Fotografare l'architettura senza pellicola per diapositive

2013-03-09

Forse qualche lomografo pensa che la pellicola per diapositive dia fantastici risultati per la saturazione del colore. Bè, senza pellicola per diapositive si possono comunque scattare grandi foto!

Credits: ekeupratama

Quando non si hanno abbastanza soldi per comprare la pellicola per diapositive, bisogna essere più creativi ragazzi! Provate una pellicola “redscale fai da te” o una in bianco e nero. Ho capito che nei momenti in cui impazzisco per la fotografia architettonica, la pellicola per diapositive non è tutto. E’ tutta una questione di angolatura, composizione e luce. L’architettura è tutta attorno a noi, giusto? Case, chiese, moschee, templi, ponti ecc.
Puoi giocare con linee, colori e modelli per l’architettura. La cosa più grande sull’architettura è che sono soggetti fermi, non si muovono come gli esseri umani (eccetto se ci sono terremoti in corso :p) e non si sentiranno a disagio ad essere scattati haha….

Impara le basi della fotografia e fidati di te stesso! Va bene anche se non scatti con una pellicola per diapositive. Scatta le tue foto nel momento esatto, e non dimenticare di capire da dove viene la luce, affinchè tu non ottenga una foto scura.

Credits: ekeupratama

Non preoccuparti se il cielo è nuvoloso, puoi sempre scattare col redscale.

Credits: ekeupratama

Prova le foto in bianco e nero quando scatti su un palazzo antico per ottenere un effetto vintage

Credits: ekeupratama

Puoi sempre provare l’Mx

Credits: ekeupratama

Infine, prova una nuova e sperimentale angolazione

Credits: ekeupratama

Non aver paura di non avere pellicole per diapositive :D

Scritto da ekeupratama il 2013-03-09 in #gear #tutorials #b-w-film #tipster #redscale-film #holga-120 #diana-mini #negative-film #indonesia #bandung #architecture #film #fujica-m1
tradotto da aldobisty

Altri Articoli Interessanti