in esso.

Scritto da drinkwater il 2012-07-31 in #news #lomography #dance #foto #pina-baush

5 Commenti

  1. othar
    othar ·

    Bellissimo Cinz!
    Soprattutto il concetto del vedere e descrivere una realtà che va oltre le apparenze sensibili, l'ho sentito molto vicino, molto mio.. (forse perché siam due allucinati/sognatori! uahuah)
    De Chirico sarebbe orgoglioso di te! ghgh :P

  2. drinkwater
    drinkwater ·

    @othar ti ringrazio! :)

  3. sirio174
    sirio174 ·

    gran belle foto

  4. drinkwater
    drinkwater ·

    Le fotografie ovviamente non sono scattate da me, ma sono rispettivamente dalla prima all'ultima di: Giacomelli, Giacomelli, Henri-Cartier-Bresson, Henri-Cartier-Bresson, Elliott Erwitt, Giacomelli, Minor White, Elliott Erwitt.

  5. raffaellainv
    raffaellainv ·

    Bell'articolo pieno di spunti interessanti e bella la scelta delle foto. Condivido la tesi che la fotografia possa cogliere davvero l'Essenziale sia dei soggetti ritratti che della persona che in quel momento si trova dietro l'obiettivo e scatta.

Altri Articoli Interessanti

  • Connettersi con L'Umanità: Un'intervista con Daro Sulakauri

    Scritto da Lomography il 2016-03-01 in #persone
    Connettersi con L'Umanità: Un'intervista con Daro Sulakauri

    Daro Sulakauri è una foto giornalista che ha dedicato il suo lavoro ai problemi sociali del suo paese natale: la Georgia. Ci ha parlato dei suoi inizi come fotografa e di come la sua identità di giorgiana abbia definito il suo lavoro e il suo progetto sui matrimoni precoci chiamato: “Deprived of Adolescence.”

    2016-03-01
  • Il viscerale Lomo Amigo Max Petrone

    Scritto da bartolomo il 2016-01-08 in #persone
    Il viscerale Lomo Amigo Max Petrone

    La nostra fotocamera La Sardina DIY ha avuto il piacere di ricevere una personalizzazione da un artista dai mille colori, il Lomo Amigo Max Petrone! Abbiamo deciso di fare due chiacchere con questo artista di fama internazionale per capire cosa frulla nella sua testa mentre dipinge, ma come tutti i pittori è a dir poco difficile capirlo! Comunque, siamo sicuri che dopo aver letto questa intervista, avrete una voglia pazza di pitturare il primo muro bianco che vi capita davanti!

    2016-01-08
  • L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Scritto da sirio174 il 2016-02-12 in #gear
    L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Dopo il mio precedente articolo dedicato allo splendido e luminosissimo Jupiter 3, vi presento ora un obbiettivo che uso spesso, il mio Industar 10. Si tratta della più piccola e compatta copia sovietica del celebre Elmar 50/3,5. Nitido e plastico, è perfetto, montato sulla mia Fed 2, per la fotografia di strada nelle belle giornate di sole. State a vedere!

    2016-02-12 1
  • Shop News

    Foto in sequenza? Super Sampler Black

    Foto in sequenza? Super Sampler Black

    Tira la corda, premi il bottone ed ecco le 4 foto in sequenza!

  • I vincitori della competition X lo Sziget Festival

    Scritto da lomosmarti il 2016-06-03 in
    I vincitori della competition X lo Sziget Festival

    Gioie, dolori, felicità e tanta creatività. Siamo entusiasti degli straordinari scatti che avete proposto per la competizione in collaborazione con lo Sziget Festival. Decidere i vincitori è stato davvero un arduo compito: è tempo di scoprire il verdetto,

    2016-06-03 3
  • Fotografie in Libertà con la mia Pentax ME Super

    Scritto da sirio174 il 2016-03-04 in #gear
    Fotografie in Libertà con la mia Pentax ME Super

    Cari amici, come vi avevo promesso in un precedente articolo, vi presento la mia piccola Pentax ME Super, un gioiellino di tecnologia, piccolo e nero come il mitico pulcino Calimero, una macchinetta leggera e dall'uso intuitivo, ma provvista allo stesso tempo di tutti i comandi necessari per un utilizzo professionale: negli anni '80 e '90 è stata il celebre cavallo di battaglia del grande fotografo sociale francese Willy Ronis, che aveva abbandonato la sua Foca a telemetro, regalata ad un gruppo di fotoamatori, per utilizzare solo questa piccola meraviglia, di cui era pienamente soddisfatto.

    2016-03-04 2
  • Riflessioni analogiche con Cristiano Delise

    Scritto da lomosmarti il 2016-08-18 in #cultura #news #persone
    Riflessioni analogiche con Cristiano Delise

    Cristiano Delise è un fotografo analogico che ci ha conquistati per il suo stile unico e per la straordinaria composizione delle immagini. Abbiamo avuto il piacere di intervistarlo e ha condiviso con noi alcuni pensieri sulla fotografia analogica.

    2016-08-18
  • Shop News

    Power Practical Luminoodle

    Power Practical Luminoodle

    Dipingi il mondo in strisce di luce con questo flessibile ed adattabile Power Practical Luminoodle.

  • Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Scritto da sirio174 il 2016-02-08 in #gear
    Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Questa reflex ha per me uno straordinario valore affettivo. Infatti è stata la mia prima reflex giapponese che ho veramente amato insieme alle mie care Fed, Zorki, Zenit e Praktica d'oltrecortina. Per tanti anni è stata una mia fedele compagna quand'ero studente, sino a quando, a causa di un guasto elettronico, ho dovuto lasciarla (la riparazione sarebbe stata troppo costosa rispetto al suo valore). L'ho ritrovata identica, con lo stesso obbiettivo, in una vetrina di un negozio di Como a inizio Novembre. E subito mi è spuntata una lacrima all'occhio... era esattamente identica alla mia cara amica che mi aveva abbandonato! Inutile dire che l'ho portata a casa immediatamente. Perchè questa macchina è speciale, davvero speciale... state a vedere!

    2016-02-08
  • Edie Sunday: Quando il Mistero Incontra l'Intimità

    Scritto da Teresa Sutter il 2016-04-29 in #persone
    Edie Sunday: Quando il Mistero Incontra l'Intimità

    Edie Sunday è una fotografa analogica di 26 anni di Austin, Texas. Con il suo approccio creativo e la natura sperimentale, ha provato tutte le tipoligie di tecniche e metodi. per adattare le immagini alla sua visione artistica. Tuttavia, durante gli anni, è evoluta per focalizzarsi sulla semplicità, creando immagini più intime e misteriose che mai.

    2016-04-29 2
  • I must have per l'estate

    Scritto da charlottepelleray il 2016-07-26 in #gear
    I must have per l'estate

    L'estate è finalmente arrivata– ed è il momento perfetto per staccare la spina e dedicarsi alla fotografia e alle sperimentazioni. Che tu voglia immortale i tuoi momenti con i tuoi migliori amici o paesaggi incantevoli, abbiamo stilato una lista di prodotti adatti per soddisfare i tuoi desideri creativi.

    2016-07-26
  • Shop News

    Fisheye One All Black

    Fisheye One All Black

    La prima fotocamera fisheye compatta si fa elegante in nero! Avrai il solito angolo di campo a 170° e il flash incorporato.

  • Siamo Fieri di Presentare la Nuova Lomography X-Pro 16mm Motion Film!

    Scritto da Lomography il 2016-05-13 in #gear #news #videos
    Siamo Fieri di Presentare la Nuova Lomography X-Pro 16mm Motion Film!

    Siamo fieri di presentare la nuova pellicola 16mm, ultima arrivata nella Lomography Film Family, perfetta per filmaker che amano sperimentare! La Lomography X-Pro 16mm Motion Film è ora disponibile in quantità limitate Online e nei Gallery Stores sparsi per il mondo.

    2016-05-13
  • Joe Nigel Coleman: la Tasmania e il deserto del Mojave con la Lomo'Instant

    Scritto da pan_dre il 2016-07-15 in #gear #persone
    Joe Nigel Coleman: la Tasmania e il deserto del Mojave con la Lomo'Instant

    Dopo aver rinunciato anni fa a scattare su instantanee dopo che la Poloroid fallì e non essendo soddisfatto delle altre pellicole disponibili, il fotografo di Melbourne Joe Nigel Coleman ha di recente riscoperto la sua passione per questo mezzo e ha iniziato a scattare di nuovo con la Lomo'Instant.

    2016-07-15 1
  • Dalla Strada Dritto al Cuore: il Nostro LomoAmigo Soltanto

    Scritto da lomosmarti il 2016-05-19 in #persone
    Dalla Strada Dritto al Cuore: il Nostro LomoAmigo Soltanto

    Zaino in spalla, chitarra in mano, Matteo Terzi è un giovane artista di strada che ha viaggiato in autostop in tutta Europa, in compagnia della sola passione per la musica, conquistando il suo pubblico con la sua dolcezza. Qui condivide con noi qualche scatto della sua vita quotidiana realizzato con la Lomo'Instant Sanremo.

    2016-05-19