Cittá fantasma giapponese fermata su pellicola da Riccardo Parenti

Sono sempre stato convinto del fatto che ogni cittá abbia le sue rovine, i suoi edifici abbandonati, luoghi dimenticati e ignorati eppure pieni di storie da raccontarci. Poi ci sono le cittá fantasma: intere cittá, un tempo brulicanti di vita, adesso fatiscenti, che marciscono con il passare del tempo. Il fotografo italiano residente a Tokyo Riccardo Parenti si é dedicato proprio a progetti fotografici sulle cittá fantasma giapponesi: lavori che senza dubbio hanno con sé un enorme fascino.

Abitazioni fatiscenti, costruzioni distrutte, stanze in disordine, pareti ancora ricoperte di vernice incrostata: gli edifici abbandonati sembrano essere scene da incudo o da film dell’orrore, ma ci sará sempre un fotografo esploratore pronto ad avventurarsi alla scoperta di ogni costruzione spettrale. Per chi tra noi non ha paura di sbirciare attraverso le finestre di vecchie abbandonate, abbiamo queste anime coraggiose che alimentano le nostre curiositá.

Uno di questi fotografi é Riccardo Parenti, un art director italiano, residente a Tokyo. Uno dei suoi attuali progetti concerne proprio la cittá fantasma di Nichitsu, un piccolo centro a circa tre ore Tokyo.

Foto di Riccardo Parenti su Flickr

Situata a Chichibu, nella regione montagnosa di Saitama, a Nichitsu risiedevano circa 3.000 persone fino al 1965. Quando, peró, la omonima compagnia Nichitsu Corporation ha cessato l’attivitá mineraria nel 1978, in molti hanno lasciato la cittá. Alcuni esploratori continuano a frequestare la zona della miniera di calcare, ma la cittá é del tutto abbandoanata.

Le foto di Parenti, scattate con una Mamiya 7 e Kodak Ektar 100, ci racconta di una cittadina di montagna, perfettamente fornita di tutto ció che i suoi abitanti potessero necesitare: case confortevoli, l’ufficio postale, il comune, la scuola e anche un ospedale. In molte delle stanze che Roberto ha visitato, ci sono ancora gli effetti personali di chi abitó quella casa, rendendo la scena ancora piú grottesca.

Mentre aspettiamo che Roberto realizzi nuovi scatti su Nichitsu, guardiamo questo video che vi mostra le immagini di questa spettrale ma affascinante cittá:

Siete mai stati in una cittá abbandonata? Mostrateci le vostre foto e raccontateci le vostre storie lasciando un commento qui sotto.

Tutte le informazione per questo articolo sono state tratte da Koi Koi Koi e Haikyo.org.

Scritto da plasticpopsicle il 2013-10-09 in #lifestyle #videos #kodak-ektar-100 #mamiya-7 #ghost-towns #lomography #nichitsu #analogue-lifestyle #japan
tradotto da martadublin

Altri Articoli Interessanti

  • L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Scritto da sirio174 il 2016-02-12 in #gear #reviews
    L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Dopo il mio precedente articolo dedicato allo splendido e luminosissimo Jupiter 3, vi presento ora un obbiettivo che uso spesso, il mio Industar 10. Si tratta della più piccola e compatta copia sovietica del celebre Elmar 50/3,5. Nitido e plastico, è perfetto, montato sulla mia Fed 2, per la fotografia di strada nelle belle giornate di sole. State a vedere!

  • ​ Fotocamere Da Amare: Lomography Lomo'Instant

    Scritto da simonesavo il 2016-02-10 in #gear #tipster
    ​ Fotocamere Da Amare: Lomography Lomo'Instant

    ​ Una macchina instantanea in grado di regalare fotografie mozzafiato. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. Questo e molto altro é la Lomo'Instant.. Continuate a leggere questo nuovo capitolo della rubrica Fotocamere da Amare!

  • Ricevi lo sconto con l'offerta Lomography di San Valentino

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-09 in #gear #news
    Ricevi lo sconto con l'offerta Lomography di San Valentino

    In nome dell'amore analogico, il negozio Lomography offre fantastici sconti su una selezione di fotocamere.

  • Shop News

    Diana Mini Monte Rosa

    Diana Mini Monte Rosa

    Rendendo omaggio alle tanto amate vacanze invernali, la Diana Mini Monte Rosa è una fotocamera 35 mm in edizione limitata con un design che richiama i paesaggi innevati. Scoprila sul nostro shop!

  • Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Scritto da sirio174 il 2016-02-08 in #gear #reviews
    Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Questa reflex ha per me uno straordinario valore affettivo. Infatti è stata la mia prima reflex giapponese che ho veramente amato insieme alle mie care Fed, Zorki, Zenit e Praktica d'oltrecortina. Per tanti anni è stata una mia fedele compagna quand'ero studente, sino a quando, a causa di un guasto elettronico, ho dovuto lasciarla (la riparazione sarebbe stata troppo costosa rispetto al suo valore). L'ho ritrovata identica, con lo stesso obbiettivo, in una vetrina di un negozio di Como a inizio Novembre. E subito mi è spuntata una lacrima all'occhio... era esattamente identica alla mia cara amica che mi aveva abbandonato! Inutile dire che l'ho portata a casa immediatamente. Perchè questa macchina è speciale, davvero speciale... state a vedere!

  • Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-08 in #persone #lifestyle
    Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Nel lavoro di Binh Danh, l'arte è uno spazio dove l'innominato diventa visibile. Quando la guerra è il tema, ogni dettaglio conta. Come può una persona affrontare questa complessa situazione, dove la morte e il valore della vita si intersecano? Il lavoro di un uomo diventa un lavoro su altri uomini. E quindi in questa serie "Immortalità: Quello che rimane della guerra del Vietnam e dell'America", Binh Danh ha realizzato delle stampe alla clorofilla per esprimere il segno indelebile della guerra in terre diverse. Soldati i cui volti sono stati dimenticati e documenti archiviati, hanno un'altra possibilità per essere ricordati.

  • ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    Scritto da simonesavo il 2016-02-06 in #gear #tipster
    ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    ​ Ecco un nuovo effetto collaterale da provare subito! Questa volta ho usato una zuppa molto semplice e veloce da fare. Continuate a leggere per scoprire la ricetta.

  • Shop News

    Comando remoto Maxstone

    Comando remoto Maxstone

    Controlla la tua fotocamera digitale usando questo comando remoto che funziona anche da rilevatore meteo.

  • Video sul perché scattiamo foto

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-05 in #mondo #lifestyle #videos
    Video sul perché scattiamo foto

    Domandarsi il motivo per il quale una fotocamera non è una barriera ma un modo per connettere il fotografo ed il soggetto. Joe Aguirre ce lo spiega attraverso il film di Jonas Normann.

  • Modi istantanei per dire Ti Amo

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Modi istantanei per dire Ti Amo

    Quali sono i gesti che contano? Piccoli azioni giornaliere per la tua persona preferita oppure possono anche bastare foto istantaee per dimostrare il proprio amore.

  • Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Con la giusta composizione e soggetti ideali, il cross processing della Agfa CT Precisa garantisce spettacolari risultati. Foto delicate, sceniche, intime e mondane. In questo articolo potete trovare alcuni scatti che possono ispirarvi.

  • Shop News

    Lomo'Instant Marrakesh

    Lomo'Instant Marrakesh

    Ispirata ad una delle destinazioni piú romantiche al mondo, la Lomo’Instant Marrakesh ti fará innamorare delle sue seducenti caratteristiche.

  • Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Scritto da Lomography il 2016-02-02 in #gear #news
    Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Bevi un goccio di caffè, assaggia i pasticcini e cammina nelle vie romantiche di Parigi con le foto di Morgane.

  • La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    Scritto da bartolomo il 2016-02-02 in #persone #lomoamigos
    La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    La nostra nuova Lomo Amigo Virgola è stata capace di portare La Sardina DIY nel mare caldo della Sicilia ma anche nel mondo delle sue rappresentazioni fatate. I suoi lavori ritraggono la morbitezza delle arti visive capaci di far sognare qualsiasi persona. Non perdetevi la sua intervista per Lomography.

    1
  • Trending LomoHomes di Gennaio 2016

    Scritto da lomography il 2016-02-01 in #mondo
    Trending LomoHomes di Gennaio 2016

    Questi Lomografi hanno iniziato al meglio il nuovo anno. Non hanno semplicemente mantenuto la LomoHome attiva, ma ogni scatto caricato serve a comprendere la loro passione per la fotografia. Congratulazioni ai Lomografi piú famosi durante il mese di gennaio!