Panorami estivi con Luca Ortolani e la Sprocket Rocket

Dopo l'esperienza con il New Petzval 58 Bokeh Control il nostro LomoAmigo Luca Ortolani ritorna sul nostro magazine con una serie di bellissimi scatti realizzati con la Sprocket Rocket, la scorsa estate nel sud Italia. Andiamo a scoprire come ha scattato queste splendide foto panoramiche!

Credits: Luca Ortolani

Ciao Luca, bentornato su Lomography! Questa volta ci presenti alcune delle tue foto realizzate con la nostra Sprocket Rocket, vorremmo quindi saperne di più sul tuo rapporto con la fotografia analogica.

Ciao! Il mio amore per questo tipo di fotografia è nato sicuramente dalle serate di riunione di famiglia dove si proiettavamo le vecchie diapositive scattate da mio padre.

Un amore che da prima mi ha portato a provare la vecchia Fujifilm di mio padre, e poi piu avanti negli anni ad arricchire il mio corredo di macchine fotografiche con vari modelli a rullino e istantanee. Ora ne possiedo circa una ventina di fotocamera analogiche, fra macchine a rullino e istantanee.

Da qualche anno poi ho iniziato anche a svilupparmi da solo i rullini in bianco e nero, per soddisfazione personale e per abbreviare i tempi di sviluppo. Anche nella fotografia analogica cerco sempre di sperimentare sia durante lo scatto che dopo, spesso avendo ottimo risultati, sfruttando infiltrazioni di luce, graffi, doppie esposizioni eccetera.

Credits: Luca Ortolani

Dicevamo che hai usato la Sprocket Rocket, come mai hai deciso di scattare con questa fotocamera in particolare?

Sicuramente per la semplicità di scatto, per il piccolo ingombro, e sopratutto per sfruttare la visione panoramica durante il mio piccolo viaggio nel sud Italia.

E poi, quanto è bella?!

Credits: Luca Ortolani

Quali sono le caratteristiche della fotocamera che più ti sono piaciute?

La caratteristica che piu mi è piaciuta è poter esporre anche i fori di trascinamento della pellicola! È davvero figo!

Credits: Luca Ortolani

Puoi raccontarci qualcosa di più su questi scatti? Ad esempio, che pellicola hai utilizzato, hai scattato a mano libera oppure hai sfruttato un appoggio, hai lavorato sulla composizione oppure hai scattato senza pensarci troppo?

Guarda in generale la mia fotografia non è mai troppo studiata, mi trovo in certe situazioni in cui mi dico: "Diamine Luca, qui devi scattare. Punto.", quindi scatto senza pensare a come e dove mettermi.

Poi, è ovvio che se una situazione mi da il tempo di poter fare altri scatti allora provo a muovermi e studiare un diverso punto di vista. Nella foto dell’asino in primo piano, per dire, ho avuto solo pochi secondi, perché poi gli animali se sono andati via, spaventati dalle varie macchine che si fermavano.

Quella del pescatore e quella delle persone in costume invece ho avuto piu tempo, ma anche in quelle situazioni ho fatto un singolo scatto, ho cercato di scattare di impulso senza pensarci troppo.

Io scatto sempre a mano libera ed ho usato se non ricordo male due rullini Fujifilm Superia 400 cosi da sfruttare i vostri consigli, che appunto si basavano su pellicole a 400asa.
Credits: Luca Ortolani

Come ti sei preparato per realizzare questi scatti? Come sei entrato in confidenza con questa fotocamera?

Ho fatto due scatti di prova ad un grosso festival musicale a ferragosto, giusto per vedere la sensibilità del pulsante di scatto, ma per il resto sono andato alla cieca.

Penso che con queste macchine non ci voglia troppa preparazione, hai un impostazione per scattare quando è nuvoloso o quando sei in ombra ed una per quando sei sotto il sole pieno, serve altro?

Credits: Luca Ortolani

Hai qualche consiglio da dare ai membri della nostra community che vogliono cimentarsi con questa fotocamera?

Compratela è troppo figa!

Spero vi piacciano anche le mie!

Credits: Luca Ortolani

Grazie Luca per aver condiviso con noi questi scatti! Potete seguire tutti i lavori di luca sul suo sito web o sui suoi profili Facebook e Instagram.

Venite a scoprire gli scatti realizzati da Luca con l'obiettivo artistico New Petzval 58 Bokeh Control e tuffatevi nel fantastico mondo della fotografia analogica con la Sprocket Rocket.

Scritto da paolocunico il 2018-03-28 in #gear #cultura #persone #sprocket-rocket #luca-ortolani

Maggiori informazioni

Lomography Sprocket Rocket

Lomography Sprocket Rocket

Fotocamera precisamente dedicata ai fori di trascinamento, la Sprocket Rocket presenta un obiettivo super grandangolare che espone perfettamente l'intera larghezza del rullino 35mm. Ammira i fori di trascinamento per ogni scatto! Apprezza una straordinaria visione panoramica del mondo con la nostra serie di fotocamere Sprocket Rocket e accessori.

Altri Articoli Interessanti