I miei 8 trucchi personali per fotografare con poca luce

Mi piacerebbe condividere alcuni dei miei trucchi personali su cosa fare per ottenere fotografie ben esposte con poca luce. Continua a leggere qui sotto per scoprire i miei trucchi e consigli.

Ora che le foglie iniziano a cadere, le notti si allungano e le candele sono di nuovo accese, diventa difficile ottenere fotografie ben esposte. Ovviamente puoi usare un flash ma questo può totalmente distruggere una calda atmosfera. Ti serviranno alcuni strumenti e tecniche per le tue avventure fotografiche. Qui ci sono alcuni dei miei consigli personali.

Credits: inrod

1. Utilizza una fotocamera con esposizione automatica

Trovo molto utile sapere che la mia fotocamera si occuperà del tempo di esposizione o dell’apertura o anche di entrambe le cose. L’unica cosa che devo fare è tenere la fotocamera immobile. Funziona anche usando La Sardina con la regolazione su B. Ad ogni modo può portarti alle lacrime una volta sviluppate le foto.

Credits: inrod

2. Utilizza lenti sensibili alla luce con un’apertura inferiore a 2.0

Quando uso la mia SLR, vi monto sopra le lenti più sensibili alla luce che possiedo. Questo servirà a mantenere il tempo di esposizione basso e a ridurre il rischio di ottenere fotografie meno nitide. In ogni caso, per quanto riguarda le fotocamere compatte, questo è difficile da ottenere. In quel caso, prendo la mia LC-A o la mia Minox 35 GT dal momento che hanno un’apertura all’incirca di 2. Altre opzioni potrebbero essere la Minolta CLE o la Leica M con lenti appropriate.

3.Prendi un piccolo treppiedi che può essere sistemato sul tavolo

Ci sono piccoli treppiedi in commercio che sono abbastanza compatti da poter essere messi su un tavolo. Terranno ferma la tua fotocamera.

4.Non hai a disposizione un treppiede? Posiziona la fotocamera sopra ad una bottiglia o su qualcos’altro

La maggior parte delle volte non ho un treppiedi con me quindi cerco qualcos’altro. Posso sistemare la mia fotocamera sul tavolo per ridurre al minimo le vibrazioni. O magari sullo schienale di una sedia, appoggiato su una bottiglia vuota o su qualsiasi cosa che sia disponibile e che sia un buon sostituto del treppiedi. Oppure semplicemente tieni la tua fotocamera il più immobile possibile.

Credits: inrod

5. Utilizza una pellicola con un ISO alto, 400 e più

Be’ questo in qualche modo si spiega da solo. Più alto é il valore del tuo ISO, più la tua pellicola diventerà sensibile alla luce. Di nuovo questi risultati si avranno con un tempo di esposizione più breve.

Credits: inrod

6. Vai con le silhouettes

Se c’è meno luce, metti il tuo oggetto davanti alla luce e semplicemente fai una foto che mostri la silhouette dell’oggetto che volevi immortalare.

Credits: inrod

7. Non sentirti frustrato.

Questo è veramente molto difficile! Anche se hai fatto del tuo meglio, talvolta, il risultato non assomiglierà a quello che volevi. Non sentirti frustrato. Guarda la tua fotografia e cerca di capire, vedi cos’è andato storto e perché. Osservala per riuscire meglio la seconda volta.

Credits: inrod

8.Prendi coraggio e usa la tua fotocamera

Ritengo che questo sia il consiglio più importante. Personalmente, credo che il lato più bello della vita si mostri al tramonto o di notte. Serve coraggio per continuare a scattare fotografie con tempi di esposizione più lunghi.
Semplicemente prendi coraggio e scatta la foto. Se non lo fai, perderai l’opportunità di catturare questo prezioso momento. La maggior parte delle volte, c’è più luce di quello che ti aspetti.

Pensavo non ci fosse abbastanza luce – ovviamente e fortunatamente, ce n’era.

Scritto da inrod il 2013-11-19 in #gear #tipster #tipster #photography #table-tripod #low-light #tricks #light-sensitive-lens #high-iso #courage #analogue-camera #automatic
tradotto da a00biscuit

Altri Articoli Interessanti

  • Artista Petzval: Il Fotografo di Matrimoni Johnny Cheng

    Scritto da e_ercolini il 2014-09-25 in #persone #lomoamigos
    Artista Petzval: Il Fotografo di Matrimoni Johnny Cheng

    L'estate è in pieno svolgimento e la stagione dei matrimoni si sta smuovendo. E mentre rincorre la stagione, il fotografo di matrimoni Johnny Cheng ha invitato la sua fidanzata per uno shoot improvvisato. Con la Petzval, ha creato un'unione perfetta tra i prati verdi e l'effetto bokeh della lente, con il risultato di immagini in soft-focus di cui innamorarsi. Continuate a leggere per scoprire cosa ha da dire questo fotografo di matrimoni della Georgia sulla sua esperienza con il nuovo obiettivo Petzval.

  • Piccola Lezione Lomografica: Profondità di Campo

    Scritto da jennifer_pos il 2015-05-22 in #gear #lifestyle #tipster
    Piccola Lezione Lomografica: Profondità di Campo

    Ti sei mai chiesto cosa significano quei termini complicati che i costruttori di fotocamere si sono inventati? Fidati di me, lo so fin troppo bene. Fisica è stata la prima materia a cui ho rinunciato quando ho dovuto scegliere tra lo studio e trascorrere un'altra notte a perseguire avventure giovanili. Ma non preoccuparti - il rimedio per tutte le lacune nella nostra conoscenza è proprio qui: Piccola Lezione di Fotografia Lomography. Segui questa serie e in poco tempo soddisferai tutte le tue curiosità!

  • La Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1 alla quinta edizione della sfida Barba e Baffi

    Scritto da antoniocastello il 2015-05-21 in #gear #lifestyle #eventi
    La Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1 alla quinta edizione della sfida Barba e Baffi

    Quando stavo per mettere a riposo la mia nuova Lente Artistica Lomo LC-A Minitar-1, mi sono imbattuto nella quinta edizione della gara di uomini baffuti e barbuti di New York!

  • Shop News

    Un´agenda fenomenale

    Un´agenda fenomenale

    L´anno é iniziato da un pezzo, é vero...ma la parte migliore deve ancora arrivare! Non rinunciare ad organizzarti e prendi ora la tua London Lomo Notebook, la trovi in super offerta nel nostro shop online...quando la sfoglierai a fine anno, vedrai che soddisfazione!

  • Una perfetta combinazione Lomografica: Lomo Elektra 112 e pellicola Konica SXG100

    Scritto da sirio174 il 2015-05-21 in #gear #reviews
    Una perfetta combinazione Lomografica: Lomo Elektra 112 e pellicola Konica SXG100

    Quest'articolo è dedicato alla più completa macchina Lomo mai prodotta, la splendida e rara Elektra 112, che ho caricato con un rullino a colori scaduto da più di 10 anni. La grande nitidezza dell'obbiettivo, unito ad una pellicola che regge bene gli anni (non subisce eccessive alterazioni cromatiche) ha portato ad una combinazione perfetta per una passeggiata di inizio primavera per la mia Como. State a vedere!

  • LomoMission: Film Noir

    Scritto da Eunice Abique il 2015-05-20 in #mondo #news #competizioni
    LomoMission: Film Noir

    Fai uscire il regista che é in te e buttati in questa LomoMission per tentare la fortuna e vincere una Fisheye No. 2 ed una Fisheye Submarine!

  • L´effetto Bokeh di James Petrozzello

    Scritto da givesmehell il 2015-05-19 in #persone #lomoamigos
    L´effetto Bokeh di James Petrozzello

    James Petrozzello é un fotografo New Yorkese di stanza a Brooklyn. È un fotogafo a tempo pieno e tra i suoi ritratti possiamo trovare Mick Jagger, Bill Clinton, Wane Gretzky, Shaquille O´Neal e tanti altri. Ha voluto usare la Lente Petzval con un nuovo approccio e qua ci parlerá di questa sua unica ed interessantissima serie di fotografie.

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Pellicole Da Amare: Adox CMS 20 ISO

    Scritto da simonesavo il 2015-05-19 in #persone #reviews
    Pellicole Da Amare: Adox CMS 20 ISO

    Adox CMS è una pellicola ortopancromatica bianco e nero con indice di esposizione di 20 ISO. Pellicola per uso generale che può essere utilizzata in quasi tutte le applicazioni come ritratto, paesaggio, architettura. Continuate a leggere per scoprire di più.

    2
  • Il mare che bagna Galway

    Scritto da sirio174 il 2015-05-18 in #mondo #locations
    Il mare che bagna Galway

    Durante le mie vacanze primaverili in Irlanda, ho dedicato una intera giornata alla visita di questa caratteristica cittadina situata sulla costa occidentale dell'isola. Ovviamente, in compagnia della mia fidata Olympus XA2, che sto utilizzando sempre di più durante i miei viaggi, grazie alla sua compattezza, leggerezza ed affidabilità, ed al suo straordinario obbiettivo, nitidissimo e praticamente privo di distorsioni.

  • Urban Sardina ed una chiacchierata con il grafico Matteo Riva

    Scritto da giulialaura il 2015-05-13 in #persone #news #lomoamigos
    Urban Sardina ed una chiacchierata con il grafico Matteo Riva

    Matteo Riva, in ambiente artistico meglio conosciuto come Crockhaus ha personalizzato per Lomography una La Sardina DIY, corredandola del suo inconfondiblile stile e ribattezzandola Urban Sardina. In questa intervista ci parlerá un po´di sé e dei suoi progetti, mostrandoci anche una serie di foto scattate per noi.

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • A colpi di musica: Lomography e MI AMI Festival

    Scritto da giulialaura il 2015-05-12 in #persone #locations #eventi #competizioni
    A colpi di musica: Lomography e MI AMI Festival

    Una nuova competizione e succulenti premi, quello di cui questo Maggio aveva bisogno! Lomography ed il festival musicale MI AMI si sono uniti per ritmare e scoprire nuovi mondi!

    2
  • La fotografa Elisa Imperi ci accompagna nel mondo incantato della Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-05-11 in #persone #lomoamigos
    La fotografa Elisa Imperi ci accompagna nel mondo incantato della Petzval

    Il viaggio tra le giovani promesse della fotografia italiana continua a suon di Petzval e ci porta dalla fotografa Elisa Imperi. Le suo foto sono come un portale aperto su di un mondo incantato e senza tempo, dove umanitá e natura sembrano fondersi per dare vita ad un´armoniosa unione promordiale.

    1
  • Effetti Collaterali: Un rullino all'amatriciana!

    Scritto da simonesavo il 2015-05-08 in #gear #tipster
    Effetti Collaterali: Un rullino all'amatriciana!

    Anche questo mese vi racconto un effetto collaterale da provare subito. Continuate a leggere questo breve tips per scoprire cosa ho fatto.

    2