Piacere di conoscerti, Belair X 6-12 Jetsetter!

3

Quando è stata rilasciata la Belair, sono stato da subito attratto dal suo aspetto classico e finalmente dopo un mese ci incontriamo.

Il pacchetto include il corpo della fotocamera, 2 obiettivi con i corrispettivi mirini e 3 maschere per modificare la dimensione del formato: 6×6 , 6×9 e 6×12. Si tratta del primo lotto di fotocamere per i test, quindi viene spedita senza un imballo molto elegante.

I 2 obiettivi sono da 90mm e da 58mm, ognuno arriva con il proprio mirino e possono lavorare con diaframmi f/8 o f/16. Le zone di messa a fuoco sono: 1m , 1.5m , 3m e infinito. Funziona più o meno come la LC-A+ ma permette una regolazione più precisa, e avendo diaframmi così piccoli la profondità di campo aumenta riducendo la possibilità di ottenere immagini fuori fuoco.

L’esposizione automatica è una delle cose che mi piace di più. Ma non dimenticare di inserire due batterie LR44 o il meccanismo non potrà funzionare. Il piccolo cerchio a fianco dell’obiettivo serve per il rilevamento della luce, ricordati di non coprirlo mentre scatti una foto.

Dietro la parte frontale della fotocamera è presente una piccola rotella che serve per regolare gli ISO, da 50 fino a 1600 ISO. Sempre sulla stessa rotella, è possibile scegliere la posa B per esposizioni lunghe.

Mi piace il design della leva di scatto, è davvero bello. Come mi ha insegnato Jeansman, tengo la parte frontale della fotocamera mentre premo il pulsante di scatto, mi aiuta a tenere ferma la Belair.

Dopo aver giocato con la mia Belair, sono stato molto colpito da come è costruita e dal fatto che non è pesante come le fotocamere reflex. Mi interessano i suoi formati 6×12 e 6×9 e quindi per i primi rullini ho utilizzato questi due. Più avanti pubblicherò le foto fatte con la Belair!

Non hai ancora ordinato la Belair? Non preoccuparti, il nostro 15% di sconto è ancora valido (fino a esaurimento scorte). Ordinala ora e insieme a questo sconto potrai avere anche un pacco di Lomography 120 CN400 gratuitamente. Cogli questa occasione per comprare la Jetsetter o la City Slicker nel nostro Lomography Online Shop .

Scritto da ccwu il 2012-11-29 in #reviews #recensione #news #user-review #pellicola-120
tradotto da ravo86

3 Commenti

  1. gigisco
    gigisco ·

    cosa si intende per " fino a 1600 ISO in posa B"?

  2. stea
    stea ·

    @gigisco: si trattava di un errore di traduzione, abbiamo corretto ;)

  3. ravo86
    ravo86 ·

    Mi scuso mi sono sbagliato perchè avevo capito male la versione inglese :)

Altri Articoli Interessanti

  • Storie di Viaggio: Una Birra da... Primato!

    Scritto da sirio174 il 2015-05-29 in #persone #locations
    Storie di Viaggio: Una Birra da... Primato!

    All'inizio del mese di aprile 2015 sono stato in Irlanda per una vacanza di qualche giorno. Dopo il mio articolo dedicato alla pittoresca città di Galway, vi presento ora l'attrazione turistica più popolare di Dublino: la fabbrica di una famosa birra scura irlandese. L'ex magazzino, adibito da oltre un decennio a museo è stato ripreso con la mia fedele Lomo LC-A+RL caricata con un rullino in bianco e nero Ilford HP5+ esposto a 800 ISO. State a vedere!

  • Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    Scritto da simonesavo il 2015-07-29 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    In questo nuovo capito della rubrica Fotocamere da Amare ho voluto recensire una della "Lomo" più belle e valide.. Ovviante secondo me! Questa volta è toccata alla Belair X 6-12. La Lomography Belair X 6-12 é molto più di una semplice fotocamera medio formato. É leggera, compatta e in grado di scattare in 3 formati differenti: 6x12, 6x9 e 6x6. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. E in più è in grado di scattare su 3 supporti differenti: pellicole 120mm, 135mm e per ultimo su pellicole instantanee grazie ai rispettivi back. Continuate a leggere per scoprire tutto su questa fantastica fotocamera.

  • Intervista al nostro LomoAmigo Marco Dabbicco: l'amore per la fotografia ritrattistica

    Scritto da bartolomo il 2015-11-13 in #persone #lomoamigos
    Intervista al nostro LomoAmigo Marco Dabbicco: l'amore per la fotografia ritrattistica

    "Ci deve essere, in un certo senso, una specie di seduzione tra il fotografo e il suo soggetto. Se non si genera quella complicità, la foto non funziona". Parole di Marco Dabbicco nella nostra intervista. Felici di aver lavorato con un professionista giovane come lui. Dopo questo articolo siamo sicuri che avrete voglia di iniziare a fotografare visi e provare la nuova lente Petzval.

  • Shop News

    Bundle LomoKino Directors

    Bundle LomoKino Directors

    Ottieni il Lomokino & Lomokinoscope con anche lo Smartphone Film Scanner ad un prezzo speciale!

  • Happenings on film: La Coppa BrasiLariana 2015

    Scritto da sirio174 il 2015-12-29 in #persone #lifestyle
    Happenings on film: La Coppa BrasiLariana 2015

    Circa un mese fa, la mia città Como ha ospitato un evento eccezionale: ho potuto veder giocare e fotografare oltre trenta squadre di calcio brasiliane sui campi di calcio cittadini. Bene, pur con le "dovute proporzioni", sono stato partecipe (come giocatore e come organizzatore) di questo splendido torneo. Volete saperne di più? Continuate a leggere!

  • Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Scritto da sirio174 il 2016-02-08 in #gear #reviews
    Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Questa reflex ha per me uno straordinario valore affettivo. Infatti è stata la mia prima reflex giapponese che ho veramente amato insieme alle mie care Fed, Zorki, Zenit e Praktica d'oltrecortina. Per tanti anni è stata una mia fedele compagna quand'ero studente, sino a quando, a causa di un guasto elettronico, ho dovuto lasciarla (la riparazione sarebbe stata troppo costosa rispetto al suo valore). L'ho ritrovata identica, con lo stesso obbiettivo, in una vetrina di un negozio di Como a inizio Novembre. E subito mi è spuntata una lacrima all'occhio... era esattamente identica alla mia cara amica che mi aveva abbandonato! Inutile dire che l'ho portata a casa immediatamente. Perchè questa macchina è speciale, davvero speciale... state a vedere!

  • La Favola del Telefono (Una storia a lieto fine)

    Scritto da sirio174 il 2016-02-20 in #persone #lifestyle #locations
    La Favola del Telefono (Una storia a lieto fine)

    Nel classico libro "Favole al Telefono" di Gianni Rodari, un padre di famiglia, sempre in giro per l'Italia per motivi di lavoro, trova un metodo per tenersi in contatto con il suo bambino: tutte le sera lo chiama al telefono e gli racconta una breve fiaba. Necessariamente breve, perchè le telefonate costano ed a volte è a corto di gettoni per chiamare da una cabina pubblica... Sono passati tanti anni dall'uscita di questo libro, e le cose sono un po' cambiate... state a vedere!

    1
  • Shop News

    Lomo’Instant Reykjavik Edition

    Lomo’Instant Reykjavik Edition

    Ottieni foto istantanee uniche con la Lomo’Instant Reykjavik. Le varie lenti e lo Splitzer ti permetteranno di dar vita alla tua creatività!

  • Conrad Bauer: Skating Barcelona con la Lomo'Instant Wide

    Scritto da pan_dre il 2016-03-01 in #persone #news
    Conrad Bauer: Skating Barcelona con la Lomo'Instant Wide

    Conrad Bauer: attore che vive a Berlino, pro skater e fotografo ha qualche trucco da mostrare. Scappando dal cielo grigio della Germania, ha portato la Lomo'Instant Wide tra le strade di Barcellona ed ha fatto un po' di scatti per un suo skate video che chiama "postcards for myself."

  • Lukasz Wierzbowksi: Alla scoperta di Nuove Persone e Luoghi

    Scritto da Teresa Sutter il 2016-05-03 in #persone #lifestyle #lomoamigos
    Lukasz Wierzbowksi: Alla scoperta di Nuove Persone e Luoghi

    Quando il fotografo Lukasz Wierzbowksi ha iniziato a scattare, è stato un viaggio sia per lui che per i suoi soggetti. Ha giocato con l'ambiente, facendo interagire i suoi soggetti con il contesto circostante. Di solito scatta con una pellicola 35mm ma questa volta ha stravolto le sue abitudine utilizzando una Lomo'Instant Wide.

  • Questi piedi... (Un tributo a Stan Cullis)

    Scritto da sirio174 il 2016-05-03 in #persone #lifestyle
    Questi piedi... (Un tributo a Stan Cullis)

    A fine Maggio mezza Europa sarà incollata davanti alla TV per vedere la finale della Champions, una manifestazione nata grazie alle imprese del grande allenatore Stanley Cullis e della sua leggendaria squadra: i Wolves. A cento anni dalla sua nascita lo voglio ricordare con questo articolo.

  • Shop News

    Fisheye One All Black

    Fisheye One All Black

    La prima fotocamera fisheye compatta si fa elegante in nero! Avrai il solito angolo di campo a 170° e il flash incorporato.

  • Per la Rubrica Instantly Optimal: Macro

    Scritto da Azin Teimoori il 2016-05-03 in #mondo #tipster
    Per la Rubrica Instantly Optimal: Macro

    Il quinto e ultimo articolo della nostra serie Instantly Optimal vuole dare un'occhiata “da vicino” alla fotografia macro. Prendi la tua Lomo'Instant Wide e tuffati dentro!

  • Fotografia Illusionistica con la Lente Artistica Daguerreotype Achromat 2.9/64: Felix Kwan

    Scritto da Lomography il 2016-05-03 in #gear #news #lomoamigos
    Fotografia Illusionistica con la Lente Artistica Daguerreotype Achromat 2.9/64: Felix Kwan

    Felix Kwan, Hong Kong, ha utilizzato la nuova lente di Lomography per creare delle foto sfocate e misteriose con sola luce naturale, e con la vegatazione e la strada come suoi complici.

  • I Giovani nella Natura Attraverso gli Occhi di Francis Flower

    Scritto da Ciel Hernandez il 2016-05-02 in #persone #lifestyle
    I Giovani nella Natura Attraverso gli Occhi di Francis Flower

    Non è comune scorgere i giovani d'oggi rilassarsi immersi nella natura. Il fotografo Italiano Francis Flower si è allontanato dagli ambienti urbani per andare a fotografare i giovani mentre si rilassano negli ambienti ancora incotaminati.