Accadeva oggi nel 1908: nasceva Henri Cartier-Bresson

1

E' passato più di un secolo dalla sua nascita e quasi dieci anni dalla sua scomparsa, ma l'ereditá lasciataci da Henri Cartier-Bresson é ancora viva. La sua immensa produzione continua a ispirare e influenzare, generazione dopo generazione, aspiranti fotografi e Decisive Moment é ancora oggi un punto di riferimento.

Fonte immagine goldgarage

Henri Cartier-Bresson é nato il 22 agosto del 1908 a Chanteloup-en-Brie, in Seine-et-Marne in Francia. Maggiore di cinque fratelli, proviene da una famiglia agiata: produttore tessile il padre, proprietaria terriera e mercante di cotone la madre. Henri é per tanto stato allevato in un ambiente borghese e, grazie all’agio economico dei genitori, ha potuto soddisfare le sue attività creative.

Durante le vacanze, Henri scattava foto con la sua Box Brownie per poi cimentarsi con una macchina 3X4. Successivamente suo zio lo introdusse alla pittura a olio: era diventato abbastanza ovvio che il giovane Henri non era interessato a prendere in mano l’azienda paterna, come i suoi genitori si sarebbero aspettati.

Studió con il pittore cubista André Lhote per poi, trasferitosi a Parigi, dipingere con Jacques Émile Blanche, un ritrattista dell’alta società francese.
Da studente si concentró tanto sull’arte classica, frequentando le gallerie del Louvre, sia forme d’arte più moderne.

La sua profonda conoscenza dell’arte si rivelò molto utile durante la sua carriera di fotografo. Henri Carter-Bresson era in grado di comporre i suoi scatti riproducendo immagini e sensazioni pittoriche; le sue composizioni erano vere opere d’arte.

É stato maestro nel creare una nuova forma di street photography e reportage, che più tardi verrano indicati con il termine di Decisive Moment: una combinazione di tempo, soggetto e composizione per creare l’immagine perfetta. Quasi sempre Henri ha utilizzato per i suoi scatti in bianco e nero una Leica con lente 50 mm. Per ben trent’anni della sua carriera, ha lavorato per magazines come Life e altri, diventando, per tanto, famoso come il padre del moderno foto-giornalismo.

Fonte immagine pleasurephoto

Henri Cartier-Bresson é morto il 3 agosto del 2004, presumibilmente per cause naturali, visto che nessun’altra causa é stata dichiarata. A più di un secolo dalla sua nascita e quasi una decade dalla sua scomparsa, la sua ereditá é ancora viva. La sua enorme produzione continua a influenzare, generazione dopo generazione, nuovi aspiranti fotografi e Decisive Moment é diventato un punto di riferimento per ogni fotografo contemporaneo.

Per redigere questo articolo, le informazioni sono state prese da Wikipedia e Oscaren Fotos.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Henri Cartier-Bresson and Street Photography
(Henri Cartier-Bresson e la Street Photography)

Best of the Best: Henri Cartier-Bresson
(Il meglio di Henri Cartier-Bresson)

London Street Photography
(Street Photography a Londra)

Scritto da jillytanrad il 2013-08-26 in #lifestyle #tributes #black-and-white #analogue-cameras #vintage #classic #history #today-in-history #analogue-photography #henri-cartier-bresson
tradotto da martadublin

Un Commento

  1. sirio174
    sirio174 ·

    Beh, che abbia usato quasi sempre solo la Leica col 50mm è un mito... certo era la sua macchina preferita, ma in ogni caso usava sempre due corpi macchina per i suoi servizi professionali (spesso il secondo era un medio formato), alcuni realizzati anche a colori. Nel libro "Il secolo decisivo" si trovano molti dettagli in proposito.

Altri Articoli Interessanti

  • Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Scritto da sirio174 il 2016-02-08 in #gear #reviews
    Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Questa reflex ha per me uno straordinario valore affettivo. Infatti è stata la mia prima reflex giapponese che ho veramente amato insieme alle mie care Fed, Zorki, Zenit e Praktica d'oltrecortina. Per tanti anni è stata una mia fedele compagna quand'ero studente, sino a quando, a causa di un guasto elettronico, ho dovuto lasciarla (la riparazione sarebbe stata troppo costosa rispetto al suo valore). L'ho ritrovata identica, con lo stesso obbiettivo, in una vetrina di un negozio di Como a inizio Novembre. E subito mi è spuntata una lacrima all'occhio... era esattamente identica alla mia cara amica che mi aveva abbandonato! Inutile dire che l'ho portata a casa immediatamente. Perchè questa macchina è speciale, davvero speciale... state a vedere!

  • Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-08 in #persone #lifestyle
    Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Nel lavoro di Binh Danh, l'arte è uno spazio dove l'innominato diventa visibile. Quando la guerra è il tema, ogni dettaglio conta. Come può una persona affrontare questa complessa situazione, dove la morte e il valore della vita si intersecano? Il lavoro di un uomo diventa un lavoro su altri uomini. E quindi in questa serie "Immortalità: Quello che rimane della guerra del Vietnam e dell'America", Binh Danh ha realizzato delle stampe alla clorofilla per esprimere il segno indelebile della guerra in terre diverse. Soldati i cui volti sono stati dimenticati e documenti archiviati, hanno un'altra possibilità per essere ricordati.

  • ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    Scritto da simonesavo il 2016-02-06 in #gear #tipster
    ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    ​ Ecco un nuovo effetto collaterale da provare subito! Questa volta ho usato una zuppa molto semplice e veloce da fare. Continuate a leggere per scoprire la ricetta.

  • Shop News

    Mini Diana Mini Prezzo

    Mini Diana Mini Prezzo

    Crea immagini sognanti in un attimo con questa fotocamera. Il pacchetto include inoltre una lente close-up per ritratti perfetti. Se ti affretti é ancora in sconto nel nostro shop online: viene a visitarci!

  • Video sul perché scattiamo foto

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-05 in #mondo #lifestyle #videos
    Video sul perché scattiamo foto

    Domandarsi il motivo per il quale una fotocamera non è una barriera ma un modo per connettere il fotografo ed il soggetto. Joe Aguirre ce lo spiega attraverso il film di Jonas Normann.

  • Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Con la giusta composizione e soggetti ideali, il cross processing della Agfa CT Precisa garantisce spettacolari risultati. Foto delicate, sceniche, intime e mondane. In questo articolo potete trovare alcuni scatti che possono ispirarvi.

  • Modi istantanei per dire Ti Amo

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Modi istantanei per dire Ti Amo

    Quali sono i gesti che contano? Piccoli azioni giornaliere per la tua persona preferita oppure possono anche bastare foto istantaee per dimostrare il proprio amore.

  • Shop News

    Comando remoto Maxstone

    Comando remoto Maxstone

    Controlla la tua fotocamera digitale usando questo comando remoto che funziona anche da rilevatore meteo.

  • Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Scritto da Lomography il 2016-02-02 in #gear #news
    Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Bevi un goccio di caffè, assaggia i pasticcini e cammina nelle vie romantiche di Parigi con le foto di Morgane.

  • La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    Scritto da bartolomo il 2016-02-02 in #persone #lomoamigos
    La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    La nostra nuova Lomo Amigo Virgola è stata capace di portare La Sardina DIY nel mare caldo della Sicilia ma anche nel mondo delle sue rappresentazioni fatate. I suoi lavori ritraggono la morbitezza delle arti visive capaci di far sognare qualsiasi persona. Non perdetevi la sua intervista per Lomography.

    1
  • Trending LomoHomes di Gennaio 2016

    Scritto da lomography il 2016-02-01 in #mondo
    Trending LomoHomes di Gennaio 2016

    Questi Lomografi hanno iniziato al meglio il nuovo anno. Non hanno semplicemente mantenuto la LomoHome attiva, ma ogni scatto caricato serve a comprendere la loro passione per la fotografia. Congratulazioni ai Lomografi piú famosi durante il mese di gennaio!

  • Shop News

    Diana F+ Cortina

    Diana F+ Cortina

    Immortala i tuoi momenti più belli con la Diana F+ Cortina. La nostra edizione speciale per l'inverno è disponibile solo in quantità limitate!

  • Foto Trending di Gennaio 2016

    Scritto da lomography il 2016-02-01 in #mondo #news
    Foto Trending di Gennaio 2016

    Non c'è bisogno di lasciare il comfort della tua casa per goderti una vista magnifica. Da eleganti strutture architettoniche a posti rurali nebbiosi, ecco la raccolta delle foto piú popolari dei nostri Lomografi. Notate una delle vostre immagini preferite in questa lista?

    1
  • A passeggio sul lungolago con la mia nuova Olympus OM-1n

    Scritto da sirio174 il 2016-01-31 in #gear #reviews
    A passeggio sul lungolago con la mia nuova Olympus OM-1n

    Poche settimane fa, in un negozio di fotografia della mia città, ho visto in vetrina una bellissima Olympus OM-1n in condizioni praticamente perfette. L'ho acquistata subito senza pensarci troppo sopra, e devo dire, di certo senza pentimento alcuno! Si tratta di una macchina completamente meccanica, realizzata in modo raffinato ed estremamente preciso, piacevolissima da tenere in mano e da usare! Ve la descrivo qui con le mie prime impressioni e con le foto del mio rullino di prova. State a vedere!

    1
  • 5 Idee per la fotografia istantanea

    Scritto da lomographymagazine il 2016-01-30 in #gear #tipster
    5 Idee per la fotografia istantanea

    In questo articolo potete trovare alcune consigli per utilizzare la vostra fotocamera istantanea.