Prima Scatti, Poi Mangi: conoscere la distanza minima di messa a fuoco della tua fotocamera

Quando si tratta di fotografia al cibo, questa è una delle cose che devi sapere.

Credits: uncle_jay

Vivendo in una piccola nazione dove mangiare è praticamente un hobby, non è più una sorpresa vedere alcuni amici di tavola estrarre la loro fotocamera (di solito digitale) per fare una foto al pasto che stanno per mangiare. Spesso, queste foto saranno condivise con amici tramite i social media.

Ma se si volesse catturare il piatto su pellicola? Nella ‘food photography’ (fotografia al cibo) si applicano alcuni principi base. Infatti, questo è un consiglio che tutti i fotografi dovrebbero conoscere.

Consiglio: Va più vicino che puoi

Credits: uncle_jay

Oltre ad una buona fonte di luce, dovresti conoscere la distanza minima di messa a fuoco della tua camera. Quando si tratta di camere Lomo, la mia camera preferita per foto al cibo è la LC-W.
Questa elegante piccola camera può avvicinarsi anche a 40cm, ed eccone qualche esempio.

Credits: uncle_jay

Se invece si stesse usando una fotocamera come la LC-A+ con una distanza minima di messa a fuoco di 80cm? La soluzione è riempire l’inquadratura.

Naturalmente, non fa male fotografare come il tuo cibo sia stato preparato e servito.

Sono descritto come un buongustaio, ma impallidisco in confronto ai blogger di cucina qui. Mi piace anche scattare con la pellicola. Quindi è naturale che io cerchi di fare entrambe le cose nello stesso momento.

Anche a te piace scattare prima di mangiare?

Scritto da uncle_jay il 2013-01-11 in #gear #tutorials #pasti #tipster #foodie #korean-food #amici #fotocamera #hobby #scatti #lc-a #cibo
tradotto da robertoragno

Altri Articoli Interessanti

  • Immagine residua: Quando il concetto astratto combacia con il light painting

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-24 in #news
    Immagine residua: Quando il concetto astratto combacia con il light painting

    Un flash oppure un tremolio. Un'immagine residua è un'illusione ottica e fenomeni risultanti da una breve esposizione ad una fonte di luce intensa, come ad esempio un flash della fotocamera. La cosa ancora più affascinante di questa illusione è scoprire che la tua fotocamera è in grado di imitare questo effetto! Scopri tutti gli scatti misteriosi della nostra community on-line.

  • ​ Fotocamere Da Amare: Holga Baby

    Scritto da simonesavo il 2016-03-19 in #gear
    ​ Fotocamere Da Amare: Holga Baby

    ​In questo capitolo della rubrica Fotocamere da Amare è la volta di recensire una delle fotocamere più piccole al mondo, ovviamente sto parlando della piccola e coloratissima Holga Baby. Continuante a leggere per scoprire molto altro su questa piccola fotocamera.

    2
  • ​ Fotocamere Da Amare: Zenit 122

    Scritto da simonesavo il 2016-05-14 in #gear
    ​ Fotocamere Da Amare: Zenit 122

    ​ In questo capitolo della rubrica Fotocamere da Amare è la volta di recensire una delle prime reflex analogiche che ho usato.. La Zenit 122. Continuante a leggere per scoprire molto altro su questa fotocamera.

    2
  • Shop News

    Lomo’Instant Reykjavik Edition

    Lomo’Instant Reykjavik Edition

    Ottieni foto istantanee uniche con la Lomo’Instant Reykjavik. Le varie lenti e lo Splitzer ti permetteranno di dar vita alla tua creatività!

  • Offerta Speciale del 5 Dicembre: Risparmia il 15% sulle fotocamere Diana! (Codice Sconto: COOLCAMERAS15)

    Scritto da Lomography il 2015-12-05 in #news #gear
    Offerta Speciale del 5 Dicembre: Risparmia il 15% sulle fotocamere Diana! (Codice Sconto: COOLCAMERAS15)

    Un altro giorno dell'Avvento, un altro giorno di offerte speciali! Tutte le fotocamere della nostra collezione speciale Lomography sono scontate al 15%! Non fa niente se stai selezionando la tua prima fotocamera Lomography oppure ne stai aggiungendo una alla tua collezione, resterai pur sempre stupefatto dalla versatilità di queste piccole fotocamere.

  • Ritratti densi con la Lente Artistica Lomography New Petzval 58 Bokeh Control

    Scritto da K. Aquino il 2015-06-17 in #news #gear
    Ritratti densi con la Lente Artistica Lomography New Petzval 58 Bokeh Control

    La lente nata nel 1940 dalle mani e la mente del professor Joseph Petzval ha cambiato il modo di concepire il ritratto. Lomography ha riportato in vita questo gioiello d´altri tempi, sotto le spoglie della Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control. Montata sulla tua fotocamera analogica, questo raffinato modello é capace di produrre un bokeh sensazionale, che fa da contorno perfeto al tuo soggetto nitidamente a fuoco!

  • La Storia della Petzval: La gioventù di Joseph Petzval

    Scritto da pripri2000 il 2015-06-17 in #people
    La Storia della Petzval: La gioventù di Joseph Petzval

    La lente Petzval fu la prima vera lente da ritratto creata e un'incredibile innovazione per la fotografia dell'epoca. Noi qui a Lomography crediamo che questa lente ed il suo inventore meritino un poco di approfondimento quindi abbiamo creato una serie di articoli sulla storia di Joseph Petzval e della prima lente Petzval.

  • Shop News

    Lomo'Instant Marrakesh

    Lomo'Instant Marrakesh

    Ispirata ad una delle destinazioni piú romantiche al mondo, la Lomo’Instant Marrakesh ti fará innamorare delle sue seducenti caratteristiche.

  • Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-08 in #people
    Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Nel lavoro di Binh Danh, l'arte è uno spazio dove l'innominato diventa visibile. Quando la guerra è il tema, ogni dettaglio conta. Come può una persona affrontare questa complessa situazione, dove la morte e il valore della vita si intersecano? Il lavoro di un uomo diventa un lavoro su altri uomini. E quindi in questa serie "Immortalità: Quello che rimane della guerra del Vietnam e dell'America", Binh Danh ha realizzato delle stampe alla clorofilla per esprimere il segno indelebile della guerra in terre diverse. Soldati i cui volti sono stati dimenticati e documenti archiviati, hanno un'altra possibilità per essere ricordati.

  • ​ Fotocamere Da Amare: Lomography Spinner 360

    Scritto da simonesavo il 2015-11-02 in #gear
    ​ Fotocamere Da Amare: Lomography Spinner 360

    ​Benvenuti in un nuovo capito della rubrica Fotocamere da Amare, oggi ho voluto recensire la Spinner 360.. Una delle poche macchine al mondo in grado di realizzare foto panoramiche a 360°! Dal design stravagante, delle volte ricorda una pistola, dal meccanismo semplice ma allo stesso tempo innovativo. É leggera, compatta e sopratutto in grado di scattare spettacolari panorami. Continuate a leggere per scoprire tutto su questa fantastica fotocamera.

  • Kyoto in un battito d´ali

    Scritto da lomographymagazine il 2015-07-31 in #gear
    Kyoto in un battito d´ali

    Come un chiostro di ciliegi in fiore, cosí i tepmli di Kyoto incantano e rapiscono il cuore dei loro visitatori, che assumono la posture di statue con le fotocamere che pendono dalle mani! Durante la prima visita in particolare si potrebbe soffrire della costante urgnza di fotografare ogni angolo di questa cittá.Il tempio di Kinkaku-ji Temple aed il Fushimi Inari-Taisha sono una costante meta di pellegrinaggio; si potrebbe credere che i turisti vadano sempre di fretta. Ma in realtá sono occupati a gustarsi Kyoto in tutto il suo splendore.

  • Shop News

    Il Bazaar di Lomography

    Il Bazaar di Lomography

    Siamo sempre alla ricerca di prodotti alternativi e sperimentali, per questo li abbiamo raggruppati in un unica categoria, pronti per essere selezionati! Nel Lomo-Bazaar, potrai far parte anche del processo di selezione! "Contattaci":https://docs.google.com/a/lomography.com/forms/d/13Tvg6uZN_4myQZYdHLhRjeQbdJ3po5dn_SQW3CYoy9E/viewform?c=0&w=1 per condividere quali prodotti vorresti vedere nel nostro shop - siamo tutte orecchie!

  • Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Scritto da sirio174 il 2016-02-08 in #gear
    Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Questa reflex ha per me uno straordinario valore affettivo. Infatti è stata la mia prima reflex giapponese che ho veramente amato insieme alle mie care Fed, Zorki, Zenit e Praktica d'oltrecortina. Per tanti anni è stata una mia fedele compagna quand'ero studente, sino a quando, a causa di un guasto elettronico, ho dovuto lasciarla (la riparazione sarebbe stata troppo costosa rispetto al suo valore). L'ho ritrovata identica, con lo stesso obbiettivo, in una vetrina di un negozio di Como a inizio Novembre. E subito mi è spuntata una lacrima all'occhio... era esattamente identica alla mia cara amica che mi aveva abbandonato! Inutile dire che l'ho portata a casa immediatamente. Perchè questa macchina è speciale, davvero speciale... state a vedere!

  • Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Scritto da sirio174 il 2015-08-19 in #people
    Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Pochi giorni fa, in Piazza Duomo a Como, in occasione della Festa Medioevale organizzata dalla Pro Loco cittadina, si è svolto un simpaticissimo flash mob di pochi minuti, che ho ripreso con la mia Olympus a telemetro. Come vedrete, c'è sempre un valido motivo per tenere sempre con noi una macchina fotografica, ovunque andiamo. Ma bando alle chiacchiere e gustatevi questa storiella, omaggio al grande Fabrizio de Andrè ed alla sua Geordie.

  • Divertimento in Camera Oscura: Fotogrammi

    Scritto da tomas_bates il 2016-05-27 in #tutorials
    Divertimento in Camera Oscura: Fotogrammi

    I fotogrammi sono immagini fotografiche prodotte appoggiando degli oggetti direttamente sulle emulsione fotografica. Oggi voglio condividere con voi qualche esempio dei miei tentativi e i trucchetti che ho imparato fino ad ora!