La LomoAmigo Christine Neder innamorata della sua Diana F+

Alcuni di voi potrebbero giá conoscere Christine, scrittrice tedesca (ricordiamo 90 Nächte, 90 Betten / 40 Festivals in 40 Wochen), conduttrice televisiva nonché blogger (Lilies Diary). La nostra nuova LomoAmigo é sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, sempre in movimento. Da qualche tempo, ha una nuva amica con cui viaggiare: la Diana F+ con instant back, dalla quale non si separa mai nei suoi viaggi negli Stati Uniti. Scopri di piú sulla sua avventura americana e i suoi divertenti scatti!

NOME: Christine Neder
PROFESSIONE: Autrice, presentatrice, blogger
CITTÁ: Berlino e Monaco
PAESE: Germania e il mondo intero

© lilies-diary.com

Prima di parlare della tua nuova cotta, Diana F+ vorremmmo sapere qualcosa di te. Raccontaci qualcosa…

Tanto, tanto tempo fa ho studiato fashion design anche se, giá durante gli studi avevo capito di non aver nessun talento per il cucito, ma quello che realmente amavo fare era scrivere. Per fortuna non é mai troppo tardi per chiudere una porta e aprirne un’altra. Ho aperto il mio blog, pubblicato un magazine di moda e negli ultimi due anni ho anche scritto due libri: “90 Nächte, 90 Betten” e "40 Festivals in 40 Wochen”.
Ho realizzato video di viaggi, scattato foto, da poco sono anche di fronte a una telecamera. Ogni anno scopro qualcosa di nuovo, che mi piace e voglio coltivare. La mia scrittura e il mio blog saranno peró sempre il mio piccolo grande bimbo!

Come ti é venuta l’idea di aprire il blog Lilies Diary e di diventare una blogger di viaggio??

Ho aperto il blog nel 2006, mentre ero a New York; facevo un internship per la versione tedesca di Vogue durante la settimana della moda. All’inizio volevo solo scrivere qualcosa sull’evento e dare notizie ai miei amici e parenti, ma presto é diventata una cosa molto personale. In quel periodo mia nonna morí – per me era la prima volta che perdeve qualcuno di cosí vicino e io ero lí sola, in quella grande cittá. Ho iniziato cosí a scrivere come mi sentivo, quello che provavo e il blog é diventato il mio nasgondiglio dove sfogavo il dolore.
Inoltre, per la mia tesi di laurea ho lavorato sul concetto di “perfezionismo” e ho continuato fino a quando ho iniziato il mio primo libro “90 Nächte, 90 Betten” (90 notti, 90 letti), per il quale ho visto le case di tante persone e senza neanche saperlo ho iniziato a lavorare sul topic del viaggio.
viaggiare é sempre stata una mia passione, ma a volte manchiamo proprio le cose piú ovvie. Quando scrivo cerco sempre di restare sul vago, non do informazioni sui fatti; voglio solo raccontare storie e istirare le persone a far le valigie e partire!

Alcune settimane fa hai portato la tua Diana F+ Cai Guo Qiang e l’ Instant Back+ in viaggio negli Stati Uniti. Raccontaci del tuo viaggio. Che foto hai scattato?

La Diana F+ mi ha giá accompagnato in altri viaggi; il primo fu un festival durante il mio progetto “40 Festivals in 40 Wochen” (40 festival in 40 settimane): semplicemente non potevo fermarmi! Il primo con la Diana é stato in Oregon, l’UFO festival in McMinneville; poi in viaggio in Colorado, in Teneriffa, alle Maldive.. in effetti adesso non mi separo da lei!

Quindi immagino che questo sia il tuo vestito anti-alieno! Cosa dovremmo avere con noi per essere pronti all’incontro con gli alieni?

No, quello era solo il mio costume per la sfilata aliena, che si fa una volta all’anno in McMinneville. Cercavo di attirare la loro attenzione su di me, ma, non so perché, ne ho solo incontrati di falsi, che sembravano stupidi almeno quanto me ;)

Quella era la prima volta che scattavi in analogico? Come ti sei trovata con l’Instant back per la Diana?

Sí, era la prima volta e da subito ne sono diventata dipendente. Nell’era digitale, pensiamo che non ci sia niente di meglio che premere un bottone e vedere l’immagine all’istante. Le foto su disco rigido possono andar perse dopo un po’, invece nessuno potrá mai separarmi dai miei scatti fatti con la Diana.
Queste foto non sono mai le stesse, cambiano colore e saturazione; non vedo l’ora di sapere come saranno tra 20 anni. Per altro quando si scatta con l’istant back si é molto piú consapevoli e non si scatta a casaccio.

Hai qualche consiglio per i neofiti dell’analogico? Per esempio cosa evitare quando si scatta con la Diana per la prima volta…

Innanzi tutto quando si é in viaggio, state attenti a mettere le pellicole nel bagaglio a mano: é possibile che i dispositivi per i controlli di sicurezza vi distruggano le pellicole (soprattutto quando si viaggia negli Stati Uniti, mettete sempre i rullini nelle borse a mano). Si possono dare tanti consigli su come scattare foto, ma poi bisognerebbe dimenticarsene e scoprirlo da se stessi. Ovviamente non tutti gli scatti saranno perfetti, ma é parte del divertimento – non sai mai quello che uscirá.

Nel tuo blog dai un suggerimento speciale in caso la foto non esca bene..

Oh sí, veramente quello l’ho rubato. Appena la foto esce fuori dall’Instant Back, potete graffiarla con qualcosa di appuntito; é come quando alle elementari si lavorava con pastelli e china.

Quale sará la prossima meta per te e la tua Diana?

Siamo appena state in Africa e ora andiamo in Grecia, Nuova Zelanda, Curacao e Austria…

Grazie mille per l’intervista, Christine! Non vediamo l’ora di goderci le tue nuove foto!!

Se vuoi seguire Christina nei suoi viaggi, visita il suo blog www.lilies-diary.com, o la sua pagina Facebook e Twitter.

Scritto da zonderbar il 2013-09-20 in #persone #lomoamigos #instant #christine-neder #instant-love #reisen #reise-blog #blog #blogger #lilies-diary #sofortbild #diana-f #fuij-instant #instant-back #diana-f-cai-guo-qiang #lomoamigo #bloggerin
tradotto da martadublin

Altri Articoli Interessanti

  • Pinholes misteriose dalla Community di Lomography

    Scritto da kenaz il 2015-09-03 in #mondo #lifestyle
    Pinholes misteriose dalla Community di Lomography

    Che siano fatte a mano, Holga, oppure Ondu, le fotocamere a foro stenopeico immortalano su stampa un time-lapse. Il risultato é spesso misterioso ed illusionistico.

  • Prime impressioni della Nuova Lente Petzval 58 Bokeh Control : Matthieu Soudet

    Scritto da lomographyfrance il 2015-09-02 in #persone #lomoamigos
    Prime impressioni della Nuova Lente Petzval 58 Bokeh Control : Matthieu Soudet

    Questa è la storia di un viaggio in normandia che si sviluppa tra scene irreali e sogni ad occhi aperti. Il nostro brillante Lomoamigo Matthieu Soudetci porta con lui in un mondo parallelo e fantastico attraverso la Petzval 58 Bokeh Control !

  • Cinema o Teatro Fotografato?

    Scritto da sirio174 il 2015-09-01 in #mondo #lifestyle
    Cinema o Teatro Fotografato?

    Proprio in questi giorni sto rileggendo il libro di Bela Balasz "Il Film", un importante trattato teorico sull'evoluzione del cinema dagli albori sino al film sonoro. Questo articolo è anche un tributo al fantastico Lomokino, un apparecchio di ripresa che rimanda agli albori della cinematografia. Pertanto eccovi alcune note teoriche tratte dal libro che vi potranno essere utili per capire meglio l'essenza del cinema e per sfruttare al meglio la vostra creatività! Lomokino On!

    1
  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Scritto da sirio174 il 2015-08-19 in #persone #lifestyle
    Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Pochi giorni fa, in Piazza Duomo a Como, in occasione della Festa Medioevale organizzata dalla Pro Loco cittadina, si è svolto un simpaticissimo flash mob di pochi minuti, che ho ripreso con la mia Olympus a telemetro. Come vedrete, c'è sempre un valido motivo per tenere sempre con noi una macchina fotografica, ovunque andiamo. Ma bando alle chiacchiere e gustatevi questa storiella, omaggio al grande Fabrizio de Andrè ed alla sua Geordie.

  • Il Cerchio Magico ed Altri Racconti di Fuoco

    Scritto da sirio174 il 2015-08-14 in #persone #lifestyle
    Il Cerchio Magico ed Altri Racconti di Fuoco

    Quest'articolo è dedicato ad un simpatico artista di strada che tutti gli anni torna nella mia Como col suo spettacolo di mangiafuoco, sempre arricchito di nuove sorprese. Con la mia Zorki 6, caricata con un rullino in bianco e nero, ho ripreso il suo recente show in Piazza Duomo. State a vedere!

  • Son tornate a potare le rose...

    Scritto da sirio174 il 2015-08-10 in #persone #lifestyle
    Son tornate a potare le rose...

    Questa'articolo è dedicato ad un gruppo di volontari comaschi che da tempo si occupa di rendere l'arredo urbano della città più bello e più pulito. Dopo molti interventi di cancellazione dei graffiti, documentata in un mio precedente articolo, questa volta si è provveduto alla risistemazione di una parte del verde pubblico cittadino. State a vedere!

  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? Farle con una Lomo´Instant Sanremo. Il suo splendido design retró e le sue dimensioni la rendono la fotocamera perfetta da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • Album Pazzeschi: Il Collodio Umido di seanyeo

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-08-05 in #mondo #lifestyle
    Album Pazzeschi: Il Collodio Umido di seanyeo

    Seanyeo é un appassionato lomografo che si é servito di una tecnica antica per produrre questa serie di immagini sensazionali.

  • 10 Passi per foto perfette con la tua Horizon

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-08-03 in #gear #tipster
    10 Passi per foto perfette con la tua Horizon

    Non fermarti ai soliti panorami con le fotocamere Horizon Kompakt e Perfekt. Ecco pronte per te alcune idee su come fare foto da sogno con queste macchine fotografiche!

  • Kyoto in un battito d´ali

    Scritto da kenaz il 2015-07-31 in #gear #lifestyle
    Kyoto in un battito d´ali

    Come un chiostro di ciliegi in fiore, cosí i tepmli di Kyoto incantano e rapiscono il cuore dei loro visitatori, che assumono la posture di statue con le fotocamere che pendono dalle mani! Durante la prima visita in particolare si potrebbe soffrire della costante urgnza di fotografare ogni angolo di questa cittá.Il tempio di Kinkaku-ji Temple aed il Fushimi Inari-Taisha sono una costante meta di pellegrinaggio; si potrebbe credere che i turisti vadano sempre di fretta. Ma in realtá sono occupati a gustarsi Kyoto in tutto il suo splendore.

  • Shop News

    Il regalo che vogliono

    Il regalo che vogliono

    Un voucher Lomography è il regalo perfetto: lascia che il tuo fortunato prescelto decida da sè il suo regalo, cosí potrá anche divertirsi a passeggiare nel nostro negozio online. Disponibili a partire da 10 EUR sono validi per tutti i nostri prodotti e durano per un anno intero! Il voucher puó anche essere combinato con i piggies...cogli la tua chance!

  • Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-31 in #persone #lifestyle
    Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Argus Paul Estabrook è un talentuoso artista che si ispira a a molte cose diverse e crea la sua arte coniugando il suo interesse per la poesia con altri media. In questa intervista, esploriamo la sua mente per scoprire cosa lo interessa e ispira quando crea la sua arte.

  • Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-30 in #persone
    Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Lo scorso mese di Giugno la piccola cittadina turistica di Cernobbio, situata sul lago di Como, ha ospitato un lodevole evento destinato alla raccolta fondi ed alla divulgazione di una interessante iniziativa: formare istruttori di yoga in Africa. In una bella domenica mattina, ho assistito ad una simpatica manifestazione di yoga dinamico, che ho documentato con la mia Olympus 35 RC. State a vedere!

  • È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Scritto da shhquiet il 2015-07-30 in #gear #news
    È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Ispirata a questa bellissima estate, la nuova Lomo’Instant Kyoto Edition va ad aggiungersi alla nostra gamma di fotografia istantanea creativa! Il suo intrigante motivo floreale e le sue rifinture color pesca portano la mente ai bellissimi tramonti di Kyoto, cittá da sempre adorata per i suoi santuari, i suoi templi e le sue ambientazioni naturali.