Un George Harrison baffuto con occhiali a montatura tonda si scatta un selfie davanti al Taj Mahal

2013-09-24

Il Taj Mahal e George Harrison – due figure leggendarie in una foto, perché no!

Foto da Vintage Everyday

Questa istantanea è solo uno degli autoritratti scattati dal chitarrista dei Beatles usando una macchina fotografica con obiettivo fisheye durante un pellegrinaggio a Bombay con la sua prima moglie, Pattie Boyd-Harrison, nel settembre 1966. Si dice che già in quel periodo George avesse un forte interesse per la cultura indiana e il misticismo. Perciò non c’è da meravigliarsi che sia andato a visitare luoghi sacri e abbia studiato sitar e yoga con diversi guru!

Oltre a queste foto pare che George abbia registrato video in formato 8mm. Sfortunatamente non riusciamo a trovare alcuna di queste riprese al momento. Comunque vi lasciamo con alcuni altri di questi strani ritratti di quest’uomo!

Foto da Vintage Everyday

Tutte le informazioni per questo articolo hanno come fonte: Vintage Everyday e Wikipedia.

Ti piacciono queste foto casuali vintage e/o di cultura pop? Leggi altri articoli della serie Titolo Eccessivamente Descrittivo nel Lomography Magazine!

Potrebbero piacerti anche questi articoli:

Throwback Thursday: The Beatles Met with Maharishi Mahesh Yogi in London, August 1967

George Harrison in a suit looking confused with three cameras hanging from his neck

George Harrison Taking a Self-Portrait in a Mirror

Scritto da chooolss il 2013-09-24 in #titolo-eccessivamente-descrittivo #taj-mahal #bombay #fisheye #selfies #lifestyle #pattie-boyd #george-harrison #autoritratti #the-beatles
tradotto da virtualflyer

Altri Articoli Interessanti

  • Il viscerale Lomo Amigo Max Petrone

    Scritto da bartolomo il 2016-01-08 in #persone
    Il viscerale Lomo Amigo Max Petrone

    La nostra fotocamera La Sardina DIY ha avuto il piacere di ricevere una personalizzazione da un artista dai mille colori, il Lomo Amigo Max Petrone! Abbiamo deciso di fare due chiacchere con questo artista di fama internazionale per capire cosa frulla nella sua testa mentre dipinge, ma come tutti i pittori è a dir poco difficile capirlo! Comunque, siamo sicuri che dopo aver letto questa intervista, avrete una voglia pazza di pitturare il primo muro bianco che vi capita davanti!

    2016-01-08
  • State sintonizzati: lancio del nuovo prodotto misterioso Lomography

    Scritto da Lomography il 2016-04-02 in #news #gear
    State sintonizzati: lancio del nuovo prodotto misterioso Lomography

    Si, hai capito bene. Stiamo preparando di nuovo il lancio di un nuovo prodotto misterioso! Mettevi seduti, cambiate la vostra prospettiva e state con le orecchie puntate perchè stiamo per darvi alcuni indizi prima di svelarvi il nostro segreto.

    2016-04-02 1
  • "Posso farti una foto?": il progetto di fotografia istantanea di Fabio Valente

    Scritto da lomosmarti il 2016-10-28 in #news #persone
    "Posso farti una foto?": il progetto di fotografia istantanea di Fabio Valente

    "Posso farti una foto" è un interessante progetto di fotografia istantanea, che prevede la realizzazione di scatti nei backstage dei concerti: quei frenetici momenti prima di salire sul pacco e infiammare la folla. Abbiamo scambiato due chiacchiere con il fondatore del progetto.

  • Shop News

    Power Practical Luminoodle

    Power Practical Luminoodle

    Dipingi il mondo in strisce di luce con questo flessibile ed adattabile Power Practical Luminoodle.

  • Lukasz Wierzbowksi: Alla scoperta di Nuove Persone e Luoghi

    Scritto da Teresa Sutter il 2016-05-03 in #persone
    Lukasz Wierzbowksi: Alla scoperta di Nuove Persone e Luoghi

    Quando il fotografo Lukasz Wierzbowksi ha iniziato a scattare, è stato un viaggio sia per lui che per i suoi soggetti. Ha giocato con l'ambiente, facendo interagire i suoi soggetti con il contesto circostante. Di solito scatta con una pellicola 35mm ma questa volta ha stravolto le sue abitudine utilizzando una Lomo'Instant Wide.

    2016-05-03 1
  • 366 Giorni in un istante: Intervista a Wes Hodge

    Scritto da Azin Teimoori il 2016-03-11 in #persone
    366 Giorni in un istante: Intervista a Wes Hodge

    Tra lavoro, fotografare matrimoni e fare un po' di surf, il fotografo di Honolulu Wes Hodge sta lavorando sul suo progetto #instax366project, scattando e condividendo una foto istantanea al giorno (soltanto una). Abbiamo avuto la possibilitá di fare una chiacchierata con lui e chiedere le sue prime impressioni sulla Lomo'Instant Wide!

    2016-03-11
  • Lomo'Instant Wide Amigo Alfredo Buonanno

    Scritto da mpflawer il 2016-01-18 in #persone
    Lomo'Instant Wide Amigo Alfredo Buonanno

    Alfredo Buonanno è un fotografo che ama lo stile retro. Quando il suo amico Sergio gli ha mostrato la Lomo'Instant Wide Central Park, Alfredo si è innamorato all'istante ed ha iniziato una storia d'amore fantastica. Recentemente ha scattato foto retro con la Lomo'Instant Wide, avendo come musa ispiratrice la modella Viktoriya Tori.

    2016-01-18
  • Shop News

    Lomo'Instant Mumbai

    Lomo'Instant Mumbai

    Ispirata alla dorata metropoli indiana, caratterizzata da un’architettura affascinante, caotici mercati e cibo speziato. Un omaggio alla frenetica vita e allo splendore di Bollywood, la Lomo’Instant Mumbai unisce alla bellezza del rame brillante un’elegante ecopelle grigia chiaro.

  • Janne Parviainen: Il Mago di Luci

    Scritto da mpflawer il 2015-12-22 in #videos #persone
    Janne Parviainen: Il Mago di Luci

    Janne Parviainen è un artista di 35 anni di Helsinki. È sia un pittore che fotografo, ma a volte usa il suo talento da pittore per fare del light painting una vera e propria arte. I posti abbandonati sono i suoi favoriti, perché secondo lui "sono posti vissuti e pieni di storie da raccontare, sono diari perduti e le foto riemergono le vite passate in quei posti".

    2015-12-22
  • Corri Babbo, Corri!

    Scritto da sirio174 il 2015-12-28 in #persone #news
    Corri Babbo, Corri!

    Quest'articolo è dedicato ad una simpatica manifestazione che ha visto la partecipazione di più di mille persone: una corsa non competitiva in cui tutti erano vestiti da Babbo Natale. L'ho ripresa con la mia Fed 2, caricata con un rullino Ilford Delta 400. Il titolo è un omaggio al celebre film "Forrest Gump". State a vedere!

    2015-12-28
  • A passeggio sul lungolago con la mia nuova Olympus OM-1n

    Scritto da sirio174 il 2016-01-31 in #gear
    A passeggio sul lungolago con la mia nuova Olympus OM-1n

    Poche settimane fa, in un negozio di fotografia della mia città, ho visto in vetrina una bellissima Olympus OM-1n in condizioni praticamente perfette. L'ho acquistata subito senza pensarci troppo sopra, e devo dire, di certo senza pentimento alcuno! Si tratta di una macchina completamente meccanica, realizzata in modo raffinato ed estremamente preciso, piacevolissima da tenere in mano e da usare! Ve la descrivo qui con le mie prime impressioni e con le foto del mio rullino di prova. State a vedere!

    2016-01-31 1
  • Shop News

    Lomo'Instant Milano

    Lomo'Instant Milano

    Ispirata alla capitale della moda italiana, la Lomo’Instant Milano Edition è un mix perfetto di stile e funzionalità, con tantissime caratteristiche super creative!

  • Lomography X TOdays Festival: vivi il presente

    Scritto da lomosmarti il 2016-07-12 in #news
    Lomography X TOdays Festival: vivi il presente

    Le lunghe giornate al mare d'estate sono un must, ma non è buon motivo per mandare la tua creatività in vacanza! A non far impigrire le tue facoltà mentali ci pensiamo noi di Lomography, con una nuova competition in collaborazione con il Todays Festival di Torino.

    2016-07-12
  • ​ Fotocamere Da Amare: Ricoh 500G

    Scritto da simonesavo il 2016-02-16 in #gear
    ​ Fotocamere Da Amare: Ricoh 500G

    ​ Continuano le mie recensioni sulle fotocamere analogiche, oggi vi parlo della Ricoh 500G, una fotocamera a telemetro prodotta dalla Ricoh in Giappone agli inizio del 1972. La piccola telemetro a prima vista sembra ben costruita, il corpo è interamente in metallo, monta un ottica fissa Rikenon da 40mm F 2,8 con un peso totale di 420g.

    2016-02-16 1
  • La Favola del Telefono (Una storia a lieto fine)

    Scritto da sirio174 il 2016-02-20 in #persone #luoghi
    La Favola del Telefono (Una storia a lieto fine)

    Nel classico libro "Favole al Telefono" di Gianni Rodari, un padre di famiglia, sempre in giro per l'Italia per motivi di lavoro, trova un metodo per tenersi in contatto con il suo bambino: tutte le sera lo chiama al telefono e gli racconta una breve fiaba. Necessariamente breve, perchè le telefonate costano ed a volte è a corto di gettoni per chiamare da una cabina pubblica... Sono passati tanti anni dall'uscita di questo libro, e le cose sono un po' cambiate... state a vedere!

    2016-02-20 1