Lomography x Zenit New Petzval Lens: Intervista a Driely S

Dal Brasile a New York, questo giovane fotografo ha accettato la nostra sfida di portare la Petzval in uno degli ambienti più frenetici della grande mela: la Fashion Week.

Foto di Driely S

NOME: Driely S.
LOCALITA’: New York City
PAESE D’ORIGINE: Brasile – al momento risiede a NY
CAMERA USATA: Canon 5D II e III

Ciao, per favore parlaci un po’ di te.

Sono un fotografo brasiliano, che al momento vive nella New York dei film di Woody Allen e delle canzoni di Simon & Garfunkel. Fondamentalmente, sono un estimatore delle belle cose, anche quando non lo sono. Mi considero un Groucho-Marxista e non mi prendo mai sul serio. Sono allergico all’autorità e mi piaceva sognare di essere un anarchico, fino a quando un giorno non ho venduto la mia anima alle sorelle Rodarte. Sopratutto, ho un amore incondizionato per tutte le forme d’arte e di auto espressione artistica.

Sei uno dei primi pionieri dello scatto con la lente Petzval in un ambiente veloce e movimentato, come la Fashion Week. Come è stata la tua esperienza?

Per gli scorsi due anni ho provato a creare delle partnership con alcune brand per fare dei backstage in ferrotipo, ma, per via delle sfilate di moda caotiche, non ci sono mai riuscito. Non appena ho sentito della campagna Kickstarter della Petzval di Lomography, ne sono stato conquistato! Sapevo che questa sarebbe stata la mia migliore opportunità per avere il look al collodio, senza azzardare troppo. Avevo davvero delle alte aspettative per la Lomo Petzval, dal momento che ho sempre sognato di scattare con la mia Petzval reale a questi eventi. E sì, mi è arrivata! Probabilmente, ora è una dei miei giocattoli preferiti nella mia sacca di strumenti magici per la Fashion Week.

Foto di Driely S

Qual è il punto di forza di questa lente paragonandola alle altre?

Onestamente, adoro che sia anche un gran pezzo di conversazione. Crea belle immagini, parzialmente perché fa venir voglia alle persone di posare per te. Ognuno è curioso di sapere che tipo di lente sia, e perché è dorata. Una volta che spieghi che è una lente del 19esimo secolo adattata per il digitale, ognuno immediatamente vuole una foto. E come non amare un gran pezzo del proprio equipaggiamento che fa venir voglia ad ognuno di posare?!

Qual è la tua foto preferita?

Questa è stata scattata ad un backstage del Donna Karan Show, uno dei più grandi ed affollati show della New York Fashion Week. Era un ambiente molto caotico nel quale scattare. Le modelle erano stanche e non volevano più posare. Lei aveva appena rifatto il trucco e mi ha visto puntarle la camera, e per un minuto veloce abbiamo condiviso questo momento. Dopo mi ha detto di non aver mai visto una camera così bella, riferendosi alla Petzval.

Foto di Driely S

Per favore, condividi alcuni consigli su come ottenere il massimo da questa lente in ambienti frenetici con soggetti in movimento.

Credo che la Petzval dia il meglio in questo tipo di ambienti. E’ lì che puoi davvero vedere l’effetto roteante prender vita ed il tuo soggetto staccarsi dallo sfondo. Se non scatti mai in modo manuale, hai grandi possibilità che le tue prime 100 foto verranno malissimo. Ti aiuta molto usare il Live View quando scatti e zoommare, per assicurarti la definizione (specialmente se fai dei ritratti).

Ma, non credo sia una lente per oggetti in movimento. Devi davvero rallentare le cose e prendere tempo a mettere a fuoco. Questa per me è la parte che la rende così bella. Rallentare le cose come ai vecchi tempi. Credo che tutti quelli che mi hanno visto scattare alla Fashion Week con questa lente sono stati affascinati dalla ‘lente dorata’, e anche se andavano di fretta hanno acconsentito a fermarsi e posare per qualche minuto.
La Petzval ti aiuta ad iniziare conversazioni ed attira l’attenzione dei tuoi soggetti come nessun’altra lente al mondo. Quindi, se si stanno muovendo, hai grandi possibilità che si fermino.

Per quali opportunità fotografiche o progetti ti piacerebbe usare la Petzval in futuro?

Muoio dalla voglia di usarla su scatti editoriali. Con l’abito perfetto. Ho anche fotografato la presentazione Dannijo per questa stagione che consisteva di ballerine che danzavano in un ring di boxing. Quando le ragazze danzavano piano, dandomi il tempo di mettere a fuoco, dava movimento alle foto in maniera molto graziosa. Sono davvero curioso di provare a fotografare alcune ballerine in un ambiente più controllato per vedere che tipo di magia creerà.

Nel tuo sito web possiamo vedere tante foto di alta moda. Perché ti piace così tanto questo tipo di fotografia?

E’ divertente perché per gran parte della mia vita sono stato anti-moda. L’ho sempre concepita come un’industria superficiale (e molte volte lo penso ancora). Ma poi mi sono innamorato dei lavori di Steven Meisel, Tim Walker e Paolo Roversi. E ho scoperto tutta la bellezza e la furia che muovevano i designer come Vivienne Westwood, Alexander McQueen e Riccardo Tisci. Tutto allora acquistò un senso. La fotografia di moda può essere ciò che vuoi. Si tratta di raccontare una storia, ed accarezza tutti i tipi di fotografia e metodi creativi. La moda è fantasia, ma anche realtà.

Foto di Driely S

Per favore, condivideresti qualche consiglio con le persone che stanno iniziando ora nel mondo della fotografia di moda?

C’è una frase di Cecil Beaton: il momento in cui ho saputo di voler lavorare nella moda. Ci torno spesso, quando ho bisogno di un consiglio.

“Sii coraggioso, sii differente, sii impossibile, sii tutto ciò che affermi integrità di scopo e visione fantasiosa contro coloro che ci vanno piano in tutto, le creature dei luoghi comuni, gli schiavi dell’ordinario.”

Foto di Driely S

Scritto da antoniocastello il 2014-03-05 in #persone #lomoamigos #petzval #photographer #interview #driely-s #fashion #portraits #canon #new-york #fashion-week-new-york #petzval-artist-interview
tradotto da robertoragno

Altri Articoli Interessanti

  • Petzval Amigo Radek Bayek

    Scritto da Lomography London il 2016-01-07 in #persone #lomoamigos
    Petzval Amigo Radek Bayek

    Ispirato dal lavoro di Emily Soto, il fotografo londinese Radek Bayek ha recentemente scattato con la Petzval 85 Art Lens. Ci parla della sua carriera e delle sue esperienze in questa intervista..

  • La Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control alla Lunar New Year Parade

    Scritto da antoniocastello il 2015-06-16 in #gear #lifestyle
    La Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control alla Lunar New Year Parade

    Da quando Lomography ha lanciato la Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control come progetto su Kickstarter, abbiamo visto una serie di foto pazzesche, da scimmie di montagna in Giappone, a foto di backstage della Fashion Week di NYC. Molte di queste foto sono state scattate con fotocamera digitale, per questo ora vogliamo vedere come se la cava la New Petzval 58 sulla analogicissima fotocamera Canon Rebel, caricata con pellicola in bianco e nero ed x-pro. Unisciti a noi in questo viaggio nel cuore della China Town di New York durante la Lunar New Year Parade.

  • L´artista Petzval Shima Eleven parla della Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control

    Scritto da shhquiet il 2015-06-18 in #gear #news #videos
    L´artista Petzval Shima Eleven parla della Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control

    Siamo lieti di presentarvi il nostro ultimo Petzval Artist, Shima Eleven - fotografo professionista di stanza ad Hong Kong. è specializzato in fotografia di grande formato ed ebbe il suo primo approccio con la Petzval addirittura 5 i 6 anni fa. In questo video ci parla della sua passione per la Petzval e condivide i suoi pensieri e riflessioni sulla Lente Artistica New Petzval 58 Bokeh Control Art Lens!

  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? La famiglia Lomo'Instant, con il suo splendido design e le sue dimensioni rendono queste fotocamere perfette da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • Foto di moda nelle strade di New York: Scott Brasher e la lente Petzval

    Scritto da antoniocastello il 2015-03-11 in #persone #lomoamigos
    Foto di moda nelle strade di New York: Scott Brasher e la lente Petzval

    Scott Brasher é un fotografo di moda che fa base a New York. I suoi lavori coprono la gamma completa dei mezzi di comunicazione e compaiono su numerose riviste. Allo stesso tempo il fotografo lavora con marchi del calibro di Cover Girl, Mtv, Reebok, Target e tanti altri. Prima di tutto ció, peró, Scott fotografava per le strade di Williamsburg, a Brooklyn, immortalando momenti di moda urbana. Il mese scorso ha portato la sua lente Petzval a spasso per le vie di New York pronto per catturare quei i momenti unici che sono propri della celebre fashion week di New York.

  • Issa Ng e le sue foto di bordo con la New Petzval 58

    Scritto da minawoo il 2015-06-25 in #persone #lifestyle
    Issa Ng e le sue foto di bordo con la New Petzval 58

    È con immenso piacere che possiamo condividere ancora una volta le foto scattate con New Petzval 58 dal talentuoso fotografo di Hong Kong Issa Ng. Queste foto sono la prova ulteriore dell´immenso gusto estetico e della bravura di questo artista, godiamocele insieme.

    1
  • Scorci di vita cittadina con la Lente New Petzval

    Scritto da pripri2000 il 2015-04-30 in #gear #news #lifestyle
    Scorci di vita cittadina con la Lente New Petzval

    La lente New Petzval ha provato al mondo ed a sé stessa di esere una lente perfetta per ritratti profondi e close-up pieni di carattere. Ora alcuni talentuosi membri della nostra Community spingono l´asticella un po´piú in lá, usando la Petzval per immortalare meravigliose scene urbane. Da pedoni incappucciati, coppie che chiacchierano al parco, mercati pieni di vita o persone in fila per la metro, tutti i piccoli momenti della routine quotidiana sono stati immortalati! Goditi questa gallery creata apposta per darti un assaggio del potenziale urbano della Lente Petzval!

  • Shop News

    Lomo’Instant Reykjavik Edition

    Lomo’Instant Reykjavik Edition

    Ottieni foto istantanee uniche con la Lomo’Instant Reykjavik. Le varie lenti e lo Splitzer ti permetteranno di dar vita alla tua creatività!

  • ​ Fotocamere Da Amare: Lomography Lomo'Instant

    Scritto da simonesavo il 2016-02-10 in #gear #tipster
    ​ Fotocamere Da Amare: Lomography Lomo'Instant

    ​ Una macchina instantanea in grado di regalare fotografie mozzafiato. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. Questo e molto altro é la Lomo'Instant.. Continuate a leggere questo nuovo capitolo della rubrica Fotocamere da Amare!

  • Ricevi lo sconto con l'offerta Lomography di San Valentino

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-09 in #gear #news
    Ricevi lo sconto con l'offerta Lomography di San Valentino

    In nome dell'amore analogico, il negozio Lomography offre fantastici sconti su una selezione di fotocamere.

  • Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Scritto da sirio174 il 2016-02-08 in #gear #reviews
    Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Questa reflex ha per me uno straordinario valore affettivo. Infatti è stata la mia prima reflex giapponese che ho veramente amato insieme alle mie care Fed, Zorki, Zenit e Praktica d'oltrecortina. Per tanti anni è stata una mia fedele compagna quand'ero studente, sino a quando, a causa di un guasto elettronico, ho dovuto lasciarla (la riparazione sarebbe stata troppo costosa rispetto al suo valore). L'ho ritrovata identica, con lo stesso obbiettivo, in una vetrina di un negozio di Como a inizio Novembre. E subito mi è spuntata una lacrima all'occhio... era esattamente identica alla mia cara amica che mi aveva abbandonato! Inutile dire che l'ho portata a casa immediatamente. Perchè questa macchina è speciale, davvero speciale... state a vedere!

  • Shop News

    Bundle LomoKino Directors

    Bundle LomoKino Directors

    Ottieni il Lomokino & Lomokinoscope con anche lo Smartphone Film Scanner ad un prezzo speciale!

  • Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-08 in #persone #lifestyle
    Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Nel lavoro di Binh Danh, l'arte è uno spazio dove l'innominato diventa visibile. Quando la guerra è il tema, ogni dettaglio conta. Come può una persona affrontare questa complessa situazione, dove la morte e il valore della vita si intersecano? Il lavoro di un uomo diventa un lavoro su altri uomini. E quindi in questa serie "Immortalità: Quello che rimane della guerra del Vietnam e dell'America", Binh Danh ha realizzato delle stampe alla clorofilla per esprimere il segno indelebile della guerra in terre diverse. Soldati i cui volti sono stati dimenticati e documenti archiviati, hanno un'altra possibilità per essere ricordati.

  • ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    Scritto da simonesavo il 2016-02-06 in #gear #tipster
    ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    ​ Ecco un nuovo effetto collaterale da provare subito! Questa volta ho usato una zuppa molto semplice e veloce da fare. Continuate a leggere per scoprire la ricetta.

  • Video sul perché scattiamo foto

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-05 in #mondo #lifestyle #videos
    Video sul perché scattiamo foto

    Domandarsi il motivo per il quale una fotocamera non è una barriera ma un modo per connettere il fotografo ed il soggetto. Joe Aguirre ce lo spiega attraverso il film di Jonas Normann.