Un ampio sguardo su Siracusa

Subito dopo le feste di Pasqua, ho trascorso qualche giorno in Sicilia, visitando la costa tirrenica, da Taormina a Siracusa. In compagnia della mia Lomo LC-Wide, ho scattato una serie di foto di quest'ultima città, una vera perla del Tirreno.

Vi ricordate la canzone di Francesco Guccini dedicata a Bologna, la città “col seno sul piano padano ed il culo sui colli”? Beh, riadattandola un po’, possiamo dire che Siracusa è la città con “i piedi sul mare e il culo sui colli”, visto che la parte bassa, l’isola di Ortigia, si trova sul mare, mentre la parte alta, con la zona archeologica, si trova sulle colline dell’immediato entroterra. Con la mia Lomo LC-Wide mi sono addentrato in una passeggiata sulla fantastica isola di Ortigia, che vi consiglio di visitare!

Credits: sirio174

La mia camminata inizia dal lungomare alberato, che vedete nella prima foto, e che conduce dapprima a un immancabile monumento a Garibaldi (dopotutto siamo in Sicilia, e l’Eroe dei due mondi è qui ricordato quasi ovunque!)

Credits: sirio174

Una dolce salita ci porta verso le case sul lungomare, e come vi spiegherò tra poco, ad una bellissima sorpresa!

Credits: sirio174

Infatti, al temine della salita, trovate un’incredibile fontana di acqua dolce in riva al mare!

Credits: sirio174

Questa risorgiva riceve l’acqua da canali sotterranei che provengono dalle vicine colline, e che sfociano a pochi metri dal mare! Proprio per questa presenza di acqua dolce, l’isola era meta ambita di molte popolazioni, tra cui greci e romani!

Credits: sirio174

Passeggiando per i caratteristici vicoli interni, si giunge nella splendida Piazza della Cattedrale:

Credits: sirio174

L’interno della cattedrale è sobrio ed armonioso, con arcate in stile romanico, in contrasto con la sua facciata barocca

Credits: sirio174

La giornata di sole, con ancora un residuo nuvoloso nel cielo, era fantastica per immortalare questa splendida cattedrale:

Credits: sirio174

Non mancate di visitare la chiesa che vedete in fondo alla prossima foto: all’interno c’è un bellissimo quadro di Caravaggio, il Seppellimento di Santa Lucia. Purtroppo leggi assurde sui diritti di riproduzione impediscono di fare delle foto. Rispetto sempre le leggi, ma democraticamente mi piace denunciare queste assurde pretese, per me al limite del sopruso. Innanzitutto, perchè i diritti dell’autore sono scaduti da centinaia di anni… (e forse a quel tempo non esistevano ancora). Poi perchè una riproduzione fotografica non potrà mai eguagliare la bellezza dell’originale. La creatività degli artisti va premiata e tutelata, ma la riproduzione fotografica di opere esistenti da secoli dovrebbe essere permessa a tutti; perchè arrogarsi diritti di riproduzione? Cari amanti dei divieti, create delle opere, anche modeste, e chiedetene i diritti d’autore, ma non mettete vincoli di riproduzione su quelle esistenti non prodotte dalle vostre mani!

Credits: sirio174

Tornando verso la stazione degli autobus, destinazione Catania, ove si trovava il mio albergo, ho scattato alcune foto del tempio greco di Apollo

Credits: sirio174

Il limitato tempo a mia disposizione, e la scarsità di mezzi di trasporto pubblici (l’ultimo autobus per il ritorno era alle ore 18 e non avrei fatto in tempo a prenderlo) mi ha impedito di visitare la zona archeologica sulle colline. Ci ritornerò comunque!

Scritto da sirio174 il 2013-04-15 in #mondo #locations #lc-wide #ortigia #grandangolo #sicilia #urban-adventures #siracusa #primavera #isola-di-ortigia #italia

Altri Articoli Interessanti

  • Leggere e studiare sulle rive del Lario

    Scritto da sirio174 il 2014-09-29 in #lifestyle
    Leggere e studiare sulle rive del Lario

    In autunno il Lario è bellissimo. Ed i giardini della mia città, sebbene siano sempre meno affollati di appassionati della tintarella, continuano ad essere frequentati anche nelle stagioni intermedie, come succederà ancora una volta a partire dal prossimo autunno. Si trovano sempre persone in compagnia di un buon libro e ragazzi intenti a fare i compiti all'aperto. Ho documentato, sempre a scopo culturale, anche questo aspetto dela vita della mia città e delle località limitrofe. Tornando, dopo tanto tempo, a proporvi una serie di foto a colori. State a vedere!

  • Passeggiando tra piante e piantine

    Scritto da sirio174 il 2014-10-21 in #mondo #locations
    Passeggiando tra piante e piantine

    Tutti gli anni, il comune di Cernobbio ospita a inizio autunno una esposizione dedicata al mondo del giardinaggio. Nello splendido scenario di Villa Erba, in compagnia della mia fedele Praktica, ho trascorso un pomeriggio passeggiando tra piante e piantine, scattando una serie di foto a colori che vi presento in quest'articolo.

  • La spiaggia e l'oasi di Villasimius

    Scritto da sirio174 il 2014-05-26 in #mondo #locations
    La spiaggia e l'oasi di Villasimius

    Quest'anno, per le vacanze di Pasqua, sono stato qualche giorno a Cagliari, interessante città portuale e capoluogo della Sardegna. Se capitate da quelle parti, fate una escursione verso est, in direzione di Villasimius, una piccola località balneare caratterizzata da una spiaggia favolosa, e non solo per gli amanti della tintarella. State a vedere!

    1
  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • Cento Passi Più in Là, parte seconda (Arredi urbani in periferia)

    Scritto da sirio174 il 2014-11-16 in #mondo #locations
    Cento Passi Più in Là, parte seconda (Arredi urbani in periferia)

    In compagnia della mia Zorki 5 a telemetro, ho effettuato anche questa volta un esperimento urbano, che consiste nello scattare una foto ogni cento passi. Questa volta, dedicandomi agli arredi urbani di una zona semiperiferica della mia città Como. State a vedere!

  • Cento Passi Più in Là, parte terza (Passeggiando nel centro storico)

    Scritto da sirio174 il 2014-11-20 in #mondo #locations
    Cento Passi Più in Là, parte terza (Passeggiando nel centro storico)

    Questo è il terzo ed ultimo articolo dedicato ad un esperimento fotografico che consiste nello scattare una foto ogni cento passi nella mia città Como. Dopo aver esplorato un quartiere appena fuori dalla città vecchia, e dopo un'avventura in una zona semiperiferica, ho deciso di realizzare questa serie di foto nella zona pedonale del centro storico cittadino.

  • Il servizio autobus di Como

    Scritto da sirio174 il 2014-07-31 in #mondo #locations
    Il servizio autobus di Como

    Dopo aver presentato in un mio precedente articolo il servizio pubblico di navigazione sul Lario, vi presento ora una serie di foto dedicata al servizio pubblico di autobus della mia città Como, con una serie di foto scattate in bianco e nero. State a vedere!

  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Scritto da giulialaura il 2015-03-25 in #gear #news
    Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Hai fatto un sacco di foto stupende: perché non trasformarle in stampe analogiche da mostrare con orgoglio a casa e in ufficio? Se non sei sicuro di come stamparle, prova Analogue Prints: il nostro impeccabile servizio stampa per fotografia analogica. Tutti i lomografi d´Italia (e Spagna, Austria, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio e Olanda) possono usufruire di questo servizio giá da ora!

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Le Avventure di John e Wolf

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-20 in #persone #lifestyle
    Le Avventure di John e Wolf

    Per molte persone andare in viaggio in posti meravigliosi sarebbe noioso ed incompleto senza un compagno di viaggio affidabile e divertente. Per John Stortz, un illustratore di Los Angeles in California, è il suo amato cane Wolfgang.

  • Shop News

    Il regalo che vogliono

    Il regalo che vogliono

    Un voucher Lomography è il regalo perfetto: lascia che il tuo fortunato prescelto decida da sè il suo regalo, cosí potrá anche divertirsi a passeggiare nel nostro negozio online. Disponibili a partire da 10 EUR sono validi per tutti i nostri prodotti e durano per un anno intero! Il voucher puó anche essere combinato con i piggies...cogli la tua chance!

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-03-19 in #persone #lomoamigos
    Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    La fotografa Irina Mattioli ha realizzato per noi alcuni scatti con la lente Petzval: il risultato è una vorticosa danza nel mondo del ritratto. Godiamoci insieme questa intervista!

  • Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-19 in #persone #lifestyle
    Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Qualche anno fa Olivier Barjolle si è stortato la caviglia mentre andava in skateboard. Per ingannare il tempo e l´attesa obbligata della convalescenza, Barjolle ha iniziato a fotografare un po´per caso, avendo trovato una vecchia Polaroid in un mercatino delle pulci. Da allora non si è piú fermato.