Fuoco sulle icone: Keith Haring, il Pittore, artista ed attivista sociale

Una vita vissuta per l'arte non è mai sprecata. Messa così, la vita colorata di Keith Haring è stata caratterizzata dall'arte che ha aiutato a creare. Il suo stile iconico e la sua voce sono immortalati nei dipinti e nelle tele.

Keith Haring era un pittore prolifico ed amante dell’arte. I suoi lavori si concentrano sui concetti della vita, della morte, della guerra, della pace e della nascita. Ciò lo ha reso un’icona nel mondo dell’industria dell’arte. Le installazioni di Haring ed i murali continuano ad ispirare le persone di tutto il mondo. New York è il suo ‘campo base’ per l’attivismo sociale, rendendolo una grande tela e usando differenti mezzi per ritrarre le sue idee.

Foto via City Room NY Times blog, NYC Loves NYC blog, Artchive, La Fondazione Keith Haring

Il giovane Keith Haring è nato a Reading, Pennsylvania nel 1958 da Joan e Allen Haring. Keith ha tre sorelle minori ed iniziò ad apprezzare l’arte già in giovane età. Influenzato dal padre cartonista, Keith Haring crebbe continuando ad incrementare il suo amore per l’arte e per il disegno ed iniziò a porre le basi per ciò che sarebbe stata una carriera decorata e largamente apprezzata. Dopo aver perso interesse nell’arte commerciale durante i suoi primi studi, si trasferì a New York e trovò un ambiente totalmente diverso da quello precedente, tant’è che seppe subito che si sarebbe adattato alle sue necessità artistiche. Si laureò nella Manhatthan’s School of Visual Arts con una tesi sulla Pittura.

Foto via Noo 89 blog, The Red List, Coca Cola Art, Svarta

L’energico, giovane artista aveva tutto il mondo come spettatori. Usava qualsiasi materiale che trovava per creare arte dovunque andasse. Haring usava come ‘firma’ delle linee doppie per creare street art, oltre che come mezzo per esibirsi alla sua audience. L’artista usava bombolette spray e gesso per creare immagini che dovevano comparire come semplici disegni su installazioni artistiche, murales che richiamavano alla vita, scarabocchi da metropolitana che sembravano creare un flusso unico con l’energia che solo Haring possedeva al momento. I suoi lavori artistici furono anche esposti su tele umane viventi che celebravano il corpo umano come mezzo per l’arte.

L’influenza di Haring sulla arte in fase di espansione alimentava il grande fuoco che illuminava la comunità con tanto talento. Aveva strette relazioni con alcuni artisti d’avanguardia nella comunità artistica quali Jean-Michel Basquiat e Andy Warhol.

Il dipinto con l’uniforme a schizzi fu esibito poco dopo la sua morte di AIDS, dopo complicazioni nel febbraio del 1990. Aveva 31 anni. La sua prospettiva positiva sulla vita e su tutte le cose vivranno per sempre come sua eredità.

Le informazioni per questo articolo hanno come fonte: The Keith Haring Foundation, Wikipedia.

Post correlati:
Keith Haring, con uno dei suoi lavori su una tela umana
Keith Haring: 1978 –1982 al Brooklyn Museum

Scritto da cheeo il 2013-10-25 in #lifestyle #art #mural #painting #graffiti #keith-haring #icons-in-focus
tradotto da robertoragno

Altri Articoli Interessanti

  • Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Scritto da sirio174 il 2015-08-19 in #persone #lifestyle
    Lo impiccheranno con una corda d'oro... (Un tributo a Fabrizio de Andrè)

    Pochi giorni fa, in Piazza Duomo a Como, in occasione della Festa Medioevale organizzata dalla Pro Loco cittadina, si è svolto un simpaticissimo flash mob di pochi minuti, che ho ripreso con la mia Olympus a telemetro. Come vedrete, c'è sempre un valido motivo per tenere sempre con noi una macchina fotografica, ovunque andiamo. Ma bando alle chiacchiere e gustatevi questa storiella, omaggio al grande Fabrizio de Andrè ed alla sua Geordie.

  • Il Cerchio Magico ed Altri Racconti di Fuoco

    Scritto da sirio174 il 2015-08-14 in #persone #lifestyle
    Il Cerchio Magico ed Altri Racconti di Fuoco

    Quest'articolo è dedicato ad un simpatico artista di strada che tutti gli anni torna nella mia Como col suo spettacolo di mangiafuoco, sempre arricchito di nuove sorprese. Con la mia Zorki 6, caricata con un rullino in bianco e nero, ho ripreso il suo recente show in Piazza Duomo. State a vedere!

  • Son tornate a potare le rose...

    Scritto da sirio174 il 2015-08-10 in #persone #lifestyle
    Son tornate a potare le rose...

    Questa'articolo è dedicato ad un gruppo di volontari comaschi che da tempo si occupa di rendere l'arredo urbano della città più bello e più pulito. Dopo molti interventi di cancellazione dei graffiti, documentata in un mio precedente articolo, questa volta si è provveduto alla risistemazione di una parte del verde pubblico cittadino. State a vedere!

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Album Pazzeschi: Il Collodio Umido di seanyeo

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-08-05 in #mondo #lifestyle
    Album Pazzeschi: Il Collodio Umido di seanyeo

    Seanyeo é un appassionato lomografo che si é servito di una tecnica antica per produrre questa serie di immagini sensazionali.

  • 10 Passi per foto perfette con la tua Horizon

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-08-03 in #gear #tipster
    10 Passi per foto perfette con la tua Horizon

    Non fermarti ai soliti panorami con le fotocamere Horizon Kompakt e Perfekt. Ecco pronte per te alcune idee su come fare foto da sogno con queste macchine fotografiche!

  • Kyoto in un battito d´ali

    Scritto da kenaz il 2015-07-31 in #gear #lifestyle
    Kyoto in un battito d´ali

    Come un chiostro di ciliegi in fiore, cosí i tepmli di Kyoto incantano e rapiscono il cuore dei loro visitatori, che assumono la posture di statue con le fotocamere che pendono dalle mani! Durante la prima visita in particolare si potrebbe soffrire della costante urgnza di fotografare ogni angolo di questa cittá.Il tempio di Kinkaku-ji Temple aed il Fushimi Inari-Taisha sono una costante meta di pellegrinaggio; si potrebbe credere che i turisti vadano sempre di fretta. Ma in realtá sono occupati a gustarsi Kyoto in tutto il suo splendore.

  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? Farle con una Lomo´Instant Sanremo. Il suo splendido design retró e le sue dimensioni la rendono la fotocamera perfetta da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-31 in #persone #lifestyle
    Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Argus Paul Estabrook è un talentuoso artista che si ispira a a molte cose diverse e crea la sua arte coniugando il suo interesse per la poesia con altri media. In questa intervista, esploriamo la sua mente per scoprire cosa lo interessa e ispira quando crea la sua arte.

  • Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-30 in #persone
    Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Lo scorso mese di Giugno la piccola cittadina turistica di Cernobbio, situata sul lago di Como, ha ospitato un lodevole evento destinato alla raccolta fondi ed alla divulgazione di una interessante iniziativa: formare istruttori di yoga in Africa. In una bella domenica mattina, ho assistito ad una simpatica manifestazione di yoga dinamico, che ho documentato con la mia Olympus 35 RC. State a vedere!

  • È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Scritto da shhquiet il 2015-07-30 in #gear #news
    È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Ispirata a questa bellissima estate, la nuova Lomo’Instant Kyoto Edition va ad aggiungersi alla nostra gamma di fotografia istantanea creativa! Il suo intrigante motivo floreale e le sue rifinture color pesca portano la mente ai bellissimi tramonti di Kyoto, cittá da sempre adorata per i suoi santuari, i suoi templi e le sue ambientazioni naturali.

  • Shop News

    Pellicole in sconto con la Lubitel

    Pellicole in sconto con la Lubitel

    Prendi ora il nostro Lubitel & Flash Bundle e potrai avere uno sconto del 15% su tutte le pellicole Lomography!

  • La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-29 in #persone #lifestyle
    La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Questa giovane fotografa francese combina magistralmente poesia e fotografia. Ne risulta una serie di fotografie dallo stile unico e personale.

  • Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    Scritto da simonesavo il 2015-07-29 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    In questo nuovo capito della rubrica Fotocamere da Amare ho voluto recensire una della "Lomo" più belle e valide.. Ovviante secondo me! Questa volta è toccata alla Belair X 6-12. La Lomography Belair X 6-12 é molto più di una semplice fotocamera medio formato. É leggera, compatta e in grado di scattare in 3 formati differenti: 6x12, 6x9 e 6x6. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. E in più è in grado di scattare su 3 supporti differenti: pellicole 120mm, 135mm e per ultimo su pellicole instantanee grazie ai rispettivi back. Continuate a leggere per scoprire tutto su questa fantastica fotocamera.

  • LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Scritto da minawoo il 2015-07-28 in #persone #lomoamigos
    LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Il LomoAmigo Heson Ng ha scattato, ancora una volta, una serie di foto assolutamente indimenticabile. A questo giro ha creato foto in bianco e nero minimaliste ma piene di atmosfera, ovviamente con la Lente New Russar+.