Dare un tempo alle tue foto con luce scarsa

Ecco una guida veloce per fare foto di notte quando non hai un treppiedi stabile.

Di certo tutti conoscete i trucchetti (usare tavoli, muretti, il pavimento, etc) in mancanza di un treppiede quando scattate in situazioni di scarsa luce.

Credits: stratski

Che fate invece quando il vostro surrogato di treppiede è instabile? Oppure il muro è un po’ storto, oppure il vetro su cui bilanci la camera è un po’ piccolo? Tenere la fotocamera in mano e scattare sicuramente porterà a foto mosse. Che puoi fare?

Ho usato un corrimano come treppiedi, ma non era stabile e quindi le mie foto sono venute fuori mosse. Non ho imparato la mia lezione e ho fatto lo stesso errore di nuovo.

Usa l’autoscatto! Imposta la tua camera alla lunghezza giusta e all’esposizione giusta (sto considerando tutte le esposizioni più lunghe di 1/30s, non ho la mano così ferma) oppure usa una fotocamera con l’esposimetro automatico, ad esempio la LC-A o la Olympus XA. Clicca il pulsante di autoscatto, premi il pulsante di scatto e lascia fare tutto alla camera. Questo timer ritarderà lo scatto, così ogni movimento della camera sarà annullato.

Semplice, ma efficace.

Credits: stratski

Questo risulta utile in situazioni all’aperto, quando il tuo treppiedi arrangiato consiste di pietre, tronchi o altro. Ed inoltre puoi essere anche tu nella foto!

Scritto da stratski il 2013-11-07 in #gear #tipster #quickie-tipster #self-timer #low-light #tripod #requested #night #camera #timer #long-exposure
tradotto da robertoragno

Altri Articoli Interessanti