Lomopedia: Nikonos V

Visto che il mondo della fotografia si è infervorato recentemente con i rumors di una possibile Nikonos digitale in lavorazione, è tempo per noi di rivisitare il sistema Nikon che ha segnato lo standard per la fotografia subacquea fin dalla sua introduzione nel 1963.

PetaPixel ha recentemente riportato le speculazioni nate su Nikon Rumors sul fatto che il produttore di macchine fotografiche giapponese sia al lavoro su una “macchina fotografica subacquea seria” che potrebbe forse essere una “macchina fotografica digitale simile alla Nikonos che potrà andare sott’acqua fino a 20-30m.” Ma cos’è questo sistema Nikonos di cui stanno parlando?

La Calypso e la Nikonos II. Foto da Wikipedia e Images and Cameras

Il sistema Nikonos è derivato dalla Calypso, una macchina fotografica 35mm autonoma anfibia (adatta sia per acqua che per aria) degli anni ‘60. Pensata dal marinaio francese Jacques Cousteau e disegnata dall’ingegnere belga Jean de Wouters, la Calypso fu prodotta da Atoms in Francia e distribuita da La Spirotechnique a Parigi. Poteva funzionare fino a 50 metri sotto il livello del mare. Nel 1963 Nikon comprò il design e prese in carico la produzione, rinominando Calypso come Nikonos. Da lì in poi divenne una serie di macchine fotografiche subacquee popolare.

Foto da A B Sea Photo

Tra i modelli più popolari che sono desiderati ancora oggi, c’è la Nikonos V della seconda generazione di macchine fotografiche a mirino con design Nikon. Introdotta nel Giugno 1984, la Nikonos V aveva un esposimetro attraverso l’obiettivo (TTL), priorità automatica dell’apertura e modalità di esposizione manuale, costruzione resistente, controlli semplici e, come il modello precedente, era subacquea fino a 50m. Nikon ha smesso di produrre la linea Nikonos nel 2001, ma la serie rimane popolare sia per i professionisti che per gli appassionati di fotografia subacquea.

Specifiche Tecniche:

  • Tipo di macchina fotografica: Macchina fotografica 35 mm controllata elettronicamente anfibia con otturatore a piano foclae
  • Costruzione: Corpo fatto di lega di alluminio pressofuso e plastica rinforzata; tutte le giunture sigillate da guarnizioni O-ring per assicurare impermeabilità assoluta; macchina capace di sopportare pressioni fino a 6kg/cm2 a una profondità di 50m
  • Pellicola utilizzabile: Pellicola in rullino standard 35mm
  • Formato foto: 24mm x 36mm (formato standard della pellicola 35mm)
  • Attacco obiettivi: Attacco a baionetta Nikonos
  • Obiettivi: W-Nikkor 35mm f/2.5 standard; quattro obiettivi addizionali da super grandangolare a teleobiettivo medio
  • Mirino: Mirino di tipo Albada Galileiano reverso integrato nella macchina per l’uso con obiettivo standard 35mm; le bright lines mostrano circa l’85% del campo visivo all’infinito, ingrandimento 0.55%; diottrica 0.9; l’high eyepoint permette la visione ad occhio nudo fino a 40mm di distanza dal mirino; parallax correction marks forniti; mirini accessorri ottici o mirini frame finder disponibili per obiettivi diversi
  • Display del mirino: Indicazione della velocità dell’otturatore LED, frecce di avviso LED di sovraesposizione o sottoesposizione; luce di disponibilità del flash a forma di fulmine
  • Otturatore: Controllato elettronicamente di tipo a piano focale con movimento verticale
  • Velocità dell’otturatore: A (Auto) – Velocità controllate elettronicamente senza intervalli da 1/30 a 1/1000 sec; M (Manual) – Velocità controllate al quarzo da 1/30 a 1/1000 sec; M90 (Mechanical) – Velocità meccanica di 1/9- sec; B (Bulb) – Impostazione meccanica per esposizioni lunghe; R (Rewind) – Impostazione utlizzata per riavvolgere la pellicola
  • Pulsante dell’otturatore: Pulsante sopra all’impugnatura ergonomica; la pressione iniziale accende l’esposimetro, rimane acceso per 16 secondi dopo che il dito viene rimosso, blocco dell’otturatore incorporato
  • Controllo dell’esposizione: Due modalità di controllo dell’esposizione: Modalità integrate A (Priorità di apertura automatica) e M (manuale); provvista anche di M90 (meccanica 1/90 sec) e B (Bulb)
  • Misura dell’esposizione: Esposimetro stopped-down attraverso l’obiettivo (TTL) operante per mezzo di due foto diodi (SPD) con metodo di misurazione a pattern center weighted; un diodo SPD usato per il controllo dell’esposizione TTL del flash con SB-103, SB-102 e altri…
  • Gamma di misurazione: da EV 8 a EV 19 a ASA/ISO 100 con obiettivo f/2.8 (da 1/30 sec a f/2.8 a 1/1000 sec a f/22)
  • Gamma di velocità della pellicola: da ASA/ISO 25 a 1600
  • Slitta per accessori: fornita, sopra al mirino
  • Sincronizzazione del flash: X-sync solo via attacco del flash nella base della macchina; sincronizza a 1/90 sec o velocità minori; con Nikonos Speedlights SB-103, SB-102 e SB-101, la velocità dell’otturatore diventa automaticamente 1/90 sec quando il selettore della velocità/modalità dell’otturatore è impostato su “A” o su 1/125 o maggiore in modalità manuale; a 1/60 o meno in modalità manuale, l’otturatore fa scattare il flash alla velocità impostata.
  • Luce di disponibilità del flash: Luce LED a forma di fulmine quando SB-103, SB-102, SB-101 o altri si sono ricaricati, lampeggia per avvisare insufficiente emissione di luce; impostazione del selettore della velocità/modalità dell’otturatore sbagliata e impostazione della velocità della pellicola oltre la gamma utilizzabile per operazione TTL con flash di ASA/ISO 25-400
  • Leva di avanzamento della pellicola: Avanzata a colpi singoli o in serie; 144 gradi di angolo di avanzamento, pieghevole per minor ingombro; quando il selettore della modalità/velocità di scatto è su “A”, il pulsante scatta a circa 1/1500 s finchè il contatore degli scatti non raggiunge “1” per caricar velocemente la pellicola
  • Contatore degli scatti: Tipo additivo, avanza di uno scatto con ogni colpo completo della leva di avanzamento della pellicola sia che la pellicola sia caricata o no; si resetta quando viene aperto il dorso della macchina.
  • Riavvolgimento della pellicola: Manuale con manovella di avvolgimento della pellicola dopo che il selettore di velocità/modalità dell’otturatore è settato su “R” (Rewind); il pulsante dell’otturatore viene bloccato in automatico
  • Dorso della macchina: Tipo incernierato con perno di blocco del dorso; aperto e bloccato con chiavistello di blocco/rilascio sul retro della macchina e pulsante di scatto sul dorso della macchina
  • Piastra di pressione: Incernierata, attaccata al corpo macchina; blocco fornito
  • Presa del treppiede: Posizionata sotto al corpo macchina; standard 1/4 inch (JIS)
  • Batterie: Una batteria al litio 3V (tipo CR 1/3 ), due batterie all’ossido di argento 1.55V (SR-44 type) o una batteria alcalina al manganese 1.5V (LR-44 type)
  • Controllo batteria: Possibile quando il selettore della velocità/modalità dell’otturatore è impostato in qualunque modo tranne M90, B o R e il contatore degli scatti e almeno su “1”; luci sul mirino indicano la giusta installazione della batteria e potenza sufficiente della batteria quando il pulsante di scatto è rilasciato; se la batteria è scarica, l’otturatore può essere rilasciato a 1/1500 sec
  • Dimensioni: Circa 146 mm (W) x 99 mm (H) x 58 mm (D) (senza obiettivi)
  • Peso: Circa 700 g (senza obiettivi)
Credits: vicuna, stouf, arigiallo & somapic

Tutte le informazioni per questo articolo hanno come fonte Nikonos su Wikipedia, Calypso (Camera) e Nikonos V su Camera Manuals.

Scritto da plasticpopsicle il 2013-09-15 in #reviews #nikon #lomopedia #macchina-fotografica-a-pellicola #nikonos-v #macchina-fotografica-subacquea #macchina-fotografica-impermeabile #nikonos #lomography
tradotto da virtualflyer

Altri Articoli Interessanti

  • La fotografa Elisa Imperi ci accompagna nel mondo incantato della Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-05-11 in #persone #lomoamigos
    La fotografa Elisa Imperi ci accompagna nel mondo incantato della Petzval

    Il viaggio tra le giovani promesse della fotografia italiana continua a suon di Petzval e ci porta dalla fotografa Elisa Imperi. Le suo foto sono come un portale aperto su di un mondo incantato e senza tempo, dove umanitá e natura sembrano fondersi per dare vita ad un´armoniosa unione promordiale.

    1
  • Piccola Lezione Lomografica: Apertura

    Scritto da jennifer_pos il 2015-04-15 in #gear #lifestyle #tipster
    Piccola Lezione Lomografica: Apertura

    Ti sei mai chiesto cosa significano quei termini complicati che i costruttori di fotocamere si sono inventati? Fidati di me, lo so fin troppo bene; Fisica è stata la prima materia a cui ho rinunciato quando ho dovuto scegliere tra lo studio e trascorrere un'altra notte a perseguire avventure giovanili. Ma non preoccuparti - il rimedio per tutte le lacune nella vostra conoscenza è proprio qui: Piccola Lezione di Fotografia Lomography. Segui questa serie e in poco tempo soddisferai tutte le tue curiosità!

    2
  • Piccola Lezione Lomografica: Profondità di Campo

    Scritto da jennifer_pos il 2015-05-22 in #gear #lifestyle #tipster
    Piccola Lezione Lomografica: Profondità di Campo

    Ti sei mai chiesto cosa significano quei termini complicati che i costruttori di fotocamere si sono inventati? Fidati di me, lo so fin troppo bene. Fisica è stata la prima materia a cui ho rinunciato quando ho dovuto scegliere tra lo studio e trascorrere un'altra notte a perseguire avventure giovanili. Ma non preoccuparti - il rimedio per tutte le lacune nella nostra conoscenza è proprio qui: Piccola Lezione di Fotografia Lomography. Segui questa serie e in poco tempo soddisferai tutte le tue curiosità!

  • Shop News

    Pellicole in sconto con la Lubitel

    Pellicole in sconto con la Lubitel

    Prendi ora il nostro Lubitel & Flash Bundle e potrai avere uno sconto del 15% su tutte le pellicole Lomography!

  • Il Primo Giorno del Circo (Un Omaggio ad Angelo Branduardi e Giorgio Faletti)

    Scritto da sirio174 il 2015-05-08 in #mondo #lifestyle
    Il Primo Giorno del Circo (Un Omaggio ad Angelo Branduardi e Giorgio Faletti)

    Quest'articolo è un omaggio ad una straordinaria coppia di artisti, il grande cantautore italiano Angelo Branduardi ed il compianto comico Giorgio Faletti, che nel 1988 realizzarono insieme uno splendido album contenente anche alcuni brani dedicati al mondo del circo, di cui per l'occasione ho documentato i giorni dell'allestimento con una serie di foto in bianco e nero. State a vedere!

  • La Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control alla Lunar New Year Parade

    Scritto da antoniocastello il 2015-06-16 in #gear #lifestyle
    La Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control alla Lunar New Year Parade

    Da quando Lomography ha lanciato la Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control come progetto su Kickstarter, abbiamo visto una serie di foto pazzesche, da scimmie di montagna in Giappone, a foto di backstage della Fashion Week di NYC. Molte di queste foto sono state scattate con fotocamera digitale, per questo ora vogliamo vedere come se la cava la New Petzval 58 sulla analogicissima fotocamera Canon Rebel, caricata con pellicola in bianco e nero ed x-pro. Unisciti a noi in questo viaggio nel cuore della China Town di New York durante la Lunar New Year Parade.

  • Un fantastico matrimonio visto con gli occhi della Lente Artistica New Petzval 85

    Scritto da shhquiet il 2015-07-01 in #gear #news
    Un fantastico matrimonio visto con gli occhi della Lente Artistica New Petzval 85

    Non é un segreto che la Lente New Petzval 85 sia stata la silenziosa testimone di tanti eventi importanti, matrimoni inclusi. Poco tempo fa Juan Hoyos, conosciuto nella community come antoniocastello, se ne é servito per immortalare il matrimonio di un collega, ed é stato tanto gentile da condividere con noi i suoi scatti.

  • Shop News

    Un´agenda fenomenale

    Un´agenda fenomenale

    L´anno é iniziato da un pezzo, é vero...ma la parte migliore deve ancora arrivare! Non rinunciare ad organizzarti e prendi ora la tua London Lomo Notebook, la trovi in super offerta nel nostro shop online...quando la sfoglierai a fine anno, vedrai che soddisfazione!

  • La Storia della Petzval: La gioventù di Joseph Petzval

    Scritto da pripri2000 il 2015-06-17 in #persone #lifestyle
    La Storia della Petzval: La gioventù di Joseph Petzval

    La lente Petzval fu la prima vera lente da ritratto creata e un'incredibile innovazione per la fotografia dell'epoca. Noi qui a Lomography crediamo che questa lente ed il suo inventore meritino un poco di approfondimento quindi abbiamo creato una serie di articoli sulla storia di Joseph Petzval e della prima lente Petzval.

  • Conservare ricordi con la Lomo´Instant

    Scritto da bgaluppo il 2015-05-05 in #gear #lifestyle
    Conservare ricordi con la Lomo´Instant

    Si tende ad associare la fotografia istantanea con una sensazione di nostalgia. Sebbene io usi spesso la Lomo´Instant con tutti i suoi accessori, dallo Splitzer ai filtri colorati, non posso totalmente discordare da questa opinione. Ogni volta che vedo le mie istantanee sento il bisogno di andare indietro nel tempo, rivivere quegli attimi, provare di nuovo quelle sensazioni catturate. In nome della fotografia analogica e di tutti i bei ricordi, abbiamo voluto passare in rassegna tutti i posti piú classici di Vienna. Goditi le foto!

  • Mostrare la bellezza: un'intervista con Francesco Poroli

    Scritto da giulialaura il 2015-07-03 in #persone #lomoamigos
    Mostrare la bellezza: un'intervista con Francesco Poroli

    Siamo contentissimi di aver lavorato con l´illustratore milanese Francesco Poroli, che vanta collaborazioni con molte delle principali testate italiane ed internazionali, come Il Sole 24 Ore, Panorama ed anche il New York Times. Per noi ha personalizzato la sua La Sardina e ci ha parlato un po´di lui e del suo lavoro. Siamo sicuri che vi piacerá.

    1
  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • Effetti Collaterali: Un Rullino Affogato nella Pepsi

    Scritto da simonesavo il 2015-07-03 in #persone #tipster
    Effetti Collaterali: Un Rullino Affogato nella Pepsi

    Anche questo mese vi parlo di un esperimento sulla manipolazione dei rulli, questa volta é toccato a un povero Konica Centuria SXG 200 dimenticato per qualche ora in un bicchiere con della Pepsi..

  • Lomo LC-A 120: versatilità e semplicità d'uso per le tue foto!

    Scritto da sirio174 il 2015-06-30 in #gear #reviews
    Lomo LC-A 120: versatilità e semplicità d'uso per le tue foto!

    In questo articolo vi presento le mie prime impressioni sulla straordinaria Lomo LC-A 120, una macchina che abbina semplicità d'uso, versatilità, super grandangolo alla grande ricchezza di dettagli registrati su una pellicola medio formato. L'ho testata con due differenti rullini, in due differenti occasioni con due tematiche completamente diverse tra loro. State a vedere!

    1
  • Estetica e dramma: il cupo mondo di Fabio Interra e della sua Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-06-26 in #persone #lomoamigos
    Estetica e dramma: il cupo mondo di Fabio Interra e della sua Petzval

    Un altro giovane fotografo si aggiunge alla lista degli artisti che Lomography é fiera di poter presentare. Godetevi le bellissime foto di Fabio Interra, corredate da una spontanea intervista che vi fará innamorare!