Guida di Lomography per Principianti: Ecco un glossario per i nuovi arrivati.

1

Cosa vuol dire ‘vignettare’ e cosa ha a che fare con la LC-A+? Cosa vuol dire ‘cross-processare’ una pellicola? Quali sono le differenza tra una fotocamera ‘pinhole’ ed una ‘panoramica' ? La prima cosa che noterete navigando sul sito di Lomography è che ci sono un sacco di terminologie e parole nuove. Non preoccupatevi, ve le spiegheremo tutte in questo articolo!

Camera Types

Fotocamera Medio Formato – Fotocamere come la Diana F+ e la Lubitel 166+. usano le pellicole 120 e danno vita, una volta sviluppate, ad immagini in formato quadrato.

Instant Cameras – Caricate la vostra fotocamera Instant con le Pellicole Instant e avrete le vostre foto in meno di un secondo. Abbiamo anche le Instant Backs. Utilizzate l’ LC-A Instant Back+ o il Diana Instant Back+ con una LC-A+" o una Diana F+ e sarete catapultati in una sensazione unica e nuova.

Panoramic Cameras – Con una fotocamera panoramica, otterrete scatti più lunghi del normale. Sia la Sprocket Rocket, , la Spinner 360° e la Horizon producono scatti panoramici mozza fiato.

Pinhole Cameras – Sono fotocamere con un piccolo foro (or ‘small aperture’ in photographic terms) e niente lenti – Per questo motivo, le foto pinhole hanno un aspetto sognante. SE avete deciso di avventurarvi nella fotografia Pinhole, date un’ occhiata alla Diana Multi Pinhole Operator; che possiede 3 foto invece di 1 e vi permette di usare diversi filtri colorati!

Fisheye Cameras – Queste fotocamere producono scatti circolari stra divertenti. Possiedono 170° di lenti wide-angle, quindi sarete in grado di catturare nelle vostre foto una visuale più ampia del solito; le Fisheye Cameras sono perfette per i close-ups !

Multilens Cameras – Sono fotocamere con più di una lente; quando scattate, le lenti partiranno a sequenza e il vostro risultato finale sarà fatto di piccole immagini. L’ Actionsampler e la Supersampler hanno 4 lenti quindi ogni vostro foto sarà composta di 4 piccole immagini. La Oktomat ha 8 lenti quindi su una stampa ci saranno la sequenza di ben 8 piccole immagini. La Pop9 ha 9 lenti; ogni vostra foto sarà la risultante di 9 piccoli scatti ravvicinati.

Credits: albeelee

Tipologia di pellicole

35mm – La più usata e conveniente. Le potrete trovare tra gli scaffali del vostro supermercato e sicuramente le potrete sviluppare direttamente li. Caricate le 35mm nella LC-A+, LC-Wide, LomoKino, Spinner 360°, Diana Mini e Sprocket Rocket., otterrete ben 36 pose da ogni rullino.

120 – E’ un formato di pellicola usato dalla Diana F+ e la Lubitel 166+.. Potete scegliere se ottenere 12 o 16 foto su un rullino da 120. E’ un po’ meno comune trovare chi te li sviluppa ma nel caso foste in crisi contattate il LomoLab !

Color Negative – Sono le pellicole più comuni; esistono sia le Color Negative 35mm che le Color Negative 120 film.. Quando le svilupperete, avrete ‘negativi’ indietro dal lab; solitamente vengono sviluppate in C-41.

Color Slide – In contrasto con le color negative, quando sviluppate le Color Slide otterete immagini positive. Esistono le Color Slide 35mm e le Color Slide 120. Solitamente si sviluppano in E-6. Ma spesso i nostri lomografi amano rompere le regole decidendo di svilupparle nella maniera “sbagliata” ovvero in C-41; questo procedimento è chiamato Cross-Processing, le vostre foto saranno una vera esplosione di colore!

Infrared – La pellicola Infrared è una pellicola molto sensibile che altera completamente i reali toni di quello che si sta scattando. Spesso, alberi e fogliame appariranno bianchi, mentre i cieli saranno neri. Tutto assume un tono magico! Potrete avere sia Infrared 35mm che Infrared 120 film.

Instant – Sone le pellicole usate per le Instant Cameras. Instantaneamente vedrete materializzarsi la vostra foto davanti ai vostri occhi – Una pellicola intelligente che ne pensate?!

Expired – Ebbene si, anche le pellicole hanno una scadenza. Normalmente non andrebbero utilizzate le pellicole scadute ma i nostri lomography hanno scoperto che in realtà gli effetti che si ottengono sono unici e sensazionali, quindi vale la pena riutilizzarle. Effetti sbiaditi, sfocature e effetti da ghost. La cosa migliore delle pellicole scadute è che non saprete mai cosa ne uscirà fuori.

Credits: fruchtzwerg_hh

Photographic Terms

Apertura – La parola ‘Apertura’ si riferisce alla dimensione del foro che permette di far entrare luce nella fotocamera. In poche parole, una apertura grande significa che un sacco di luce sarà in grado di entrare nella fotocamera quando si scatta una foto, una piccola apertura significherà meno luce. Un sacco di fotocamere consentono di regolare l’apertura, ma alcune hanno un’ apertura fissa.

ISO – Il numero degli ISO di una pellicola si riferisce alla sua velocità o sensibilità alla luce. Una pellicola con un basso numero ISO (ad esempio 100) sarà meno sensibile alla luce e, generalmente produce foto meno sgranate, ma è meglio usare pellicole di questa velocità in una giornata di sole. Al contrario, la pellicola con un numero di ISO maggiore (ad esempio 800) sarà più sensibile alla luce, quindi è meglio usarla nelle giornate nuvolose.

Cross-Processing (X-Pro) – Davvero apprezzata della community di Lomography, il “cross-processing ‘o X-Pro’ si sviluppa utilizzando il tradizionale ’’ tipo sbagliato di processo”. Così si sviluppa una pellicola per diapositive a colori utilizzano sostanze chimiche negative, o viceversa. Il Cross-process produce spesso effetti selvaggi, colori pazzi ed emozionanti. Leggi la nostra “Guida al Cross-Processing”: http://crossprocessing.info/ per maggiori informazioni!

Multiple Exposure – Una foto doppiamente esposta (or MX) è la risultante di uno o più scatti sulla stessa porzione di fotogramma.Molte fotocamere Lomography sono in grado di riprodurre quest’ effetto; alcune di queste sono la LC-A+, la LC-Wide, la La Sardina, la Diana F+, la Diana Mini e la Sprocket Rocket.

Half-Frame – Le fotocamere medio formato catturano 2 foto sulla stessa porzione di fotogramma da 35mm. Questo significa che otterrete ben 72 foto da un rullino invece delle classiche 36 pose! Due fotocamere Lomography possiedono questa opzione e sono la dolce Diana Mini e la virtuosa LC-Wide – Dateci un’ occhiata!

Sprocket Holes – Gli Sprocket holes sono una delle caratteristiche delle pellicole da 35mm. Si tratta di piccole perforazioni che corrono lungo il bordo del rotolo di pellicola. Di solito non vengono esposte quando si scatta una foto, ma con fotocamere quali le Sprocket Rocket o la Spinner 360°, si possono esporre gli sprocket holes per risultati davvero emozionanti!

Wide-angle – Un obiettivo grandangolare cattura più di un obiettivo standard, quello che vedrete sarà un di più! Un paio di macchine fotografiche Lomography con obiettivi grandangolari sono la LC-Wide,, la Rocket Sprocket e la La Sardina

Vignetting – La parola vignettatura si riferisce ad una riduzione della luminosità agli angoli di una foto. Questo effetto viene naturale a un sacco di macchine fotografiche Lomography e produce risultati molto artistici, richiamando l’attenzione al centro della foto.

Saturation – Questa parola si riferisce alla luminosità dei colori di una fotografia. Una foto molto satura sarà piena di colore e contrasto. Molte macchine fotografiche Lomography producono foto naturalmente sature, specialmente quando se la pellicola viene cross processata.

Glossario e termini

Siete alla ricerca della vostra prima fotocamera Lomography? Lasciate che la Beginners Guide illumini la vostra nuova vita analogica!

Scritto da tomas_bates il 2012-08-27 in #lifestyle #ideas-by-photo-type #camera-suggestions #suggestions #recommendations #lomography-beginners-guide #beginners-guide
tradotto da biri

Un Commento

  1. metlevi
    metlevi ·

    Met Levi gasa questo articolooooooooo

Altri Articoli Interessanti

  • Esempi perfetti di foto-riflessione

    Scritto da Kwyn Kenaz Aquino il 2015-04-28 in #mondo #lifestyle
    Esempi perfetti di foto-riflessione

    I lomografi adorano le riflessioni.Ti basterá dare una rapida occhiata al sito per sentire l´impulso di trovare uno specchio d´acqua in cui si riflettono alberi, oppure una finestra che catturi le persone che vi passano davanti. E come darvi torto? Sono visioni uniche e spettacolari! Ma quali sono tutti i modi in cui possiamo sperimentare questo effetto di sdoppiamento? Sette fotografi ci lanciano altrettante ispirazioni.

    3
  • Piccola Lezione Lomografica: Apertura

    Scritto da jennifer_pos il 2015-04-15 in #gear #lifestyle #tipster
    Piccola Lezione Lomografica: Apertura

    Ti sei mai chiesto cosa significano quei termini complicati che i costruttori di fotocamere si sono inventati? Fidati di me, lo so fin troppo bene; Fisica è stata la prima materia a cui ho rinunciato quando ho dovuto scegliere tra lo studio e trascorrere un'altra notte a perseguire avventure giovanili. Ma non preoccuparti - il rimedio per tutte le lacune nella vostra conoscenza è proprio qui: Piccola Lezione di Fotografia Lomography. Segui questa serie e in poco tempo soddisferai tutte le tue curiosità!

    2
  • Piccola Lezione Lomografica: Profondità di Campo

    Scritto da jennifer_pos il 2015-05-22 in #gear #lifestyle #tipster
    Piccola Lezione Lomografica: Profondità di Campo

    Ti sei mai chiesto cosa significano quei termini complicati che i costruttori di fotocamere si sono inventati? Fidati di me, lo so fin troppo bene. Fisica è stata la prima materia a cui ho rinunciato quando ho dovuto scegliere tra lo studio e trascorrere un'altra notte a perseguire avventure giovanili. Ma non preoccuparti - il rimedio per tutte le lacune nella nostra conoscenza è proprio qui: Piccola Lezione di Fotografia Lomography. Segui questa serie e in poco tempo soddisferai tutte le tue curiosità!

  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • Lomo'Instant Boston Competition

    Scritto da jacobs il 2015-03-03 in #gear #news #competizioni
    Lomo'Instant Boston Competition

    Se vi dicessi Boston, voi a cosa pensereste? C´é che dice Red Sox, c´é chi dice Baked Beans! Con quest´ultima competition vogliamo festeggiare insieme a voi la nuovissima Lomo´Instant Boston Edition. Mostrateci cosa Boston vuol dire per voi! Non ci siete mai stati? Non importa! Basta che ci mandiate una foto che rappresenti questa fantastica cittá, cosí come é nella vostra mente!

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • LomoAmigo: Marcello e Paolo i Registri del film Asino Vola

    Scritto da camilla_illa il 2014-10-30 in #persone #lomoamigos
    LomoAmigo: Marcello e Paolo i Registri del film Asino Vola

    Quest´estate le nostre fotocamere sono andate a fare un giro sul set di Asino Vola, film di esordio dei giovani registi Marcello Fonte e Paolo Tripodi. È la storia dell'innamoramento di un bimbo per la musica, tra asini che volano e galline che parlano; prodotto da tempesta (casa di produzione di Alice Rohrwacher e Leonardo Di Costanzo), uscirà nelle sale l'anno prossimo. Mentre aspettiamo, Marcello e Paolo ci raccontano della vita sul set e del loro nuovo film. Godetevi i loro scatti e l´intervista qui sotto!

  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • Pellicole Da Amare: Rollei RPX 25 ISO

    Scritto da simonesavo il 2015-06-15 in #gear #reviews
    Pellicole Da Amare: Rollei RPX 25 ISO

    Rollei RPX 25 ISO è una pellicola pancromatica in bianco e nero con indice di esposizione di 25 ISO. Pellicola per uso generale che può essere utilizzata in quasi tutte le applicazioni come ritratto, paesaggio, architettura. Continuate a leggere per scoprire di più.

  • La New Petzval 58 Bokeh Control alla Fashion Week di New York

    Scritto da antoniocastello il 2015-06-01 in #gear
    La New Petzval 58 Bokeh Control alla Fashion Week di New York

    Lomography ha appena lanciato la campagna per la New Petzval 58 Bokeh Control su Kickstarter. Fortunatamente sono stato prescelto per provare il prototipo di questa lente addirittura in Febbraio! E se c´è una cosa che non puoi perderti in Febbraio a New York City, quella é proprio la Fashion Week!

  • Gite da un giorno: Arona e Stresa

    Scritto da sirio174 il 2014-10-07 in #mondo #locations
    Gite da un giorno: Arona e Stresa

    Con questo articolo voglio indicarvi una bella meta autunnale per una gita da un giorno: Arona e Stresa sul Lago Maggiore. In questa stagione i colori della vegetazione intorno ai laghi del Nord Italia sono bellissimi, e tutti da scoprire. Ovviamente, vi lascio con un pizzico di curiosità... perchè queste foto le ho scattate in bianco e nero, il mio genere preferito! I colori, scopriteli voi con una bella escursione armati della vostra lomocamera preferita! State a vedere!

    4
  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? Farle con una Lomo´Instant Sanremo. Il suo splendido design retró e le sue dimensioni la rendono la fotocamera perfetta da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • Insieme è bello! (Una storia di creatività giovanile)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-15 in #persone #lifestyle
    Insieme è bello! (Una storia di creatività giovanile)

    Anche quest'anno, verso la fine dell'anno scolastico, la mia città Como ha ospitato una lodevole manifestazione, nota col nome di Giornata dell'Arte e della Creatività in cui gli studenti delle scuole superiori si sono recati nelle piazze cittadine per mostrare al pubblico i loro progetti, presentare i loro lavori artistici o esibirsi in attività ginniche e sportive, In questa pubblicazione vi mostro le graziose esibizioni di un simpatico gruppo di ragazze; seguirà un secondo articolo dedicato ai lavori dei maschietti. State a vedere!

  • Quadrati perfetti con la LC-A 120

    Scritto da pripri2000 il 2015-04-23 in #gear #news
    Quadrati perfetti con la LC-A 120

    Cattura tutto ció che hai intorno e fallo tuo con vibranti foto grandangolari! La LC-A 120 ti regalerá avventure e sensazioni uniche e ti sorprenderá con tutte le sue funzioni da sperimentare, tra cui lunghe esposizioni e totale controllo ISO. Inoltre é una fotocamera super veloce ed ultra compatta: perfetta da portare sempre con te. Se ti preoccupano le pellicole di medio formato, rilassati! Puoi usare qualsiasi pellicola da 120, e la scelta é ampia: é proprio questo che rende la LC-A 120 cosí versatile! Goditi questa gallery per avere un´anteprima delle mirabolanti qualitá di questa stupenda macchina fotografica!

  • Il fotografo Gilbert Blecken cattura su pellicola le icone musicali

    Scritto da hannah_brown il 2015-03-09 in #persone #lifestyle
    Il fotografo Gilbert Blecken cattura su pellicola le icone musicali

    Negli anni ‘90, Gilbert Blecken era un grande appassionato di musica e scriveva per la sua piccola fanzine. Tutto ció che voleva era intervistare band durante i sound check e fotografarle. Non era un fotografo professionista e non lavorava per una compagnia: lo faceva semplicemente per la sua piccola rivista. Vent’anni dopo, le fotografie di Gilbert sono diventate un’incredibile documentazione di alcune delle più grandi icone musicali di quegli anni. Scopriamo con Gilbert le sue foto e le storie che vi si celano dietro.