Come salvare una Lubitel 2 dalla discarica

2

Con questo articolo voglio condividere con voi la mia soddisfazione di aver sistemato una vecchia macchina con il corpo scheggiato, altrimenti destinata alla discarica.

Pochi giorni fa ho trovato su una bancarella una bellissima Lubitel 2, completa di filtri originali e apparentemente in ottimo stato. “Guardandola negli occhi” è stato “amore a prima vista”… Tuttavia…

… guardando attentamente, mi sono accorto che la macchina aveva subito un colpo e che la bachelite era stata scheggiata su un fianco, ed incollata malamente con della colla cianoacrilica.

In queste condizioni, le infiltrazioni di luce erano assicurate! Oltretutto i due pezzetti, mal fissati, potevano staccarsi da un momento all’altro. Stavo quasi per comprarla, quando ho prontamente fatto notare il difetto al venditore, che subito voleva ritirarla dalla vendita

Gli ho proposto: se me la cedi per un euro, tento di ripararla! Affare fatto! Arrivato a casa, ho preso della colla epiossidica bicomponente a indurimento lento (30 minuti). Le colle epiossidiche ad azione lenta garantiscono un legame solido e duraturo, e sono preferibili per questo genere di riparazioni.

Ho staccato con cura i due pezzetti, li ho puliti e li ho reincollati con l’epiossidica. Dopo qualche ora, ho preso circa 10 centimetri di nastro nero rigido (quello usato per estrarre le pellicole 135mm dai rullini); ho tolto la parte interna adesiva, e l’ho pulito e lavato con cura. Ne ho tagliato una striscetta larga solo 4 millimetri e lunga circa 9 centimetri.

Ho successivamente cosparso la zona fratturata della macchina con uno strato sottile di colla epiossidica, e lo stesso ho fatto per la striscia di nastro.

Ho coperto la zona incollata con questa striscetta, tenendola ferma con delle mollette da bucato per circa un’ora; questa striscia di plastica mi garantisce una sicura barriera contro le infiltrazioni di luce, e protegge le zone incollate, formando un tutt’uno con il bordo della macchina. Ho lasciato a riposo la macchina tutta la notte.

Questa mattina mi sono svegliato con una macchina pronta per l’uso, con una riparazione poco visibile ed efficace!

Ora vi lascio, vado a comprare un rullino per provarla!

Ciao!

Scritto da sirio174 il 2012-12-03 in #gear #tipster #lubitel-2 #refurbished #biottica #riparazione #colla-bicomponente #camera #rottura #tipster #nastro-estrattore #tutorial #lubitel

2 Commenti

  1. flashstalker
    flashstalker ·

    Gran bel lavoro :)

  2. lavale1974
    lavale1974 ·

    Complimenti! Bravissimo.... io non avrei saputo come aggiustarla...

Altri Articoli Interessanti

  • Cento Passi Più in Là, parte terza (Passeggiando nel centro storico)

    Scritto da sirio174 il 2014-11-20 in #mondo #locations
    Cento Passi Più in Là, parte terza (Passeggiando nel centro storico)

    Questo è il terzo ed ultimo articolo dedicato ad un esperimento fotografico che consiste nello scattare una foto ogni cento passi nella mia città Como. Dopo aver esplorato un quartiere appena fuori dalla città vecchia, e dopo un'avventura in una zona semiperiferica, ho deciso di realizzare questa serie di foto nella zona pedonale del centro storico cittadino.

  • Una Lodevole Iniziativa: Como Pulita

    Scritto da sirio174 il 2014-10-02 in #lifestyle
    Una Lodevole Iniziativa: Como Pulita

    Questo mese vi voglio segnalare una lodevole iniziativa da parte di un gruppo di cittadini comaschi, che come volontari, si impegnano nella cancellazione dei graffiti dalle mura delle case del centro storico, contribuendo altresì all'imbiancatura di ringhiere e parapetti delle aree pubbliche della mia città. Con la mia piccola Zorki 1 ho documentato il tutto. State a vedere!

  • La Magia che Verrà: Parte 1

    Scritto da Lomography il 2014-09-02 in #news
    La  Magia che Verrà: Parte 1

    Gente, ho una storia un po' strana e molto misteriosa che voglio condividere con voi. Giusto l´altro giorno, era in un bar con un paio di amici. Sembrava una sera come un´altra; sorseggiando i nostri cocktail ci raccontavamo le nostre avventure quotidiane scoppiando in fragorose risate per poi finire a meditare un po' brilli sul senso della vita, dell´universo e di tutto quanto ( per altro, uno scienziato una volta mi disse che la risposta a tutto questo era 42, nel caso ve lo domandaste). Ma quella sera non era una sera normale e qualcosa di veramente strano stava per accadere. Scoprite il resto e commentate qui sotto!

    2
  • Shop News

    Un attacco grandangolare

    Un attacco grandangolare

    Monta questa lente grandangolare sulla tua LC-A+ e trasforma i tuoi scatti in un secondo! Scorila ora nel nostro shop online: é ancora in sconto!

  • Gite da un giorno: Arona e Stresa

    Scritto da sirio174 il 2014-10-07 in #mondo #locations
    Gite da un giorno: Arona e Stresa

    Con questo articolo voglio indicarvi una bella meta autunnale per una gita da un giorno: Arona e Stresa sul Lago Maggiore. In questa stagione i colori della vegetazione intorno ai laghi del Nord Italia sono bellissimi, e tutti da scoprire. Ovviamente, vi lascio con un pizzico di curiosità... perchè queste foto le ho scattate in bianco e nero, il mio genere preferito! I colori, scopriteli voi con una bella escursione armati della vostra lomocamera preferita! State a vedere!

    4
  • Le ragazze cantavano il Gospel

    Scritto da sirio174 il 2015-07-06 in #persone #lifestyle
    Le ragazze cantavano il Gospel

    Con questo articolo desidero proseguire la mia serie dedicata ai grandi cantautori italiani. Questa volta tocca ad un indimenticabile artista che da pochi anni si è ritirato dai concerti: Ivano Fossati, ed alla sua canzone "La Signora Cantava il Blues" contenuta nel suo album del 1981 intitolato "Panama e Dintorni". A differenza di questa canzone, in questa serie di foto non vedrete una signora cantare il blues a bordo di un treno, ma un simpatico un gruppo di ragazze, che ci ha regalato una bella serata di Gospel in una caldissima giornata di fine Giugno. State a vedere!

  • Storie di Viaggio: Una Birra da... Primato!

    Scritto da sirio174 il 2015-05-29 in #persone #locations
    Storie di Viaggio: Una Birra da... Primato!

    All'inizio del mese di aprile 2015 sono stato in Irlanda per una vacanza di qualche giorno. Dopo il mio articolo dedicato alla pittoresca città di Galway, vi presento ora l'attrazione turistica più popolare di Dublino: la fabbrica di una famosa birra scura irlandese. L'ex magazzino, adibito da oltre un decennio a museo è stato ripreso con la mia fedele Lomo LC-A+RL caricata con un rullino in bianco e nero Ilford HP5+ esposto a 800 ISO. State a vedere!

  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • Uno sguardo oltre le sbarre

    Scritto da sirio174 il 2015-04-10 in #mondo #locations
    Uno sguardo oltre le sbarre

    Con questo mio articolo inizio una mia indagine urbanistica su luoghi di campagna o di estrema periferia, spesso inosservati, situati nelle vicinanze della mia città Como. In questo caso mi trovavo in auto su una strada secondaria che portava da Alzate Brianza verso Anzano del Parco, quando mi sono accorto che davanti a me c'era parecchio da esplorare e fotografare. Portando sempre una macchina fotografica con me, ne ho approfittato anche questa volta. State a vedere!

  • Una passeggiata... con una sorpresa musicale!

    Scritto da sirio174 il 2014-08-31 in #mondo #locations
    Una passeggiata... con una sorpresa musicale!

    Questo articolo vuole essere un omaggio a un gruppo di giovani del Liceo Teresa Ciceri di Como, che ha allietato i passanti del lungolago comasco con della bella musica; davvero un bel gruppo di sax! Bravi ragazzi, iniziative come la vostra aiutano a rendere più bella la mia città!

  • Skateboard e fotografia: James Brooke ci parla della sua Petzval

    Scritto da antoniocastello il 2015-02-18 in #persone #lomoamigos
    Skateboard e fotografia: James Brooke ci parla della sua Petzval

    Non solo collabora con Trasher, Juxtapoz e Rolling Stones, ma anche con marchi come Kodak e PND: Joe Brooke é uno dei fotografi piú famosi del panorama skate della West Coast. Forte di una precedente esperienza con una vecchia Petzval montata su una macchina 4x5, si è cimentato per noi con quella nuova! In questa esclusiva intervista Brooke ci parla di se stesso, del suo lavoro e della sua esperienza con la nuova Petzval.

  • Shop News

    Il regalo che vogliono

    Il regalo che vogliono

    Un voucher Lomography è il regalo perfetto: lascia che il tuo fortunato prescelto decida da sè il suo regalo, cosí potrá anche divertirsi a passeggiare nel nostro negozio online. Disponibili a partire da 10 EUR sono validi per tutti i nostri prodotti e durano per un anno intero! Il voucher puó anche essere combinato con i piggies...cogli la tua chance!

  • ll Cimitero Monumentale della Bonaria di Cagliari

    Scritto da sirio174 il 2014-09-30 in #mondo #locations
    ll Cimitero Monumentale della Bonaria di Cagliari

    Con questo articolo continuo la mia serie dedicata ai Cimiteri Monumentali d'Italia, tutti fotografati con macchine a pellicola. Questa volta vi presento quello di Cagliari, che sorge sul colle della Bonaria, a due passi dall'omonimo santuario. State a vedere!

  • Lomo LC-A 120: versatilità e semplicità d'uso per le tue foto!

    Scritto da sirio174 il 2015-06-30 in #gear #reviews
    Lomo LC-A 120: versatilità e semplicità d'uso per le tue foto!

    In questo articolo vi presento le mie prime impressioni sulla straordinaria Lomo LC-A 120, una macchina che abbina semplicità d'uso, versatilità, super grandangolo alla grande ricchezza di dettagli registrati su una pellicola medio formato. L'ho testata con due differenti rullini, in due differenti occasioni con due tematiche completamente diverse tra loro. State a vedere!

    1
  • Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-30 in #persone
    Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Lo scorso mese di Giugno la piccola cittadina turistica di Cernobbio, situata sul lago di Como, ha ospitato un lodevole evento destinato alla raccolta fondi ed alla divulgazione di una interessante iniziativa: formare istruttori di yoga in Africa. In una bella domenica mattina, ho assistito ad una simpatica manifestazione di yoga dinamico, che ho documentato con la mia Olympus 35 RC. State a vedere!