Stefano Majno: China by Rail in Analogico

2017-10-30

Qualche tempo fa abbiamo introdotto il viaggio in Cina di Stefano Majno, durante il quale ha percorso in treno la distanza tra Pechino e Hong Kong, documentando le varie avventure su pellicola. In particolare, ha portato con sè la sua Contax G1, l'obiettivo 28mm 2.8 Zeiss Biogon e una decina di rullini Lomography 100, 400 e 800 ISO.

Mi è sempre piaciuta l’idea di creare un viaggio nel viaggio perché sicuramente concede la possibilità di conoscere più approfonditamente un paese e di viverlo realmente on the road

Ho scelto di partire da Pechino perché mi aveva sempre affascinato e inoltre avrei avuto il tempo di adattarmi al jet lag e di capire come funziona il sistema ferroviario cinese in loco. L’itinerario che ho scelto è infatti dipeso molto dai collegamenti ferroviari sul territorio nazionale.

Da Pechino con un treno notturno di 9h di percorrenza mi sono spostato a Xi’an per poi fare tappa a Chongqing, che secondo recenti valutazioni pare sia uno degli agglomerati urbani più grandi al mondo, per un totale di 34 milioni di abitanti.

In seguito ho deciso di attraversare con più calma la provincia dell’Hunan con i suoi paesaggi carsici nella valle del fiume Li tra Guilin e Yangshuo, per poi dirigermi a Hong Kong in tempo per il volo di ritorno.

C'è una località particolare che ti è rimasta nel cuore?

Sicuramente l’antica città di Fenghuang: le sue case a palafitta costruite in legno sulle rive del fiume Tuo Jiang sono uno dei pochi esempi rimasti degli antichi villaggi della provincia dell’Hunan, anche se il turismo interno cinese la sta trasformando in un’affollata località di vacanza.

Qual è la tua prossima meta?

Prossimamente tornerò in Caucaso. È una regione che mi affascina tantissimo e che cela stati autonomi non ancora riconosciuti, paesaggi sconfinati e una forte e persistente nostalgia per il passato comunista.


Grazie a Stefano per aver condiviso con noi le sue foto. Per vedere altri suoi lavori potete visitare il suo sito Internet e profilo Instagram

Scritto da lomosmarti il 2017-10-30 in #persone #luoghi #travel #100-iso #pellicola #cina #fotografia-analogica

Maggiori informazioni

Lomography Color Negative 100

Lomography Color Negative 100

Il rullino Color Negative 100 35mm ama il sole! Assicura colori vivaci e una precisa definizione!

Altri Articoli Interessanti