I Cieli di Nashville

Per gli appassionati di un bellissimo tramonto nel Tennessee guardate non più lontano dei ponti della città e dei garage di Nashville!

Belmont University Curb Event Center garage and downtown bridge.

Probabilmente non c’è posto migliore per catturare tutta Nashville che da uno dei parcheggi facilmente accessibili o dai ponti (se si vuole più del solo paesaggio urbano). Uno dei parcheggi migliori dove andare e guardare pensierosi, come si guarda verso il tramonto, è il Centro Curb dell’università di Belmont. E’ aperto al pubblico, perciò non abusate di questo diritto. Mettetevi a vostro agio sulla recinzione al piano superiore e aspettate il tramonto.

Per quelli che cercano un paesaggio urbano, il ponte pedonale nel centro di Nashville è perfetto. Dal ponte, si può vedere tutta la città, insieme al tramonto. E’ ben illuminata e sicura, e in più spesso potete incontrare qualche fotografo durante una bella serata. Il ponte vicino al ponte pedonale è il Shelby Street Bridge, che però non è completamente pedonale, ha un marciapiede (o se siete alla guida – state sul sedile del passeggero) e potrete scattare tranquillamente anche da qui.

Scritto da wrenneevans il 2012-10-21 in #luoghi #tramonti #skyline #belmont-universita #avventure-urbane #shelby-st-bridge #garage #tennessee #ponte #location #pedestrian-bridge #nashville
tradotto da awastedland

Altri Articoli Interessanti

  • Mai più (In ricordo delle vittime della Shoah)

    Scritto da sirio174 il 2016-01-27 in #news
    Mai più (In ricordo delle vittime della Shoah)

    Il 27 gennaio è il Giorno della Memoria, riconosciuto per legge dallo Stato Italiano. E' il giorno della liberazione di Auschwitz. Voglio ricordarlo con delle immagini del campo di sterminio di Dachau, scattate durante un mio tour in Germania nel 1995. Le immagini sono toccanti, delicate, non sono "belle foto", ma un ulteriore pezzo di documentazione. Affinchè, dopo averle viste, possiate dire con me: MAI PIU'.

    2
  • Fotografia di strada: una galleria

    Scritto da lomographymagazine il 2016-03-25 in #persone
    Fotografia di strada: una galleria

    Abbiamo parlato di street photography molte volte qui in Lomography e sembra che questo trend stia avendo sempre piú successo. Abbiamo messo insieme dei fantastici esempi dalla nostra community per tutti gli aspiranti street photographers.

  • Son tornate a potare le rose...

    Scritto da sirio174 il 2015-08-10 in #persone
    Son tornate a potare le rose...

    Questa'articolo è dedicato ad un gruppo di volontari comaschi che da tempo si occupa di rendere l'arredo urbano della città più bello e più pulito. Dopo molti interventi di cancellazione dei graffiti, documentata in un mio precedente articolo, questa volta si è provveduto alla risistemazione di una parte del verde pubblico cittadino. State a vedere!

  • Shop News

    Il Bazaar di Lomography

    Il Bazaar di Lomography

    Siamo sempre alla ricerca di prodotti alternativi e sperimentali, per questo li abbiamo raggruppati in un unica categoria, pronti per essere selezionati! Nel Lomo-Bazaar, potrai far parte anche del processo di selezione! "Contattaci":https://docs.google.com/a/lomography.com/forms/d/13Tvg6uZN_4myQZYdHLhRjeQbdJ3po5dn_SQW3CYoy9E/viewform?c=0&w=1 per condividere quali prodotti vorresti vedere nel nostro shop - siamo tutte orecchie!

  • Una gita all'EXPO in compagnia della mia Lomo LC-A+ RL

    Scritto da sirio174 il 2015-12-08 in #luoghi #news
    Una gita all'EXPO in compagnia della mia Lomo LC-A+ RL

    L'EXPO 2015 è stato un evento unico per la città di Milano. In visita d'istruzione coi miei studenti di un Istituto Tecnico della mia città Como, ne ho approfittato per scattare una serie di foto in bianco e nero della manifestazione, portando con me una mitica macchina fotografica: la Lomo LC-A+ nella splendida versione dotata di lente Minitar russa originale. Non mi resta che mostrarvi le foto, state a vedere!

  • Immagine residua: Quando il concetto astratto combacia con il light painting

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-24 in #news
    Immagine residua: Quando il concetto astratto combacia con il light painting

    Un flash oppure un tremolio. Un'immagine residua è un'illusione ottica e fenomeni risultanti da una breve esposizione ad una fonte di luce intensa, come ad esempio un flash della fotocamera. La cosa ancora più affascinante di questa illusione è scoprire che la tua fotocamera è in grado di imitare questo effetto! Scopri tutti gli scatti misteriosi della nostra community on-line.

  • Accostamenti Lomografici

    Scritto da sirio174 il 2016-05-25 in #cultura
    Accostamenti Lomografici

    In questo articolo vi presento delle splendide foto che, come forma, contenuto e composizione, ricordano i lavori dei grandi maestri della fotografia di strada mondiale, pionieri nel loro genere sia in bianco e nero che a colori. State a vedere!

  • Shop News

    Lomo'Instant Milano

    Lomo'Instant Milano

    In onore alla città più chic d'Italia, con la sua colorata grafica geometrica, la Lomo’Instant Milano è l’ultima arrivata nella famiglia delle Lomo’Instant!

  • Action sport photography con la Petzval 58: Il nostro LomoAmigo Roby Bragotto

    Scritto da lomosmarti il 2016-06-09 in
    Action sport photography con la Petzval 58: Il nostro LomoAmigo Roby Bragotto

    Gli sport estremi sfidano i limiti umani e della natura. Per molti possono sembrare cose da pazzi ma per Roby Bragotto, fotografo di action sport, oltre a rappresentare la sua vita quotidiana, sono la sua più grande passione, dietro e davanti l'obiettivo. Gli abbiamo inviato la Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control per sottoporla alla prova più dura.

  • La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    Scritto da bartolomo il 2016-02-02 in #persone
    La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    La nostra nuova Lomo Amigo Virgola è stata capace di portare La Sardina DIY nel mare caldo della Sicilia ma anche nel mondo delle sue rappresentazioni fatate. I suoi lavori ritraggono la morbitezza delle arti visive capaci di far sognare qualsiasi persona. Non perdetevi la sua intervista per Lomography.

    1
  • Fotografie da lontano

    Scritto da lomographymagazine il 2016-01-27 in
    Fotografie da lontano

    A volte, quello che non vediamo è molto piú persuasivo di ció che si vedrebbe da vicino. Da lontano, la nostra mente puó creare illusioni affscinanti. Scopri cosa si cela dietro a queste immagini!

  • Shop News

    Mini Diana Mini Prezzo

    Mini Diana Mini Prezzo

    Crea immagini sognanti in un attimo con questa fotocamera. Il pacchetto include inoltre una lente close-up per ritratti perfetti. Se ti affretti é ancora in sconto nel nostro shop online: viene a visitarci!

  • L'(In)Felice Cavallotti

    Scritto da sirio174 il 2015-11-04 in #persone
    L'(In)Felice Cavallotti

    Con una serie di candid photo scattate a due passi di casa mia vi presento la vita, le vicissitudini e la sorte di un noto personaggio italiano, Felice Cavallotti, la cui statua commemorativa si trova nei pressi dell'ex giardino zoologico della mia città. Sempre pronto ad "additare" chiunque gli passi accanto, è stato oggetto della mia attenzione fotografica. State a vedere!

  • Visita alla casa di Louis Daguerre a Bry-Sur-Marne

    Scritto da Lomography il 2016-04-20 in #news #videos #gear
    Visita alla casa di Louis Daguerre a Bry-Sur-Marne

    Prima del lancio della lente artistica Daguerreotype Achromat, non era solamente tutto un prototipizzare e pianificare. Il team di Lomography Francia si è preso anche il tempo per apprezzare la storia dietro il progetto. Questa avventura è stata come scrutare dentro l 'albero genealogico di uno degli obiettivi più importanti al mondo.

  • C'è sempre una prima volta

    Scritto da Lomography il 2016-04-04 in #news
    C'è sempre una prima volta

    Non crederete a ciò che abbiamo in serbo per voi con il lancio del nostro prodotto misterioso. Che idea folle, hanno pensato. Non può essere creato, hanno detto. Ma alla Lomography, sappiamo che c'è una prima volta per tutto. Così abbiamo deciso di viaggiare indietro nel tempo e dare un rapido sguardo agli inizii della storia della fotografia. Potrebbero queste pietre miliari avere a che fare con il nostro prodotto misterioso?