The Film Reel: Film Cult Basati su Storie Scritte

Mi piacciono molte cose, ma soprattutto mi piacciono i film. Non oserei mai considerarmi un critico o un esperto, ma mi piace comunque guardare film.

Non sono molto schizzinosa per quanto riguarda i generi, ma non fatemi vedere film d’amore eccessivamente dolci da diabete! C’è qualche eccezione come forse “Prima dell’Alba” e “Before Sunset – Prima del Tramonto”, ma quello è il limite.

Ciò che mi piace davvero sono, comunque, film horror e altre chicche non mainstream. Mi piacciono anche i film basati su racconti e romanzi, visto che mi piace anche leggere. Onestamente trovo questi film interessanti, anche se fino a un certo punto. Penso che girare remake sia abbastanza complicato. Bisogna rimanere fedeli ai libri ma rendere il risultato attraente non solo per i fan già esistenti, ma anche per il pubblico. C’è anche il problema su fino a che punto l’autore voglia che la sua storia si modificata.

Ho avuto la sfortuna di vedere fin troppi remake fatti male, ma sono anche stata abbastanza fortunata da vederne alcuni davvero buoni. Detto questo, lascia che condivida con te alcuni dei miei film preferiti basati su romanzi e racconti. Per lo scopo di questo articolo, ho ristretto la mia lista e scelto quelli che sono sia cult preferiti sia girati in analogico. E no, non farò un paragone su quale versione è migliore!

‘Battle Royale’ (2000) diretto da Kinji Fukasaku e girato con Arriflex 535B con obbiettivi Zeiss e Angenieux e 35 mm Kodak Vision Color Negative. Locandina da Draft House

Uno dei miei film preferiti è il controverso action thriller giapponese *Battle Royale*. So che la sua premessa potrebbe sembrare terribile sulla carta (non l’ho amato neanche io la prima volta), ma è qualcosa che mi è cresciuto dentro, specialmente dopo aver letto il romanzo. Per quanto strano possa suonare, ho scoperto che la storia non è sangue senza cervello visto che esplora anche temi quali la lealtà e l’amicizia. Ha anche uno spartito eccellente, suonato dalla Orchestra Filarmonica di Varsavia, composto e arrangiato da Masamichi Amano.

‘Wristcutters: Una Storia d’Amore’ (2006) diretto da Goran Dukic e girato con macchine e obiettivi Rocky Mountain caricate con pellicola 16 mm Kodak. Locandina da Scenic Reflections

Il prossimo è il film americano *Wristcutters: Una Storia d'Amore*, che è basato sul racconto dello scrittore israeliano Etgar Keret, “Kneller’s Happy Campers.” In effetti è davvero una storia d’amore come suggerisce il titolo, ma non è il tuo solito film romantico. Ci sono due cose che mi piacciono di questo film. Primo, che è ambientato in “una stazione stradale dell’aldilà riservata per le persone che si sono suicidate.” È stata una cosa nuova per me la prima volta che l’ho sentita, così ne sono rimasta molto intrigata. Secondo, che è girato in maniera tale che il film sembri più sobrio per enfatizzare la differenza tra il nostro mondo e l’aldilà.

‘Lasciami Entrare’ (2008) diretto da Tomas Alfredson e girato con Arriflex 535B con obiettivi Zeiss Super Speed e pellicole 35 mm Fuji Eterna . Locandina del film da Fanpop

Per ultimo, *Lasciami Entrare*. È un film di vampiri svedese, ma quello che lo differenzia dagli altri e che segue l’amicizia e l’eventuale storia d’amore tra due bambini. Penso che sia probabilmente uno di quei film che, messo nelle mani sbagliate, ne uscirebbe male e in maniera controversa perchè il soggetto è abbastanza sensibile. E come “Battle Royale,” questo film ha la sua dose di sangue e macabro.

Tutte le informazioni per questo articolo hanno come fonte IMDB e Wikipedia.

Ti piace questo articolo? Dai un’occhiata ad altre serie legate ai film come Friday Movie Flashback e The Director's Chair nel Lomography magazine!

Scritto da chooolss il 2013-09-28 in #lifestyle #wristcutters #film #battle-royale #lasciami-entrare #the-film-reel #film-cult
tradotto da virtualflyer

Altri Articoli Interessanti

  • La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-29 in #persone #lifestyle
    La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Questa giovane fotografa francese combina magistralmente poesia e fotografia. Ne risulta una serie di fotografie dallo stile unico e personale.

  • Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    Scritto da simonesavo il 2015-07-29 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    In questo nuovo capito della rubrica Fotocamere da Amare ho voluto recensire una della "Lomo" più belle e valide.. Ovviante secondo me! Questa volta è toccata alla Belair X 6-12. La Lomography Belair X 6-12 é molto più di una semplice fotocamera medio formato. É leggera, compatta e in grado di scattare in 3 formati differenti: 6x12, 6x9 e 6x6. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. E in più è in grado di scattare su 3 supporti differenti: pellicole 120mm, 135mm e per ultimo su pellicole instantanee grazie ai rispettivi back. Continuate a leggere per scoprire tutto su questa fantastica fotocamera.

  • LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Scritto da minawoo il 2015-07-28 in #persone #lomoamigos
    LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Il LomoAmigo Heson Ng ha scattato, ancora una volta, una serie di foto assolutamente indimenticabile. A questo giro ha creato foto in bianco e nero minimaliste ma piene di atmosfera, ovviamente con la Lente New Russar+.

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • I vincitori della Competion Lomography x Ypsigrock

    Scritto da giulialaura il 2015-07-27 in #mondo #competizioni
    I vincitori della Competion Lomography x Ypsigrock

    Si vede che tornare teenager durante l´estate viene facile a tutti: ce lo hanno testimoniato le tante bellissime foto che abbiamo ricevuto.

    1
  • Dettagli architettonici degni di nota

    Scritto da kenaz il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Dettagli architettonici degni di nota

    Un edificio é la storia di un impegno collettivo. Le persone che lo hanno materialmente costruito e tiratoa lucido sono ai piú sconosciute, ma il loro lavoro é un concentrato di identitá. Per alcuni l´architettura é qualcosa da vedere e comprare in formato souvenir. Ma per altri, per i viaggiatori con fotocamera sempre al seguito, quello che conta di piú, é la forte componente visiva che sprigiona.

  • Lomografo Petzval della settimana: mc_jakie

    Scritto da anamartaml il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Lomografo Petzval della settimana: mc_jakie

    Ritratti da sogno, natura che esplode: la maestria che mette Jake Cunningham nell´usare la sua Lente Petzval é assolutamente tangibile.

  • Shop News

    Vivacizza i tuoi scatti con tutti i filtri che vuoi!

    Vivacizza i tuoi scatti con tutti i filtri che vuoi!

    Abbiamo preparato una incredibile selezione di filtri per esaltare e moltiplicare la tua creativitá con la Petzval o qualsiasi altra lente di 58mm di diametro. Ti aspettano nel nostro negozio, singolarmente o in set: falle tue!

  • Pellicole Da Amare: Lomography Lady Grey 400

    Scritto da simonesavo il 2015-07-21 in #gear #reviews
    Pellicole Da Amare:  Lomography Lady Grey 400

    La Lomography Lady Grey 400 una pellicola pancromatica bianco e nero negativa con indice di esposizione di ISO 400. Adatta per fotografare situazioni con scarsa illuminazione o scene che richiedono brevi tempi di esposizione.

  • Le Mani in Pasta ed altre Storie Creative

    Scritto da sirio174 il 2015-07-21 in #persone #lifestyle
    Le Mani in Pasta ed altre Storie Creative

    Questo è il mio secondo articolo dedicato alla Giornata dell'Arte e della Creatività organizzata dagli studenti delle scuole superiori di Como a inizio Giugno 2015. Mentre nel precedente articolo vi ho mostrato delle divertenti esibizioni ginniche delle ragazze di un Liceo comasco, in quest'articolo potete vedere quello che hanno combinato i miei studenti di un Istituto Tecnico cittadino. Il tema era l'EXPO, e quindi...

  • Lomopedia: Adox Color Implosion

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-17 in #gear #reviews
    Lomopedia: Adox Color Implosion

    Pellicola dai risultati imprevedibili e dai colori che rimandano alle immagini di decadi passate, Adox Color Implosion é perfetta per chiunque voglia sperimentare sulle proprie fotografie.

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • Petzval LomoAmigo: Jonathan Daniel Pryce

    Scritto da hannah_brown il 2015-07-17 in #persone #lomoamigos
    Petzval LomoAmigo: Jonathan Daniel Pryce

    Jonathan Daniel Pryce è un giovane e talentuoso fotografo di Londra specializzato in moda maschile e fotografia di strada. Il suo lavoro è stato pubblicato su Grazia, Glamour, GQ e Vogue. Nel 2012 ha iniziato il progetto 100 Barbe in 100 Giorni, una missione di 100 giorni con il fine di documentare gli uomini con la barba a Londra. Recentemente, ha avuto la possibilità di scattare con la Lomography Petzval 85 Art Lens.

  • Pellicole Da Amare: ORWOPAN 100

    Scritto da simonesavo il 2015-07-17 in #gear #reviews
    Pellicole Da Amare: ORWOPAN 100

    Pellicola pancromatica in bianco e nero negativa con indice di esposizione di ISO 100. Adatta per la maggior parte delle situazioni fotografiche.. Continuate a leggere per scoprire di più.

  • Insieme è bello! (Una storia di creatività giovanile)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-15 in #persone #lifestyle
    Insieme è bello! (Una storia di creatività giovanile)

    Anche quest'anno, verso la fine dell'anno scolastico, la mia città Como ha ospitato una lodevole manifestazione, nota col nome di Giornata dell'Arte e della Creatività in cui gli studenti delle scuole superiori si sono recati nelle piazze cittadine per mostrare al pubblico i loro progetti, presentare i loro lavori artistici o esibirsi in attività ginniche e sportive, In questa pubblicazione vi mostro le graziose esibizioni di un simpatico gruppo di ragazze; seguirà un secondo articolo dedicato ai lavori dei maschietti. State a vedere!