Come salvare una Lubitel 2 dalla discarica

2

Con questo articolo voglio condividere con voi la mia soddisfazione di aver sistemato una vecchia macchina con il corpo scheggiato, altrimenti destinata alla discarica.

Pochi giorni fa ho trovato su una bancarella una bellissima Lubitel 2, completa di filtri originali e apparentemente in ottimo stato. “Guardandola negli occhi” è stato “amore a prima vista”… Tuttavia…

… guardando attentamente, mi sono accorto che la macchina aveva subito un colpo e che la bachelite era stata scheggiata su un fianco, ed incollata malamente con della colla cianoacrilica.

In queste condizioni, le infiltrazioni di luce erano assicurate! Oltretutto i due pezzetti, mal fissati, potevano staccarsi da un momento all’altro. Stavo quasi per comprarla, quando ho prontamente fatto notare il difetto al venditore, che subito voleva ritirarla dalla vendita

Gli ho proposto: se me la cedi per un euro, tento di ripararla! Affare fatto! Arrivato a casa, ho preso della colla epiossidica bicomponente a indurimento lento (30 minuti). Le colle epiossidiche ad azione lenta garantiscono un legame solido e duraturo, e sono preferibili per questo genere di riparazioni.

Ho staccato con cura i due pezzetti, li ho puliti e li ho reincollati con l’epiossidica. Dopo qualche ora, ho preso circa 10 centimetri di nastro nero rigido (quello usato per estrarre le pellicole 135mm dai rullini); ho tolto la parte interna adesiva, e l’ho pulito e lavato con cura. Ne ho tagliato una striscetta larga solo 4 millimetri e lunga circa 9 centimetri.

Ho successivamente cosparso la zona fratturata della macchina con uno strato sottile di colla epiossidica, e lo stesso ho fatto per la striscia di nastro.

Ho coperto la zona incollata con questa striscetta, tenendola ferma con delle mollette da bucato per circa un’ora; questa striscia di plastica mi garantisce una sicura barriera contro le infiltrazioni di luce, e protegge le zone incollate, formando un tutt’uno con il bordo della macchina. Ho lasciato a riposo la macchina tutta la notte.

Questa mattina mi sono svegliato con una macchina pronta per l’uso, con una riparazione poco visibile ed efficace!

Ora vi lascio, vado a comprare un rullino per provarla!

Ciao!

Scritto da sirio174 il 2012-12-03 in #gear #tipster #tipster #refurbished #biottica #riparazione #colla-bicomponente #camera #lubitel #rottura #lubitel-2 #nastro-estrattore #tutorial

2 Commenti

  1. flashstalker
    flashstalker ·

    Gran bel lavoro :)

  2. lavale1974
    lavale1974 ·

    Complimenti! Bravissimo.... io non avrei saputo come aggiustarla...

Altri Articoli Interessanti

  • Cinque pellicole in condizioni di luce scarsa

    Scritto da lomographymagazine il 2015-11-27 in #gear #tipster
    Cinque pellicole in condizioni di luce scarsa

    Come molti di voi giá sapranno, scattare foto con in presenza di poca luce si ha bisogno di una mano ben ferma (oppure un treppiedi) se si vogliono ottenere grandi risultati. Inoltre, bisogna avere la giusta attrezzatura, ció vuol dire le pellicole azzeccate. In questo articolo, sono elencate cinque pellicole che danno il meglio in queste condizioni.

  • Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Scritto da sirio174 il 2015-08-19 in #persone #lifestyle
    Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Pochi giorni fa, in Piazza Duomo a Como, in occasione della Festa Medioevale organizzata dalla Pro Loco cittadina, si è svolto un simpaticissimo flash mob di pochi minuti, che ho ripreso con la mia Olympus a telemetro. Come vedrete, c'è sempre un valido motivo per tenere sempre con noi una macchina fotografica, ovunque andiamo. Ma bando alle chiacchiere e gustatevi questa storiella, omaggio al grande Fabrizio de Andrè ed alla sua Geordie.

  • Questi piedi... (Un tributo a Stan Cullis)

    Scritto da sirio174 il 2016-05-03 in #persone #lifestyle
    Questi piedi... (Un tributo a Stan Cullis)

    A fine Maggio mezza Europa sarà incollata davanti alla TV per vedere la finale della Champions, una manifestazione nata grazie alle imprese del grande allenatore Stanley Cullis e della sua leggendaria squadra: i Wolves. A cento anni dalla sua nascita lo voglio ricordare con questo articolo.

  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? La famiglia Lomo'Instant, con il suo splendido design e le sue dimensioni rendono queste fotocamere perfette da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • Aveva un occhio di vetro... e un'altro di plastica!

    Scritto da sirio174 il 2015-09-23 in #persone
    Aveva un occhio di vetro... e un'altro di plastica!

    In questo articolo potete confrontare una serie di foto scattate con la mia Holga 120 GN (lente in vetro), con altre immagini scattate con la Holga 120 CFN con le lenti in plastica. Quale preferite?

  • 12 Mesi, 12 Progetti: Agosto - Cianotipo

    Scritto da Maaike van Stratum (@stratski) il 2015-09-04 in #gear #tipster
    12 Mesi, 12 Progetti: Agosto - Cianotipo

    La mia risoluzione per il 2015 è portare a compimento 12 progetti fotografici, uno ogni mese. Ad agosto ho deciso di sperimentare con la cianotipia. Il cianotipo è una stampa vecchia stile, realizzata a contatto sotto il sole.

  • Le ragazze cantavano il Gospel

    Scritto da sirio174 il 2015-07-06 in #persone #lifestyle
    Le ragazze cantavano il Gospel

    Con questo articolo desidero proseguire la mia serie dedicata ai grandi cantautori italiani. Questa volta tocca ad un indimenticabile artista che da pochi anni si è ritirato dai concerti: Ivano Fossati, ed alla sua canzone "La Signora Cantava il Blues" contenuta nel suo album del 1981 intitolato "Panama e Dintorni". A differenza di questa canzone, in questa serie di foto non vedrete una signora cantare il blues a bordo di un treno, ma un simpatico un gruppo di ragazze, che ci ha regalato una bella serata di Gospel in una caldissima giornata di fine Giugno. State a vedere!

  • Shop News

    Il Bazaar di Lomography

    Il Bazaar di Lomography

    Siamo sempre alla ricerca di prodotti alternativi e sperimentali, per questo li abbiamo raggruppati in un unica categoria, pronti per essere selezionati! Nel Lomo-Bazaar, potrai far parte anche del processo di selezione! "Contattaci":https://docs.google.com/a/lomography.com/forms/d/13Tvg6uZN_4myQZYdHLhRjeQbdJ3po5dn_SQW3CYoy9E/viewform?c=0&w=1 per condividere quali prodotti vorresti vedere nel nostro shop - siamo tutte orecchie!

  • Storie di Viaggio: Una Birra da... Primato!

    Scritto da sirio174 il 2015-05-29 in #persone #locations
    Storie di Viaggio: Una Birra da... Primato!

    All'inizio del mese di aprile 2015 sono stato in Irlanda per una vacanza di qualche giorno. Dopo il mio articolo dedicato alla pittoresca città di Galway, vi presento ora l'attrazione turistica più popolare di Dublino: la fabbrica di una famosa birra scura irlandese. L'ex magazzino, adibito da oltre un decennio a museo è stato ripreso con la mia fedele Lomo LC-A+RL caricata con un rullino in bianco e nero Ilford HP5+ esposto a 800 ISO. State a vedere!

  • Il viscerale Lomo Amigo Max Petrone

    Scritto da bartolomo il 2016-01-08 in #persone #lomoamigos
    Il viscerale Lomo Amigo Max Petrone

    La nostra fotocamera La Sardina DIY ha avuto il piacere di ricevere una personalizzazione da un artista dai mille colori, il Lomo Amigo Max Petrone! Abbiamo deciso di fare due chiacchere con questo artista di fama internazionale per capire cosa frulla nella sua testa mentre dipinge, ma come tutti i pittori è a dir poco difficile capirlo! Comunque, siamo sicuri che dopo aver letto questa intervista, avrete una voglia pazza di pitturare il primo muro bianco che vi capita davanti!

  • Lomo LC-A 120: versatilità e semplicità d'uso per le tue foto!

    Scritto da sirio174 il 2015-06-30 in #gear #reviews
    Lomo LC-A 120: versatilità e semplicità d'uso per le tue foto!

    In questo articolo vi presento le mie prime impressioni sulla straordinaria Lomo LC-A 120, una macchina che abbina semplicità d'uso, versatilità, super grandangolo alla grande ricchezza di dettagli registrati su una pellicola medio formato. L'ho testata con due differenti rullini, in due differenti occasioni con due tematiche completamente diverse tra loro. State a vedere!

    1
  • Shop News

    Bundle LomoKino Directors

    Bundle LomoKino Directors

    Ottieni il Lomokino & Lomokinoscope con anche lo Smartphone Film Scanner ad un prezzo speciale!

  • C'è sempre una prima volta

    Scritto da Lomography il 2016-04-04 in #mondo #news
    C'è sempre una prima volta

    Non crederete a ciò che abbiamo in serbo per voi con il lancio del nostro prodotto misterioso. Che idea folle, hanno pensato. Non può essere creato, hanno detto. Ma alla Lomography, sappiamo che c'è una prima volta per tutto. Così abbiamo deciso di viaggiare indietro nel tempo e dare un rapido sguardo agli inizii della storia della fotografia. Potrebbero queste pietre miliari avere a che fare con il nostro prodotto misterioso?

  • Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-30 in #persone
    Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Lo scorso mese di Giugno la piccola cittadina turistica di Cernobbio, situata sul lago di Como, ha ospitato un lodevole evento destinato alla raccolta fondi ed alla divulgazione di una interessante iniziativa: formare istruttori di yoga in Africa. In una bella domenica mattina, ho assistito ad una simpatica manifestazione di yoga dinamico, che ho documentato con la mia Olympus 35 RC. State a vedere!

  • L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Scritto da sirio174 il 2016-02-12 in #gear #reviews
    L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Dopo il mio precedente articolo dedicato allo splendido e luminosissimo Jupiter 3, vi presento ora un obbiettivo che uso spesso, il mio Industar 10. Si tratta della più piccola e compatta copia sovietica del celebre Elmar 50/3,5. Nitido e plastico, è perfetto, montato sulla mia Fed 2, per la fotografia di strada nelle belle giornate di sole. State a vedere!

    1