Cinque Modi di Giocare con il Bokeh

Se conosci già l'effetto bokeh e vorresti usarlo per rendere le tue foto ancora più attraenti, ho messo insieme un po' di consigli che puoi usare per cominciare a divertirti un po'.

Credits: chilledvondub

Per chi non conosce il termine, bokeh si riferisce a una porzione di immagine sfumata o non a fuoco e alla “qualità estetica” di tale sfocatura. Otterrai un effetto bokeh scegliendo basse profondità di campo, ossia scattando a diaframma aperto o molto aperto (a un numero f minore corrisponde una maggiore apertura di diaframma). Utilizzandola senza variazioni otterrai bokeh tradizionali: figure circolari o poligonali fuori dalle zone a fuoco della tua fotografia; il bokeh viene messo in evidenza per esempio se ci sono fonti di luce sullo sfondo dell’immagine che stai per scattare.

Visto che questo tipster ha come scopo quello di farti diventare creativo e giocare con il bokeh, potresti voler far conoscenza del termine e dare un’occhiata a qualche esempio. Ti suggerisco di leggere questo post di Ken Rockwell per aiutarti ad afferrare le basi del bokeh.

Anche se è una questione di gusti e preferenze, i fotografi dicono che il bokeh ideale dovrebbe essere perfettamente liscio (buon bokeh) e non dovrebbe avere bordi distintivi o perfino forme ad anello. Alcuni bokeh rotondi o con una forma sono accettabili come bokeh “evidenziati”, ma non dovrebbero distrarre chi guarda dal soggetto; altrimenti ecco che subito diviene un brutto bokeh.

Così eccoci al punto: spero di poterti aiutare a far funzionare questi bokeh a tuo vantaggio per foto più interessanti. Quindi prendi la tua SRL, imposta l’obiettivo al numero f/ minore e inizia a leggere:

Credits: nataliaromanova, pattyequalsawesome, ryszardl70 & boredbone

1. Bokeh come sfondo per buoni ritratti.

Ho dovuto metterlo come primo perchè è l’uso più comune del bokeh ed è anche il più facile. La regola del pollice qui serve a non riempire troppo il tuo soggetto con sfondi bokeh — non distrarre chi ti guarda! Detto ciò, puoi vedere nella selezione di ritratti qui sopra che i bokeh possono essere sia lisci e sottili, sia evidenti e forti, ma nota: non distraggono mai chi osserva la fografia, l’attenzione va tutta al soggetto!

Credits: plasticpopsicle, icuresick, simonesavo & hanat9651

2. Bokeh con una forma.

Puoi far prendere ai tuoi bokeh la forma che preferisci, con l’aiuto di un “kit bokeh” già pronto e acquistabile (come il Bokeh Masters Kit che ho provato di pertsona) oppure con un kit hand-made (come i filtri DIY realizzati da blueskyandhardrock). L’idea consiste nel mettere sull’obiettivo una mascherina di cartoncino o di plastica dura con un piccola forma ritagliata nel centro e il bokeh dei tuoi scatti assumerà la forma del ritaglio! Ci sono molte possibilità interessanti per questo trucco, dai un’occhiata agli esempi qui sopra.

Credits: icuresick, antibiotyx, blueskyandhardrock & fruchtzwerg_hh

3. Bokeh per esposizioni doppie o perfino multiple.

Ho scoperto che alcuni dei nostri cari lomografi hanno provato a mettere il bokeh nelle loro doppie esposizioni, con ottimi risultati! Usa il bokeh per le doppie esposizioni come useresti le textures — scatta dunque prima le immagini bokeh ricordando di diminuire di uno stop. Sentiti libero di sperimentare; per iniziare prova a scattare un’intera pellicola di bokeh con la tua SLR e poi carica la pellicola in un’altra macchina!

Credits: simonesavo

4. Bokeh protagonisti: utilizzalo in primo piano invece di lasciarlo sullo sfondo.

Oltre a rendere i tuoi bokeh complementari al primo piano/soggetto delle tue foto, utilizzali in modo più creativo! Nell’esempio sopra, la foto è composta in modo che i bokeh siano parte dell’intera immagine: “gocce” di bokeh che si versano in una tazza! Prova a posizionare il tuo primo piano contro fonti di luce, come le luci dei bar, di Natale, della città e usa il bokeh per ottenere un effetto simile — “gocce” che cadono sopra un ombrello, “fate” bokeh che escono da una scatola e bokeh che galleggiano sopra una tazza di caffè fumante… sono solo alcune delle idee che possono venirti in mente!

Credits: plasticpopsicle

5. Fuochi d’artificio e bokeh.

L’ ultimo, ma non meno importante, suggerimento è quello di provare ad immortalare i fuochi d’artificio in un modo diverso — trasformandoli in piogge di bokeh! Imposta semplicemente l’apertura al massimo, metti un po’ fuori fuoco l’inquadratura e punta la macchina verso i fuochi. Appena vedi che i bokeh sono ben pronunciati e i fuochi riempiono il cielo di luce, scatta! Dovresti ottenere foto come quelle che vedi qui sopra.

Ora sentiti libero di mischiare i consigli che ti ho dato al tuo gusto personale: sii creativo modifica, prova, cambia, sbaglia finché i miei consigli non si piegheranno ai risultati che ti sei immaginato!
Fammi sapere come va e condividi con me le tue foto!

Scritto da plasticpopsicle il 2013-07-30 in #gear #tipster #tipster #lomography #bokeh #consigli
tradotto da virtualflyer

Altri Articoli Interessanti

  • Piccola Lezione Lomografica: Profondità di Campo

    Scritto da jennifer_pos il 2015-05-22 in #gear #lifestyle #tipster
    Piccola Lezione Lomografica: Profondità di Campo

    Ti sei mai chiesto cosa significano quei termini complicati che i costruttori di fotocamere si sono inventati? Fidati di me, lo so fin troppo bene. Fisica è stata la prima materia a cui ho rinunciato quando ho dovuto scegliere tra lo studio e trascorrere un'altra notte a perseguire avventure giovanili. Ma non preoccuparti - il rimedio per tutte le lacune nella nostra conoscenza è proprio qui: Piccola Lezione di Fotografia Lomography. Segui questa serie e in poco tempo soddisferai tutte le tue curiosità!

  • La Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1 alla quinta edizione della sfida Barba e Baffi

    Scritto da antoniocastello il 2015-05-21 in #gear #lifestyle #eventi
    La Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1 alla quinta edizione della sfida Barba e Baffi

    Quando stavo per mettere a riposo la mia nuova Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1, mi sono imbattuto nella quinta edizione della gara di uomini baffuti e barbuti di New York!

  • Una perfetta combinazione Lomografica: Lomo Elektra 112 e pellicola Konica SXG100

    Scritto da sirio174 il 2015-05-21 in #gear #reviews
    Una perfetta combinazione Lomografica: Lomo Elektra 112 e pellicola Konica SXG100

    Quest'articolo è dedicato alla più completa macchina Lomo mai prodotta, la splendida e rara Elektra 112, che ho caricato con un rullino a colori scaduto da più di 10 anni. La grande nitidezza dell'obbiettivo, unito ad una pellicola che regge bene gli anni (non subisce eccessive alterazioni cromatiche) ha portato ad una combinazione perfetta per una passeggiata di inizio primavera per la mia Como. State a vedere!

  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • LomoMission: Film Noir

    Scritto da Eunice Abique il 2015-05-20 in #mondo #news #competizioni
    LomoMission: Film Noir

    Fai uscire il regista che é in te e buttati in questa LomoMission per tentare la fortuna e vincere una Fisheye No. 2 ed una Fisheye Submarine!

  • L´effetto Bokeh di James Petrozzello

    Scritto da givesmehell il 2015-05-19 in #persone #lomoamigos
    L´effetto Bokeh di James Petrozzello

    James Petrozzello é un fotografo New Yorkese di stanza a Brooklyn. È un fotogafo a tempo pieno e tra i suoi ritratti possiamo trovare Mick Jagger, Bill Clinton, Wane Gretzky, Shaquille O´Neal e tanti altri. Ha voluto usare la Lente Petzval con un nuovo approccio e qua ci parlerá di questa sua unica ed interessantissima serie di fotografie.

  • Pellicole Da Amare: Adox CMS 20 ISO

    Scritto da simonesavo il 2015-05-19 in #persone #reviews
    Pellicole Da Amare: Adox CMS 20 ISO

    Adox CMS è una pellicola ortopancromatica bianco e nero con indice di esposizione di 20 ISO. Pellicola per uso generale che può essere utilizzata in quasi tutte le applicazioni come ritratto, paesaggio, architettura. Continuate a leggere per scoprire di più.

    2
  • Shop News

    Il regalo che vogliono

    Il regalo che vogliono

    Un voucher Lomography è il regalo perfetto: lascia che il tuo fortunato prescelto decida da sè il suo regalo, cosí potrá anche divertirsi a passeggiare nel nostro negozio online. Disponibili a partire da 10 EUR sono validi per tutti i nostri prodotti e durano per un anno intero! Il voucher puó anche essere combinato con i piggies...cogli la tua chance!

  • Il mare che bagna Galway

    Scritto da sirio174 il 2015-05-18 in #mondo #locations
    Il mare che bagna Galway

    Durante le mie vacanze primaverili in Irlanda, ho dedicato una intera giornata alla visita di questa caratteristica cittadina situata sulla costa occidentale dell'isola. Ovviamente, in compagnia della mia fidata Olympus XA2, che sto utilizzando sempre di più durante i miei viaggi, grazie alla sua compattezza, leggerezza ed affidabilità, ed al suo straordinario obbiettivo, nitidissimo e praticamente privo di distorsioni.

  • Urban Sardina ed una chiacchierata con il grafico Matteo Riva

    Scritto da giulialaura il 2015-05-13 in #persone #news #lomoamigos
    Urban Sardina ed una chiacchierata con il grafico Matteo Riva

    Matteo Riva, in ambiente artistico meglio conosciuto come Crockhaus ha personalizzato per Lomography una La Sardina DIY, corredandola del suo inconfondiblile stile e ribattezzandola Urban Sardina. In questa intervista ci parlerá un po´di sé e dei suoi progetti, mostrandoci anche una serie di foto scattate per noi.

  • A colpi di musica: Lomography e MI AMI Festival

    Scritto da giulialaura il 2015-05-12 in #persone #locations #eventi #competizioni
    A colpi di musica: Lomography e MI AMI Festival

    Una nuova competizione e succulenti premi, quello di cui questo Maggio aveva bisogno! Lomography ed il festival musicale MI AMI si sono uniti per ritmare e scoprire nuovi mondi!

    2
  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • La fotografa Elisa Imperi ci accompagna nel mondo incantato della Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-05-11 in #persone #lomoamigos
    La fotografa Elisa Imperi ci accompagna nel mondo incantato della Petzval

    Il viaggio tra le giovani promesse della fotografia italiana continua a suon di Petzval e ci porta dalla fotografa Elisa Imperi. Le suo foto sono come un portale aperto su di un mondo incantato e senza tempo, dove umanitá e natura sembrano fondersi per dare vita ad un´armoniosa unione promordiale.

    1
  • Effetti Collaterali: Un rullino all'amatriciana!

    Scritto da simonesavo il 2015-05-08 in #gear #tipster
    Effetti Collaterali: Un rullino all'amatriciana!

    Anche questo mese vi racconto un effetto collaterale da provare subito. Continuate a leggere questo breve tips per scoprire cosa ho fatto.

    2
  • Il Primo Giorno del Circo (Un Omaggio ad Angelo Branduardi e Giorgio Faletti)

    Scritto da sirio174 il 2015-05-08 in #mondo #lifestyle
    Il Primo Giorno del Circo (Un Omaggio ad Angelo Branduardi e Giorgio Faletti)

    Quest'articolo è un omaggio ad una straordinaria coppia di artisti, il grande cantautore italiano Angelo Branduardi ed il compianto comico Giorgio Faletti, che nel 1988 realizzarono insieme uno splendido album contenente anche alcuni brani dedicati al mondo del circo, di cui per l'occasione ho documentato i giorni dell'allestimento con una serie di foto in bianco e nero. State a vedere!