Per Amore della Lubitel

Avevo promesso a me stesso che avrei scritto una recensione della mia Lubitel 166B dopo un anno, in modo da avere abbastanza cose da dire su di essa. Ma non ci posso fare nulla, amo così tanto la mia Lubitel che non sono riuscito a non scriverne una recensione. Continuate a leggere per vedere cosa posso dire di questa adorabile fotocamera.

Credits: walasiteodito

In questo momento, la mia Lubitel 166B è la fotocamera che preferisco usare. Si tratta di una fotocamera biottica di produzione russa che utilizza pellicola in medio formato (120) e cattura dodici foto 6cm x 6cm. Ha una lunga storia, che potete leggere qui e, per tagliare corto, era in produzione durante gli anni ‘80 ed è una delle versioni più nuove (ma non la più recente) della Lubitel. L’intervallo di aperture della fotocamera va da f/4.5 a f/22, e le velocità dell’otturatore sono 1/15, 1/30, 1/60, 1/125, 1/250 e posa Bulb. Ha una lente magnifica, una 75mm “Triplet 22” che è responsabile delle foto molto nitide e ad alto contrasto. E, per farvi uscire di testa coi controlli, è una fotocamera totalmente manuale.

Credits: walasiteodito

Ho avuto la mia tramite un venditore online su Facebook, per PHP5,000.00 (più o meno $120). Ne è valsa la pena perché la fotocamera era nuova di zecca, come se non fosse mai stata usata. All’inizio avevo difficoltà nell’inquadrare, mettere a fuoco e azzeccare le impostazioni da utilizzare perché era la prima volta che usavo una TLR, ma mi ci sono abituato presto.

Credits: walasiteodito

C’è un’enorme differenza con la Lubitel 166+, in quanto penso che questa vecchia versione sia molto più difficile da utilizzare rispetto alla Lubitel 166+. In primo luogo, perché il mirino è difficile da utilizzare se non proprio dall’alto, perciò inquadrare e mettere a fuoco prende un po’ più di tempo. In secondo luogo, non ha una guida per l’esposizione sul retro perciò dovete indovinare quale apertura e velocità dell’otturatore utilizzare. Terza cosa, ha solo una slitta a freddo. Quarta cosa, la facilità di scattare in 35mm, perché se scattate in 35mm con una Lubitel 166B, dovete indovinare quanto avvolgere per il fotogramma successivo, e dovete riavvolgerlo in camera oscura. Infine, mette a fuoco solo da 1.4m rispetto ai 0.8m della Lubitel 166+.

Credits: walasiteodito

Nonostante le grandi differenze, continuo ad amarla per com’è. Adoro come mi costringe a pensare prima di scattare e come mi sfida a provare e fare pratica per diventare un veloce fotografo.

In questo momento, tutto ciò che posso dire su questa meravigliosa fotocamera è che ho ancora bisogno di conoscerla più a fondo, e forse dopo un anno potrò scrivere un’altra recensione su di essa. Tra parentesi, il nome della mia Lubitel è “Love”.

Credits: walasiteodito

Scritto da walasiteodito il 2012-08-29 in #reviews #lubitel

Altri Articoli Interessanti

  • Uno sciame di... Vespe!

    Scritto da sirio174 il 2014-08-17 in #lifestyle
    Uno sciame di... Vespe!

    Come ben sapete, non esco mai di casa senza portare con me una macchina fotografica analogica, questa volta la mia bella Lomo LC-A+. Perchè, anche in una giornata in cui apparentemente sembra che non ci sia nulla da fotografare, capita sempre l'occasione di imbattersi in qualche evento! Come nel caso di questo simpatico motoraduno. State a vedere!

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • Effetti Collaterali: un rullino acido

    Scritto da simonesavo il 2014-07-02 in #gear #tipster
    Effetti Collaterali: un rullino acido

    Questa é una Film Soup che ho fatto tanto tempo fa, quasi all'inizio della mia "carriera" da sperimentatore e che non mi ha soddisfatto quasi del tutto. Infatti oggi ve la ripropongo con una piccola modifica. Continuate a leggere per scoprire di più.

    2
  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Noi siamo i Konstruktori!

    Scritto da sirio174 il 2014-06-03 in #lifestyle
    Noi siamo i Konstruktori!

    Questa mattina, venerdì 30 maggio 2014 gli Istituti superiori di Como hanno partecipato alla tradizionale Giornata dell'Arte e della Creatività, che si tiene ogni anno alla fine di questo mese. Per l'occasione, i miei studenti hanno portato in Piazza Duomo a Como una Konstruktor da montare. Guardate come sono stati bravi!

  • Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Scritto da giulialaura il 2015-03-25 in #gear #news
    Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Hai fatto un sacco di foto stupende: perché non trasformarle in stampe analogiche da mostrare con orgoglio a casa e in ufficio? Se non sei sicuro di come stamparle, prova Analogue Prints: il nostro impeccabile servizio stampa per fotografia analogica. Tutti i lomografi d´Italia (e Spagna, Austria, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio e Olanda) possono usufruire di questo servizio giá da ora!

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Shop News

    Il regalo che vogliono

    Il regalo che vogliono

    Un voucher Lomography è il regalo perfetto: lascia che il tuo fortunato prescelto decida da sè il suo regalo, cosí potrá anche divertirsi a passeggiare nel nostro negozio online. Disponibili a partire da 10 EUR sono validi per tutti i nostri prodotti e durano per un anno intero! Il voucher puó anche essere combinato con i piggies...cogli la tua chance!

  • Le Avventure di John e Wolf

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-20 in #persone #lifestyle
    Le Avventure di John e Wolf

    Per molte persone andare in viaggio in posti meravigliosi sarebbe noioso ed incompleto senza un compagno di viaggio affidabile e divertente. Per John Stortz, un illustratore di Los Angeles in California, è il suo amato cane Wolfgang.

  • Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-03-19 in #persone #lomoamigos
    Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    La fotografa Irina Mattioli ha realizzato per noi alcuni scatti con la lente Petzval: il risultato è una vorticosa danza nel mondo del ritratto. Godiamoci insieme questa intervista!

  • Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-19 in #persone #lifestyle
    Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Qualche anno fa Olivier Barjolle si è stortato la caviglia mentre andava in skateboard. Per ingannare il tempo e l´attesa obbligata della convalescenza, Barjolle ha iniziato a fotografare un po´per caso, avendo trovato una vecchia Polaroid in un mercatino delle pulci. Da allora non si è piú fermato.

  • Shop News

    Un attacco grandangolare

    Un attacco grandangolare

    Monta questa lente grandangolare sulla tua LC-A+ e trasforma i tuoi scatti in un secondo! Scorila ora nel nostro shop online: é ancora in sconto!

  • Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-17 in #mondo #competizioni
    Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Manca solo un mese al Film Photography Day 2015! Per questo abbiamo preparato una serie di sfide giornaliere che vi terranno occupati in attesa del grande evento!

  • Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-17 in #mondo #lifestyle #locations
    Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Nell'ultima edizione della sua storia d'amore russa, Herr Willie ci parla di alcune delle sue più memorabili esperienze dai suoi viaggi nella Russia post-Sovietica. Incluso il viaggio lungo la ferrovia Trans-Siberiana, le sue foto con la Sardina richieste e desiderate da Lomography, e la nostalgia per le persone che ha incontrato.

    2
  • Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Scritto da giulialaura il 2015-03-16 in #gear #news
    Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Hai mai sognato di poter creare immagini scenografiche solo grazie al movimento della tua mano? Ora puoi aprire gli occhi perché il sogno é diventato realtá! Dotato di 200 high fidelity LED colorati e lungo 1.80 m, Pixelstick é il tuo biglietto per il futuro. È da ora disponibile nel nostro Shop Online, per la prima volta in assoluto: crea anche tu sensazionali lightpainting!