Come scattare con le lenti Close-Up e la vostra Lubitel 166+ con una corretta messa a fuoco!

3

Per quanto sia fantastica, la Lubitel 166 + ha comunque uno svantaggio, ovvero è la minima distanza di messa a fuoco. Sebbene 80 centimetri per la maggior parte delle occasioni sia abbastanza vicino, a volte vorrei avvicinarmi di più. La soluzione è semplice - basta usare dei filtri close up, ma la maggior parte delle persone che li usano finiscono per cercar di indovinare la corretta distanza di messa a fuoco. D'ora in poi, non è più necessario stimarla, ma si può effettivamente mettere a fuoco l'immagine con la viewing lens! Continua a leggere per scoprire come.

Credits: sandravo

Se date un’occhiata alle mie foto caricate recentemente, noterete che la maggior parte sono scattate con la Lubitel 166 . Questa bellezza è senza dubbio la mia macchina fotografica preferita! E anche se la amo e l’adoro, ci sono alcune cose che mancano per renderla la più grande macchina di sempre. Non troppo tempo fa vi ho mostrato come si potrebbe fare uno splitzer per la Lubitel 166. E in questo tipster vi darò una soluzione facile su come ottenere degli scatti con i filtri close up e una corretta messa a fuoco.

La chiave per fare degli scatti ravvicinati, quando la fotocamera dispone di un obiettivo fisso, sono i filtri diopter o i filtri close up. Per fortuna, nella Lubitel 166 + la lente superiore (viewing lens) e la lente inferiore (taking lens) hanno il fronte della ghiera filettato. Quindi, in teoria, si può solo avvitare gli stessi filtri close up in entrambe e siamo pronti per scattare. Se solo la vita fosse così facile … Dopo una ricerca lunga e vasta su quali filtri potrebbero adattarsi alla lente superiore, ho semplicemente dovuto ammettere che ci sono certe cose che non possono essere acquistate on-line! Che disdetta! Ma un vero e proprio amante del fai da te non molla mai …

Credits: sandravo

Così ho iniziato a guardare gli anelli e filtri che erano disponibili con un diametro di 26 mm, la dimensione necessaria per la viewing/focusing lens (lente superiore). L’unica cosa che ho trovato è stato un anello 26-30mm step-up . Dato che già possiedo un set di filtri close-up 37 millimetri per la mia LC-A +, ho deciso di fare una combinazione di filtri per la lente superiore assemblando un filtro 26-30 mm step-up + un filtro 30-37 mm step-up + un filtro 37mm.

Trovare i filtri per la lente inferiore, è molto più facile. Set di filtri close up 40,5mm si trovano a buon mercato e sono facilmente reperibili. Quando ho dovuto usare l’anello 2 step-up sulla lente in alto, il filtro si è spostato più avanti rispetto ai filtri della lente inferiore, che vengono avvitati direttamente alla fotocamera. Per correggere questa differenza, io ho usato quello che può sembrare una strana combinazione: filtro 40,5-37 step-down + filtro 37-40,5 step-up + filtro 40,5 . In questo modo, sia la combinazione superiore che quella inferiore combaciano perfettamente per come dovrebbero essere.

Se si avvitano tutti i pezzi bene insieme ci si ritroverà con una macchina fotografica che ti permette di arrivare molto vicino al soggetto e consente di mettere a fuoco utilizzando il pozzetto della fotocamera! Quindi non bisognerà tentare di indovinare la distanza, ma si otterrà una corretta messa a fuoco!

Credits: sandravo

L’unica cosa che dovete tenere a mente è che, dal momento che sarà sempre molto vicino al soggetto, ci sarà un maggiore errore di parallasse. Inoltre, fino a quando si è in casa e si lavora in condizioni controllate, questo è un gioco da ragazzi. Ma se siamo in giro all’aperto, è meglio essere molto pazienti e sperare in un giorno senza vento! Oltre a questo, lasciate che il divertimento close up abbia inizio ;-)

Credits: sandravo

Nella mia lomohome troverete il resto degli scatti close up di foto fatte in interno e in esterno.

Scritto da sandravo il 2013-06-20 in #gear #tipster #ttl-focussing #taking-lens #lubitel-166 #camera-modification #viewing-lens #filters #camera #close-up
tradotto da sizer77

3 Commenti

  1. sandravo
    sandravo ·

    @sizer77 Thanks for translating!

  2. sizer77
    sizer77 ·

    @sandravo ;)

  3. kinus
    kinus ·

    geniale//

Altri Articoli Interessanti

  • Pellicole Da Amare: ORWOPAN 100

    Scritto da simonesavo il 2015-07-17 in #gear #reviews
    Pellicole Da Amare: ORWOPAN 100

    Pellicola pancromatica in bianco e nero negativa con indice di esposizione di ISO 100. Adatta per la maggior parte delle situazioni fotografiche.. Continuate a leggere per scoprire di più.

  • Dettagli architettonici degni di nota

    Scritto da lomographymagazine il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Dettagli architettonici degni di nota

    Un edificio é la storia di un impegno collettivo. Le persone che lo hanno materialmente costruito e tiratoa lucido sono ai piú sconosciute, ma il loro lavoro é un concentrato di identitá. Per alcuni l´architettura é qualcosa da vedere e comprare in formato souvenir. Ma per altri, per i viaggiatori con fotocamera sempre al seguito, quello che conta di piú, é la forte componente visiva che sprigiona.

  • A passeggio per Milano con la mia Horizon Perfekt

    Scritto da sirio174 il 2015-11-20 in #gear #news #reviews
    A passeggio per Milano con la mia Horizon Perfekt

    Spesso noi lomografi portiamo con noi una macchina fotografica a pellicola per poter immortalare qualsiasi situazione interessante. Spesso per le nostre foto utilizziamo formati tradizionali 24x36 o 6x6, ma a volte preferiamo guardare il mondo con occhi diversi, allargando i nostri Horizon...ti. Questo è il racconto di una passeggiata attraverso il Parco Sempione di Milano, dall'Arco della Pace sino a Piazza Castello, in compagnia della più completa macchina fotografica panoramica a pellicola, la Horizon Perfekt! State a vedere!

    2
  • Shop News

    Diana Mini Monte Rosa

    Diana Mini Monte Rosa

    Rendendo omaggio alle tanto amate vacanze invernali, la Diana Mini Monte Rosa è una fotocamera 35 mm in edizione limitata con un design che richiama i paesaggi innevati. Scoprila sul nostro shop!

  • Fotocamere Da Amare: Lomography Diana F+

    Scritto da simonesavo il 2015-04-08 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Diana F+

    Dopo la rubrica Pellicole Da Amare non potevo che continuare il mio progetto e aprire una rubrica sulle fotocamere. In questa rubrica oltre a parlarvi delle mie amiche di avventura vi parlerò delle loro caratteristiche, accessori supportati e il loro funzionamento per darvi una panoramica in più sulle macchine. La prima macchina non poteva che essere la Lomography Diana F+, mi sembrava doveroso iniziare con lei perché io ho iniziato a scattare proprio grazie a lei!

    1
  • Mai più (In ricordo delle vittime della Shoah)

    Scritto da sirio174 il 2016-01-27 in #mondo #lifestyle #eventi
    Mai più (In ricordo delle vittime della Shoah)

    Il 27 gennaio è il Giorno della Memoria, riconosciuto per legge dallo Stato Italiano. E' il giorno della liberazione di Auschwitz. Voglio ricordarlo con delle immagini del campo di sterminio di Dachau, scattate durante un mio tour in Germania nel 1995. Le immagini sono toccanti, delicate, non sono "belle foto", ma un ulteriore pezzo di documentazione. Affinchè, dopo averle viste, possiate dire con me: MAI PIU'.

    2
  • È arrivata la Lomo'Instant Wide — La fotocamera istantanea wide piú creativa al mondo

    Scritto da Lomography il 2015-10-13 in #gear #news #videos
    È arrivata la Lomo'Instant Wide — La fotocamera istantanea wide piú creativa al mondo

    Dicono ci sia una prima volta per tutto e con la Lomo’Instant Wide, non potrebbe essere piú vero! Unendo fattura artigianale e caratteristiche sperimentali, la Lomo’Instant Wide é la fotocamera istantanea adatta ad ogni persona pronta a catturare ogni momento della vita in modo wide, nitido e perfettamente bilanciato...in un istante!

  • Shop News

    Lomo’Instant Reykjavik Edition

    Lomo’Instant Reykjavik Edition

    Ottieni foto istantanee uniche con la Lomo’Instant Reykjavik. Le varie lenti e lo Splitzer ti permetteranno di dar vita alla tua creatività!

  • Skateboard e fotografia: James Brooke ci parla della sua Petzval

    Scritto da antoniocastello il 2015-02-18 in #persone #lomoamigos
    Skateboard e fotografia: James Brooke ci parla della sua Petzval

    Non solo collabora con Trasher, Juxtapoz e Rolling Stones, ma anche con marchi come Kodak e PND: Joe Brooke é uno dei fotografi piú famosi del panorama skate della West Coast. Forte di una precedente esperienza con una vecchia Petzval montata su una macchina 4x5, si è cimentato per noi con quella nuova! In questa esclusiva intervista Brooke ci parla di se stesso, del suo lavoro e della sua esperienza con la nuova Petzval.

  • Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-17 in #mondo #lifestyle #locations
    Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Nell'ultima edizione della sua storia d'amore russa, Herr Willie ci parla di alcune delle sue più memorabili esperienze dai suoi viaggi nella Russia post-Sovietica. Incluso il viaggio lungo la ferrovia Trans-Siberiana, le sue foto con la Sardina richieste e desiderate da Lomography, e la nostalgia per le persone che ha incontrato.

    2
  • Lomo LC-A Wide: la velcro-splitzer multi-esposizione

    Scritto da Dario Corso il 2015-04-16 in #gear #tipster
    Lomo LC-A Wide: la velcro-splitzer multi-esposizione

    La Lomo Lc-w consente di fare le doppie esposizioni tramite la linguetta mix posta alla base. Ma per volere giocare un pò di più, e avere immagini che non fossero solo sovrapposte, è stato adattato lo splitzer, specifico per la Lomo Lc-a, al super grandangolo della Lc-w. Ecco che la magia del velcro entra nella storia della lomografia!

    4
  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? La famiglia Lomo'Instant, con il suo splendido design e le sue dimensioni rendono queste fotocamere perfette da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • Il fotografo Gilbert Blecken cattura su pellicola le icone musicali

    Scritto da hannah_brown il 2015-03-09 in #persone #lifestyle
    Il fotografo Gilbert Blecken cattura su pellicola le icone musicali

    Negli anni ‘90, Gilbert Blecken era un grande appassionato di musica e scriveva per la sua piccola fanzine. Tutto ció che voleva era intervistare band durante i sound check e fotografarle. Non era un fotografo professionista e non lavorava per una compagnia: lo faceva semplicemente per la sua piccola rivista. Vent’anni dopo, le fotografie di Gilbert sono diventate un’incredibile documentazione di alcune delle più grandi icone musicali di quegli anni. Scopriamo con Gilbert le sue foto e le storie che vi si celano dietro.

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Scritto da pan_dre il 2015-02-26 in #mondo #news
    Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Pochi viaggiatori, anche tra i più intrepidi, salpano alla volta dell’Artide e dell’Antartide. Uno dei lomografi della nostra community, meglio conosciuto come stouf, è riuscito a mettere piede su entrambe le regioni polari. Mentre visitava queste terre grazie ad una opportunitá lavorativa, non si è dimenticato di portare con sé le sue fedeli fotocamere e i rullini preferiti per catturare alcune scene delle sue spedizioni.