Un sabato mattina in una Lisbona vuota

Non vi so dire chi sia la più pazza: io, una super lomo mamma incinta di otto mesi o la mia cara amica Carisia che è venuta con me, ma la verità è che uno di questi sabato di Luglio ci siamo alzate alle 7 del mattino e siamo uscite per Lisbona per una LomoCamminata.

Abbiamo cominciato da qui:

Credits: trincheiras

Di fronte alla fondazione Saramago – la fondazione aperta da poco in memoria e onore del nostro premio Nobel per la letteratura José Saramago. Per maggiori informazioni, merchandising e aggiornamenti controllate Jose Saramago (unfortunately it’s only available in Portuguese and Spanish).

Dopo abbiamo fatto una passeggiata per le vie del centro, di solito piene a causa del mercato locale, dei turisti e dei passanti, piene di rumori e odori. A causa dell’orario, c’eravamo solo noi e qualche operai del turno di notte che camminava.

Credits: trincheiras

Dopo siam andati all’area di Chiado. Fu una lunga, lunghissima passeggiata per questa mamma incinta e la pazienza della mia amica si stava esaurendo e cominciava a lamentarsi (per la fame che aveva, ma che cosa ci potevo fare io?)

Credits: trincheiras

Avevamo molte possibilità per il brunch, qui potete vedere i posti raccomandati dalla mia guida preferita ma la verità è che in questa zona ci sono molti piccoli posti accoglienti, quindi siate avventurosi.

Credits: trincheiras

Alla fine della passeggiata post-pranzo siamo arrivate in un posto inaspettato, con un segreto che ora condividerò con voi. Scendete per la strada e andate da Armazéns do Chiado, un centro commerciale proprio nel cuore di Chiado, dimenticatevi dei negozi e andate dritti all’ultimo piano. Cercate il bagno (anche se non ne avete bisogno!) e troverete una finestra, apritela e avrete una delle più belle viste di Lisbona e del Castello di S. Jorge.

Credits: trincheiras

Scritto da trincheiras il 2012-08-22 in #mondo #locations

Altri Articoli Interessanti

  • Lomography Sprocket Rocket: la fotocamera che ama i tuoi viaggi e non solo

    Scritto da mary-eloise il 2014-06-03 in #reviews
    Lomography Sprocket Rocket: la fotocamera che ama i tuoi viaggi e non solo

    Chi di voi desidera una compagna leggera e colorata, di larghe vedute e fuori dagli schemi, capace di soddisfare il vostro bisogno di lunghe esposizioni o scatti multipli e disposta ad accompagnarvi in giro? Se avete risposto “io!” la Lomography Sprocket Rocket è quella che stavate cercando! Continuate a leggere per saperne di più

    1
  • Un pomeriggio a Mondragone

    Scritto da sirio174 il 2014-08-13 in #mondo #locations
    Un pomeriggio a Mondragone

    Durante il mese di Luglio ho trascorso una decina di giorni di vacanza sul litorale Domiziano, pochi chilometri più a sud di Gaeta. In una estate piovosa e freddina, ne ho approfittato per visitare i paesi circostanti, tra cui Mondragone. E' un vero peccato che questa località sia così degradata. State a vedere!

  • Pellicole Da Amare: ROLLEI Retro 100 Tonal

    Scritto da simonesavo il 2014-06-26 in #reviews
    Pellicole Da Amare: ROLLEI Retro 100 Tonal

    La ROLLEI Retro 100 Tonal é una pellicola pancromatica in bianco e nero con indice di esposizione di ISO 100. Pellicola di uso generale che può essere utilizzata in quasi tutte le applicazioni come ritratto, paesaggio, architettura, sia in interni che in esterni. Continuate a leggere per scoprire di più.

  • Shop News

    Per i tuoi ritratti speciali

    Per i tuoi ritratti speciali

    Le foto realizzate con la lente New Petzval le riconosci subito: la superficie a fuoco è nitida mentre lo sfondo è perfettamente evanescente. Ogni lente è modellata in ottone, (proprio come l´originale lente Petzval) ed è corredata di lente in vetro ottico. Queste lenti sono state create da un team di ottici della compagnia russa Zenit che ha lavorato fianco a fianco con Lomography per costruire una Petzval che possa essere usata con le odierne fotocamere SLR.

  • Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Scritto da pan_dre il 2015-02-26 in #mondo #news
    Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Pochi viaggiatori, anche tra i più intrepidi, salpano alla volta dell’Artide e dell’Antartide. Uno dei lomografi della nostra community, meglio conosciuto come stouf, è riuscito a mettere piede su entrambe le regioni polari. Mentre visitava queste terre grazie ad una opportunitá lavorativa, non si è dimenticato di portare con sé le sue fedeli fotocamere e i rullini preferiti per catturare alcune scene delle sue spedizioni.

  • Dalla Russia con Amore (Parte 1)

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-02-25 in #mondo #lifestyle #locations
    Dalla Russia con Amore (Parte 1)

    Questi sono i racconti dei viaggi sovietici di Herr Willie (wil6ka). Benvenuto alla prima di tre parti di questa storia d'amore russa.

  • 36 foto magiche nel mondo della LC-A+

    Scritto da tomas_bates il 2015-02-24 in #gear #lifestyle
    36 foto magiche nel mondo della LC-A+

    Se parli di un classico, non puoi non menzionare la LC-A…la fotocamera per eccellenza che ha dato il via alla rivoluzione lomografica!

  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? Farle con una Lomo´Instant Sanremo. Il suo splendido design retró e le sue dimensioni la rendono la fotocamera perfetta da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • 36 foto ipnotiche scattate con la nostra LC Wide

    Scritto da tomas_bates il 2015-02-23 in #gear #lifestyle
    36 foto ipnotiche scattate con la nostra LC Wide

    Super ampie, appariscenti, colorate...non rimpiangerai i prossimi cinque minuti passati a guardare queste foto sensazionali prese dal nostro archivio di LC Wide!

  • Armand Kohandani ci racconta la storia del negozio Denton Camera Exchange e della sua passione per la fotografia analogica

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-02-23 in #persone #lifestyle
    Armand Kohandani ci racconta la storia del negozio Denton Camera Exchange e della sua passione per la fotografia analogica

    In questo video di cinque minuti, il proprietario e fondatore del Denton Camera Exchange parla del suo amore per la fotografia analogica e di come è iniziata la sua attivitá.

  • Alla ricerca delle pellicole perdute

    Scritto da hannah_brown il 2015-02-18 in #mondo #lifestyle
    Alla ricerca delle pellicole perdute

    Il Progetto per il Recupero delle Pellicole Perdute colleziona, sviluppa ed archivia pellicole non sviluppate o non volute in tutto il mondo. Di recente, il gruppo ha acquisito 31 rullini in un’asta in Ohio, che, come si è scoperto, sono della prima guerra mondiale e contenevano sorpendente materiale fotografico risalente a quell’epoca. Il fondatore, ed esperto di pellicole Levi Bettwieser ci parla di questo progetto.

  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • Come Caricare Le tue Foto Sul Sito

    Scritto da pan_dre il 2015-02-17 in #persone #news
    Come Caricare Le tue Foto Sul Sito

    Hai sviluppato le tue Foto? Sei sul nuovo sito di Lomography? Bene! Allora segui le istruzioni ...!!!

  • 36 foto che amplieranno i tuoi orizzonti

    Scritto da Andreas Bischoff il 2015-02-12 in #mondo #lifestyle
    36 foto che amplieranno i tuoi orizzonti

    Beate le capre che godono di una vista a 340°! Grazie al cielo anche noi abbiamo chi ci aiuta: la horizon camera, che arriva ad immortalare cose che altrimenti i nostri occhi non riuscirebbero a vedere. Goditi qui sotto il meglio delle foto panoramiche!

  • Doppia esposizione che passione!

    Scritto da mell0nc0llie il 2015-01-28 in #gear #tipster
    Doppia esposizione che passione!

    La doppia esposizione analogica è la tecnica che consiste nell'esporre due volte (o più, nel caso delle multiple esposizioni) lo stesso fotogramma, ottenendo risultati spesso imprevedibili e stupefacenti! Due immagini che magari, prese singolarmente, avrebbero detto poco o niente!