Guida alla Pellicola di Lomography: Introduzione ai formati delle pellicole

La prima volta che scatti foto con pellicola e vuoi scoprire di più? Il mondo analogico ha tante sorprese ed interessanti esperienze fotografiche in serbo per te, quindi abbiamo messo insieme qualche parola per formare una guida allo scopo di aiutarti con tutto ciò che c'è da sapere sui diversi formati di pellicola.

Il mondo della fotografia ha visto “tanti formati per foto e video nella sua storia”:http://en.wikipedia.org/wiki/Film_format, così, questa guida copre tutti quelli reperibili al giorno d’oggi.

Foto di Ronironic su Flickr

Pellicola 135 o 35 mm

Oggi il più comune dei formati, la pellicola 135 fu introdotta da Kodak nel 1934 e fu immediatamente nota come 35mm. La pellicola, larga 35mm (o 1.4 pollici) ha dei buchi chiamati sprocket holes, e varia in lunghezza, numero di esposizione, formati e sensibilità (o ISO).

  • Lunghezza: La lunghezza standard della pellicola ha 36 esposizioni, ma ve ne sono anche da 24 e da 12.
  • Tipo di pellicola: I più comuni tipi di pellicola sono i colore, diapositive, monocromatiche o bianco e nero. Non è una sorpresa trovare anche emulsioni rare ed esotiche come le pellicole ad infrarossi.
  • Sensibilità della Pellicola: Le più comuni velocità sono 100 ISO, 200 ISO, 400 ISO e 800 ISO; rare sono le pellicole con 25ISO, 50 ISO, o 1600ISO e 3200 ISO (più che rare).
Credits: clownshoes

Pellicola 120

Un’altra pellicola introdotta da Kodak, il formato 120 fu fatto da Kodak per la loro Brownie No. 2 nel 1901. Chiamata anche medio formato, questa pellicola è larga 60mm ed è avvolta intorno ad una spoletta di plastica, incartata infine in dei fogli. La carta protettiva è stampata con i numeri dei fotogrammi.

  • Lunghezza: Un rullo di pellicola 120 è tipicamente lungo 76cm e tipicamente scatta 16 immagini (formato 6 × 4.5) o 12 immagini (formato quadrato 6×6). Alcune camere scattano anche 8 esposizioni con il formato 6×9, o 6 esposizioni con il formato panoramico 6×12.
  • Tipo di pellicola: Come le pellicola 135, le pellicole da 120 sono di solito a colori, diapositive, e bianco e nero.
  • Sensibilità della pellicola: 100 ISO, 400 ISO, e 800 ISO sono anche le velocità tipiche del 120, anche se è possibile incontrare 160 ISO, 50 ISO e 64 ISO.
  • Formati simili: La pellicola 220 arriva nella stessa larghezza del 120, ma doppiamente lungo, ed ha il numero di esposizioni sdoppiato; la pellicola da 600, è essenzialmente la stessa ma con una spoletta più stretta.

Cartuccia 110

La pellicola-cartuccia 110 fu introdotta da Kodak nel 1972 per le sue fotocamere Pocket Instamatic. Una versione ridotta del formato 126, la striscia di pellicola è 16mm in larghezza ed è collocata all’interno di una cassetta di plastica che registra anche ad ogni scatto quando il film avanza. Il 110 è stato interrotto nel 2009, ma Lomography ha reintrodotto il formato nel 2012 con l’Orca Nera e la pellicola da 100 ISO.

  • Esposizioni: Ogni cartuccia ha 24 esposizioni.
  • Tipo di pellicola: Mentre i film 110 erano di solito a colori, Lomography ha anche creato pellicole bianco e nero e diapositive.
  • Sensibilità della pellicola: I film 110 arrivano nelle velocità 100 ISO o 400ISO, ma la diapositiva Peacock di Lomography arriva nella velocità 200 ISO.
Credits: kashmir87

Pellicola istantanea

Inventata dalla Agfa ma introdotta dalla Polaroid, le pellicole istantanee contengono tutti i chimici necessari allo sviluppo e al fissaggio dopo l’esposizione. Le fotocamere istantanee iniziano il processo di sviluppo dopo ogni foto. Oggi, ci sono due tipi di pellicole istantanee sul mercato: integrali e peel-apart.

  • Pellicola integrale o positivo istantaneo, che sviluppa automaticamente e fissa la foto; ad esempio le Instax Mini e Wide di Fuji.
  • Pellicole “Peel-apart”, che produce una stampa attraverso il trasferimento di un reagente fra il negativo esposto e il foglio positivo che lo riceve; ad esempio le Polaroid tipo 100 e le Fujifilm FP-100C.
  • Sensibilità pellicola: Le pellicole Fuji Instax tipicamente arrivano nelle velocità 800ISO, ma la Fuji FP-100C e FB-300B hanno rispettivamente 100 e 3000 ISO.
  • Tipo di pellicola: Colore o bianco e nero.
Nexia, e Pellicola Fuji APS. Foto via camerarepairer, camerahacker, e sundgren

Advanced Photo System (APS)

Introdotto nel 1996 e interrotto nel 2012, diverse compagnie producevano pellicole APS sotto diversi nomi: Advantix di Kodak, Nexia di Fujifilm, Futura di Agfa, Centuria di Konica. Simile al 135, l’APS è leggermente più piccolo in larghezza ed è anche collocato all’interno di una cassetta di plastica. Questo formato arrivava in 40, 25 o 16 Esposizioni.

La differenza di questo formato è l’abilità di registrare informazioni oltre alla foto, come la data e l’ora in cui è stata scattata la foto, il formato, una descrizione, dati esposizione (oggi EXIF). Comunque, a differenza della pellicola 135, l’APS sviluppata resta nella cartuccia.

Tutte le informazioni per questo articolo hanno come fonte 135 film, 120 film, 110 film, Instant film e Advanced Photo System su Wikipedia.

Scritto da plasticpopsicle il 2013-10-03 in #gear #tipster #guide #introduction #lomography #film-formats #film-photography
tradotto da robertoragno

Altri Articoli Interessanti

  • Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Scritto da sirio174 il 2016-02-08 in #gear #reviews
    Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Questa reflex ha per me uno straordinario valore affettivo. Infatti è stata la mia prima reflex giapponese che ho veramente amato insieme alle mie care Fed, Zorki, Zenit e Praktica d'oltrecortina. Per tanti anni è stata una mia fedele compagna quand'ero studente, sino a quando, a causa di un guasto elettronico, ho dovuto lasciarla (la riparazione sarebbe stata troppo costosa rispetto al suo valore). L'ho ritrovata identica, con lo stesso obbiettivo, in una vetrina di un negozio di Como a inizio Novembre. E subito mi è spuntata una lacrima all'occhio... era esattamente identica alla mia cara amica che mi aveva abbandonato! Inutile dire che l'ho portata a casa immediatamente. Perchè questa macchina è speciale, davvero speciale... state a vedere!

  • Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-08 in #persone #lifestyle
    Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Nel lavoro di Binh Danh, l'arte è uno spazio dove l'innominato diventa visibile. Quando la guerra è il tema, ogni dettaglio conta. Come può una persona affrontare questa complessa situazione, dove la morte e il valore della vita si intersecano? Il lavoro di un uomo diventa un lavoro su altri uomini. E quindi in questa serie "Immortalità: Quello che rimane della guerra del Vietnam e dell'America", Binh Danh ha realizzato delle stampe alla clorofilla per esprimere il segno indelebile della guerra in terre diverse. Soldati i cui volti sono stati dimenticati e documenti archiviati, hanno un'altra possibilità per essere ricordati.

  • ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    Scritto da simonesavo il 2016-02-06 in #gear #tipster
    ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    ​ Ecco un nuovo effetto collaterale da provare subito! Questa volta ho usato una zuppa molto semplice e veloce da fare. Continuate a leggere per scoprire la ricetta.

  • Shop News

    Comando remoto Maxstone

    Comando remoto Maxstone

    Controlla la tua fotocamera digitale usando questo comando remoto che funziona anche da rilevatore meteo.

  • Video sul perché scattiamo foto

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-05 in #mondo #lifestyle #videos
    Video sul perché scattiamo foto

    Domandarsi il motivo per il quale una fotocamera non è una barriera ma un modo per connettere il fotografo ed il soggetto. Joe Aguirre ce lo spiega attraverso il film di Jonas Normann.

  • Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Con la giusta composizione e soggetti ideali, il cross processing della Agfa CT Precisa garantisce spettacolari risultati. Foto delicate, sceniche, intime e mondane. In questo articolo potete trovare alcuni scatti che possono ispirarvi.

  • Modi istantanei per dire Ti Amo

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Modi istantanei per dire Ti Amo

    Quali sono i gesti che contano? Piccoli azioni giornaliere per la tua persona preferita oppure possono anche bastare foto istantaee per dimostrare il proprio amore.

  • Shop News

    Diana F+ Cortina

    Diana F+ Cortina

    Immortala i tuoi momenti più belli con la Diana F+ Cortina. La nostra edizione speciale per l'inverno è disponibile solo in quantità limitate!

  • Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Scritto da Lomography il 2016-02-02 in #gear #news
    Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Bevi un goccio di caffè, assaggia i pasticcini e cammina nelle vie romantiche di Parigi con le foto di Morgane.

  • La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    Scritto da bartolomo il 2016-02-02 in #persone #lomoamigos
    La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    La nostra nuova Lomo Amigo Virgola è stata capace di portare La Sardina DIY nel mare caldo della Sicilia ma anche nel mondo delle sue rappresentazioni fatate. I suoi lavori ritraggono la morbitezza delle arti visive capaci di far sognare qualsiasi persona. Non perdetevi la sua intervista per Lomography.

    1
  • Trending LomoHomes di Gennaio 2016

    Scritto da lomography il 2016-02-01 in #mondo
    Trending LomoHomes di Gennaio 2016

    Questi Lomografi hanno iniziato al meglio il nuovo anno. Non hanno semplicemente mantenuto la LomoHome attiva, ma ogni scatto caricato serve a comprendere la loro passione per la fotografia. Congratulazioni ai Lomografi piú famosi durante il mese di gennaio!

  • Shop News

    Lomo'Instant Marrakesh

    Lomo'Instant Marrakesh

    Ispirata ad una delle destinazioni piú romantiche al mondo, la Lomo’Instant Marrakesh ti fará innamorare delle sue seducenti caratteristiche.

  • Foto Trending di Gennaio 2016

    Scritto da lomography il 2016-02-01 in #mondo #news
    Foto Trending di Gennaio 2016

    Non c'è bisogno di lasciare il comfort della tua casa per goderti una vista magnifica. Da eleganti strutture architettoniche a posti rurali nebbiosi, ecco la raccolta delle foto piú popolari dei nostri Lomografi. Notate una delle vostre immagini preferite in questa lista?

    1
  • A passeggio sul lungolago con la mia nuova Olympus OM-1n

    Scritto da sirio174 il 2016-01-31 in #gear #reviews
    A passeggio sul lungolago con la mia nuova Olympus OM-1n

    Poche settimane fa, in un negozio di fotografia della mia città, ho visto in vetrina una bellissima Olympus OM-1n in condizioni praticamente perfette. L'ho acquistata subito senza pensarci troppo sopra, e devo dire, di certo senza pentimento alcuno! Si tratta di una macchina completamente meccanica, realizzata in modo raffinato ed estremamente preciso, piacevolissima da tenere in mano e da usare! Ve la descrivo qui con le mie prime impressioni e con le foto del mio rullino di prova. State a vedere!

    1
  • 5 Idee per la fotografia istantanea

    Scritto da lomographymagazine il 2016-01-30 in #gear #tipster
    5 Idee per la fotografia istantanea

    In questo articolo potete trovare alcune consigli per utilizzare la vostra fotocamera istantanea.