Prime impressioni con la Lomo'Instant Automat Glass: Luna Simoncini

2017-03-18 5

La nostra nuova creazione istantanea è un must-have della fotografia di moda: perfetta per ritratti definiti e super stilosi, pop e romantici.

La nostra amata community member Luna è da sempre affascinata dalla fotografia istantanea ed è stata una delle prime fortunate a testare la Lomo'Instant Automat Glass, realizzando uno photo shooting zuccheroso e dalle tonalità pastello, in linea con la sua dolce personalità.

In questa breve intervista, Luna ci racconta le sue prime impressioni sulla macchina e ci svela qualche segreto per realizzare delle foto così belle!

Ciao Luna, sei stata una delle prime fortunate a testare la Lomo'Instant Glass. Quali sono state le tue prime impressioni di questa macchina istantanea?

Ciao! E’ stato veramente interessante e divertente testare questa nuova macchina. La prima impressione è stata davvero ottima: leggera, compatta e funzionale...per non parlare della migliore qualità degli scatti grazie alla lente in vetro.
Ho apprezzato ancora di più il valore dell'obiettivo in vetro quando ho scattato con l'obiettivo Close-Up: i risultati mi hanno veramente stupita!

Raccontaci di questa serie di scatti.

Mi sono ispirata ai colori di Guy Bourdin, da sempre tra i miei fotografi preferiti. Inizialmente ho definito il mood: mi interessava puntare sui colori complementari e sui contrasti. Tutte le foto giocano sull’abbinamento di accessori dal forte impatto cromatico. Anche il make up segue questa linea. La maggior parte dello shooting si è svolto in esterno con l’utilizzo esclusivo della luce naturale. Ho impostato la modalità Auto senza flash e posizionato la modella sia in zone d’ombra sia in zone in cui la luce del sole era diretta, aiutandomi di volta in volta con il compensatore di esposizione.

Anche gli scatti in interno sono stati realizzati senza flash, con la luce diretta del sole al tramonto sul volto della modella.
L’ultima parte dello shooting si è svolta di sera quasi completamente al buio. In questo caso ho utilizzato sempre il flash per illuminare la scena, tranne nella foto del particolare del trucco (sull’occhio della ragazza, realizzata con l’obiettivo macro, dove per illuminare il volto ho usato la torcia dell’Iphone)

Per quanto riguarda gli scatti dei fiori eseguiti con l’obiettivo macro ho utilizzato solo la luce naturale posizionando i fiori su un vaso in penombra. Ho scattato a mano libera senza cavalletto, cercando di rimanere il più ferma possibile. Negli scatti con soggetto più chiaro ho spostato il compensatore di esposizione su -1.

Quale funzionalità della macchina hai utilizzato maggiormente e quale consiglio daresti a chi la utilizza per la prima volta?

Nella maggior parte dei ritratti e delle fotografie macro ho usato la modalità automatica senza Flash, quasi sempre con la distanza minima di messa a fuoco (0.3m / 10-15cm). La Lomo'Instant Automat Glass è una macchina facile da utilizzare, per ottenere buoni risultati è molto importante calcolare la distanza dal soggetto, soprattutto quando si realizzano ritratti ravvicinati o quando si utilizza l’obiettivo Close-Up.

Prima di scattare cercate di capire bene se vi trovate a 0.3m o 0.6m dal soggetto e di utilizzare la messa a fuoco corretta. Se scattate con molta luce o sole diretto vi consiglio di posizionare subito la macchina in modalità senza flash, impostando il cursore di compensazione dell’esposizione su -1. Per quanto riguarda le doppie esposizioni, con luce naturale non c’è bisogno del flash.

Qual è il tuo scatto preferito?

Ne ho due in realtà. Per quanto riguarda lo shooting con la modella Silvia Gesuelli mi piace molto questo suo ritratto in cui ci sono tutti gli elementi che cercavo fin dall’inizio: forti contrasti, colori vividi, nitidezza dell’immagine.

Per le fotografie macro invece scelgo senza dubbio questa doppia esposizione della rosa in cui la messa a fuoco è perfetta. Come già detto, sono rimasta piacevolmente colpita dalla qualità delle fotografie macro, non faccio quasi mai scatti molto ravvicinati e non mi era mai capitato di usare l'obiettivo macro per la fotografia istantanea. Grazie alla Lomo'Instant Automat Glass ho deciso di mettermi alla prova con questo genere e ne sono rimasta affascinata.

Come sempre, grazie a Luna per aver condiviso con noi i suoi bellissimi lavori, date un'occhiata alla sua LomoHome e sito online per vedere altri suoi lavori.

Modella: Silvia Gesuelli
MUA: Elena Cameranesi
Assistente: Alia Simoncini


Siamo elettrizzati nel presentare la nuova Lomo’Instant Automat Glass Magellan! Ispirata agli osservatori astronomici e alle prime esplorazioni che hanno aperto la strada a scoperte incredibili, abbiamo creato un bellissimo obiettivo grandangolare di vetro per realizzare istantanee più definite che mai. Vai sullo Shop Online di Lomography per preordinare la tua Lomo’Instant Automat Glass Magellan!

Scritto da lomosmarti il 2017-03-18 in #news #persone #fashion #moda #vetro #istantanea #fotografia-istantanea

5 Commenti

  1. aronne
    aronne ·

    Bellissime foto, macchina assai sfiziosa...

  2. lunasimoncini
    lunasimoncini ·

    @aronne Grazie mille! Sì, la macchina è davvero carina *_*

  3. gianmarcospagnolo
    gianmarcospagnolo ·

    belle foto ;)!!!..beh la nitidezza è davvero elevata..davvero una bella instantanea si!

  4. lunasimoncini
    lunasimoncini ·

    @gianmarcospagnolo Grazie *_*

  5. sabre
    sabre ·

    Bellissimi I colori pastello.veramente Brava!

Altri Articoli Interessanti