798 il distretto artistico di Pechino!!!

Il Distretto artistico 798 è situato nel nord-est di Pechino. Questo luogo fornisce ai creativi un'opportunità e uno sbocco per perseguire entusiasticamente i propri ideali artistici. Offre anche una patria unica e spirituale. Gli artisti cinesi hanno infuso realmente una nuova vita in questo spazio di Pechino, resuscitando i fantasmi del passato, respirando l'energia e l'innovazione nel presente. Infatti, l’avanguardia cinese ha trasformato un cimitero industriale in un paradiso artistico.

798 significa molto di più di queste tre cifre numeriche, a Pechino, questi numeri simboleggiano il movimento artistico dell’avanguardia cinese che si è mossa ai margini, slegata dalle personalità artistiche con obiettivi di vita alternativi. All’interno del Distretto artistico 798 sono diffuse attitudini sfrenate e di rivincita, vi è un’atmosfera libera ed errante. Questa zona presenta alcune affinità con ciò che si può trovare e percepire lungo la riva sinistra di Parigi o intorno al Greenwich Village di New York.

ll Distretto artistico 798 si trova nella zona di Dashanzi, nel distretto Chaoyang, nel nord-est di Pechino, oltre al quarto anello. Questo grande spazio una volta, durante il pieno boom, era un’area adibita e composta per le industrie di pre-riforma elettronica dello Stato. Dopo che l’economia ha rovesciato questi dinosauri, il luogo è diventato uno spazio libero e queste ex unità industriali si sono trasformate nella ormai celebre Factory 798.

Gli edifici furono di vitale importanza per i progetti di industrializzazione della vecchia Cina e sono altrettanto fondamentali per la scena artistica della 798. Costruita con l’aiuto dell’ex Unione Sovietica e progettata dall’ex Repubblica della Germania dell’est, l’architettura rivela e ricorda ai visitatori la storia della nuova industrializzazione della Cina, fondendo liberamente, uno spirito creativo con uno vecchio, amplificando lo stile architettonico comunista.

Poiché l’economia di Pechino si è sviluppata dopo le riforme di Deng Xiao Ping, la struttura dell’industria è cambiata; la missione iniziale del Distretto 798 è appassita e morta. Questa zona industriale è diventata rapidamente desolata: le attività si sono trasferite, lasciando dietro di loro fabbriche vuote come gusci di conchiglie. Come un cimitero, il luogo è diventato paurosamente tranquillo e morto.

Nel 2002, è iniziato uno straordinario processo di reincarnazione quando sono iniziati a spuntare vivacemente artisti, quasi come fossero delle margherite sulle tombe. Oggi la maggior parte degli immobili sono affittati; una nuova vita e luce è stata creata da queste cave, da questi edifici inutilizzati. Gradualmente l’area si è trasformata in una combinazione di gallerie alla moda, centri e studi di arte trendy, società di progettazione e negozi di moda costosi, confortevoli caffetterie e bar.

798 è diventata la più grande area delle arti in Cina e si è guadagnata una grande fama internazionale in soli due anni.

ll Distretto 798 impressiona i visitatori poiché in maniera bizzarra e armoniosa riesce a combinare fattori storici ed artistici … la formazione del nuovo, gli stili moderni di vita in spazi del passato. Qui l’arte è viva e reale, gli artisti alla 798 vivono e lavorano in spazi in sintonia con il passato e il presente.

Scritto da phiphu il 2011-02-04 in #mondo #locations #esibizione #798 #museo #arte #pechino #cina # # #giro-turistico #
tradotto da domyblue

Altri Articoli Interessanti

  • Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-08 in #persone #lifestyle
    Stampe alla clorofilla di Binh Danh: Un'intervista

    Nel lavoro di Binh Danh, l'arte è uno spazio dove l'innominato diventa visibile. Quando la guerra è il tema, ogni dettaglio conta. Come può una persona affrontare questa complessa situazione, dove la morte e il valore della vita si intersecano? Il lavoro di un uomo diventa un lavoro su altri uomini. E quindi in questa serie "Immortalità: Quello che rimane della guerra del Vietnam e dell'America", Binh Danh ha realizzato delle stampe alla clorofilla per esprimere il segno indelebile della guerra in terre diverse. Soldati i cui volti sono stati dimenticati e documenti archiviati, hanno un'altra possibilità per essere ricordati.

  • Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Scritto da sirio174 il 2016-02-08 in #gear #reviews
    Fotografia di strada con la mia amata Canon AV-1

    Questa reflex ha per me uno straordinario valore affettivo. Infatti è stata la mia prima reflex giapponese che ho veramente amato insieme alle mie care Fed, Zorki, Zenit e Praktica d'oltrecortina. Per tanti anni è stata una mia fedele compagna quand'ero studente, sino a quando, a causa di un guasto elettronico, ho dovuto lasciarla (la riparazione sarebbe stata troppo costosa rispetto al suo valore). L'ho ritrovata identica, con lo stesso obbiettivo, in una vetrina di un negozio di Como a inizio Novembre. E subito mi è spuntata una lacrima all'occhio... era esattamente identica alla mia cara amica che mi aveva abbandonato! Inutile dire che l'ho portata a casa immediatamente. Perchè questa macchina è speciale, davvero speciale... state a vedere!

  • ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    Scritto da simonesavo il 2016-02-06 in #gear #tipster
    ​ Effetti Collaterali: Il Rullino Green Violet!

    ​ Ecco un nuovo effetto collaterale da provare subito! Questa volta ho usato una zuppa molto semplice e veloce da fare. Continuate a leggere per scoprire la ricetta.

  • Shop News

    Fisheye One All Black

    Fisheye One All Black

    La prima fotocamera fisheye compatta si fa elegante in nero! Avrai il solito angolo di campo a 170° e il flash incorporato.

  • Video sul perché scattiamo foto

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-05 in #mondo #lifestyle #videos
    Video sul perché scattiamo foto

    Domandarsi il motivo per il quale una fotocamera non è una barriera ma un modo per connettere il fotografo ed il soggetto. Joe Aguirre ce lo spiega attraverso il film di Jonas Normann.

  • Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Cross Processing: Agfa CT Precisa

    Con la giusta composizione e soggetti ideali, il cross processing della Agfa CT Precisa garantisce spettacolari risultati. Foto delicate, sceniche, intime e mondane. In questo articolo potete trovare alcuni scatti che possono ispirarvi.

  • Modi istantanei per dire Ti Amo

    Scritto da lomographymagazine il 2016-02-03 in #gear #lifestyle
    Modi istantanei per dire Ti Amo

    Quali sono i gesti che contano? Piccoli azioni giornaliere per la tua persona preferita oppure possono anche bastare foto istantaee per dimostrare il proprio amore.

  • Shop News

    Foto in sequenza? Super Sampler Black

    Foto in sequenza? Super Sampler Black

    Tira la corda, premi il bottone ed ecco le 4 foto in sequenza!

  • Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Scritto da Lomography il 2016-02-02 in #gear #news
    Prime impressioni della New Jupiter 3+ Art Lens: Morgane

    Bevi un goccio di caffè, assaggia i pasticcini e cammina nelle vie romantiche di Parigi con le foto di Morgane.

  • La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    Scritto da bartolomo il 2016-02-02 in #persone #lomoamigos
    La Lomo Amigo Virgola ed il mondo intorno a La Sardina DIY

    La nostra nuova Lomo Amigo Virgola è stata capace di portare La Sardina DIY nel mare caldo della Sicilia ma anche nel mondo delle sue rappresentazioni fatate. I suoi lavori ritraggono la morbitezza delle arti visive capaci di far sognare qualsiasi persona. Non perdetevi la sua intervista per Lomography.

    1
  • Trending LomoHomes di Gennaio 2016

    Scritto da lomography il 2016-02-01 in #mondo
    Trending LomoHomes di Gennaio 2016

    Questi Lomografi hanno iniziato al meglio il nuovo anno. Non hanno semplicemente mantenuto la LomoHome attiva, ma ogni scatto caricato serve a comprendere la loro passione per la fotografia. Congratulazioni ai Lomografi piú famosi durante il mese di gennaio!

  • Shop News

    Diana Mini Monte Rosa

    Diana Mini Monte Rosa

    Rendendo omaggio alle tanto amate vacanze invernali, la Diana Mini Monte Rosa è una fotocamera 35 mm in edizione limitata con un design che richiama i paesaggi innevati. Scoprila sul nostro shop!

  • Foto Trending di Gennaio 2016

    Scritto da lomography il 2016-02-01 in #mondo #news
    Foto Trending di Gennaio 2016

    Non c'è bisogno di lasciare il comfort della tua casa per goderti una vista magnifica. Da eleganti strutture architettoniche a posti rurali nebbiosi, ecco la raccolta delle foto piú popolari dei nostri Lomografi. Notate una delle vostre immagini preferite in questa lista?

    1
  • A passeggio sul lungolago con la mia nuova Olympus OM-1n

    Scritto da sirio174 il 2016-01-31 in #gear #reviews
    A passeggio sul lungolago con la mia nuova Olympus OM-1n

    Poche settimane fa, in un negozio di fotografia della mia città, ho visto in vetrina una bellissima Olympus OM-1n in condizioni praticamente perfette. L'ho acquistata subito senza pensarci troppo sopra, e devo dire, di certo senza pentimento alcuno! Si tratta di una macchina completamente meccanica, realizzata in modo raffinato ed estremamente preciso, piacevolissima da tenere in mano e da usare! Ve la descrivo qui con le mie prime impressioni e con le foto del mio rullino di prova. State a vedere!

    1
  • 5 Idee per la fotografia istantanea

    Scritto da lomographymagazine il 2016-01-30 in #gear #tipster
    5 Idee per la fotografia istantanea

    In questo articolo potete trovare alcune consigli per utilizzare la vostra fotocamera istantanea.