Michelle e Naomi di Sacred Tattoo NYC: Prime Impressioni sulla Lomo Instant Square

2017-09-11

Non appena hanno visto la Lomo'Instant Square, la tattoo artist Michelle Santana e la sua manager Naomi Perkins, con sede al Sacred Tattoo a New York City, hanno avuto delle idee davvero interessanti di come usarla nel loro studio. Date un'occhiata alle loro idee, punti di vista e foto!

Sinistra: Michelle | Destra: Naomi

Sembra che abbiate un lavoro davvero bello, raccontateci un po'!

Michelle: Sono una tattoo artist, da circa 6 anni. Ho iniziato a fare tatuaggi quando ne avevo 18 - amo disegnare e questo è il campo in cui ho capito che avrei potuto trovare il mio lavoro, e che adoro anche. L'amore che metto nei miei tatuaggi si riflette nella qualità e mi piace instaurare un legame con i clienti. Loro che si fidano di me nell'usare inchiostro sul loro corpo è la parte migliore.

Naomi: Il mio lavoro è stupendo - mi permette di lavorare con la mia migliore amica e con altri tattoo artist fenomenali. Organizzo il lavoro di Michelle Santana, quindi i suoi appuntamenti e incontri, e ovviamente i rapporti con i clienti in persona sono all'ordine del giorno!

Cosa vi ispira? Perchè fate tatuaggi?

Michelle: La street art è sicuramente una grande ispirazione per la mia arte e per iniziare a fare tatuaggi. Quando ho cominciato, pensavo fosse fico e che io fossi quel tipo di donna che voleva essere ricoperta di tatuaggi.

Naomi: Io non sono una tattoo artist, ma ho grande rispetto per quello che fanno. Questa settore è tosto - e diciamo che io ci sono capitata per caso. Non ho mai pianificato di lavorare per uno studio di tatuaggi, eppure eccomi qui. L'idea di collezionare l'arte nella forma più permanente è una cosa bellissima. E più tatuaggi mi facevo fare, più conoscevo gente e amici che alla fine mi hanno portato a lavorare in uno studio!

Avete qualche consiglio per quelli che voglio iniziare a fare tatuaggi?

Michelle: Devono solo essere sicuri di sapere cosa stanno facendo in termini di design e disegni. Non posso dire cosa sia giusto e cosa sia sbagliato nel fare tatuaggi perchè quando ho iniziato io, l'ho fatto da sola e a modo mio. Se non sei una persona che vuole passare del tempo con carta e penna, allora non lo vorrai fare nemmeno sulla pelle. Fate un tirocinio - imparate molto di più in un negozio, che da soli per fatti vostri. E anche, fate il vostro lavoro per i vostri clienti, non per voi stessi. Assicuratevi che tutti vadano via con ciò che rende loro felici, non importa quanto sciocco possa essere il design.

Naomi: A tutti quelli che vogliono iniziare a fare tatuaggi - diventa un apprendista, sii paziente e fai tanta pratica!

Che consiglio daresta alla te stessa quindicenne?

Michelle: Le direi di smettere di giocare e di concentrarsi di più sui suoi disegni. Quando inizi a voler solo fare festa e incontrare gente, è quello il momento in cui non ti dai le stesse opportunità che avresti concentrandoti di più sulla tua arte. Se non fossi stata così ribelle, sarei molto più avanti col mio lavoro di quanto lo sia adesso. Oh, e ascolta tua madre!

Naomi: Se potessi consigliare alla me stessa quindicenne, le direi di concentrarsi di più sulla scuola e di non prendere la vita così seriamente. Sei giovane e scema - approfittane finchè dura.

Cosa pensate della fotografia istantanea?

Michelle: Penso sia un peccato che la nuova tecnologia la porti via dalle nostre vite - avere lo copia fisica è molto più bello di averla nel telefono. È triste aver perso tutto ciò e sarebbe fantastico riaverlo!

Naomi: La fotografia istantanea è meravigliosa, specialmente in un mondo in cui la gente preferisce le gratificazioni immediate. Io adoro anche avere le copie fisiche delle foto, invece di averle solo in digitale.

Cosa ne pensate della Lomo’Instant Square? Come potreste usarla nel vostro studio?

Michelle: Penso che il formato della foto sia perfetto, dà la stessa sensazione di quando era piccola e trovavo una foto random in casa. L'unica foto che ho insieme a mio padre è un'istantanea. Faccio foto ai miei clienti e ora che abbiamo la Lomo'Instant Square, i miei clienti hanno qualcosa da portare con loro (oltre ai tatuaggi).

Naomi: Credo che la Lomo' Instant Square sia molto divertente e facile da usare, io e Michelle abbiamo iniziato subito a pensare di scattare foto di lei con i suoi clienti, e di rivestire un intero muro con le foto. Sarebbe davvero fantastico!

Come ti piacciono le foto con la Lomo'Instant Square?

Michelle: Mi piacciono quando esco carina haha.

Naomi: Di solito sono timida per le foto, ma c'è qualcosa nella Lomo che mi incuriosisce. Stare di fronte a quella macchina mi fa sentire molto a mio agio e adoro come escono le foto. Fanno molto vecchia scuola!

Cosa vi piace del formato quadrato? Vi ricorda qualcosa? Old school o di qualche genere?

Naomi: Quando ho visto per la prima volta la Lomo Square, ho pensato fosse una macchina davveero vecchia, quasi mi aspettavo di vedere il fumo uscirne fuori quando scattavo le foto! Portarla in giro attirerebbe l'attenzione e sono sicura che molte persone sarebbero curiose di saperne di più!

Michelle: Mi piace che sembri molto vecchio stile - spero solo che farete una versione rosa della stessa macchina fotografica! :)

Scritto da lomographymagazine il 2017-09-11 in #persone

Altri Articoli Interessanti