The Film Reel: Film Cult Basati su Storie Scritte

Mi piacciono molte cose, ma soprattutto mi piacciono i film. Non oserei mai considerarmi un critico o un esperto, ma mi piace comunque guardare film.

Non sono molto schizzinosa per quanto riguarda i generi, ma non fatemi vedere film d’amore eccessivamente dolci da diabete! C’è qualche eccezione come forse “Prima dell’Alba” e “Before Sunset – Prima del Tramonto”, ma quello è il limite.

Ciò che mi piace davvero sono, comunque, film horror e altre chicche non mainstream. Mi piacciono anche i film basati su racconti e romanzi, visto che mi piace anche leggere. Onestamente trovo questi film interessanti, anche se fino a un certo punto. Penso che girare remake sia abbastanza complicato. Bisogna rimanere fedeli ai libri ma rendere il risultato attraente non solo per i fan già esistenti, ma anche per il pubblico. C’è anche il problema su fino a che punto l’autore voglia che la sua storia si modificata.

Ho avuto la sfortuna di vedere fin troppi remake fatti male, ma sono anche stata abbastanza fortunata da vederne alcuni davvero buoni. Detto questo, lascia che condivida con te alcuni dei miei film preferiti basati su romanzi e racconti. Per lo scopo di questo articolo, ho ristretto la mia lista e scelto quelli che sono sia cult preferiti sia girati in analogico. E no, non farò un paragone su quale versione è migliore!

‘Battle Royale’ (2000) diretto da Kinji Fukasaku e girato con Arriflex 535B con obbiettivi Zeiss e Angenieux e 35 mm Kodak Vision Color Negative. Locandina da Draft House

Uno dei miei film preferiti è il controverso action thriller giapponese *Battle Royale*. So che la sua premessa potrebbe sembrare terribile sulla carta (non l’ho amato neanche io la prima volta), ma è qualcosa che mi è cresciuto dentro, specialmente dopo aver letto il romanzo. Per quanto strano possa suonare, ho scoperto che la storia non è sangue senza cervello visto che esplora anche temi quali la lealtà e l’amicizia. Ha anche uno spartito eccellente, suonato dalla Orchestra Filarmonica di Varsavia, composto e arrangiato da Masamichi Amano.

‘Wristcutters: Una Storia d’Amore’ (2006) diretto da Goran Dukic e girato con macchine e obiettivi Rocky Mountain caricate con pellicola 16 mm Kodak. Locandina da Scenic Reflections

Il prossimo è il film americano *Wristcutters: Una Storia d'Amore*, che è basato sul racconto dello scrittore israeliano Etgar Keret, “Kneller’s Happy Campers.” In effetti è davvero una storia d’amore come suggerisce il titolo, ma non è il tuo solito film romantico. Ci sono due cose che mi piacciono di questo film. Primo, che è ambientato in “una stazione stradale dell’aldilà riservata per le persone che si sono suicidate.” È stata una cosa nuova per me la prima volta che l’ho sentita, così ne sono rimasta molto intrigata. Secondo, che è girato in maniera tale che il film sembri più sobrio per enfatizzare la differenza tra il nostro mondo e l’aldilà.

‘Lasciami Entrare’ (2008) diretto da Tomas Alfredson e girato con Arriflex 535B con obiettivi Zeiss Super Speed e pellicole 35 mm Fuji Eterna . Locandina del film da Fanpop

Per ultimo, *Lasciami Entrare*. È un film di vampiri svedese, ma quello che lo differenzia dagli altri e che segue l’amicizia e l’eventuale storia d’amore tra due bambini. Penso che sia probabilmente uno di quei film che, messo nelle mani sbagliate, ne uscirebbe male e in maniera controversa perchè il soggetto è abbastanza sensibile. E come “Battle Royale,” questo film ha la sua dose di sangue e macabro.

Tutte le informazioni per questo articolo hanno come fonte IMDB e Wikipedia.

Ti piace questo articolo? Dai un’occhiata ad altre serie legate ai film come Friday Movie Flashback e The Director's Chair nel Lomography magazine!

Scritto da chooolss il 2013-09-28 in #lifestyle #film #wristcutters #battle-royale #lasciami-entrare #the-film-reel #film-cult
tradotto da virtualflyer

Altri Articoli Interessanti

  • Cinema o Teatro Fotografato?

    Scritto da sirio174 il 2015-09-01 in #mondo #lifestyle
    Cinema o Teatro Fotografato?

    Proprio in questi giorni sto rileggendo il libro di Bela Balasz "Il Film", un importante trattato teorico sull'evoluzione del cinema dagli albori sino al film sonoro. Questo articolo è anche un tributo al fantastico Lomokino, un apparecchio di ripresa che rimanda agli albori della cinematografia. Pertanto eccovi alcune note teoriche tratte dal libro che vi potranno essere utili per capire meglio l'essenza del cinema e per sfruttare al meglio la vostra creatività! Lomokino On!

    1
  • Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Scritto da sirio174 il 2015-08-19 in #persone #lifestyle
    Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Pochi giorni fa, in Piazza Duomo a Como, in occasione della Festa Medioevale organizzata dalla Pro Loco cittadina, si è svolto un simpaticissimo flash mob di pochi minuti, che ho ripreso con la mia Olympus a telemetro. Come vedrete, c'è sempre un valido motivo per tenere sempre con noi una macchina fotografica, ovunque andiamo. Ma bando alle chiacchiere e gustatevi questa storiella, omaggio al grande Fabrizio de Andrè ed alla sua Geordie.

  • Il Cerchio Magico ed Altri Racconti di Fuoco

    Scritto da sirio174 il 2015-08-14 in #persone #lifestyle
    Il Cerchio Magico ed Altri Racconti di Fuoco

    Quest'articolo è dedicato ad un simpatico artista di strada che tutti gli anni torna nella mia Como col suo spettacolo di mangiafuoco, sempre arricchito di nuove sorprese. Con la mia Zorki 6, caricata con un rullino in bianco e nero, ho ripreso il suo recente show in Piazza Duomo. State a vedere!

  • Shop News

    Proteggi la tua fotocamera

    Proteggi la tua fotocamera

    Se non hai ancora una borsa che protegga la tua fotocamera, approfittane di questo sconto! Vai a farti un giro nel nostro shop online e scopri tutte le fantastiche offerte a tua disposizione!

  • Son tornate a potare le rose...

    Scritto da sirio174 il 2015-08-10 in #persone #lifestyle
    Son tornate a potare le rose...

    Questa'articolo è dedicato ad un gruppo di volontari comaschi che da tempo si occupa di rendere l'arredo urbano della città più bello e più pulito. Dopo molti interventi di cancellazione dei graffiti, documentata in un mio precedente articolo, questa volta si è provveduto alla risistemazione di una parte del verde pubblico cittadino. State a vedere!

  • Album Pazzeschi: Il Collodio Umido di seanyeo

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-08-05 in #mondo #lifestyle
    Album Pazzeschi: Il Collodio Umido di seanyeo

    Seanyeo é un appassionato lomografo che si é servito di una tecnica antica per produrre questa serie di immagini sensazionali.

  • 10 Passi per foto perfette con la tua Horizon

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-08-03 in #gear #tipster
    10 Passi per foto perfette con la tua Horizon

    Non fermarti ai soliti panorami con le fotocamere Horizon Kompakt e Perfekt. Ecco pronte per te alcune idee su come fare foto da sogno con queste macchine fotografiche!

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • Kyoto in un battito d´ali

    Scritto da kenaz il 2015-07-31 in #gear #lifestyle
    Kyoto in un battito d´ali

    Come un chiostro di ciliegi in fiore, cosí i tepmli di Kyoto incantano e rapiscono il cuore dei loro visitatori, che assumono la posture di statue con le fotocamere che pendono dalle mani! Durante la prima visita in particolare si potrebbe soffrire della costante urgnza di fotografare ogni angolo di questa cittá.Il tempio di Kinkaku-ji Temple aed il Fushimi Inari-Taisha sono una costante meta di pellegrinaggio; si potrebbe credere che i turisti vadano sempre di fretta. Ma in realtá sono occupati a gustarsi Kyoto in tutto il suo splendore.

  • Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-31 in #persone #lifestyle
    Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Argus Paul Estabrook è un talentuoso artista che si ispira a a molte cose diverse e crea la sua arte coniugando il suo interesse per la poesia con altri media. In questa intervista, esploriamo la sua mente per scoprire cosa lo interessa e ispira quando crea la sua arte.

  • Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-30 in #persone
    Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Lo scorso mese di Giugno la piccola cittadina turistica di Cernobbio, situata sul lago di Como, ha ospitato un lodevole evento destinato alla raccolta fondi ed alla divulgazione di una interessante iniziativa: formare istruttori di yoga in Africa. In una bella domenica mattina, ho assistito ad una simpatica manifestazione di yoga dinamico, che ho documentato con la mia Olympus 35 RC. State a vedere!

  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Scritto da shhquiet il 2015-07-30 in #gear #news
    È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Ispirata a questa bellissima estate, la nuova Lomo’Instant Kyoto Edition va ad aggiungersi alla nostra gamma di fotografia istantanea creativa! Il suo intrigante motivo floreale e le sue rifinture color pesca portano la mente ai bellissimi tramonti di Kyoto, cittá da sempre adorata per i suoi santuari, i suoi templi e le sue ambientazioni naturali.

  • La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-29 in #persone #lifestyle
    La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Questa giovane fotografa francese combina magistralmente poesia e fotografia. Ne risulta una serie di fotografie dallo stile unico e personale.

  • Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    Scritto da simonesavo il 2015-07-29 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    In questo nuovo capito della rubrica Fotocamere da Amare ho voluto recensire una della "Lomo" più belle e valide.. Ovviante secondo me! Questa volta è toccata alla Belair X 6-12. La Lomography Belair X 6-12 é molto più di una semplice fotocamera medio formato. É leggera, compatta e in grado di scattare in 3 formati differenti: 6x12, 6x9 e 6x6. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. E in più è in grado di scattare su 3 supporti differenti: pellicole 120mm, 135mm e per ultimo su pellicole instantanee grazie ai rispettivi back. Continuate a leggere per scoprire tutto su questa fantastica fotocamera.