Lomopedia: Yashica Electro 35 Series

Rimane ancora una macchina 35mm popolare sia per principianti che per fotografi già avviati, l'originale Yashica 35 è stata introdotta nel 1966 e ha ricevuto diversi miglioramenti fino ai primi anni settanta. Scopri altro riguardo questa macchina qui sotto!

Introdotta nel 1966, l’originale linea di macchine da 35 Electro 35 ha cominciato con un obbiettivo fisso Yashinon. Esposizione con priorità all’apertura, velocità dell’otturatore senza step, attacco accessori e mirino con correzione della parallasse. Le pellicole vanno da 12 ISO a 400 ISO, mentre le velocità dell’otturatore va da 30 secondi a 1/500. I livelli di luce sono misurati con un fotoresistore con solfato di cadmio (CdS) alimentato da una batteria a piombo. Ha anche degli indicatori per la sovraesposizione sottoesposizione, il che l’ha resa la prima macchina da 35mm ad avere lampade di avvertimento accurate.

L’originale Yashica Electro 35. Foto tramite Wikimedia

Durante gli anni, Yashica ha introdotto aggiornamenti e cambi nel look rispetto il modello originale. La Electro 35 G, introdotta nel 1968, prendeva pellicole con ISO fino a 500 e aveva l’obiettivo etichettato “Color Yashinon” per assicurare la correzione dei colori. La Electro 35 GS (cromo satinato) e GT (nera) furono introdotte nel 1970, e presentavano componenti elettronici interni placcati oro per evitare l’ossidazione e la velocità della pellicola andava da ISO 25 a ISO 1000. Alla fine, la Electro 35 GSN (cromo satinato) e la GTN (nera) vennero rilasciate nel 1973, e presentavano un hot shoe mantenendo l’attacco PC.

L’impressionantemente veloce obbiettivo f/1.7 Yashinon da 45mm, l’otturate silenzioso Copal e la costruzione solida sono solo alcune delle qualità che rendono la linea Electro 35 popolare tra i fotografi analogici di oggi.

In ordine: Electro 35 G, GS, GT, GSN, GTN. Foto tramite il sito Mr. Martin, Alfred Sigaro su Flickr, E Magnuson su Flickr, Romuald Swieconek su Flickr, e Chris K su Flickr.
  • Lenti: COLOR-YASHINON DX f/1.7 45mm; 6 elementi in 4 grouppi, stop fino a
    f/16.
  • Otturatore: otturatore elettronico con una varietà infinita di esposizioni da 1/500 di secondo fino a 30 secondi; impostazione Bulb; timer automatico integrato; M e X sincronizzato; blocco dello scatto; impostazione automatica.
  • Messa a fuoco: mirino e telemetro accoppiato; 0.8 metri (2’6”) a infinito;
    con mirino luminoso a correzione della parallasse.
  • Controllo dell’esposizione: un cervello artificiale allo stato solido che controlla l’otturatore elettronico secondo l’intensità luminosa misurata dal sensore CdS; la velocità precisa dell’otturatore per una esposizione in tutte le condizioni di luce è determinata e impostata AUTOMATICAMENTE;
    i simboli per l’esposizione per una facile selezione dell’apertura, le frecce indicano una sovraesposizione e segnalano una velocità di scatto lenta e l’uso opportuno di un treppiede; i valori ASA/ISO variano a seconda del modello da 25 a 1000
    *Fonte di energia originale – Mercury 5.6 V Mallory TR164, Eveready E164.
Credits: dia36, cotonohacafe, eyecon, aoba, lemonyen, jblaze823, marant69, ornella, plasticpopsicle, blueskyandhardrock & rudemuinho

Tutte queste informazioni di questo articolo vengono da: Wikipedia, Camerapedia, and Yashica Guy.

Scritto da plasticpopsicle il 2013-11-20 in #reviews #lomopedia #lomography #rangefinder #yashica-electro #35mm #yashica-electro-35 #yashica

Altri Articoli Interessanti

  • Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Scritto da giulialaura il 2015-03-25 in #gear #news
    Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Hai fatto un sacco di foto stupende: perché non trasformarle in stampe analogiche da mostrare con orgoglio a casa e in ufficio? Se non sei sicuro di come stamparle, prova Analogue Prints: il nostro impeccabile servizio stampa per fotografia analogica. Tutti i lomografi d´Italia (e Spagna, Austria, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio e Olanda) possono usufruire di questo servizio giá da ora!

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Le Avventure di John e Wolf

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-20 in #persone #lifestyle
    Le Avventure di John e Wolf

    Per molte persone andare in viaggio in posti meravigliosi sarebbe noioso ed incompleto senza un compagno di viaggio affidabile e divertente. Per John Stortz, un illustratore di Los Angeles in California, è il suo amato cane Wolfgang.

  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-03-19 in #persone #lomoamigos
    Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    La fotografa Irina Mattioli ha realizzato per noi alcuni scatti con la lente Petzval: il risultato è una vorticosa danza nel mondo del ritratto. Godiamoci insieme questa intervista!

  • Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-19 in #persone #lifestyle
    Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Qualche anno fa Olivier Barjolle si è stortato la caviglia mentre andava in skateboard. Per ingannare il tempo e l´attesa obbligata della convalescenza, Barjolle ha iniziato a fotografare un po´per caso, avendo trovato una vecchia Polaroid in un mercatino delle pulci. Da allora non si è piú fermato.

  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? Farle con una Lomo´Instant Sanremo. Il suo splendido design retró e le sue dimensioni la rendono la fotocamera perfetta da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-17 in #mondo #competizioni
    Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Manca solo un mese al Film Photography Day 2015! Per questo abbiamo preparato una serie di sfide giornaliere che vi terranno occupati in attesa del grande evento!

  • Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-17 in #mondo #lifestyle #locations
    Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Nell'ultima edizione della sua storia d'amore russa, Herr Willie ci parla di alcune delle sue più memorabili esperienze dai suoi viaggi nella Russia post-Sovietica. Incluso il viaggio lungo la ferrovia Trans-Siberiana, le sue foto con la Sardina richieste e desiderate da Lomography, e la nostalgia per le persone che ha incontrato.

    2
  • Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Scritto da giulialaura il 2015-03-16 in #gear #news
    Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Hai mai sognato di poter creare immagini scenografiche solo grazie al movimento della tua mano? Ora puoi aprire gli occhi perché il sogno é diventato realtá! Dotato di 200 high fidelity LED colorati e lungo 1.80 m, Pixelstick é il tuo biglietto per il futuro. È da ora disponibile nel nostro Shop Online, per la prima volta in assoluto: crea anche tu sensazionali lightpainting!

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-03-13 in #persone #lifestyle
    Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Il fotografo Iraniano ci spiega la sua visione, le sue opinioni personali le problematiche sociali del suo paese che si riflettono sul suo lavoro.

  • Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Scritto da sirio174 il 2015-03-13 in #mondo #locations
    Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Quest'articolo è un omaggio a una città straordinaria, dai mille colori, Napoli, ed anche un tributo ad un grande cantautore italiano recentemente scomparso, Pino Daniele. Godetevi questa serie di foto scattate nel centro storico di Napoli, tra Piazza Plebiscito e la Cattedrale!

    1
  • Come inviare le vostre proposte al Magazine di Lomography

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-03-12 in #mondo
    Come inviare le vostre proposte al Magazine di Lomography

    Avete letto bene amici miei! Il Magazine di Lomography é pronto per ricevere i vostri contributi! Prima, peró, di mettere su carta i vostri pensieri, leggete le nuove regole aggiornate su come inviarci le vostre proposte.

    3