Estate in tour! Paletti e la Lomo'Instant Wide

Pietro Paletti è un cantautore italiano cresciuto musicalmente a Soho, Londra. Ha collaborato con personalità molto influenti come Ridley Scott, Paolo Sorrentino, Gary Oldman, Goran Bregovic, Iggy Pop e Groove Armada. Ritornato in Italia nel 2005 sceglie di dedicarsi completamente alla musica e di comporre.
Difatti Paletti è l'autore del ben noto testo “Ma che ci faccio qui”, cantata da Mina e Celentano, e contenuta nell’album “Le migliori” del 2016.
Il 26 gennaio per Woodworm Label è uscito il suo terzo disco “SUPER” un album di 11 inediti ricco di note sorprendenti dove racconta della condizione umana e delle sue contraddizioni. Abbiamo conosciuto Pietro durante l'inizio del tour estivo e con la Lomo’Instant Wide lo abbiamo seguito durante alcune tappe dei suoi concerti:

Backstage prima del concerto

Ciao Pietro, benvenuto nella nostra community! Prima di inziare ci piacerebbe farti conoscere meglio dalla nostra community, ti andrebbe di raccontarci qualcosa di te?

Prima di tutto grazie per questa opportunità, è stato divertente utilizzare la Lomo’Instant Wide. Mi chiamo Pietro Paletti e ho 37 anni, faccio musica da quando sono piccolo iniziando a sei anni con il mio primo amore, la tromba. Credo sia stata la musica a scegliere me e non viceversa, ho sempre saputo che avrei lavorato in questo ambito, ma è stato il tempo e il fato a plasmare la mia carriera. Adoro scrivere sia testi che musica ma la cosa che preferisco di più è suonare le mie canzoni dal vivo. Il palco è la dimensione più interessante perché ti confronti direttamente con le persone e puoi capire immediatamente se quello che fai lo stai facendo bene oppure no.
Adoro viaggiare e se lo faccio suonando con gli amici della band tutto diventa ancora più interessante. Cerco di non prendermi troppo sul serio e so di esser fortunato facendo quello che più amo.

Hai sempre sentito la musica parte integrante della tua vita?

Si un po’ ho già risposto a questa domanda qui sopra ma mi ricordo che a 4 anni già giocavo con le noci sul tavolo e a cinque intrattenevo i miei parenti travisando delle canzoni che sentivo in radio o televisione appiccicandoci testi stupidi.

In furgone durante gli spostamenti

Cosa pensi della fotografia istantanea?

Io spesso scrivo le mie canzoni immaginandomi o ricordando delle istantanee della mia vita. Parto da delle immagini che fanno emergere le mie emozioni dalle quali poi estrapolo un concetto e quindi un testo. Avere a che fare con la lomo mi ha ricordato quando da piccolo giocavo con la polaroid di mio padre e le sue reflex analogiche. Preferisco di gran lunga la fotografia analogica, tenere in mano le istantanee e sapere che potranno durare per sempre.

Cagliari

Ha soddisfatto le tue aspettitive la Lomo'Instant Wide?

Dopo anni di fotografia digitale, prevalentemente più pratica, ritornare all’analogico mi ha spiazzato un po’ all’inizio, ma poi è stato un fiume in piena. Si ho ancora da migliorare ma credo che la Lomo mi accompagnerà per molto tempo e per molti concerti.

Prima del concerto al Riomania festival

Di cosa parla "SUPER"?

Parla delle mie contraddizioni e di quelle della gente, è tutto e il contrario di tutto e quindi parla di me e della mia dicotomia. E’ un album autobiografico nel quale mi sono messo a nudo fregandomene di quello che avrebbero pensato di me gli ascoltatori. C’ho messo due anni a scriverlo aspettando sempre l’ispirazione sincera per ottenere delle canzoni vere e oneste.

A Montepulciano a fine concerto con i manitoba

La nostra communty dove potrà ascoltarti? Sarai ancora in tour i prossimi mesi?

Sono in tour fino alla fine dell’estate e poi vorrei fermarmi per scrivere un’altro disco. Potete vedere tutte le date dei concerti che sono tantissimi sulla mia pagina facebook o su instagram e ascoltarmi su spotify così verrete ai concerti belli preparati.

In aeroporto con la band

Grazie mille Pietro! Non vediamo l'ora di vedere i tuoi prossimi concerti! Ascolta i suoi brani su spotify e segui tutti i suoi spostamenti su Facebook o su Instagram!

E se anche tu sei innamorato delle istantanee in formato Wide, non lasciarti sfuggire la Lomo’Instant Wide.

Scritto da macilomo il 2018-07-03 in #news #persone

Kickstarter

Portiamo l'estetica iconica nella fotografia istantanea in formato quadrato, la Diana Instant Square riempie le fotografie con colori forti e saturi e una forte vignettatura . Costruita per far scatenare la tua ispirazione, la nostra ultima innovazione include la modalità per le esposizioni multiple, la modalità Bulb per le esposizioni lunghe, un adattatore per il flash e molto altro! È persino compatibile con tutti gli obiettivi della Diana F+ in modo che tu possa allargare la tua prospettiva sempre e ovunque. Non ci saranno mai due scatti uguali. Sostienici su Kickstarter!

Altri Articoli Interessanti