Al diavolo la perfezione. Libertà alla fotografia!

Bullfrog Modern Electric Barber e la Lomo'Instant Automat: intervista a Martina Carnevale

Continua il nostro viaggio alla scoperta di Bullfrog Modern Electric Barber, un progetto nato per ridar vita al concept della bottega del barbiere italiano arricchita dalla cultura del barber shop anglosassone. Oggi è diventato punto di riferimento per i cultori del grooming.

Andiamo a scoprire i suoi segreti attraverso le parole di Martina Carnevale, barbiere nella sede di via Thaon di Revel, nel quartiere Isola di Milano, e le foto scattate con la Lomo'Instant Automat.

credits: Bullfrog Modern Electric Barber

Ciao Martina, benvenuta su Lomography! Puoi presentarti alla nostra community?

Assolutamente si, sono Martina Carnevale, classe ‘89, barbiere.

Il mio approccio con il mondo della barberia ormai risale a ben 10 anni fa quando, dopo aver riscontrato di avere delle buone capacità già durante il mio percorso formativo in una scuola per acconciatori, andrai a lavorare in un salone unisex con la sola mansione di acconciatore maschile.

Da lì capii che non era solo un lavoro ma bensì una vera e propria passione, la stessa che mi ha spianta a bussare alla porta di Bullfrog.

Posso attribuire da quel momento la mia più totale rinascita, sia sul fronte professionale, che su quello personale, emotivo e culturale; con vanto posso dire di essere stata una delle, se non la prima donna, ad entrare a far pare di un contesto così grezzo e maschile, ma al tempo stesso autentico ed affascinante, come quello in cui mi trovo.

credits: Bullfrog Modern Electric Barber

Qual è il tuo rapporto con la fotografia? Hai mai utilizzato una macchina istantanea?

Possiedo una macchina fotografica istantanea, a lei ne attribuisco ricordi preziosi.

Trovo che questo strumento permetta di potersi legare emotivamente ad attimi che concretamente restano tra le mani.

Sono quei “pezzi di carta”, sempre che così si possano definire, che scaldano il cuore, io stessa ne custodisco gelosamente una nel portafoglio 😉

credits: Bullfrog Modern Electric Barber

Credi che ci sia una correlazione fra la frenesia della società in cui viviamo e il successo di una realtà come Bullfrog, che ci permette di apprezzare il tempo speso per la cura per noi stessi?

In una società frenetica come la nostra, dove tutti sono indaffarati e persi nei loro impegni, è sempre più evidente come il vero lusso per un uomo sia il tempo da dedicare a se stesso, staccando anche solo per mezz'ora dalla giungla metropolitana che ogni giorno ci intrappola.

Per questo noi consigliamo sempre ai nostri clienti di accomodarsi sulle nostre poltrone, spegnere il cellulare e godersi il più possibile il tempo passato sotto le nostre mani, per risvegliarsi più distesi e con un aspetto migliore.

Dico risvegliarsi non a caso, lo dico proprio perché non è raro che in un servizio come quello della rasatura, in cui si resta sdraiati per 45 minuti, qualche cliente finisce per addormentarsi!

credits: Bullfrog Modern Electric Barber

Bullfrog offre un approccio alla rasatura un po' rétro che si è però innovato fino a sposare le esigenze moderne. Che similitudini vedi fra questo e il mondo della fotografia analogica?

La scelta di Bullfrog è stata chiara fin dall'inizio: per noi la rasatura non è solo un servizio funzionale (per quello basta una lametta usa e getta a casa) ma deve essere una vera e propria esperienza e un momento particolarmente piacevole. Perché sia così bisogna prendersi i tempi giusti, la rasatura non è una gara contro il tempo ma un gesto preciso e attento.

Una Bullfrog Shave, quindi, ha una durata di 45 minuti, vengono utilizzati 7 panni caldi, oli e balsami per preparare e idratare la pelle, la crema da rasatura è montata e massaggiata sul viso con movimenti circolari e decisi. Quando arriva il momento della lama si tratta di gesti delicati, precisi movimenti del rasoio, che si muovono sulle linee del viso scoprendole, facendole tornare esatte, cancellando la fretta, il correre dietro le lancette degli orologi che scandiscono la giornata. Anche la scelta della fragranza da utilizzare a termine del servizio è un piccolo lusso che fa parte di questo rituale antico.

Potremmo dire che anche per la fotografia vale la stessa cosa: con uno smartphone si cattura istantaneamente un’immagine, ma si tratta di un gesto funzionale, come la rasatura fatta in casa. Se si vuole invece vivere l’esperienza autentica della fotografia, apprezzare tutti i suoi rituali e sperimentare la magia di vederla apparire senza fretta sulla pellicola, la tecnologia analogica è invece la scelta giusta da fare!
credits: Bullfrog Modern Electric Barber

Come ti sei trovata con la Lomo'Instant Automat? Quali sono le caratteristiche che più hai apprezzato?

Osservare una foto materializzarsi sotto i propri occhi è sempre un momento un po' magico, che rende tangibile un ricordo e un'emozione.

Probabilmente, a parte le caratteristiche tecniche della macchina (che è davvero facile da usare, fin dal primo momento) è questo l’aspetto che più mi conquista di una macchina istantanea!


Grazie mille a Martina per aver condiviso con noi questa intervista!

Per saperne di più su Bullfrog potete visitare il loro sito web oppure i loro profili Facebook e Instagram.

Leggi gli altri articoli dedicati a Bullfrog nel nostro magazine!

Alla scoperta di Bullfrog Modern Electric Barber con la Lomo'Instant Automat

Bullfrog Modern Electric Barber e la Lomo'Instant Automat: intervista a Michele Polito

Scritto da paolocunico il 2018-02-25 in #gear #cultura #persone #lomo-instant #lomo-instant-automat #bullfrog #bullfrog-electric-barber #martina-carnevale

Maggiori informazioni

Lomo'Instant Automat

Lomo'Instant Automat

Piccola, potente e completamente automatica, con la Lomo'Instant Automat scatti sempre foto perfettamente a fuoco.

Altri Articoli Interessanti