Vericolor Slide Film So-279 – Ingegnerizzare la fotografia grafica 2D

Sono gli incontri originali, che dispiegano la migliore energia ed evocano i sentimenti più profondi! Non c'è niente di meglio che trovare una pellicola che ha i suoi segreti e lascia a te scoprirli. Come la Kodak Vericolor, una sensazione in blue e nero.

Acquisto sempre strane pellicole, ma a volte non ho il tempo per fare ricerche. Prima di partire per un viaggio decido velocemente quali pellicole portare con me e quali no. Con questa Kodak Vericolor ho fatto lo stesso, quando ho visitato Vicuna e Katoun in Polinesia. Onestamente la confezione non era molto delucidativa oltre il fatto che fosse scaduta negli anni 90. Non hai davvero idea di cosa sia questa pellicola, è una diapositiva o una negativa? Come devi esporla? Che sensibilità ha? Non sapevo nulla!

L’ho scelta ed ho impostato la sensibilità su 100 ISO e non c’ho pensato su più di tanto. Poi Satomi ha sviluppato la pellicola come C41 a Los Angeles e siamo rimasti davvero colpiti da come apparivano i negativi. Erano qualcosa che non avevamo mai visto prima, toni violetto e arancio dominavano e non avevamo idea di come sarebbero usciti una volta scansionati. Voglio dire, so come una immagine può apparire da un negativo, se il contasto è alto approssimativamente , ma con queste non ne avevo davvero idea, era impossibile!
Credits: wil6ka

Quando le ho scansionate sono rimasto spiazzato dalla qualità grafica della Vericolor. Tutto era blue e praticamente potevi vedere solo dei contorni. Adoro che le immagini somiglino a delle creazioni grafiche, un oggetto 2D catturato su pellicola, ridotto al massimo.

Credits: wil6ka

Quindi, come è possibile? La Vericolor è una pellicola positiva per creare diapositive da immagini negative, un tempo, quando la scansione non era molto diffusa e photoshop e la manipolazione digitale non erano ancora stati creati. Per questo scopo è stata creata questa emulsione, ma una volta scaduta e sottoposta ad x-pro, cambia totalmente!

Credits: wil6ka

Il mio legame a questa pellicola è molto forte per la sensazione di unicità e la bella storia riguardo la sua scoperta. Ho anche indovinato al primo colpo quando l’ho provata per la prima volta, perciò per me è molto naturale. Successivamente l’ho provata con molta più coscienza ed ho imparato a capirla. Con questa pellicola hai decisamente bisogno di molto contrasto. Grandi dosi di luce ed ombra. Ad esempio con il cielo, tutto prima sarà scuro. Altrimenti, la Vericolor non darà il suo pieno potenziale e questa gemma rara di pellicola sarà persa nel nulla. Quando la capirete, diventerete degli ingegneri 2D di fotografia grafica e sareti sorpresi al massimo.

Scritto da wil6ka il 2013-03-17 in #reviews #x-pro #satomi #expired #austria #panoramic #surprise #cross #vicuna #find #blue #stephane #polynesia #trip
tradotto da yayoboy

Altri Articoli Interessanti