I sopravvissuti all'urgano Haiyan hanno bisogno del tuo aiuto

2

Dire che l'urgano sia stato devastante é un eufemismo e dire che i sopravvissuti hanno perso tutto tranne le loro vite é la triste veritá.

Photo by Lea Ann Villareal Duhaylungsod, un Lomografo filippino

Il fortissimo uragano Haiyan (Yolanda), é stato, senza esagerazione, devastante e le sue conseguenze continuano a metttere a dura prova la vita di molti filippini. Il ciclone forza 5 ha colpito le cittá di Tacloban e Leyte nel venerdí più nero della storia delle FIlippine, e travolto altre città con una forza sufficiente a uccidere e trasformare tutto in macerie.

La CNN ha descritto Haiyan come il piú forte tifone mai scatenatosi nella storia moderna. Tre volte e mezzo piú forte dell’uragano Katrina, ha distrutto 36 province, lasciando 340,000 persone senza casa e colpendo 4 milioni e 300.000 filippini.

Nelle zone devastate non c’é corrente elettrica; cibo, acqua e medicinali scarseggiano. Molti cadaveri devono ancora essere estratti dalla massa di detriti sparsa per le strade. Gli sfollati non possono neanche tornare nelle loro case, in quanto completamente distrutte.

Ho avuto esperienza di un uragano nelle Filippine, ma nessuna delle mie esperienze si avvicina lontanamente a quello che é successo. Dopo un terremoto di magnitudo 7.2 che ha distrutto Bohol e le isole vicine lo scorso mese, una tragedia come Haiyan é sicuramente troppo per questo paese.

Parlare di perdita di vite umane sarebbe troppo poco e anche per i sopravvissuti non rimane piú niente. Se pensate che quello che ho detto sia troppo poco, date uno sguardo alla galleria di immagini.

Foto di Romeo Ranoco / Reuters; Bullit Marquez / AP; Erik De Castro / Reuters; Ted Allibe/AFP; Noel Celis/AP. Fonte immagini: CNN, Buzz Feed, All Voices e The Philippine Daily Inquirer.

Anche se tutti ció ha avuto luogo dall’altra parte del mondo, potete comunque fare qualcosa. Di seguito trovate i link attraverso i quali offrire il vostro supporto. Contattate pure gli enti elencati nel caso abbiate domande da fare.

The Philippine Red Cross

Philippine Red Cross ha squadre di soccorso operanti nelle aree devastate. Scegliete la loro campagna Typhoon Yolanda e fate una donazione.

The Salvation Army

Fate una donazione e aiutate il Salvation Army nell’affrontare i bisogni dei sopravvissuti.

CARE

Per donazioni, seguite questo link.

The United Nations World Food Program

Aiutate le famiglie colpite dal tifone inviando donazioni al UN-WFP. Ecco il link.

Habitat for Humanity

“Habitat for Humanity é una associazione per supporto a persone in difficoltá, per aiutarli nella ricostruzione. Abbiamo bisogno del vostro aiuto, per affrontare questo disastro.”

Seguite questo link per mandare le vostre donazioni.

Gawad Kalinga

Gawad Kailinga é un’associazione non governativa delle Filippine in aiuto alle comunitá locali. Questo è il link.

Save the Children

Save the children si sta impegnando nel soccorso ai piú piccoli e alle loro famiglie. Potete donate attraverso questo link.

Queste sono solo alcune delle organizzazioni attraverso le quail inviare il vostro aiuto. Per saperne di più visitate questa pagina.

Sulla scia di questa recente tragedia, c’é speranza. Accendiamo la speranza per diffondere l’amore.

Scritto da jillytanrad il 2013-11-12 in #news #yolanda #philippines #yolandaph #typhoon-haiyan
tradotto da martadublin

2 Commenti

  1. sirio174
    sirio174 ·

    Una tremenda devastazione, articolo IMPORTANTE

  2. biondapiccola
    biondapiccola ·

    @sirio174 :)

Altri Articoli Interessanti

  • Janne Parviainen: Il Mago di Luci

    Scritto da mpflawer il 2015-12-22 in #persone #lifestyle #lomoamigos #videos
    Janne Parviainen: Il Mago di Luci

    Janne Parviainen è un artista di 35 anni di Helsinki. È sia un pittore che fotografo, ma a volte usa il suo talento da pittore per fare del light painting una vera e propria arte. I posti abbandonati sono i suoi favoriti, perché secondo lui "sono posti vissuti e pieni di storie da raccontare, sono diari perduti e le foto riemergono le vite passate in quei posti".

  • Le Lomo Domande: Quali sono le paure dei fotografi?

    Scritto da lomographymagazine il 2015-12-02 in #persone #lifestyle
    Le Lomo Domande: Quali sono le paure dei fotografi?

    Nel nostro mirino ci sono i fotografi che hanno avuto un successo precoce e quali paure hanno dovuto affrontare durante il loro percorso.

  • Dettagli architettonici degni di nota

    Scritto da lomographymagazine il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Dettagli architettonici degni di nota

    Un edificio é la storia di un impegno collettivo. Le persone che lo hanno materialmente costruito e tiratoa lucido sono ai piú sconosciute, ma il loro lavoro é un concentrato di identitá. Per alcuni l´architettura é qualcosa da vedere e comprare in formato souvenir. Ma per altri, per i viaggiatori con fotocamera sempre al seguito, quello che conta di piú, é la forte componente visiva che sprigiona.

  • Shop News

    Mini Diana Mini Prezzo

    Mini Diana Mini Prezzo

    Crea immagini sognanti in un attimo con questa fotocamera. Il pacchetto include inoltre una lente close-up per ritratti perfetti. Se ti affretti é ancora in sconto nel nostro shop online: viene a visitarci!

  • Un fantastico matrimonio visto con gli occhi della Lente Artistica New Petzval 85

    Scritto da shhquiet il 2015-07-01 in #gear #news
    Un fantastico matrimonio visto con gli occhi della Lente Artistica New Petzval 85

    Non é un segreto che la Lente New Petzval 85 sia stata la silenziosa testimone di tanti eventi importanti, matrimoni inclusi. Poco tempo fa Juan Hoyos, conosciuto nella community come antoniocastello, se ne é servito per immortalare il matrimonio di un collega, ed é stato tanto gentile da condividere con noi i suoi scatti.

  • Quadrati perfetti con la LC-A 120

    Scritto da pripri2000 il 2015-04-23 in #gear #news
    Quadrati perfetti con la LC-A 120

    Cattura tutto ció che hai intorno e fallo tuo con vibranti foto grandangolari! La LC-A 120 ti regalerá avventure e sensazioni uniche e ti sorprenderá con tutte le sue funzioni da sperimentare, tra cui lunghe esposizioni e totale controllo ISO. Inoltre é una fotocamera super veloce ed ultra compatta: perfetta da portare sempre con te. Se ti preoccupano le pellicole di medio formato, rilassati! Puoi usare qualsiasi pellicola da 120, e la scelta é ampia: é proprio questo che rende la LC-A 120 cosí versatile! Goditi questa gallery per avere un´anteprima delle mirabolanti qualitá di questa stupenda macchina fotografica!

  • Foto di moda nelle strade di New York: Scott Brasher e la lente Petzval

    Scritto da antoniocastello il 2015-03-11 in #persone #lomoamigos
    Foto di moda nelle strade di New York: Scott Brasher e la lente Petzval

    Scott Brasher é un fotografo di moda che fa base a New York. I suoi lavori coprono la gamma completa dei mezzi di comunicazione e compaiono su numerose riviste. Allo stesso tempo il fotografo lavora con marchi del calibro di Cover Girl, Mtv, Reebok, Target e tanti altri. Prima di tutto ció, peró, Scott fotografava per le strade di Williamsburg, a Brooklyn, immortalando momenti di moda urbana. Il mese scorso ha portato la sua lente Petzval a spasso per le vie di New York pronto per catturare quei i momenti unici che sono propri della celebre fashion week di New York.

  • Shop News

    Elegante e divertente: Lomo'Instant Wide Black

    Elegante e divertente: Lomo'Instant Wide Black

    La fotocamera istantanea su largo formato con l’aggiunta di peculiaritá che assicurano un divertimento senza precedenti!

  • Kyoto in un battito d´ali

    Scritto da lomographymagazine il 2015-07-31 in #gear #lifestyle
    Kyoto in un battito d´ali

    Come un chiostro di ciliegi in fiore, cosí i tepmli di Kyoto incantano e rapiscono il cuore dei loro visitatori, che assumono la posture di statue con le fotocamere che pendono dalle mani! Durante la prima visita in particolare si potrebbe soffrire della costante urgnza di fotografare ogni angolo di questa cittá.Il tempio di Kinkaku-ji Temple aed il Fushimi Inari-Taisha sono una costante meta di pellegrinaggio; si potrebbe credere che i turisti vadano sempre di fretta. Ma in realtá sono occupati a gustarsi Kyoto in tutto il suo splendore.

  • Lomo LC-A Wide: la velcro-splitzer multi-esposizione

    Scritto da Dario Corso il 2015-04-16 in #gear #tipster
    Lomo LC-A Wide: la velcro-splitzer multi-esposizione

    La Lomo Lc-w consente di fare le doppie esposizioni tramite la linguetta mix posta alla base. Ma per volere giocare un pò di più, e avere immagini che non fossero solo sovrapposte, è stato adattato lo splitzer, specifico per la Lomo Lc-a, al super grandangolo della Lc-w. Ecco che la magia del velcro entra nella storia della lomografia!

    4
  • Self to the World: La fotografia di Leanne Surfleet

    Scritto da lomographymagazine il 2015-11-30 in #persone #lifestyle
    Self to the World: La fotografia di Leanne Surfleet

    Un autoritratto può avere le sue radici in estrema sicurezza in sé stessi, in estrema timidezza o in entrambi. Leanne Surfleet attraversa questo tipo di oscillazione quando la fotocamera è puntata su di lei. L'attrazione—per quello che ci riguarda—è un mix di ignoto e una certa posa tranquilla. E qua e là, un lembo di pelle che è più un mistero che una rivelazione. Anche i ritratti di altre persone hanno lo stesso silenzioso invito, come incoraggiare domande.

  • Shop News

    Lomo'Instant Marrakesh

    Lomo'Instant Marrakesh

    Ispirata ad una delle destinazioni piú romantiche al mondo, la Lomo’Instant Marrakesh ti fará innamorare delle sue seducenti caratteristiche.

  • Il fotografo Gilbert Blecken cattura su pellicola le icone musicali

    Scritto da hannah_brown il 2015-03-09 in #persone #lifestyle
    Il fotografo Gilbert Blecken cattura su pellicola le icone musicali

    Negli anni ‘90, Gilbert Blecken era un grande appassionato di musica e scriveva per la sua piccola fanzine. Tutto ció che voleva era intervistare band durante i sound check e fotografarle. Non era un fotografo professionista e non lavorava per una compagnia: lo faceva semplicemente per la sua piccola rivista. Vent’anni dopo, le fotografie di Gilbert sono diventate un’incredibile documentazione di alcune delle più grandi icone musicali di quegli anni. Scopriamo con Gilbert le sue foto e le storie che vi si celano dietro.

  • Cinque pellicole in condizioni di luce scarsa

    Scritto da lomographymagazine il 2015-11-27 in #gear #tipster
    Cinque pellicole in condizioni di luce scarsa

    Come molti di voi giá sapranno, scattare foto con in presenza di poca luce si ha bisogno di una mano ben ferma (oppure un treppiedi) se si vogliono ottenere grandi risultati. Inoltre, bisogna avere la giusta attrezzatura, ció vuol dire le pellicole azzeccate. In questo articolo, sono elencate cinque pellicole che danno il meglio in queste condizioni.

  • La bellezza del bianco e nero

    Scritto da Lomography il 2015-11-20 in #mondo #lifestyle
    La bellezza del bianco e nero

    Una famosa citazione del fotografo giornalista Ted Grant dice: " Quando fai fotografie a colori di persone, fotografi soltanto i loro vestiti. Ma quando fotografi in bianco e nero, fotografi la loro anima!" Infatti, la mancanza di colori accesi spinge l'osservatore a vedere oltre, in modo da riconoscere l'atmosfera che circonda la foto. In questo articolo abbiamo selezionato scatti in bianco e nero che attraversano diversi stati d'animo.