Diana Baby 110 Mega Tipster Post

Leggi questo articolo se desiderI scoprire tutto quello che c'è da sapere su come usare la Diana Baby 110. Dal cambiare le lenti ai doubles, in questo articolo c'è tutto!

Inserimento della pellicola 110

Se lo Storage Back è installato sulla tua Diana Baby 110, far scorrere il blocco posteriore in basso e rimuoverlo. Prendete il vostro Film Transportation Back e capovolgete la Transparent Pressure Plate in senso orario fino a vedere la cavità della pellicola completamente aperta. Inserire la cartuccia 110 e fate scorrere in senso orizzontale. Ruotare la Transparent Pressure Plate e bloccare in posizione. Installare il Film Transportation Back facendolo scorrere dal lato posteriore della fotocamera e bloccandolo in posizione. Girare la ruota dell’ avanzamento della pellicola fino al suo arresto, quando si raggiunge il primo fotogramma della pellicola si è pronti a scattare.

Scattare foto con la Diana Baby 110

Dopo aver caricato la pellicola 110 e regolato le impostazioni della fotocamera, è il momento di iniziare con gli scatti. Per scattare foto è sufficiente premere il pulsante di scatto fino in fondo. E ’facile! Ruotate la manopola di avanzamento in senso orario finché non si ferma – è giunto il momento di scattare.


Cambiare le lenti alla Diana Baby 110

È sufficiente tenere la lente con fermezza e fare una piccola torsione in senso antiorario dal punto inferiore bianco superiore al puntino bianco sul lato. Questo rilascia la lente.

Per collegare un obiettivo, è sufficiente ripetere la procedura in senso inverso. Posizionare il punto bianco allineato al punto superiore bianco sulla fotocamera, quindi ruotare in senso orario fino a raggiungere il punto più basso bianco. In questo modo l’obiettivo è sul corpo della fotocamera.

Passaggio delle Lenti a metà pellicola

Una delle cose interessanti della Diana Baby 110 è che si può scattare 1 foto con l’obiettivo 24 mm e poi scambiare il 12 millimetri grandangolare per la foto successiva. Se vuoi cambiare le lenti, mentre utilizzi la stessa cartuccia, basta assicurarsi che l’otturatore è impostato su ‘N’ (Normale ’) e, questo fa sì che la luce non arrivi alla pellicola mentre si stanno cambiando le lenti.

Impostazione della velocità dell’otturatore

Nella parte inferiore della tua Diana Baby 110 si vedrà un N / B, si può passare tra N e la modalità B passando a destra e a sinistra. Utilizzare la modalità N quando si scatta in condizioni di sole. N sta per “Normale, 1/100 di secondo”. Utilizzare la modalità B quando si scattano fotografie in interni o in condizioni di scarsa illuminazione. B sta per “Shutter Bulb”, e in questo modo l’otturatore rimane aperto fino a quando si preme il pulsante di scatto.

Utilizzo del mirino

Guardando attraverso il mirino della Diana Baby 110 , viene visualizzato un quadrato all’interno del telaio. Quando si riprende con l’obiettivo 24 mm, utilizzare il telaio piccolo e quadrato all’interno del mirino come riferimento. Quando si scatta con il 12 millimetri obiettivo grandangolare, utilizzare l’intera area di visione come riferimento.

Passaggi di pellicole a metà di un rotolo

Diciamo che si scatti con un rotolo di Orca 110 B&W Film e metà cartuccia si decide che si desidera scattare qualche foto con le Color Tiger 110 Film. E ‘perfettamente possibile passare tra le cartucce in questo modo. L’unico accorgimento da ricordare è quello di farlo di notte, in un sacchetto buio o in una stanza buia. Questo perché, se si sostituiscono le cartucce alla luce, si perde una foto sulla pellicola che si toglie, perché lo scatto sarà sovraesposto; cambiamento al buio e non si perde nessuna foto in questo modo.

Collegamento di un flash per la Diana Baby 110

Per collegare un flash alla vostra Diana Baby 110, è necessario collegare un adattatore “Flash PC”: al connettore PC flash. È quindi possibile utilizzare flash, come Diana F+ Flash or the Colorsplash Flash and shoot away.

Pellicole compatibili con la Diana Baby 110

La Diana Baby 110 lavora assolutamente con tutte le pellicole in formato 110 tra cui, naturalmente le Orca 110 B&W Film e le Color Tiger 110 Film.

Fare esposizioni multiple con la Diana Baby 110

Per scattare una esposizione multipla con la tua Diana Baby 110, prima scatta 1 foto, ma non avanzare. Poi scattare le vostre seconde, terze, quarte foto. Congratulazioni, avete appena fatto una esposizione multipla! Ora è possibile avanzare per un’altra foto!

Fare lunghe esposizioni con la Diana Baby 110

Per riprendere una lunga esposizione con la Diana Baby 110, impostare il N / B di fronte al mirino a ‘B’ e fare clic sul pulsante di scatto – Tenere cliccato per 3-5 secondi o più (il più a lungo si tiene premuto il pulsante di scatto, il più a lungo la foto verrà esposta alla luce). Una volta che si rilascia il pulsante, solo avanzare per un’altra foto nel solito modo.

Lomography è orgogliosa di presentare la Diana Baby 110, il secondo membro della famiglia Lomography 110 Camera Family. Facile da usare e ricco di funzioni creative, con questa piccola telecamera è possibile scegliere tra due lenti intercambiabili; sparare mozzafiato grandangolari con l’obiettivo 12mm o passare al 24mm per normali foto quadrate. Per saperne di più cliccate sul 110 Camera Microsite

Scritto da webo29 il 2012-08-30 in #gear #tipster #diana-baby #tipster #diana-baby-110-selected #baby #110 #baby-110-selected #diana

Altri Articoli Interessanti

  • Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Scritto da giulialaura il 2015-03-25 in #gear #news
    Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Hai fatto un sacco di foto stupende: perché non trasformarle in stampe analogiche da mostrare con orgoglio a casa e in ufficio? Se non sei sicuro di come stamparle, prova Analogue Prints: il nostro impeccabile servizio stampa per fotografia analogica. Tutti i lomografi d´Italia (e Spagna, Austria, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio e Olanda) possono usufruire di questo servizio giá da ora!

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Le Avventure di John e Wolf

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-20 in #persone #lifestyle
    Le Avventure di John e Wolf

    Per molte persone andare in viaggio in posti meravigliosi sarebbe noioso ed incompleto senza un compagno di viaggio affidabile e divertente. Per John Stortz, un illustratore di Los Angeles in California, è il suo amato cane Wolfgang.

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-03-19 in #persone #lomoamigos
    Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    La fotografa Irina Mattioli ha realizzato per noi alcuni scatti con la lente Petzval: il risultato è una vorticosa danza nel mondo del ritratto. Godiamoci insieme questa intervista!

  • Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-19 in #persone #lifestyle
    Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Qualche anno fa Olivier Barjolle si è stortato la caviglia mentre andava in skateboard. Per ingannare il tempo e l´attesa obbligata della convalescenza, Barjolle ha iniziato a fotografare un po´per caso, avendo trovato una vecchia Polaroid in un mercatino delle pulci. Da allora non si è piú fermato.

  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-17 in #mondo #competizioni
    Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Manca solo un mese al Film Photography Day 2015! Per questo abbiamo preparato una serie di sfide giornaliere che vi terranno occupati in attesa del grande evento!

  • Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-17 in #mondo #lifestyle #locations
    Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Nell'ultima edizione della sua storia d'amore russa, Herr Willie ci parla di alcune delle sue più memorabili esperienze dai suoi viaggi nella Russia post-Sovietica. Incluso il viaggio lungo la ferrovia Trans-Siberiana, le sue foto con la Sardina richieste e desiderate da Lomography, e la nostalgia per le persone che ha incontrato.

    2
  • Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Scritto da giulialaura il 2015-03-16 in #gear #news
    Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Hai mai sognato di poter creare immagini scenografiche solo grazie al movimento della tua mano? Ora puoi aprire gli occhi perché il sogno é diventato realtá! Dotato di 200 high fidelity LED colorati e lungo 1.80 m, Pixelstick é il tuo biglietto per il futuro. È da ora disponibile nel nostro Shop Online, per la prima volta in assoluto: crea anche tu sensazionali lightpainting!

  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? Farle con una Lomo´Instant Sanremo. Il suo splendido design retró e le sue dimensioni la rendono la fotocamera perfetta da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-03-13 in #persone #lifestyle
    Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Il fotografo Iraniano ci spiega la sua visione, le sue opinioni personali le problematiche sociali del suo paese che si riflettono sul suo lavoro.

  • Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Scritto da sirio174 il 2015-03-13 in #mondo #locations
    Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Quest'articolo è un omaggio a una città straordinaria, dai mille colori, Napoli, ed anche un tributo ad un grande cantautore italiano recentemente scomparso, Pino Daniele. Godetevi questa serie di foto scattate nel centro storico di Napoli, tra Piazza Plebiscito e la Cattedrale!

    1
  • Come inviare le vostre proposte al Magazine di Lomography

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-03-12 in #mondo
    Come inviare le vostre proposte al Magazine di Lomography

    Avete letto bene amici miei! Il Magazine di Lomography é pronto per ricevere i vostri contributi! Prima, peró, di mettere su carta i vostri pensieri, leggete le nuove regole aggiornate su come inviarci le vostre proposte.

    3