Dal Digitale all'Analogico: Conosciamo Simonesavo

4

A grande richiesta, tornano le interviste ai nostri membri della community più attivi: iniziamo il 2013 conoscendo meglio simonesavo.

Credits: simonesavo

C’era una volta…

IO! Simone! Che fin da piccolo giocavo con le macchine fotografiche di papà, era un fotografo matrimonialista.. E proprio per questo già da bambino mi avvicinò al magico mondo della fotografia, anche se ancora non nutrivo un grande interesse per quest’ arte.
Mentre crescevo, aumentava la voglia di scattare finché decisi di volere una macchina nuova, una macchina tutta e solo mia! Dato che in quel periodo c’era il boom del digitale, mi lascio contagiare comprando una reflex digitale e iniziano i miei primi esperimenti.. Inizio a fare la gavetta per un fotografo specializzato in eventi e cerimonie.

…poi è arrivata la passione per la fotografia analogica. Quando è successo?

Tutto é successo per “colpa” di Lomography :D – un giorno, mentre sfogliavo una rivista di fotografia, leggo un articolo di un signore che girava il mondo alla ricerca di toy cameras, in particolare della DIANA. L’articolo riportava anche delle foto fatte con queste macchinette giocattolo e mi persi nel vederle.. Così imperfette.. sfocate al punto giusto.. Ma riuscivano al tempo stesso a trasmettermi una sensazione fortissima.. Una sensazione mai provata col digitale. Incuriosito, decisi di andare alla ricerca di questa DIANA, finché non mi persi nel mondo di Lomography, questo nel 2009, quando iniziai le prime prove.. E iniziai a capire come usare la mia DIANA. Poi, per un paio d’anni, decisi di accantonarla per dedicarmi quasi totalmente all’università.. E ad un mio progetto fotografico (digitale). Da 6 mesi ho ripreso a scattare in analogico e ho iniziato a far parte di questa bella community.

Credits: simonesavo

E a Lomography, come ti sei avvicinato? In che modo ha cambiato il tuo modo di fotografare?

Un po’ come tutte le belle cose.. Per caso.. Poi da amante del vintage e delle vecchie cose é stato colpo di fulmine. Adoro l’attesa di ritirare un rullino sviluppato, e vedere i risultati. La sorpresa nel vedere l’effetto di una doppia esposizione.. L’alterazione di una pellicola.. Tutte queste cose mi hanno fatto diventare curioso, una curiosità che il digitale non può dare.

Credits: simonesavo

Fotografia: testa o cuore?

49% – 51%. Ovviamente, è molto importante usare la testa come in tutte le cose.. Ma in fotografia come in tutte le arti se non ci metti il cuore.. Il risultato non soddisfa.

Credits: simonesavo

Macchina fotografica e pellicola preferita?

Difficile scegliere una macchina fotografica preferita.. Ogni macchina é unica e la uso per raccontare una particolare situazione.. Forse quella a cui sono piú attaccato é proprio la Diana F+ perché con lei é iniziato tutto. Di pellicola, assolutamente il redscale, usata a iso bassi: altera i colori in un modo imprevedibile e unico.

Credits: simonesavo

Dire WOW davanti ad una foto. Cosa ti fa reagire?

Ultimamente, strano ma vero, quasi tutte le foto mi fanno dire WOW! Essendo nuovo qui, mi piace passare le ore a vedere le foto degli altri e spesso a cercare foto scattate con le mie stesse macchine.. E vedere un nuovo effetto, un risultato diverso dal mio, oppure una pellicola nuova… mi danno lo stimolo di continuare, sperimentare e crescere.

Credits: simonesavo

Il complimento più bello che tu abbia mai ricevuto per uno scatto. Da chi è arrivato e a che foto si riferiva?

Per il digitale é stato il primo premio come miglio portfolio in un concorso fotografico: ricevere una chiamata e sentire di aver vinto un premio con un progetto che porti avanti dal 2008 ti fa star bene e ti invoglia a continuare e credere in quello che fai. Anche se il complimento piu bello l’ ho ricevuto da mio padre (sempre molto critico in campo fotografico). Mentre in analogico é stato qui su Lomography, per una foto fatta con una pinhole 6×18 costruita da me, anche se già è stata una gioia vedere una foto fatta con un apparecchio da me costruito.

Credits: simonesavo

Le tue tre foto che preferisci di più.

Al primo posto in assoluto, la mia prima panoramica fatta con la Diana F+, immortalando una scena dolcissima di un padre con la propria bimba in riva al mare.

Credits: simonesavo

Secondo posto per una delle foto che ho fatto alla mia ragazza al mare.. Anche se alla fine ho lasciato insieme i due fotogrammi.

Credits: simonesavo

Per finire, la mia prima Home of the day, che ovviamente é una delle tantissime foto dei miei mici :)

Credits: simonesavo

C’è una canzone che assoceresti a ciascuna di queste tre foto?

Around the Sun dei R.E.M.
Mia dei Meganoidi
Maledetto di un gatto di Lucio Battisti

Sei uno dei primi fortunati possessori della Belair X 6-12: Amore a prima vista o relazione difficile?

È stato amore appena vista nello shop.. E una volta arrivata tra le mie mani non poteva che aumentare quest’ amore. È troppo bella e la trovo molto ben fatta.. É perfetta, e poi il formato 6×12 è bellissimo.. Ancora continuo a provarla e a capirla sempre meglio.. ma posso già dire che é un piccolo gioiellino, ottima per scattare foto panoramiche anche dove la situazione non lo richiede.

Credits: simonesavo

Ultima domanda: Se avessi un ultimo, ultimissimo scatto a disposizione, per cosa lo useresti?

Passerei ogni giorno a pensare a come poter sfruttare questo ultimo scatto.. E alla fine morirei di vecchiaia senza averlo utilizzato!

Credits: simonesavo

Scritto da stea il 2013-02-13 in #persone #lomoamigos #lomoamigo #simonesavo #spinner #community #utente

4 Commenti

  1. minchi
    minchi ·

    Evviva! Sono tornate le lomo interviste! :D

  2. simonesavo
    simonesavo ·

    Grazie @stea :)

  3. goonies
    goonies ·

    @simonesavo complimenti uaglió

  4. simonesavo
    simonesavo ·

    Grazie @goonies :)

Altri Articoli Interessanti

  • Bellissimi scatti usando l'esposizione doppia e multipla con una LC-A Instant Camera

    Scritto da chooolss il 2014-09-15 in #lifestyle
    Bellissimi scatti usando l'esposizione doppia e multipla con una LC-A Instant Camera

    Scattate tutte le foto che volete in un lampo usando l'esposizione doppia e multipla con la LC-A+ e il suo Instant Back! Date un'occhiata agli scatti dei membri della community!

  • Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Scritto da pan_dre il 2015-02-26 in #mondo #news
    Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Pochi viaggiatori, anche tra i più intrepidi, salpano alla volta dell’Artide e dell’Antartide. Uno dei lomografi della nostra community, meglio conosciuto come stouf, è riuscito a mettere piede su entrambe le regioni polari. Mentre visitava queste terre grazie ad una opportunitá lavorativa, non si è dimenticato di portare con sé le sue fedeli fotocamere e i rullini preferiti per catturare alcune scene delle sue spedizioni.

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • Suggerimenti Utili per Scattare con gli Obbiettivi Ultragrandangolari

    Scritto da jillytanrad il 2014-06-03 in #gear #tipster
    Suggerimenti Utili per Scattare con gli Obbiettivi Ultragrandangolari

    Gli obbiettivi grandangolari si dividono in ulteriori sottocategorie: grandangolari, ultragrandangolari, e ultra ultragrandangolari. Basati sugli standard attuali, gli obbiettivi grandangolari per le fotocamere 35mm hanno una lunghezza focale dai 24 ai 35 mm. Gli obbiettivi sono considerati ultragrandangolari quando hanno una lunghezza focale dai 17 ai 21 mm, e gli ultra ultragrandangolari se hanno una lunghezza focale dai 12 ai 16 mm. La nuova Russar+ è una 20 mm, quindi rientra negli obbiettivi ultraquadrangolari. Se ne avete uno o volete prendere la Russar+, vorrete sicuramente trarre il meglio dal vostro prezioso investimento. Qua troverete alcuni suggerimenti per scattare con gli obbiettivi ultragrandangolari.

  • Lomo'Instant Caribbean Edition? Corpo di mille balene, siete stati fregati!

    Scritto da giulialaura il 2015-04-01 in #gear #news
    Lomo'Instant Caribbean Edition? Corpo di mille balene, siete stati fregati!

    Pesce d´aprile! Siete venuti per intascarvi una Lomo'Instant Caribbean Edition e ci siete cascati in pieno anche quest´anno! La pillola é amara da digerire! Ma non abbattetevi...ci sono tanti pesci da pescare nel mare lomografico!

    2
  • Lomo instant e t'innamori in un'instant 

    Scritto da simonesavo il 2015-03-30 in #gear #reviews
    Lomo instant e t'innamori in un'instant 

    Una macchina instantanea in grado di   regalarci fotografie mozzafiato. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. Questo e molto altro é la Lomo'Instant.. 

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Scritto da giulialaura il 2015-03-25 in #gear #news
    Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Hai fatto un sacco di foto stupende: perché non trasformarle in stampe analogiche da mostrare con orgoglio a casa e in ufficio? Se non sei sicuro di come stamparle, prova Analogue Prints: il nostro impeccabile servizio stampa per fotografia analogica. Tutti i lomografi d´Italia (e Spagna, Austria, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio e Olanda) possono usufruire di questo servizio giá da ora!

  • Le Avventure di John e Wolf

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-20 in #persone #lifestyle
    Le Avventure di John e Wolf

    Per molte persone andare in viaggio in posti meravigliosi sarebbe noioso ed incompleto senza un compagno di viaggio affidabile e divertente. Per John Stortz, un illustratore di Los Angeles in California, è il suo amato cane Wolfgang.

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • Shop News

    Un attacco grandangolare

    Un attacco grandangolare

    Monta questa lente grandangolare sulla tua LC-A+ e trasforma i tuoi scatti in un secondo! Scorila ora nel nostro shop online: é ancora in sconto!

  • Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-03-19 in #persone #lomoamigos
    Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    La fotografa Irina Mattioli ha realizzato per noi alcuni scatti con la lente Petzval: il risultato è una vorticosa danza nel mondo del ritratto. Godiamoci insieme questa intervista!

  • Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-19 in #persone #lifestyle
    Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Qualche anno fa Olivier Barjolle si è stortato la caviglia mentre andava in skateboard. Per ingannare il tempo e l´attesa obbligata della convalescenza, Barjolle ha iniziato a fotografare un po´per caso, avendo trovato una vecchia Polaroid in un mercatino delle pulci. Da allora non si è piú fermato.

  • Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-17 in #mondo #competizioni
    Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Manca solo un mese al Film Photography Day 2015! Per questo abbiamo preparato una serie di sfide giornaliere che vi terranno occupati in attesa del grande evento!