I miei 8 trucchi personali per fotografare con poca luce

Mi piacerebbe condividere alcuni dei miei trucchi personali su cosa fare per ottenere fotografie ben esposte con poca luce. Continua a leggere qui sotto per scoprire i miei trucchi e consigli.

Ora che le foglie iniziano a cadere, le notti si allungano e le candele sono di nuovo accese, diventa difficile ottenere fotografie ben esposte. Ovviamente puoi usare un flash ma questo può totalmente distruggere una calda atmosfera. Ti serviranno alcuni strumenti e tecniche per le tue avventure fotografiche. Qui ci sono alcuni dei miei consigli personali.

Credits: inrod

1. Utilizza una fotocamera con esposizione automatica

Trovo molto utile sapere che la mia fotocamera si occuperà del tempo di esposizione o dell’apertura o anche di entrambe le cose. L’unica cosa che devo fare è tenere la fotocamera immobile. Funziona anche usando La Sardina con la regolazione su B. Ad ogni modo può portarti alle lacrime una volta sviluppate le foto.

Credits: inrod

2. Utilizza lenti sensibili alla luce con un’apertura inferiore a 2.0

Quando uso la mia SLR, vi monto sopra le lenti più sensibili alla luce che possiedo. Questo servirà a mantenere il tempo di esposizione basso e a ridurre il rischio di ottenere fotografie meno nitide. In ogni caso, per quanto riguarda le fotocamere compatte, questo è difficile da ottenere. In quel caso, prendo la mia LC-A o la mia Minox 35 GT dal momento che hanno un’apertura all’incirca di 2. Altre opzioni potrebbero essere la Minolta CLE o la Leica M con lenti appropriate.

3.Prendi un piccolo treppiedi che può essere sistemato sul tavolo

Ci sono piccoli treppiedi in commercio che sono abbastanza compatti da poter essere messi su un tavolo. Terranno ferma la tua fotocamera.

4.Non hai a disposizione un treppiede? Posiziona la fotocamera sopra ad una bottiglia o su qualcos’altro

La maggior parte delle volte non ho un treppiedi con me quindi cerco qualcos’altro. Posso sistemare la mia fotocamera sul tavolo per ridurre al minimo le vibrazioni. O magari sullo schienale di una sedia, appoggiato su una bottiglia vuota o su qualsiasi cosa che sia disponibile e che sia un buon sostituto del treppiedi. Oppure semplicemente tieni la tua fotocamera il più immobile possibile.

Credits: inrod

5. Utilizza una pellicola con un ISO alto, 400 e più

Be’ questo in qualche modo si spiega da solo. Più alto é il valore del tuo ISO, più la tua pellicola diventerà sensibile alla luce. Di nuovo questi risultati si avranno con un tempo di esposizione più breve.

Credits: inrod

6. Vai con le silhouettes

Se c’è meno luce, metti il tuo oggetto davanti alla luce e semplicemente fai una foto che mostri la silhouette dell’oggetto che volevi immortalare.

Credits: inrod

7. Non sentirti frustrato.

Questo è veramente molto difficile! Anche se hai fatto del tuo meglio, talvolta, il risultato non assomiglierà a quello che volevi. Non sentirti frustrato. Guarda la tua fotografia e cerca di capire, vedi cos’è andato storto e perché. Osservala per riuscire meglio la seconda volta.

Credits: inrod

8.Prendi coraggio e usa la tua fotocamera

Ritengo che questo sia il consiglio più importante. Personalmente, credo che il lato più bello della vita si mostri al tramonto o di notte. Serve coraggio per continuare a scattare fotografie con tempi di esposizione più lunghi.
Semplicemente prendi coraggio e scatta la foto. Se non lo fai, perderai l’opportunità di catturare questo prezioso momento. La maggior parte delle volte, c’è più luce di quello che ti aspetti.

Pensavo non ci fosse abbastanza luce – ovviamente e fortunatamente, ce n’era.

Scritto da inrod il 2013-11-19 in #gear #tipster #automatic #photography #low-light #analogue-camera #tipster #courage #table-tripod #high-iso #tricks #light-sensitive-lens
tradotto da a00biscuit

Altri Articoli Interessanti

  • L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Scritto da sirio174 il 2016-02-12 in #gear #reviews
    L'incredibile plasticità del mio Industar 10

    Dopo il mio precedente articolo dedicato allo splendido e luminosissimo Jupiter 3, vi presento ora un obbiettivo che uso spesso, il mio Industar 10. Si tratta della più piccola e compatta copia sovietica del celebre Elmar 50/3,5. Nitido e plastico, è perfetto, montato sulla mia Fed 2, per la fotografia di strada nelle belle giornate di sole. State a vedere!

    1
  • Lomography X La Valigetta

    Scritto da bartolomo il 2016-02-12 in #mondo #competizioni #videos
    Lomography X La Valigetta

    Lomography e La Valigetta, un'etichetta discografica indipendente nata nel 2007, hanno unito le forze per creare questa competizione. Recentemente, i due musicisti Luca Tommasoni e Roberto Tagliabue hanno unito il loro spirito artistico per creare un progetto unico nel suo genere, IISO!

  • ​ Fotocamere Da Amare: Lomography Lomo'Instant

    Scritto da simonesavo il 2016-02-10 in #gear #tipster
    ​ Fotocamere Da Amare: Lomography Lomo'Instant

    ​ Una macchina instantanea in grado di regalare fotografie mozzafiato. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. Questo e molto altro é la Lomo'Instant.. Continuate a leggere questo nuovo capitolo della rubrica Fotocamere da Amare!

  • Shop News

    Lomo'Instant Marrakesh

    Lomo'Instant Marrakesh

    Ispirata ad una delle destinazioni piú romantiche al mondo, la Lomo’Instant Marrakesh ti fará innamorare delle sue seducenti caratteristiche.

  • Ricevi lo sconto con l'offerta Lomography di San Valentino

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-09 in #gear #news
    Ricevi lo sconto con l'offerta Lomography di San Valentino

    In nome dell'amore analogico, il negozio Lomography offre fantastici sconti su una selezione di fotocamere.

  • Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Scritto da sirio174 il 2016-02-08 in #gear #reviews
    Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Questa reflex ha per me uno straordinario valore affettivo. Infatti è stata la mia prima reflex giapponese che ho veramente amato insieme alle mie care Fed, Zorki, Zenit e Praktica d'oltrecortina. Per tanti anni è stata una mia fedele compagna quand'ero studente, sino a quando, a causa di un guasto elettronico, ho dovuto lasciarla (la riparazione sarebbe stata troppo costosa rispetto al suo valore). L'ho ritrovata identica, con lo stesso obbiettivo, in una vetrina di un negozio di Como a inizio Novembre. E subito mi è spuntata una lacrima all'occhio... era esattamente identica alla mia cara amica che mi aveva abbandonato! Inutile dire che l'ho portata a casa immediatamente. Perchè questa macchina è speciale, davvero speciale... state a vedere!

  • Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-08 in #persone #lifestyle
    Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Nel lavoro di Binh Danh, l'arte è uno spazio dove l'innominato diventa visibile. Quando la guerra è il tema, ogni dettaglio conta. Come può una persona affrontare questa complessa situazione, dove la morte e il valore della vita si intersecano? Il lavoro di un uomo diventa un lavoro su altri uomini. E quindi in questa serie "Immortalità: Quello che rimane della guerra del Vietnam e dell'America", Binh Danh ha realizzato delle stampe alla clorofilla per esprimere il segno indelebile della guerra in terre diverse. Soldati i cui volti sono stati dimenticati e documenti archiviati, hanno un'altra possibilità per essere ricordati.

  • Shop News

    Bundle LomoKino Directors

    Bundle LomoKino Directors

    Ottieni il Lomokino & Lomokinoscope con anche lo Smartphone Film Scanner ad un prezzo speciale!

  • ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    Scritto da simonesavo il 2016-02-06 in #gear #tipster
    ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    ​ Ecco un nuovo effetto collaterale da provare subito! Questa volta ho usato una zuppa molto semplice e veloce da fare. Continuate a leggere per scoprire la ricetta.

  • Video sul perché scattiamo foto

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-05 in #mondo #lifestyle #videos
    Video sul perché scattiamo foto

    Domandarsi il motivo per il quale una fotocamera non è una barriera ma un modo per connettere il fotografo ed il soggetto. Joe Aguirre ce lo spiega attraverso il film di Jonas Normann.

  • Modi istantanei per dire Ti Amo

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Modi istantanei per dire Ti Amo

    Quali sono i gesti che contano? Piccoli azioni giornaliere per la tua persona preferita oppure possono anche bastare foto istantaee per dimostrare il proprio amore.

  • Shop News

    Diana Mini Monte Rosa

    Diana Mini Monte Rosa

    Rendendo omaggio alle tanto amate vacanze invernali, la Diana Mini Monte Rosa è una fotocamera 35 mm in edizione limitata con un design che richiama i paesaggi innevati. Scoprila sul nostro shop!

  • Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Con la giusta composizione e soggetti ideali, il cross processing della Agfa CT Precisa garantisce spettacolari risultati. Foto delicate, sceniche, intime e mondane. In questo articolo potete trovare alcuni scatti che possono ispirarvi.

  • Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Scritto da Lomography il 2016-02-02 in #gear #news
    Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Bevi un goccio di caffè, assaggia i pasticcini e cammina nelle vie romantiche di Parigi con le foto di Morgane.

  • La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    Scritto da bartolomo il 2016-02-02 in #persone #lomoamigos
    La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    La nostra nuova Lomo Amigo Virgola è stata capace di portare La Sardina DIY nel mare caldo della Sicilia ma anche nel mondo delle sue rappresentazioni fatate. I suoi lavori ritraggono la morbitezza delle arti visive capaci di far sognare qualsiasi persona. Non perdetevi la sua intervista per Lomography.

    1