Il fotografo Thimothy Archibald rappresenta lo speciale universo che avvolge suo foglio autistico, affetto da autismo, in un progetto fotografico

Il fotografo Thimothy Archibald ci presenta un progetto interessante ed emozionante. Nella sua serie “Echolilia”, Archibald mette a nudo la relazione tra sé e suo figlio Elijah, bimbo affetto da autismo, attraverso la fotografia.

Thimothy ha iniziato a scattare foto al piccolo Elijah quando aveva cinque anni, ma le sue intenzione non andavano oltre la mera documentazione. Elijah, affetto da autismo, dava segni di asocialitá, ossessione per oggetti meccanici e rituali di ripetizione. Archibal scattó alcune foto al bambino, che poi portó a specialisti del comportamento dai quali ricevette la conferma della diagnosi di autismo.

Tuttavia Archibald non smise di coltivare questa relazione fotografica tra padre e figlio che duró per tre anni, il cui significato si puó intepretare cone la ripetizione di frasi e comportamenti abituali. L’intenzione di Archibald é a mano a mano diventata quella di catturare l’essenze dei rituali compiuti da suo figlio.

La serie prese inizio ritraendo alcune abitudini del bimbo che sorprendevano Archibald. D’accordo con il padre, il bambino faceva cose con il suo corpo che non riuscivano a fargli smettere di fare: come sedersi sullo schienale del divano, buttarsi a terra in giardino appena sentiva della musica. Appena ne aveva la possibilitá, si rannicchiava in un contenitore per giochi di plasitca: questa immagine é poi diventata una delle piú toccanti ed emotive della serie.

Una volta iniziato questo gioco fotografico, i ruoli si invertirono: il bambino non si accontentava di essere un semplice modello, ma inizió a apprezzare la sua presenza nel progetto e nelle immagini. Quando Archibald gli mostrava le foto di un suo comportamento, il bambino suggeriva un nuovo luogo e un nuovo modo di farlo. Sia il padre che il figlio erano interessati nel modo migliore per avere una buona foto. “Condividevamo lo stesso interesse per la scoperta”, confessa il padre.

Archibal stesso conferma che questo progetto lo ha aiutato a comprendere meglio la situazione e il suo ruolo di padre; ovvero, in ultimo, ad accettare suo figlio e il suo essere diverso. Le abitudini, che al principio gli sembravano strane, presero ad apaprire sotto la nuova luce delle foto. Con il progetto Echolilia, padre e figlio stanno cominciando a creare un linguaggio visuale proprio, grazie al quale comunicare anche in assenza di parole. In effetti, il piccolo Elijah sta migliorando in fatto di rituali e sta creando una buona comunicazione con suo padre; ha addirittura provato a scattare foto.

Le informazioni per redigere questo articolo sono state tratte da Juventud Fotográfica

Non sono solito prendere articoli da altre fonti, ma questo mi ha commosso in modo particolare. Spero lo apprezziate anche voi.

Scritto da kscaramouche il 2013-10-09 in #news #padre #autismo #amore #makingmemories #fotografia #figlio #anlogico
tradotto da martadublin

Altri Articoli Interessanti

  • Intervista al nostro LomoAmigo Marco Dabbicco: l'amore per la fotografia ritrattistica

    Scritto da bartolomo il 2015-11-13 in #persone #lomoamigos
    Intervista al nostro LomoAmigo Marco Dabbicco: l'amore per la fotografia ritrattistica

    "Ci deve essere, in un certo senso, una specie di seduzione tra il fotografo e il suo soggetto. Se non si genera quella complicità, la foto non funziona". Parole di Marco Dabbicco nella nostra intervista. Felici di aver lavorato con un professionista giovane come lui. Dopo questo articolo siamo sicuri che avrete voglia di iniziare a fotografare visi e provare la nuova lente Petzval.

  • L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Scritto da sirio174 il 2016-02-12 in #gear #reviews
    L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Dopo il mio precedente articolo dedicato allo splendido e luminosissimo Jupiter 3, vi presento ora un obbiettivo che uso spesso, il mio Industar 10. Si tratta della più piccola e compatta copia sovietica del celebre Elmar 50/3,5. Nitido e plastico, è perfetto, montato sulla mia Fed 2, per la fotografia di strada nelle belle giornate di sole. State a vedere!

  • ​ Fotocamere Da Amare: Lomography Lomo'Instant

    Scritto da simonesavo il 2016-02-10 in #gear #tipster
    ​ Fotocamere Da Amare: Lomography Lomo'Instant

    ​ Una macchina instantanea in grado di regalare fotografie mozzafiato. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. Questo e molto altro é la Lomo'Instant.. Continuate a leggere questo nuovo capitolo della rubrica Fotocamere da Amare!

  • Shop News

    Fisheye One All Black

    Fisheye One All Black

    La prima fotocamera fisheye compatta si fa elegante in nero! Avrai il solito angolo di campo a 170° e il flash incorporato.

  • Ricevi lo sconto con l'offerta Lomography di San Valentino

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-09 in #gear #news
    Ricevi lo sconto con l'offerta Lomography di San Valentino

    In nome dell'amore analogico, il negozio Lomography offre fantastici sconti su una selezione di fotocamere.

  • Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Scritto da sirio174 il 2016-02-08 in #gear #reviews
    Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Questa reflex ha per me uno straordinario valore affettivo. Infatti è stata la mia prima reflex giapponese che ho veramente amato insieme alle mie care Fed, Zorki, Zenit e Praktica d'oltrecortina. Per tanti anni è stata una mia fedele compagna quand'ero studente, sino a quando, a causa di un guasto elettronico, ho dovuto lasciarla (la riparazione sarebbe stata troppo costosa rispetto al suo valore). L'ho ritrovata identica, con lo stesso obbiettivo, in una vetrina di un negozio di Como a inizio Novembre. E subito mi è spuntata una lacrima all'occhio... era esattamente identica alla mia cara amica che mi aveva abbandonato! Inutile dire che l'ho portata a casa immediatamente. Perchè questa macchina è speciale, davvero speciale... state a vedere!

  • Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-08 in #persone #lifestyle
    Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Nel lavoro di Binh Danh, l'arte è uno spazio dove l'innominato diventa visibile. Quando la guerra è il tema, ogni dettaglio conta. Come può una persona affrontare questa complessa situazione, dove la morte e il valore della vita si intersecano? Il lavoro di un uomo diventa un lavoro su altri uomini. E quindi in questa serie "Immortalità: Quello che rimane della guerra del Vietnam e dell'America", Binh Danh ha realizzato delle stampe alla clorofilla per esprimere il segno indelebile della guerra in terre diverse. Soldati i cui volti sono stati dimenticati e documenti archiviati, hanno un'altra possibilità per essere ricordati.

  • Shop News

    Bundle LomoKino Directors

    Bundle LomoKino Directors

    Ottieni il Lomokino & Lomokinoscope con anche lo Smartphone Film Scanner ad un prezzo speciale!

  • ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    Scritto da simonesavo il 2016-02-06 in #gear #tipster
    ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    ​ Ecco un nuovo effetto collaterale da provare subito! Questa volta ho usato una zuppa molto semplice e veloce da fare. Continuate a leggere per scoprire la ricetta.

  • Video sul perché scattiamo foto

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-05 in #mondo #lifestyle #videos
    Video sul perché scattiamo foto

    Domandarsi il motivo per il quale una fotocamera non è una barriera ma un modo per connettere il fotografo ed il soggetto. Joe Aguirre ce lo spiega attraverso il film di Jonas Normann.

  • Modi istantanei per dire Ti Amo

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Modi istantanei per dire Ti Amo

    Quali sono i gesti che contano? Piccoli azioni giornaliere per la tua persona preferita oppure possono anche bastare foto istantaee per dimostrare il proprio amore.

  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? La famiglia Lomo'Instant, con il suo splendido design e le sue dimensioni rendono queste fotocamere perfette da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Con la giusta composizione e soggetti ideali, il cross processing della Agfa CT Precisa garantisce spettacolari risultati. Foto delicate, sceniche, intime e mondane. In questo articolo potete trovare alcuni scatti che possono ispirarvi.

  • Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Scritto da Lomography il 2016-02-02 in #gear #news
    Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Bevi un goccio di caffè, assaggia i pasticcini e cammina nelle vie romantiche di Parigi con le foto di Morgane.

  • La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    Scritto da bartolomo il 2016-02-02 in #persone #lomoamigos
    La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    La nostra nuova Lomo Amigo Virgola è stata capace di portare La Sardina DIY nel mare caldo della Sicilia ma anche nel mondo delle sue rappresentazioni fatate. I suoi lavori ritraggono la morbitezza delle arti visive capaci di far sognare qualsiasi persona. Non perdetevi la sua intervista per Lomography.

    1