Consiglio Fotografico Estivo: Non Soffiarci—usa il Rocket!

Sapevi che ogni volta che provi a soffiar via un pezzo di polvere dal tuo obiettivo potresti star incollando ancora di più la polvere alle tue ottiche? Invece di usare il tuo soffio, usa un getto d'aria per rimuovere detriti indesiderati dall'occhio della tua macchina. Ciò di cui a bisogno è un Rocket!

C’è un piccolo pezzo di polvere sul vetro anteriore del tuo obiettivo, cosa fai? Bè, se sei come la maggior parte di noi, cerchi di toglierlo soffiandoci sopra. Hmm, non l’ha nemmeno spostato dall’obbiettivo, meglio provare un soffio più grande. Ancora nulla; bene, puoi soffiare quanto vuoi ora, tu lupo cattivo, ma quel pezzo di polvere non se ne andrà da nessuna parte. Perchè? Perchè probabilmente si è “incollato” al vetro!

Incollato dall’umidità del tuo soffio? Come è potuto succedere? Perfino il soffio più secco contiene vapore acqueo. Infatti diversi studi suggeriscono che il “tipico” vapore acqueo contenuto in un respiro esalato contiene circa il 95% di umidità. Quegli stessi studi hanno riportato anche che circa 125ml di vapore acqueo possono essere raccolti dal nostro respiro in un periodo di 4 ore di respirazione. Quindi c’è moltissima acqua spruzzata sull’obiettivo della tua macchina. Giusto?

Oh e non dimenticare l’umidità atmosferica che si posa sul tuo obiettivo. In particolar modo nei caldissimi giorni estivi quando ci si sposta da una zona all’interno con aria condizionata all’umidità esterna, si può formare una “nebbia” densa sulla superficie fredda dell’obiettivo

Quindi come puoi togliere quel fastidioso pezzo di polvere dall’obiettivo? Bene, certamente non lo vuoi soffiare via, piuttosto dovresti usare il Rocket. Specificamente il Rocket Air Blaster (Model AA1920) di Giotto. Misura solo 13,5cm di lunghezza questa piccola pompetta di gomma è capace di soffiar via polvere, particelle e briciole dal vetro anteriore dell’obiettivo della tua macchina.

Solo prendi la pompetta, mira con il beccuccio, e schiaccia via il tuo piccolo sporco problema. Sicuramente ci sono un sacco di pompette che possono fare ciò, ma ci sono alcune caratteristiche importanti che rendono il Rocket il primo della classe.

Prima di tutto l’aria entra nella pompetta da una valvola a senso unico posta sul retro del Rocket. Questo minimizza la possibilità che la pompetta “inali” la polvere che stai cercando di soffiare via dall’obiettivo. In secondo luogo il Rocket ha quattro piedi, quindi può stare perfettamente in piedi sul tuo tavolo o scaffale. Ma, la cosa migliore, il Rocket ha due occhielli per attaccarci un laccio da collo o un banda da polso. Sarai molto chic portando il tuo Rocket Air Blaster attorno al collo, così come tratterai tutti i piccoli problemi di polvere della vita.

Con un prezzo che è circa quello di due bombolette di aria compressa, il Rocket a quindici dollari si ripaga da solo dopo circa un mese di rimozione di polvere sicura e senza sforzo. In più quante pompette conosci che hanno un numero di serie? Il Rocket ne ha uno e il suo beccuccio rosso richiama virtualmente Christian Louboutin

Quindi ti raccomando caldamente di smettere di soffiar via e invece usare il Rocket per i detriti quotidiani che potrebbero rovinare il tuo prossimo stupendo scatto.

Giotto’s AA1920 Rocket Air Blaster Small-Black
$14.99

  • Fatto di gomma
  • Valvola di ingresso a senso unico sul retro
  • Due occhielli per attaccare un catenella al collo o un laccetto
  • Quattro piedini per appoggiarlo in piedi sul tavolo
  • Lungo 13,5 cm
  • Beccuccio rimovibile rosso lungo 5 cm
  • Numero di serie

Scritto da themindseye il 2013-07-24 in #gear #tipster #tipster #giotto #rocket #pulizia-obiettivi #macchina-fotografica #polvere #pompetta #camera

Altri Articoli Interessanti

  • Cos'altro si può fare con il Lattosio?

    Scritto da pasadena85 il 2014-06-30 in #gear #tipster
    Cos'altro si può fare con il Lattosio?

    Un paio di mesi fa, ho pensato di avere un'intolleranza al lattosio zuccherato del latte. Avevo mal di stomaco ogni volta che mangiavo qualcosa contenente latte, quindi ho usato il lattasi per evitarlo. Tuttavia, quando sono andata dal medico per fare un test, mi ha detto che il problema era un altro. Qualche tempo dopo, i dolori sono spariti e ho dimenticato di aver conservato il lattasi in bagno finché non ho pulito il mobile delle medicine. "Perché dovrei buttarlo via?", ho pensato, e ho avuto l'idea di fare un esperimento con qualche rullino.

  • Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Scritto da giulialaura il 2015-03-25 in #gear #news
    Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Hai fatto un sacco di foto stupende: perché non trasformarle in stampe analogiche da mostrare con orgoglio a casa e in ufficio? Se non sei sicuro di come stamparle, prova Analogue Prints: il nostro impeccabile servizio stampa per fotografia analogica. Tutti i lomografi d´Italia (e Spagna, Austria, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio e Olanda) possono usufruire di questo servizio giá da ora!

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Shop News

    Un´agenda fenomenale

    Un´agenda fenomenale

    L´anno é iniziato da un pezzo, é vero...ma la parte migliore deve ancora arrivare! Non rinunciare ad organizzarti e prendi ora la tua London Lomo Notebook, la trovi in super offerta nel nostro shop online...quando la sfoglierai a fine anno, vedrai che soddisfazione!

  • Le Avventure di John e Wolf

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-20 in #persone #lifestyle
    Le Avventure di John e Wolf

    Per molte persone andare in viaggio in posti meravigliosi sarebbe noioso ed incompleto senza un compagno di viaggio affidabile e divertente. Per John Stortz, un illustratore di Los Angeles in California, è il suo amato cane Wolfgang.

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-03-19 in #persone #lomoamigos
    Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    La fotografa Irina Mattioli ha realizzato per noi alcuni scatti con la lente Petzval: il risultato è una vorticosa danza nel mondo del ritratto. Godiamoci insieme questa intervista!

  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-19 in #persone #lifestyle
    Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Qualche anno fa Olivier Barjolle si è stortato la caviglia mentre andava in skateboard. Per ingannare il tempo e l´attesa obbligata della convalescenza, Barjolle ha iniziato a fotografare un po´per caso, avendo trovato una vecchia Polaroid in un mercatino delle pulci. Da allora non si è piú fermato.

  • Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-17 in #mondo #competizioni
    Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Manca solo un mese al Film Photography Day 2015! Per questo abbiamo preparato una serie di sfide giornaliere che vi terranno occupati in attesa del grande evento!

  • Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-17 in #mondo #lifestyle #locations
    Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Nell'ultima edizione della sua storia d'amore russa, Herr Willie ci parla di alcune delle sue più memorabili esperienze dai suoi viaggi nella Russia post-Sovietica. Incluso il viaggio lungo la ferrovia Trans-Siberiana, le sue foto con la Sardina richieste e desiderate da Lomography, e la nostalgia per le persone che ha incontrato.

    2
  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Scritto da giulialaura il 2015-03-16 in #gear #news
    Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Hai mai sognato di poter creare immagini scenografiche solo grazie al movimento della tua mano? Ora puoi aprire gli occhi perché il sogno é diventato realtá! Dotato di 200 high fidelity LED colorati e lungo 1.80 m, Pixelstick é il tuo biglietto per il futuro. È da ora disponibile nel nostro Shop Online, per la prima volta in assoluto: crea anche tu sensazionali lightpainting!

  • Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-03-13 in #persone #lifestyle
    Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Il fotografo Iraniano ci spiega la sua visione, le sue opinioni personali le problematiche sociali del suo paese che si riflettono sul suo lavoro.

  • Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Scritto da sirio174 il 2015-03-13 in #mondo #locations
    Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Quest'articolo è un omaggio a una città straordinaria, dai mille colori, Napoli, ed anche un tributo ad un grande cantautore italiano recentemente scomparso, Pino Daniele. Godetevi questa serie di foto scattate nel centro storico di Napoli, tra Piazza Plebiscito e la Cattedrale!

    1