Dare un tempo alle tue foto con luce scarsa

2013-11-07

Ecco una guida veloce per fare foto di notte quando non hai un treppiedi stabile.

Di certo tutti conoscete i trucchetti (usare tavoli, muretti, il pavimento, etc) in mancanza di un treppiede quando scattate in situazioni di scarsa luce.

Credits: stratski

Che fate invece quando il vostro surrogato di treppiede è instabile? Oppure il muro è un po’ storto, oppure il vetro su cui bilanci la camera è un po’ piccolo? Tenere la fotocamera in mano e scattare sicuramente porterà a foto mosse. Che puoi fare?

Ho usato un corrimano come treppiedi, ma non era stabile e quindi le mie foto sono venute fuori mosse. Non ho imparato la mia lezione e ho fatto lo stesso errore di nuovo.

Usa l’autoscatto! Imposta la tua camera alla lunghezza giusta e all’esposizione giusta (sto considerando tutte le esposizioni più lunghe di 1/30s, non ho la mano così ferma) oppure usa una fotocamera con l’esposimetro automatico, ad esempio la LC-A o la Olympus XA. Clicca il pulsante di autoscatto, premi il pulsante di scatto e lascia fare tutto alla camera. Questo timer ritarderà lo scatto, così ogni movimento della camera sarà annullato.

Semplice, ma efficace.

Credits: stratski

Questo risulta utile in situazioni all’aperto, quando il tuo treppiedi arrangiato consiste di pietre, tronchi o altro. Ed inoltre puoi essere anche tu nella foto!

Scritto da stratski il 2013-11-07 in #gear #tutorials #night #low-light #tripod #long-exposure #camera #self-timer #tipster #timer #quickie-tipster #requested
tradotto da robertoragno

Ti piace quello che vedi? Clicca qui per leggere più articoli sulla nostra pagina Happy Holidays. Qui puoi inoltre partecipare alla competizione per vincere un Cofanetto Lomography, divertirti con il nostro quiz e trovare tutte le promozioni quotidiane!

Altri Articoli Interessanti