Piacere di conoscerti, Belair X 6-12 Jetsetter!

2012-11-29 3

Quando è stata rilasciata la Belair, sono stato da subito attratto dal suo aspetto classico e finalmente dopo un mese ci incontriamo.

Il pacchetto include il corpo della fotocamera, 2 obiettivi con i corrispettivi mirini e 3 maschere per modificare la dimensione del formato: 6×6 , 6×9 e 6×12. Si tratta del primo lotto di fotocamere per i test, quindi viene spedita senza un imballo molto elegante.

I 2 obiettivi sono da 90mm e da 58mm, ognuno arriva con il proprio mirino e possono lavorare con diaframmi f/8 o f/16. Le zone di messa a fuoco sono: 1m , 1.5m , 3m e infinito. Funziona più o meno come la LC-A+ ma permette una regolazione più precisa, e avendo diaframmi così piccoli la profondità di campo aumenta riducendo la possibilità di ottenere immagini fuori fuoco.

L’esposizione automatica è una delle cose che mi piace di più. Ma non dimenticare di inserire due batterie LR44 o il meccanismo non potrà funzionare. Il piccolo cerchio a fianco dell’obiettivo serve per il rilevamento della luce, ricordati di non coprirlo mentre scatti una foto.

Dietro la parte frontale della fotocamera è presente una piccola rotella che serve per regolare gli ISO, da 50 fino a 1600 ISO. Sempre sulla stessa rotella, è possibile scegliere la posa B per esposizioni lunghe.

Mi piace il design della leva di scatto, è davvero bello. Come mi ha insegnato Jeansman, tengo la parte frontale della fotocamera mentre premo il pulsante di scatto, mi aiuta a tenere ferma la Belair.

Dopo aver giocato con la mia Belair, sono stato molto colpito da come è costruita e dal fatto che non è pesante come le fotocamere reflex. Mi interessano i suoi formati 6×12 e 6×9 e quindi per i primi rullini ho utilizzato questi due. Più avanti pubblicherò le foto fatte con la Belair!

Non hai ancora ordinato la Belair? Non preoccuparti, il nostro 15% di sconto è ancora valido (fino a esaurimento scorte). Ordinala ora e insieme a questo sconto potrai avere anche un pacco di Lomography 120 CN400 gratuitamente. Cogli questa occasione per comprare la Jetsetter o la City Slicker nel nostro Lomography Online Shop .

Scritto da ccwu il 2012-11-29 in #gear #review #news #user-review #recensione #pellicola-120
tradotto da ravo86

Siamo entusiasti di presentare il nostro nuovo progetto Kickstarter: la Lomo’Instant Square. Si tratta della prima fotocamera analogica ad utilizzare il formato Instax Square. Presenta un obiettivo di vetro 95mm per scatti super definiti, una modalità automatica avanzata che si prende cura dell'esposizione ed è arricchita con tutte le funzionalità creative tipiche di Lomography, con un compatto design a soffietto. La Lomo’Instant Square è stata lanciata su Kickstarter Unisciti alla festa per risparmiare fino al 35% sul prezzo finale di vendita e su tantissimi accessori extra, ma ti conviene fare veloce prima che siano esauriti! Be there and be square!

3 Commenti

  1. gigisco
    gigisco ·

    cosa si intende per " fino a 1600 ISO in posa B"?

  2. stea
    stea ·

    @gigisco: si trattava di un errore di traduzione, abbiamo corretto ;)

  3. ravo86
    ravo86 ·

    Mi scuso mi sono sbagliato perchè avevo capito male la versione inglese :)

Altri Articoli Interessanti