Lomochrome Purple: una Pellicola per il Futuro Analogico

La Lomochrome Purple è arrivata con il suo carico di nuove fotografie, una più creativa dell'altra. Questa pellicola funziona come la Redscale XR50/200, ha dunque una resa diversa in base all'ISO a cui la esponete. Vi propongo le mie prime impressioni su questa pellicola e sulle sue possiblità.

Credits: jaybees80

Partendo dall’inizio, siamo stati in molti in questa community a volere una ripresa o reinvenzione della Kodak Aerochrome . Per prima cosa possiamo ringraziare Lomography di averci ascoltato.

La pellicola Aerochrome sarà dunque il nostro punto di partenza:

Credits: bccbarbosa, lazybuddha, frauspatzi, elenakulikova & yarn

Questa pellicola dalla resa così particolare e specifica richiede condizioni diverse condizioni per lo scatto e l’aggiunta di filtri colorati per ottenere una resa accettabile. Per quanto mi riguarda, ho provato questa pellicola, ma sono rimasto molto dubbioso riguardo alla resa e alle sue condizioni di funzionamento.

Ciò che è seducente in questa pellicola è il fatto di far diventare la natura (che respinge l’infrarosso) rosa e rossa. Comunque non si presta a tutte le foto né a tutte le condizioni. In più ha bisogno di destrezza, esperienza e maestria per arrivare al livello del suo famoso domatore Dean Bennici.

Al contrario, la Lomochrome Purple, è innovativa perché è un miglioramento dell’Aerochrome. Essa è più semplice da usare perché non necessita di filtri particolari né di condizioni di scatto particolari a parte la messa in conto del suo ISO fluttuante tra 100 e 400.

I miei primi scatti con questa pellicola sono stati fatti a ISO 400 con la mia LC-A+. Come vedete la resa è molto violacea. Tiene dunque fede al nome di Lomochrome Purple.
Avrei desiderato mostrarvi di più, ma la mia LC-A+ ha avuto un problema di batteria in questa sessione fotografica ed è il motivo per cui ho solo poche foto da mostrarvi.

Dal punto di vista della resa, è come è stato promesso: la natura tende al viola e arricchisce gli altri colori per proporre una resa innovativa. In effetti la resa è diversa da quella di una Aerochrome e questa era l’inizio. Nella nostra era digitale, per inventare una nuova pellicola e farla durare, bisogna che sia creativa e ancora mai vista. Credo che sia ciò che determina il successo e il ritorno della pellicola sul quale si basa la Lomochrome.

“La Doppia Esposizione”

Credits: jaybees80

Come al solito ho testato questa pellicola in doppia esposizione con la LCA+. La resa è stata sorprendente. I colori non erano gli stessi e mi proponevano una palette cromatica molto più larga di quella dei primi scatti.
Ci sono dunque diverse gamme di viola e di rosa oltre che di blu in questa Lomochrome Purple.

Il problema della doppia esposizione è il fenomeno della sovraesposizione. Mi rimane dunque l’idea di provare a realizzarle in altre condizioni e con altre macchine.
Notiamo che in questo periodo dell’anno, abbiamo tutti testato questa pellicola con delle condizioni di luce molto intensa.

“Un’estetica differente”

Secondo Michel Pastoureau nel suo Dictionnaire des couleurs de notre temps, il viola è trasgressivo. Detto altrimenti, la Lomochrome Purple propone una trasgressione fotografica.

In un certo senso questa resa violetta è incomparabile. Il digitale non la propone, siamo i soli ad usarla. Come la Redscale all’epoca del suo lancio, la Purple propone una resa ed un’estetica ancora mai viste. Se torniamo all’Aerochrome, quella pellicola proponeva ai suoi tempi le stesse trasgressioni nei confronti della fotografia classica in bianco e nero che regnava all’epoca e nei confronti del suo uso in primo luogo militare.

Nel nostro periodo il senso di questa nuova estetica nascente è diverso, ci impone il nostro viaggio fotografico come diverso dalla massa digitale e differente dalla fotografia argentea tradizionale (quella che troviamo ora nei musei e nelle gallerie).

Viva la Nascente Lomochrome,
Viva le Pellicole Creative,
Viva la Lomografia

Vuoi scattare foto così? Un nuovo lotto di Lomochrome Purple 35mm e 120 è disponibile per il pre-ordine sul Lomography Online Shop! Ma ti conviene sbrigarti perché ci sono solo 10.000 rulli di pellicola disponibili! Clicca qui per maggiori dettagli!

La Lomo LC-A+ è conosciuta in tutto il mondo per le sue caratteristiche stupende: esposizione automatica, gamma ISO estesa e possibilità di esposizioni multiple e lunghe. Acquista la tua Lomo LC-A+ ora!

Scritto da jaybees80 il 2013-10-16 in #reviews #creature #viola #400-100 #lomochrome-purple #resa #recensione #lca #test #doppie-esposizioni #blu #natura #rosa
tradotto da virtualflyer

Altri Articoli Interessanti

  • È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Scritto da shhquiet il 2015-07-30 in #gear #news
    È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Ispirata a questa bellissima estate, la nuova Lomo’Instant Kyoto Edition va ad aggiungersi alla nostra gamma di fotografia istantanea creativa! Il suo intrigante motivo floreale e le sue rifinture color pesca portano la mente ai bellissimi tramonti di Kyoto, cittá da sempre adorata per i suoi santuari, i suoi templi e le sue ambientazioni naturali.

  • Incontriamo la Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1

    Scritto da shhquiet il 2015-06-02 in #gear #news
    Incontriamo la Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1

    La Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1 2.8/32 mm é arrivata tra noi da non molto tempo, ma la sua fama la precede ovunque vada...tanto che ci dispiace annunciarvi che il primo lotto di queste bellezze, la cui consegna é prevista per Luglio, é giá andato a ruba! Tuttavia la buona notizia é che una nuova partita é giá pronta a salpare tra le vostre mani e sulle vostre fotocamere ad Agosto!

  • Fotocamere Da Amare: Lomography Diana F+

    Scritto da simonesavo il 2015-04-08 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Diana F+

    Dopo la rubrica Pellicole Da Amare non potevo che continuare il mio progetto e aprire una rubrica sulle fotocamere. In questa rubrica oltre a parlarvi delle mie amiche di avventura vi parlerò delle loro caratteristiche, accessori supportati e il loro funzionamento per darvi una panoramica in più sulle macchine. La prima macchina non poteva che essere la Lomography Diana F+, mi sembrava doveroso iniziare con lei perché io ho iniziato a scattare proprio grazie a lei!

    1
  • Shop News

    Proteggi la tua fotocamera

    Proteggi la tua fotocamera

    Se non hai ancora una borsa che protegga la tua fotocamera, approfittane di questo sconto! Vai a farti un giro nel nostro shop online e scopri tutte le fantastiche offerte a tua disposizione!

  • Quadrati perfetti con la LC-A 120

    Scritto da pripri2000 il 2015-04-23 in #gear #news
    Quadrati perfetti con la LC-A 120

    Cattura tutto ció che hai intorno e fallo tuo con vibranti foto grandangolari! La LC-A 120 ti regalerá avventure e sensazioni uniche e ti sorprenderá con tutte le sue funzioni da sperimentare, tra cui lunghe esposizioni e totale controllo ISO. Inoltre é una fotocamera super veloce ed ultra compatta: perfetta da portare sempre con te. Se ti preoccupano le pellicole di medio formato, rilassati! Puoi usare qualsiasi pellicola da 120, e la scelta é ampia: é proprio questo che rende la LC-A 120 cosí versatile! Goditi questa gallery per avere un´anteprima delle mirabolanti qualitá di questa stupenda macchina fotografica!

  • Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-31 in #persone #lifestyle
    Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Argus Paul Estabrook è un talentuoso artista che si ispira a a molte cose diverse e crea la sua arte coniugando il suo interesse per la poesia con altri media. In questa intervista, esploriamo la sua mente per scoprire cosa lo interessa e ispira quando crea la sua arte.

  • Kyoto in un battito d´ali

    Scritto da kenaz il 2015-07-31 in #gear #lifestyle
    Kyoto in un battito d´ali

    Come un chiostro di ciliegi in fiore, cosí i tepmli di Kyoto incantano e rapiscono il cuore dei loro visitatori, che assumono la posture di statue con le fotocamere che pendono dalle mani! Durante la prima visita in particolare si potrebbe soffrire della costante urgnza di fotografare ogni angolo di questa cittá.Il tempio di Kinkaku-ji Temple aed il Fushimi Inari-Taisha sono una costante meta di pellegrinaggio; si potrebbe credere che i turisti vadano sempre di fretta. Ma in realtá sono occupati a gustarsi Kyoto in tutto il suo splendore.

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-30 in #persone
    Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Lo scorso mese di Giugno la piccola cittadina turistica di Cernobbio, situata sul lago di Como, ha ospitato un lodevole evento destinato alla raccolta fondi ed alla divulgazione di una interessante iniziativa: formare istruttori di yoga in Africa. In una bella domenica mattina, ho assistito ad una simpatica manifestazione di yoga dinamico, che ho documentato con la mia Olympus 35 RC. State a vedere!

  • La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-29 in #persone #lifestyle
    La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Questa giovane fotografa francese combina magistralmente poesia e fotografia. Ne risulta una serie di fotografie dallo stile unico e personale.

  • Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    Scritto da simonesavo il 2015-07-29 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    In questo nuovo capito della rubrica Fotocamere da Amare ho voluto recensire una della "Lomo" più belle e valide.. Ovviante secondo me! Questa volta è toccata alla Belair X 6-12. La Lomography Belair X 6-12 é molto più di una semplice fotocamera medio formato. É leggera, compatta e in grado di scattare in 3 formati differenti: 6x12, 6x9 e 6x6. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. E in più è in grado di scattare su 3 supporti differenti: pellicole 120mm, 135mm e per ultimo su pellicole instantanee grazie ai rispettivi back. Continuate a leggere per scoprire tutto su questa fantastica fotocamera.

  • Shop News

    Un´agenda fenomenale

    Un´agenda fenomenale

    L´anno é iniziato da un pezzo, é vero...ma la parte migliore deve ancora arrivare! Non rinunciare ad organizzarti e prendi ora la tua London Lomo Notebook, la trovi in super offerta nel nostro shop online...quando la sfoglierai a fine anno, vedrai che soddisfazione!

  • LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Scritto da minawoo il 2015-07-28 in #persone #lomoamigos
    LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Il LomoAmigo Heson Ng ha scattato, ancora una volta, una serie di foto assolutamente indimenticabile. A questo giro ha creato foto in bianco e nero minimaliste ma piene di atmosfera, ovviamente con la Lente New Russar+.

  • I vincitori della Competion Lomography x Ypsigrock

    Scritto da giulialaura il 2015-07-27 in #mondo #competizioni
    I vincitori della Competion Lomography x Ypsigrock

    Si vede che tornare teenager durante l´estate viene facile a tutti: ce lo hanno testimoniato le tante bellissime foto che abbiamo ricevuto.

    2
  • Dettagli architettonici degni di nota

    Scritto da kenaz il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Dettagli architettonici degni di nota

    Un edificio é la storia di un impegno collettivo. Le persone che lo hanno materialmente costruito e tiratoa lucido sono ai piú sconosciute, ma il loro lavoro é un concentrato di identitá. Per alcuni l´architettura é qualcosa da vedere e comprare in formato souvenir. Ma per altri, per i viaggiatori con fotocamera sempre al seguito, quello che conta di piú, é la forte componente visiva che sprigiona.